Tipi Di Vernici

Tipi, proprietà e caratteristiche dell'applicazione della vernice in polvere

La vernice in polvere

è il prodotto finale dell'evoluzione dei materiali coloranti. Grazie ad un impressionante elenco di proprietà positive, è una valida alternativa ai tradizionali prodotti vernicianti e vernici. Ha trovato ampia applicazione in molti settori. Il rivestimento sulla base della sostanza utilizzata nell'industria automobilistica, nell'industria delle costruzioni, nella produzione di elettrodomestici e mobili. Applicato attivamente anche durante la decorazione di oggetti interni.

Contenuto:
  • materiale struttura
  • Fisica tintura materiale
  • classificazione
  • termoplastico termoindurente
  • tipo superficie
  • applicazione nel Fasi riparazione auto
  • vantaggi dell'utilizzo

Perché questo materiale è richiesta? Quanto sono importanti i suoi vantaggi? Qual è l'alta tecnologia di questo metodo di pittura?

Struttura La struttura del materiale è un colorante - dispersione miscela multicomponente di particelle solide. Si basa su polimero in polvere e pigmento.

Componenti polvere dispersione varia a seconda uno scopo funzionale e applicazione di vernici. La composizione è varia. Questi possono includere una varietà di impurità nella forma: riempitivi

  • come ossido di alluminio o diossido di titanio;Pigmento
  • per una varietà di profondità di colore;Indurenti
  • di resine epossidiche;
  • resine filmogene;Additivi
  • di vari acrilati.

Una delle qualità più importanti della prelazione del prodotto in polvere è che esso non contiene solventi, è altamente tossico e infiammabile. Cioè, è praticamente sicuro per gli esseri umani, non ha un effetto dannoso sull'ambiente naturale.

Tutti i componenti della base sono asciutti, non aderiscono tra loro, hanno un'eccellente scorrevolezza. La consistenza della polvere non cambia nel tempo, non si ispessisce. Pertanto, non v'è alcuna necessità di diluire utilizzando solventi speciali in contrasto con vernici a base acquosa, come l'acrilico. Da

pigmento tali proprietà dipendono direttamente sugli indicatori di qualità colorante come adesione, la capacità di elettrificazione scorrevolezza.

La quantità di filler e pigmento può essere superiore alla metà della composizione totale. Questo è determinato dalla profondità del colore e dallo scopo del prodotto. Il pigmento usato per questo materiale colorante non è diverso dal pigmento, che viene aggiunto al altro liquido, per esempio, pigmenti acrilici.

Fisica tintura

Particelle prodotto colorante utilizzando un campo elettrico esterno viene trasmesso superficie carica opposta destinate alla colorazione. Le particelle di polvere caricate sono costrette a depositarsi sul prodotto, formando uno strato di piccolo spessore.camera di deposizione speciale cattura particelle di polvere cariche valori vernice avente di intensità di campo elettrico, insufficiente adesione ad un piano oggetto carico e li utilizza per riverniciatura.

È possibile spruzzare nuovamente i componenti che non aderiscono al piano lavorato. La polvere è completamente consumata. Questo determina l'alto rapporto costo-efficacia di questa tecnologia.

Successivamente, inizia la cottura della superficie spruzzata. Il prodotto verniciato viene trasportato all'interno di una camera speciale. All'interno del forno ad alta temperatura, la polimerizzazione del rivestimento procede.materiali classificazione

consuete per classificare il materiale colorante sul tipo di polimero comprendente il. Dalla forma dei componenti principali, la vernice può essere adatta per l'uso all'aperto o al chiuso. Il raggruppamento più popolare con il metodo di formazione del film sulla superficie e con il metodo di solidificazione dello strato.

È consuetudine distinguere due grandi classi di vernici in base al tipo di sostanza filmogena. vernici termoplastiche e termoindurenti - questi sono i principali tipi di vernici in polvere secondo il tipo di capacità filmogena. Hanno anche una classificazione ramificata.

termoplastico

Le vernici in polvere termoplastiche contengono nella loro composizione componenti coloranti sulla base di sostanze che formano un rivestimento sotto forma di film a causa della fusione degli elementi di pittura e del loro raffreddamento. La formazione di uno strato non è accompagnata da reazioni chimiche. Tuttavia, il film può dissolversi quando la temperatura non viene rispettata. La scelta della vernice è fatta in base alle condizioni:

  1. Per scopi decorativi, viene utilizzata una vernice termoplastica, la cui base è il vinile. Questo colorante è adatto solo per la verniciatura di interni, mentre il suo spessore sufficientemente piccolo offre una buona protezione dall'umidità a temperatura ambiente.
  2. Per superfici esterne ed interne è indicata una vernice a base di cloruro di polivinile. Ha un'alta resistenza agli agenti atmosferici e resistenza agli agenti chimici.
  3. Alti parametri delle proprietà fisiche e meccaniche di uno strato a base di polietilene hanno portato al fatto che questa vernice polimerica viene utilizzata attivamente per la verniciatura di condotte per vari scopi.
  4. Le poliammidi, che fanno parte della vernice poliammidica, hanno alti valori estetici, sono utilizzate a scopo decorativo per la verniciatura sia all'interno che all'esterno.

Thermosetting

Le vernici termoindurenti in polvere sono un film termoindurente. Qui, le particelle composite sono fuse e una reazione chimica procede. Il loro vantaggio è che il rivestimento non si scioglie o si scioglie, è caratterizzato da elevata durezza e resistenza a vari difetti. Pertanto, la vernice viene utilizzata attivamente nell'ingegneria. Può includere varie resine epossidiche e poliestere. La vernice in polvere

di questo tipo richiede una stretta aderenza alla tecnica pittorica. Solo in questo caso è possibile ottenere un risultato positivo che soddisfi tutti i parametri di stabilità del colore e resistenza agli agenti atmosferici. Caratteristiche della vernice : le sostanze epossidiche

  1. conferiscono elevata resistenza meccanica e durata. Tuttavia, i difetti significativi possono formarsi sulla superficie sotto l'influenza dell'ultravioletto solare.
  2. Rispetto alla tintura epossidica, la vernice poliestere non viene distrutta all'aperto, ma viene utilizzata per la verniciatura esterna.È caratterizzato da un'elevata stabilità del colore.
  3. La base acrilica offre un'elevata resistenza a una varietà di composti alcalini. La saturazione del pigmento di colore rimane a lungo.

Tipo di superficie

La superficie trattata con questa vernice può ottenere un effetto opaco o lucido. Il materiale colorante opaco include particelle squamose. La differenza nelle caratteristiche di reazione dell'impurezza fornisce un aspetto opaco. Viene utilizzato principalmente nella costruzione di macchine.

La composizione della vernice lucida contiene vari agenti epossidici, filmogeni di poliestere. Si basa anche sul pigmento necessario per la realizzazione di un determinato colore.

Per una superficie lucida, le proprietà altamente riflettenti sono caratteristiche, la resistenza ai processi corrosivi, che è rilevante per l'industria automobilistica.

Applicazione nella riparazione di automobili

Al momento, il più delle volte per mascherare i difetti sui dischi delle auto vengono utilizzati colori acrilici. La loro praticità sta nel fatto che possono essere venduti in lattina, che è molto conveniente per la pittura.È possibile ottenere un buon risultato se si spruzzano accuratamente le vernici acriliche con un piccolo strato. L'attrattiva di queste lattine è che con il loro aiuto puoi ottenere una superficie lucida. Agli acquirenti viene offerta una vasta scelta di colori. Uno svantaggio significativo dei materiali coloranti acrilici è che non forniscono il recupero dei trucioli.

Per un restauro affidabile dei trucioli, la superficie danneggiata deve essere adescata. La vernice in polvere ha una buona adesione al rivestimento innescato, cioè aderisce perfettamente ad esso, nascondendo qualitativamente i difetti. Nella gamma ci sono lattine, che hanno una diversa concentrazione di pigmento e permettono di ottenere diverse profondità di colore. Sono in grado di ricreare la superficie lucida.

Fasi di funzionamento

La base di base per la verniciatura di superfici metalliche è costituita da tre fasi:

  1. Per cominciare, le parti metalliche che vengono verniciate devono essere preparate rimuovendo tutte le impurità.Per migliorare l'adesione, la superficie deve essere sgrassata.
  2. Nella camera la spruzzatura viene applicata in uno strato sottile.
  3. Nella fase finale, si forma un film.

Vantaggi dell'utilizzo di

Le principali qualità vantaggiose del materiale per vernici a base di polvere sono le seguenti:

  • crea una superficie forte e di alta qualità;
  • innocuo per l'uomo e la natura;Accessibilità
  • ;Efficienza
  • ;
  • liscio spessore degli strati di vernice;
  • punto di scorrimento elevato;Vernice ad alta resistenza
  • di piccolo spessore.

La superficie delle superfici verniciate con vernici a bassa temperatura ad alta tecnologia rappresenta circa un sesto dell'intero dipinto. Ma ora, grazie allo sviluppo della tecnologia, c'è stata una tendenza ad aumentare costantemente questa cifra a favore degli inchiostri a base di polvere.