Lavora Con Le Vernici

Panoramica dei metodi per rimuovere la vernice dai mobili

Il processo di ripristino dei mobili è una vera sfida, che è possibile utilizzare in diversi modi. La procedura di restauro consiste in diverse fasi. Una delle fasi più importanti è la rimozione del vecchio rivestimento verniciato. Pertanto, è necessario capire come rimuovere correttamente la vernice dai mobili e senza danneggiare la superficie in legno. Contenuto

:
  • strumento selezione per la rimozione di rivestimenti verniciati tecniche di selezione
  • rimozione
  • metodo chimico
  • passaggi chimici rimozione
  • lacca Metodi meccanici
  • prima forma di realizzazione
  • seconda realizzazione
  • metodo termico
  • strumento

Selezione metodo acquoso per rimuovere rivestimenti verniciati

Prima dell'iniziorimuovere il materiale vernice con superficie di legno dei mobili dovrebbe rifornirsi di strumenti necessari che variano a seconda del selezionatoe metodo.

L'intero elenco di strumenti necessari per la procedura:

  • per la smerigliatura;
  • carta vetrata;Guanti di gomma
  • ;Occhiali
  • ;Composizione chimica speciale
  • per il lavaggio;Respiratore
  • e maschera per protezione;Pennello
  • ;
  • spugna morbida;
  • spazzola metallica rigida;Torcia di saldatura
  • ;
  • asciugacapelli usato nella costruzione;Film
  • in polietilene.tecniche di rimozione

Choice metodo

Qualunque sia la scelta di non rimuovere la vernice, sparare deve essere attentamente e accuratamente.

L'importante è non danneggiare la copertura in legno, altrimenti rovinerai l'intero processo di restauro. Dopo questo, dovresti determinare quale metodo rimuovere la vernice dalla copertura di legno.

I principali metodi utilizzati oggi sono:

  • chemical;
  • meccanico;
  • termico;Acqua
  • .

metodo chimico metodo

chimico rimuove efficacemente vernice da vecchi mobili in casa. Per eseguirlo, è necessario indossare un abito di cotone, guanti protettivi in ​​gomma, una maschera e occhiali. Questo è necessario per proteggere dalle sostanze chimiche che contengono acido. Pertanto, se si ottiene sulla pelle, queste sostanze chimiche possono portare a ustioni.

Un complesso di prodotti chimici per rimuovere la vernice dai vecchi mobili si chiama smyvka.È una polvere speciale o una miscela che, grazie alle sue proprietà chimiche, può facilmente erodere fino a dieci strati di vernice. Questo prodotto può essere acquistato presso negozi specializzati.

Procedura di stripping chimico

  1. Fase preparatoria. Nella fase preparatoria, è necessario diluire la polvere secca con la quantità di acqua indicata nelle istruzioni. Tutti i componenti della soluzione devono essere miscelati per ottenere una pasta di consistenza uniforme e spessa.È importante ricordare che una tale pasta sotto forma di gel può reggere anche su una superficie verticale.
  2. Flushing. Questa fase, che consiste nell'applicare il lavaggio a pasta sui mobili, è una delle chiavi. La miscela si applica meglio con una spazzola normale, trattando la superficie con uno spesso strato. Il movimento con un pennello deve essere effettuato in una direzione, in modo da non applicare più volte la miscela alla stessa area.
  3. Applicazione di film speciali. Questo stadio è necessario per migliorare l'effetto del lavaggio. Per la sua realizzazione è necessario prendere un film da polietilene e coprirlo a una superficie con il lavaggio fuori messo. Questo film dovrebbe rimanere in superficie per almeno un'ora.È meglio lasciarlo per 3 o 4 ore. Il tempo a cui viene applicato il film dipende dallo spessore della vernice e dalla qualità della vernice stessa. Alla fine di questo passaggio, il film viene rimosso. Va ricordato che la rimozione del film è possibile solo quando il colore del lavaggio è scurito e diventa marrone scuro. In questo caso, la vernice dovrebbe essere gonfia.
  4. Fase di rimozione della vernice. Se hai fatto tutto bene nelle fasi precedenti, puoi rimuovere facilmente la vernice dai vecchi mobili anche a casa. Per questo, è necessario prendere una spatola e con il suo aiuto rimuovere con cura le parti staccate della vernice. Quindi è necessario prendere la carta vetrata e camminare alcune volte lungo la superficie laccata in legno. Quindi è possibile rimuovere tutta la vernice rimanente che non è stata rimossa con una spatola. Si consiglia di utilizzare una spatola, che ha spigoli vivi. Pertanto, se hai a che fare con un nuovo strumento, devi ridurlo un po 'con una macina. In caso contrario, una spatola troppo affilata può danneggiare i mobili in legno che stai pulendo. Pertanto, un'opzione eccellente potrebbe essere uno strumento di plastica, che è considerato meno rigido.
  5. Fase di rimozione. Per rimuovere i resti di lavaggio dal rivestimento verniciato, prendere almeno 0,5 litri di acqua normale e sciogliere in esso 100-150 ml di aceto. Nella soluzione risultante, è necessario inumidire la spugna e risciacquare accuratamente la superficie. Quindi pulire la superficie con un panno di tessuto di flanella. I mobili accuratamente puliti devono essere lasciati asciugare all'aria aperta, in modo che non raggiungano i raggi diretti del sole. Questo stadio deve essere eseguito rapidamente, in modo che la superficie di legno non sia esposta a umidità eccessiva.

Metodi meccanici

Esistono diverse opzioni per rimuovere meccanicamente la vernice dai vecchi mobili. Pertanto, è meglio studiare ciascuna di queste opzioni e scegliere un'opzione adatta.

La prima variante di

Questo metodo è preferibile per scegliere se il materiale di verniciatura viene staccato dai frammenti. Per eseguire questa procedura, è necessario prendere una carta vetrata ruvida o una spazzola d'acciaio. Questi strumenti devono pulire la superficie con movimenti circolari. Successivamente, è necessario prendere un cacciavite o una spatola, con cui rimuovere la vernice, anche in aree difficili da raggiungere.

La seconda versione di

Questa tecnica è più efficace e viene utilizzata nel caso in cui il rivestimento di vernice non abbia ancora iniziato a esfoliare. Qui avrete bisogno di un attrezzo per la rettifica di tipo eccentrico e una carta vetrata dura.

Indossare occhiali protettivi e una maschera prima di eseguire qualsiasi lavoro. Quindi, utilizzando una macchina riempita con carta vetrata con una granulometria da 80 a 120, dovresti trattare con cura la superficie nel suo complesso. Successivamente, la versione precedente della carta vetrata viene trasformata in un materiale con una dimensione di grana pari a 180.

Questo strumento deve anche essere calpestato lungo il rivestimento laccato in legno. Nella fase finale, dovresti assicurarti che non rimangano frammenti di vernice sui mobili.

In generale, si consiglia di utilizzare metodi meccanici se, dopo aver rimosso la vernice, si prevede di applicare smalto o altra vernice su mobili in legno. Ciò è dovuto al fatto che il trattamento meccanico può causare danni al legno.

Metodo termico

Se hai intenzione di rimuovere la vernice con il metodo termico, avrai bisogno di un asciugacapelli o di una fiamma ossidrica. I principali vantaggi del metodo termico di eliminazione della vernice sono la velocità di lavoro e l'alta qualità della pulizia. Tuttavia, per ottenere buoni risultati, dovrai seguire tutte le regole di implementazione di questa tecnica.

Al primo stadio è necessario riscaldare un determinato pezzo di superficie di legno, con il quale è previsto di rimuovere la vernice. Hai bisogno di farlo con un asciugacapelli o una fiamma ossidrica. Dopo questo, con una spatola o un coltello affilato, dovresti rimuovere con attenzione lo strato fuso di vernice.

È preferibile lavorare il più rapidamente possibile in modo che la vernice non abbia il tempo di congelare nuovamente. Dopo aver rimosso il rivestimento da un'area, la vernice viene rimossa dal frammento successivo. Quindi gradualmente la vernice viene rimossa dall'intera superficie del mobile. La tecnica termica

richiede una cura speciale. Per questo, è necessario osservare rigorosamente una certa distanza di fuoco e non violare il regime di temperatura. Ciò impedirà l'annerimento del legno.

Se non si seguono tutte le regole, la copertura in legno potrebbe diventare inutilizzabile. Pertanto, quando compaiono fumo o bolle, è necessario fermarsi immediatamente e rimuovere lo strumento dalla superficie di legno. Metodo dell'acqua

Il metodo a base acquosa per rimuovere la vernice è il più sicuro e semplice. Lo strumento principale qui è una spugna, che dovrebbe essere ben inumidita con acqua. Successivamente, usando una spugna, si dovrebbe pulire la superficie, che deve essere pulita di vernice. Il liquido che è caduto sulla vernice lo dissolverà gradualmente.

È necessario camminare molte volte con carta vetrata con grani grossi sulla superficie abbondantemente inumidita. Queste azioni devono essere ripetute fino a quando il materiale pittorico diventa una pappa. Dopo aver rimosso completamente la vernice, i mobili in legno sono accuratamente lavati e asciugati. Nella fase finale, la superficie viene trattata con carta abrasiva a grana fine.

Pertanto, la rimozione del materiale di verniciatura dai vecchi mobili in legno può essere eseguita in diversi modi. In questo caso, in ogni situazione specifica, è necessario scegliere il metodo più ottimale per eliminare la vernice.