Materiali Di Finitura

Mosaico per la piscina

In precedenza, le persone potevano divertirsi a nuotare in piscina solo in un complesso sportivo speciale o in un buon albergo. Oggi non è un lusso, ma una cosa comune per una casa privata. Tutti possono permettersi una piscina, solo qui è necessario spendere un po 'e riflettere su alcune domande. Uno di loro - che tipo di tessera per la piscina è giusta. Dopotutto, un tale specchio d'acqua deve soddisfare determinati requisiti, in modo che la balneazione e il suo sfruttamento in casa siano corretti. Lo stesso vale per l'aspetto estetico.

In questo articolo, vedremo come viene tagliata la piscina, o meglio, quali materiali vengono utilizzati. Confrontiamo questi materiali, apprendiamo le loro caratteristiche e pro e contro. Questo ti aiuterà a decidere sulla tessera per la piscina.

Quale dovrebbe essere il materiale

Prima di tutto, va notato che non tutti i materiali di finitura sono adatti per la piscina. Perché?La risposta è solo in superficie. Dopo tutto, il materiale di finitura sarà sempre a contatto con l'acqua. E questo, si può dire, è un ambiente aggressivo. Non tutti i prodotti possono resistere all'influenza dell'umidità e vengono distrutti. Come scegliere una finitura per la piscina? Cosa cercare? Diamo un'occhiata ad alcuni dei criteri che devi considerare quando acquisti una finitura, perché il tuo serbatoio dovrebbe essere non solo bello, ma anche affidabile, durevole e durevole.

instagram story viewer

  1. Resistenza all'umidità.Forse, questo è il requisito di base per i prodotti. Nella piscina ci sarà sempre acqua, e se il materiale ha un punto debole, allora tutto il lavoro sarà una perdita di tempo. L'indice di assorbimento d'acqua di una piastrella o altro materiale deve essere ridotto a zero. Se la piastrella della piscina ha molti pori, l'umidità penetra in essi, riducendo la vita utile. La piastrella diventerà fragile e si deformerà.E più a lungo la tessera sarà in questo ambiente, il peggio. E non solo per la finitura, ma anche per la piscina.
    Si prega di notare! Anche la malta per le piastrelle della piscina dovrebbe soddisfare questo criterio. Senza un adeguato assorbimento d'acqua, le conseguenze non saranno le migliori.
  2. Sulla base del suddetto parametro, una piastrella o altro materiale, ad esempio il PVC per la piscina, un film che viene spesso utilizzato durante il funzionamento, deve avere una struttura densa e un numero minimo di pori. Grazie a questi indicatori, conoscerai la forza del prodotto e la sua capacità di sopportare carichi elevati. Dopo tutto, non dimenticare che lo spessore dell'acqua nello stagno preme molto sulle pareti e sul fondo, esercita un'enorme pressione. Inoltre, se il materiale è poroso, esiste un'alta probabilità che batteri patogeni o microrganismi che producono muco appaiano sulla superficie della struttura. Non solo inquina l'acqua e rovina l'estetica, ma rappresenta anche un pericolo per la salute. La superficie scivolosa è più facile da staccare.
  3. Quando hai bisogno di finire la piscina, la doccia, il bagno o la sauna, allora molto spesso ricorrere all'uso di piastrelle. Dovresti sapere che questi prodotti, secondo i quali una persona cammina a piedi nudi, sono divisi in classi in base alla loro copertura. Dopo tutto, la superficie in tali stanze sarà bagnata, quindi le caratteristiche antiscivolo sono importanti. La marcatura di tale tessera è indicata dalle lettere latine A, B, C, a seconda dell'angolo di inclinazione su cui il piede nudo non scivolerà.Ad esempio, mantenendo i piedi scalzi su un pendio di 12 gradi viene attribuito alla classe A. Con un aumento dell'angolo di inclinazione a 18 gradi, il prodotto riceve la classe B, e se la cifra raggiunge i 24 gradi, si riferisce alla classe C.
    Nota! I prodotti di Classe A sono utilizzati per camerini, aree ricreative, dove il livello di umidità è piccolo e nella parte inferiore della piscina. La classe B è montata nella cabina doccia, vicino al lato, e per le scale con corrimano. Ma i prodotti della classe C sono usati in luoghi vicino alla piscina, a fianco dei calici.
  4. Facilità di cura. Non dimenticare che non solo godrai il nuoto, il nuoto e il relax in uno stagno. Di volta in volta dovrà essere pulito. Pertanto, il materiale dovrebbe essere facile da pulire e non avere paura delle sostanze aggressive. Quindi pulire e pulire la piscina non ti darà tanti problemi.
  5. Aspetto attraente. Sebbene questo non sia il criterio principale, non è meno importante. Per un buon riposo, la bellezza esterna è molto importante. Più spesso per le piscine scegliere i colori blu, bianco o azzurro, che leniscono e promuovono un riposo benefico.

Se si confrontano tutte queste caratteristiche e si guardano tutti i materiali disponibili, ci sono pochissimi prodotti che è possibile utilizzare. La decorazione della piscina è un business responsabile, quindi la scelta del materiale deve essere effettuata con cura speciale.È chiaro che è necessario scegliere il materiale tra le preferenze personali, tuttavia è importante prendere in considerazione tutti i pro e i contro. Le opzioni più popolari per piastrelle per piscina sono ceramiche e vetro. Diamo un'occhiata alle specifiche di questo e di altri materiali.

Tile per la piscina di vetro

Tutti sanno che il vetro non reagisce all'acqua. Ha un livello ideale di assorbimento d'acqua, che si riduce a zero e non ha paura dell'umidità.Non lo distrugge e non si deforma. Le piastrelle di vetro per le piscine della casa sono fatte sulla base di sabbia di silice. Alla formulazione vengono anche aggiunti vari ossidi coloranti. Questo è un materiale eccellente per la piscina, che viene molto spesso utilizzato. Perché?Diamo un'occhiata ai suoi vantaggi. Vantaggi:

  • alto livello di resistenza all'acqua;
  • ha una lunga vita operativa;
  • ha un'elevata resistenza al gelo e resistenza al calore;
  • non ha paura dei reagenti chimici. Inoltre, durante l'uso, le piastrelle di vetro non perdono l'aspetto originale;
  • la struttura del materiale è solida, non ha pori. Ecco perché i batteri non si moltiplicheranno sulla superficie;Resistenza agli urti
  • al massimo livello. Per aumentare la resistenza meccanica, la piastrella viene spenta mediante un'ulteriore fase di calcinazione;
  • vasta gamma di prodotti. La scala dei colori è piuttosto ampia, poiché è ottenuta attraverso l'introduzione di cadmio, boro, selenio, madreperla e altri minerali. La vernice manterrà il suo aspetto originale e luminosità.Sott'acqua, brilla, che sembra molto bella.

Se parliamo di piastrelle di vetro, allora in quasi tutti i casi è un mosaico per la piscina. Questo è il materiale che viene usato più spesso. Grazie ad una struttura speciale, questa è un'opzione ideale per una piscina. La forma e la dimensione degli elementi possono essere molto diversi. Tuttavia, vengono usati spesso i quadretti più piccoli. Qual è il vantaggio di questa taglia? La solita piastrella per la piscina è grande e non può essere posata su una superficie curva o rotonda. Ma le piccole scatole saranno perfette. Sono flessibili e adatti per progetti di coppe complessi. Ma come è tagliato il mosaico della piscina?È passato tanto tempo, potresti pensare. In nessun modo, per molto tempo il mosaico non è disposto su una piastrella, ma è collegato a moduli di grandi dimensioni. Questo a volte accelera il processo e ti permette di creare bellissimi dipinti nella piscina.

Da questo video puoi scoprire come la piscina è decorata con mosaico. Piastrella

per un pool di ceramiche

Questa tessera è nota all'umanità da più di cento anni. Per tutto il tempo il materiale non ha perso la sua popolarità precedente e viene utilizzato universalmente e per scopi diversi finora. Naturalmente, perché i progressi non stanno fermi e la qualità insieme alle caratteristiche dei prodotti migliorano costantemente di anno in anno. Aggiungendo alla composizione di tutti i nuovi elementi, le piastrelle di ceramica sono migliorate.È anche abbastanza spesso usato per finire la piscina.

Perché?Diamo un'occhiata al lato positivo dei prodotti:

  1. Lunga durata.
  2. Praticità.
  3. Aspetto attraente che consente di creare belle piscine. Dopo tutto, la gamma di prodotti è enorme. Ognuno troverà una tessera per il loro scopo.
  4. La proprietà delle maree di respingere l'acqua senza assorbirla.
  5. Alto livello di forza.
  6. Alto indice refrattario.
  7. Il materiale è assolutamente sicuro ed igienico.
  8. Basta badare a lui.
  9. Il costo dei prodotti è abbastanza democratico.

Va notato che le piastrelle per un pool di ceramica hanno una composizione leggermente diversa rispetto alle piastrelle del bagno. Ad esempio, i prodotti in porcellana e clinker hanno la percentuale più bassa di assorbimento dell'umidità.Nel processo di produzione, viene utilizzata la tecnologia, a causa della quale la densità degli articoli aumenta e la porosità diventa più piccola.

Suggerimento
! Un ruolo importante nella decorazione è giocato dall'adesivo per piastrelle per piscine. La sua scelta dovrebbe essere trattata con cura. Dopo tutto, la qualità dell'adesione delle piastrelle al design della piscina è direttamente correlata ad essa.È elastico, impermeabile, ha un alto grado di adesione, resistenza al gelo e resistenza al cloro. Con l'acquisto di adesivo per piastrelle di qualità per piscine, è possibile garantire una lunga durata delle piastrelle.

Riassumendo

Se decidi di creare una piscina nella tua casa, allora hai meno problemi. Con questi suggerimenti, puoi trovare la piastrella perfetta per te.È affidabile, durevole, bello e resistente. Se hai una piscina di forma rotonda, allora è meglio fermarsi alla versione mosaico. Grazie ad esso, anche le superfici più irregolari possono essere tagliate. E nel caso in cui lo stagno sia perfettamente piatto, puoi ricorrere a una semplice tessera. Come fare una scelta dipende da te. Considera solo i criteri per non commettere errori nella scelta. Laminato

  • "Kronospan" Laminato
  • "Kronotex" Laminato
  • "Kronostar"
  • Posa diagonale delle piastrelle
Instagram viewer