Dispositivo E Riparazione Di Pavimenti

Scala in cemento monolitico con le proprie mani: analisi delle fasi di costruzione a gradini

Scala in cemento monolitico - la più resistente e duratura. Pertanto, è più spesso presente nelle case in cemento o in mattoni con più piani. Il termine "vita" di una tale struttura concreta senza riparazione è stimato in decenni. Riparazioni tempestive possono renderlo quasi eterno. Allo stesso tempo, nonostante la monumentalità, non è affatto difficile fare una scala in cemento da soli. Considerare tutte le azioni che devono essere intraprese per costruire una scala monolitica in cemento, in più fasi.

se non avete tempo di leggere qualcosa su tutte le fasi di costruzione di scale di cemento che si possono imparare guardando la storia del video:

Se si vuole scoprire maggiori dettagli, continuate a leggere.

Contenuto del passo 1

  • 1 .Selezione del tipo di scala
  • 2 Stage # 2.Calcolo del progetto
  • 3 Stage # 3.Assemblaggio della cassaforma
  • 4 Stage # 4.Legatura e installazione di rinforzo in rete o telaio
  • 5 Stage # 5.Colata di calcestruzzo
  • 6 Stage # 6.Rimozione della cassaforma
  • 7 Stage # 7.Finire lo stage n. 1

.Selezione del tipo di scala

Innanzitutto è necessario scegliere la forma e il tipo di progetto della scala. Secondo il progetto, tutte le scale monolitiche in calcestruzzo possono essere divise in diritti( monostrato e a due alberi) e a vite( a spirale).

La versione più semplice è una scala dritta, inscritta tra due pareti. In questo caso, le parti terminali della scala, come tali, sono assenti e gli elementi della cassaforma sono fissati direttamente alle pareti.

È più difficile costruire una rampa di scale con una sola parete supportata. Per realizzare una estremità libera di tale scala, una parte laterale viene aggiunta alla costruzione della cassaforma. Ci

GALLEGGIANTE senza fare affidamento sul muro, cioè, si basano solo su due punti - la sovrapposizione superiore e inferiore. Per costruire una scala di questo tipo, è necessario assemblare la cassaforma con due parti laterali.

Nonostante la semplicità del dispositivo, odnomarshevuyu costruire una scala per l'altezza desiderata di una tipica casa non è sempre possibile. Piuttosto, non c'è abbastanza spazio per installarlo. Quindi costruiscono una scala a due marce, le cui marce si trovano tra loro all'angolo richiesto( tradizionalmente a 90 °).Tali strutture sono con piattaforme o corridori intermedi.

Tuttavia, il più decorativo( ma anche difficile da eseguire!) Tra le scale monolitiche sono strutture a vite. La difficoltà sta nella fabbricazione di una cassaforma di forma irregolare che può formare una scala curva. Per questa cassaforma, viene utilizzato un gran numero di scudi curvi e piegati. Anche laborioso è l'accoppiamento di uno scheletro di forma irregolare.

Le scale a vite possono essere supportate su una parete o collocate a una certa distanza dalle pareti, ovvero hanno due facce laterali.

Quindi, per un maestro di casa che non vuole usare i servizi di professionisti, è preferibile preferire una scala dritta per la costruzione.

Stage # 2.Calcolo del progetto

Prima di iniziare la costruzione della scala, è necessario eseguire un calcolo preliminare di tutti i suoi elementi. E per sviluppare un disegno che indichi le dimensioni della struttura, il numero di gradini, la loro larghezza e altezza.

sollevamento angolo

prima importante caratteristica - l'angolo di anticipo( pendenza), la cui altezza e lunghezza dipende dalla scala. Alla stessa altezza, una scala con un angolo di elevazione di 25 ° sarà sempre più lunga di una scala con un angolo di 35 ° o 45 °.Ad esempio, l'angolo di scala 25 ° e un'altezza di 3 m genera campata proiezione pari a 6,4 m scaletta stessa altezza con l'angolo di 35 ° -. Angolo scaletta Span proiezione 4.3m 45 ° -. Span proiezione 3m

.in altre parole, per costruire un intervallo di angolo di scala 25 °, devono essere spesi a 2.35 volte più materiale che nella costruzione dell'angolo di scala 45 °( alla stessa altezza entrambi i costrutti).

Passo dimensioni

Dopo aver scelto l'altezza e l'angolo della scala, è necessario rompere la struttura in fasi. Dimensioni ottimali: altezza del gradino - 16-20 cm, larghezza - 27-30 cm.

Se fai passi sopra i 22 cm, sarà difficile per loro scalare, specialmente gli anziani. Le persone, abituate al tradizionale passo dei passi, inciamperanno, non rivelando la suola delle scarpe al passo successivo durante la scalata.È possibile cadere durante la discesa. Anche le scale troppo basse( sotto i 15-14 cm) sono scomode. Secondo loro, una persona adulta "sperma".Anche se per gli anziani sono più sicuri. Sono adatti ai bambini.

Per quanto riguarda la larghezza del gradino, è irragionevole renderli di meno di 25 cm. Il piede scivolerà via quando sali sul battistrada. La larghezza del gradino è superiore a 31-32 cm e costringerà la persona ad estendere il passo per passare al passaggio successivo.

Quando si seleziona formati passo può usare la formula: 2H + L = 60-64 cm In questo caso, H - altezza della fase( montante), L - larghezza gradini( battistrada). .Ad esempio, i numeri sopra le dimensioni ottimali adattano perfettamente i calcoli: . 2 x 16 cm + 30 cm = 62 cm larghezza scala

solito dipende dalla scala o dalla distanza tra le pareti, dove è necessario inserire sia lo spazio disponibile.È indesiderabile scegliere la larghezza inferiore a 80 cm. Si è troppo stretta salire le scale( basso), secondo il quale la persona si sentirà, passando attraverso il tunnel. Inoltre, è scomodo( o impossibile) trasportare mobili lungo tale scala. La larghezza ottimale è superiore a 0,9 m

I calcoli della struttura a scala sono dettagliati nel video:

Stage # 3.Assemblaggio della cassaforma

Dopo tutti i calcoli, è il momento di creare la forma futura della scala. Cioè, per costruire una cassaforma in cui verrà versato il calcestruzzo nel futuro.

La cassaforma è la fase più difficile nella costruzione della scala. Richiede un lavoro scrupoloso e accurato con una riconciliazione accurata di tutte le dimensioni precalcificate della struttura. Qualsiasi errore in questa fase può portare al fallimento dell'intero progetto di costruzione( costruzione sarà forma rotture, le dimensioni, la superficie di una piega scomoda per la successiva finitura).

Per la costruzione casseforme necessità: compensato

  • impermeabile( spessore 12-18 mm) o bordo orlato( spessore 30 mm) - per la cassaforma inferiore( basso) flangia e riser;Compensato impermeabile
  • ( spessore 6,5-9 mm) - per sezioni curve( se necessario);Schede
  • ( spessore 50 mm, larghezza 150-170 mm) o barre di supporto 100x100 mm - per supporti;
  • bruski 100x100 mm - per unire tra loro fogli di compensato o tavole;Angoli in metallo
  • , viti per legno( 3,5 mm) - per il fissaggio.

Gli elementi di cassaforma in legno a contatto con il calcestruzzo devono essere assolutamente lisci. Quindi la superficie del calcestruzzo dopo l'indurimento risulterà liscia, praticamente non richiedendo la finitura. Pertanto, i lati delle tavole, che sono pianificati per essere collocati all'interno della cassaforma, devono prima essere rettificati. Se si utilizza un compensato liscio, non sono necessarie operazioni di livellamento preliminare.

montaggio cassaforma è la seguente:

1. Esporre la parte inferiore del corpo in cui si terrà l'intera massa di calcestruzzo. Per fare questo, è possibile utilizzare i fogli complessivi di compensato o tavole. Sono saldamente fissati l'uno all'altro con l'aiuto di barre fissate all'esterno della cassaforma( è possibile utilizzare tavole di legno già pronte).Dal basso, la parte inferiore della cassaforma è supportata da tavole o barre di supporto. L'altezza dei supporti deve essere uguale a quella dei passaggi.

Il fissaggio degli elementi della cassaforma viene solitamente eseguito con viti autofilettanti, non con chiodi. Il fatto è che dopo la polimerizzazione delle casseforme in calcestruzzo dovrà essere rimosso, il che è facile da fare rimuovendo le viti.È più difficile rimuovere le unghie, quindi non vengono utilizzate per la cassaforma.

2. I bordi laterali della scala sono limitati dalla flangia - compensato o bordo di bordatura. Il lampo è anche rinforzato con pannelli( bruschi) dall'esterno, poiché di per sé non può sopportare la pressione del calcestruzzo. Le schede sono saldamente fissate alla flangia, soprattutto se sono state esposte ad angolo. In questa fase, il rinforzo della struttura viene solitamente eseguito( vedere il passaggio 4).

3. Installare riser di pannelli( compensato) fissandoli alla flangia( o al muro) con angoli in metallo.

4. Tutti i giunti degli elementi della cassaforma( compensato, pannelli) sono coperti con una malta di cemento o sabbia con una smerigliatrice angolare e un piano. Un tale livellamento delle pareti della cassaforma consentirà, alla fine del lavoro, di ottenere una superficie liscia e uniforme della scala in cemento. Ciò faciliterà l'ulteriore lavoro dei decoratori, cioè il lavoro di intonacatura e di rettifica sulla struttura in calcestruzzo già finita sarà possibile al minimo.

Step # 4.Legatura e installazione della maglia o del telaio di rinforzo

Se la scala è piccola, quindi per il rinforzo è possibile utilizzare una rete, collegata dal diametro di rinforzo di 10-12 mm. Le barre d'armatura sono posizionate in gradini di 15 e 20 cm per formare una griglia con una cella di 15 x 20 cm. Le aste sono collegate l'una all'altra da un filo.

Per una grande scala utilizzare una gabbia di rinforzo. Consiste di due o più griglie, collegate tra loro da aste verticali. Tra le reti si lascia una distanza di 2-3 cm.

Il telaio di rinforzo( mesh) è una sorta di "scheletro" della struttura, conterrà la massa di calcestruzzo solidificato. Pertanto, le aste orizzontali del telaio( rete) sono fissate nel muro per un collegamento affidabile con la futura scala in cemento. Per fare ciò, praticare dei fori nella parete del diametro richiesto e inserire i perni nel martello.

Il telaio o la rete è posato sul fondo della cassaforma ad una distanza di 2-3 cm dal fondo. Per alzare l'armatura, puoi usare pietre, mattoni o pastiglie di plastica speciali.

Passaggio n. 5.Riempimento del calcestruzzo

Per le scale utilizzare calcestruzzo di marcatura non inferiore a M200( classe - non inferiore a B15).È impastato da solo con una betoniera o ordinato all'RBU.

Una regola molto importante: il calcestruzzo per la scala deve contenere pietrisco non inferiore a 10-20 mm. Una grande macerie contribuirà a mantenere il calcestruzzo nello spazio dei gradini. Un aggregato più piccolo, al contrario, renderà il calcestruzzo mobile e viscoso, che porterà al suo flusso fuori dalla cassaforma dei gradini.

Il versamento viene eseguito secondo lo schema seguente:

1. Iniziare a colare dagli stadi inferiori. Per prima cosa, vengono gettati 2-3 passaggi con il calcestruzzo.

2. Tamp il calcestruzzo. Il calpestio aumenta la densità e la forza della composizione, in quanto rimuove le sacche d'aria dal suo spessore. Il modo più semplice per manomettere: dopo aver versato il rinforzo del rinforzo in calcestruzzo in diversi punti. Tuttavia, questo metodo non è troppo affidabile. Va ricordato che l'1% della sottocompressione del calcestruzzo pesante porta ad una diminuzione della sua forza del 5-7%!Pertanto, i professionisti preferiscono compattare il calcestruzzo non con il rinforzo, ma con un meccanismo speciale: un vibratore di costruzione.

Per qualsiasi tipo di pigiatura, un po 'di cemento verrà spremuto attraverso la cassaforma. Il calcestruzzo estruso viene sollevato o abbassato( dove non c'è miscela sufficiente).

3. I gradini ricevono la forma finale, lisciandoli con una cazzuola( cazzuola).

4. Allo stesso modo vengono riversati tutti i passaggi soprastanti.

5. Il calcestruzzo riempito è coperto con un film per prevenire l'indurimento prematuro e la formazione di fessure. Invece del film, è possibile utilizzare un altro metodo: inumidire periodicamente il cemento che non si è ancora fermato, irrorandolo con acqua.

Passaggio n. 6.Rimozione delle casseforme

La cassaforma viene rimossa attentamente, in più fasi. Per prima cosa, dopo alcuni giorni( 5-7 giorni), quando la massa di calcestruzzo si solidifica, rimuovere la cassaforma dagli scalini e la flangiatura. Devi agire con attenzione. Se il calcestruzzo è ancora bagnato, non è assolutamente possibile rimuovere la cassaforma. Altrimenti, la superficie delle scale sarà danneggiata( possibilmente crepe, formazione di trucioli).

I gradini rimossi dalla cassaforma e dalle estremità della scala sono livellati dalle rettificatrici.È più conveniente usare un normale bulgaro con un cerchio di cemento, che renderà la superficie della scala liscia e liscia.

Solo dopo 21-28 giorni( a seconda delle condizioni meteorologiche e della velocità di indurimento del calcestruzzo), è possibile rimuovere i pannelli di contenimento e il fondo della cassaforma. Questo è un momento molto importante. Se si rimuove il supporto troppo presto, esiste la possibilità di collasso e distruzione dell'intera struttura in calcestruzzo.

Dopo aver rimosso completamente la cassaforma, la parte inferiore della scala è esposta alla molatura dei Bulgari.

Passaggio n. 7.Finitura di finitura

Per una scala in cemento, ci sono molte diverse finiture: piastrelle

  • ;Laminato
  • ;Legno
  • ;Granito
  • ;Pietra acrilica
  • ;Tappeto
  • .

Tuttavia, tutti questi materiali, secondo la tecnologia, devono essere posati su una superficie piana. Dopo aver rimosso la cassaforma sulla scala di cemento( specialmente sulla superficie dei gradini), si possono osservare piccole irregolarità: collinette, buche, schegge. Pertanto, prima di iniziare a posare il traguardo sulle scale, tutte le sue superfici sono molate e intonacate.

La finitura delle parti terminali della struttura di solito consiste in intonacatura e rivestimento con vernice. Inoltre, i gradini sono finiti con uno dei materiali di pavimentazione sopra menzionati.