Pavimenti Caldi

Schemi di posa di tubi per un pavimento riscaldato ad acqua e collegamento di un pavimento elettrico

A proposito di ragioni

per cui un numero crescente di persone ad abbandonare il circuito di riscaldamento standard ed preferisce pavimento caldo può parlare per molto tempo. Questa è una distribuzione più confortevole del calore: il pavimento è più caldo e a livello del tratto respiratorio è più freddo. E l'assenza di correnti convettive, saturando l'aria con la polvere. Inoltre, il radiatore, anche la più recente generazione, rovina l'aspetto della stanza. Per i progettisti è raro creare un interno in cui la batteria si adatti perfettamente. Ad oggi, ci sono due tipi di pavimento caldo: acqua ed elettrico. Quale sceglieresti, è importante elaborare un piano per la connessione di riscaldamento a pavimento - si tratta di una garanzia di riscaldamento uniforme del locale alla temperatura desiderata. Realizzazioni

tubi dell'acqua disposizione del pavimento

pavimento radiante è un sistema di tubi, nascosto sotto il pavimento. Il liquido di raffreddamento circola attraverso i tubi che riscaldano la stanza. Il vantaggio principale di un pavimento così caldo di fronte a un collega elettrico è, ovviamente, l'economia.

Con questo sistema è possibile utilizzare la caldaia a gas naturale, il, caldaia a combustibile solido più conveniente, che è molto comodo nelle colonie che non sono collegati al gasdotto, e anche una pompa di calore - un dispositivo consente di estrarre calore dall'ambiente. Inoltre, l'uso di pompe di calore con sistemi di riscaldamento classici è molto problematico.

Quando si sceglie uno schema di posa dei tubi, è importante garantire un riscaldamento uniforme dell'intera superficie. E per questo è necessario tenere conto del fatto che man mano che ci si muove attraverso i tubi, il refrigerante si raffredda gradualmente.

I più comuni sono i seguenti modi di posa.

Schema # 1 - "Lumaca»

Usando questo metodo comporta la posa serpentino in due file. Dall'ingresso alla stanza, la pipa si dirige verso il centro della stanza, quindi ritorna allo stesso modo. In questo caso, i giri della condotta di ritorno si trovano tra le virate della retta.

Il risultato è alternata calda e tubi raffreddati in cui la parte più calda adiacente al freddo. Questa alternanza consente di riscaldare uniformemente la stanza.

Questo metodo di posa può essere applicato in locali di grande superficie

Schema # 2 - "Snake»

Come si vede nell'immagine, quando si utilizza questo metodo di posa di condotte spirali del liquido di raffreddamento. Allo stesso tempo, più l'area del pavimento è dall'ingresso del tubo, più è freddo. Utilizzare questo schema di posa solo in piccole stanze( bagno, toilette, piccolo corridoio).

La posa del tubo "serpente" deve iniziare dal muro rivolto verso la strada. Questo aiuterà un po 'per compensare la caduta di temperatura

Schema # 3 - "Meander" o "doppio serpente»

Questo metodo è una specie di incrocio tra primo e secondo. Qui il tubo è posato con un serpente con una grande distanza tra le curve. Quindi il gasdotto di ritorno non ritorna in linea retta, ma viene inserito nello stesso serpente parallelo alla condotta di rifornimento.

Questo schema è meno popolare rispetto alla "lumaca" i fumatori tuttavia indispensabili piano inclinabile - è molto meno incline a messa in onda

Qualunque schema di layout del tubo si sceglie, il funzionamento del sistema efficiente è possibile solo in una lunghezza del tubo ciclo di non più di 100 m.

va notato che il riscaldamento a pavimento radiante è adatto solo per le abitazioni private o appartamenti nelle "costruzioni", dove il suo utilizzo è previsto dalla comunicazione del progetto obschedomovyh. In condomini con un sistema di riscaldamento standard, tali "alterazioni" possono portare a conseguenze spiacevoli. Passando attraverso una lunga sistema di tubi, refrigerante raffredda fortemente, e quindi, riscaldamento seguendo gli appartamenti riser deteriorano marcatamente. Ulteriori informazioni sugli schemi di installazione per i pavimenti con acqua calda nell'appartamento sono disponibili sul sito Web "Bathpania".

Nelle grandi camere impilati diversi circuiti e collegarli attraverso un collettore di distribuzione

Caratteristiche

collegamento di sistemi elettrici elettrico pavimento radiante utilizzato come riscaldamento fuori stagione e viene utilizzato quando il riscaldamento non è ancora incluso. I suoi principali vantaggi sono:

  • Semplicità e velocità di installazione;
  • Nessuna necessità di processi "bagnati";
  • Relativamente a basso costo;
  • Leggero rialzo del pavimento.

Purtroppo, ci sono svantaggi: radiazione elettromagnetica

  • - Secondo il costruttore, è entro limiti normali, ma non impedirà ulteriore screening;
  • Operazione costosa: l'elettricità è molto più costosa di altri tipi di carburante;
  • Carico per cablaggio interno.

Quali cavi posso usare?

L'elemento riscaldante principale di un tale sistema è un cavo speciale che viene posato sul pavimento da un serpente e fissato al nastro di montaggio. Che tipo di cavo selezionato, e dipende schema elettrico:

  • Solid resistivo - il più economico e più semplice nel cavo di vista del design.È un conduttore di riscaldamento attraverso il quale scorre la corrente. Allo stesso tempo, la maggior parte dell'energia elettrica viene convertita in calore. La caratteristica principale di questo tipo di cavo è la necessità di collegare entrambe le estremità alla rete, il che non è sempre conveniente.
  • Cavo autoregolante : qui vengono riscaldati fili non conduttivi, ma speciali giunti polimerici. Questo cavo può essere giustamente definito il più comodo da usare, ma anche il più costoso.
  • Resistore a due fili - oltre al conduttore di riscaldamento, questo cavo contiene anche un conduttore. Ciò ti consentirà di collegarlo alla rete con una sola estremità e in qualche modo di ridurre il livello del campo magnetico.

Nota che il cavo resistivo posto sulle zone di pavimento da rivestire con mobili, è severamente vietato. Ciò porterà inevitabilmente al surriscaldamento del sistema e al suo fallimento. Solido

resistivo, resistivo due fili e cavi autoregolanti per distanza riscaldamento a pavimento( diminuzione)

Collegamento sensori e termostati

tra spire determinato sulla base della densità di potenza di riscaldamento richiesta e cavo di alimentazione. Dopo aver posato il cavo, installare il sensore di temperatura del pavimento, proteggendolo preventivamente con un tubo corrugato.

Per evitare la soluzione nel tubo con il sensore utilizzare accuratamente sia struttura d'estremità o materiale fine

accuratamente coibentati a mano del sensore è montato a metà strada tra i cavi ad una distanza da 0,5 m m dalla parete. Un pezzo di filo verticale che collega il sensore al termostato viene inserito nello strob.

La prima fornitura di tensione ai cavi del pavimento caldo deve essere effettuata solo dopo che il calcestruzzo si è asciugato completamente, non prima di 28 giorni.

Di norma, il modo di collegare il termostato è descritto in dettaglio nelle istruzioni ad esso. Se temi di non poterlo fare da solo, invita uno specialista. Costerà abbastanza a buon mercato

Speriamo che con l'aiuto di questo materiale capiate come connettere tutto da soli. Se avete ancora delle domande, vi consigliamo di guardare i nostri altri articoli, o, se non si vuole fare tutto da soli - a chiedere aiuto a professionisti qualificati.