Cucina

Pareti in cucina: scegliamo cosa finire

Design
cucina con boiserie

cucina è considerata una delle zone più difficili della casa. C'è sempre un ambiente ostile, per affrontare questo semplicemente non funzionerà.Ecco perché è così importante la scelta di costruzione e materiali di finitura.

In questo articolo cercheremo di più pienamente rispondere alla domanda, le pareti in cucina che alla fine e dettagli Esaminiamo i più diffusi tipi di finiture, presentati al mercato delle costruzioni di oggi.

Articolo Contenuto

  • principali materiali di qualità di finitura per la cucina

modellata qualità principale
  • sfondi
    • vinile carta da parati
    • Fleece
    • Liquid carta da parati
  • parete Pannelli
    • MDF pannelli
    • pvc
    • materiali di finitura per
  • cucina Nella foto pellicola vinilica con un motivo che imita un mosaico

    Prima di indagare a fondo tutte le possibili opzioni per la finitura della parete della cucina, è necessario rispondere alla domanda, quali qualità deve avere questi materiali, e perché alcuni di loro conconsumata non sono adatti per questo locali complesse. I criteri per la selezione

    molto, e per descriverli tutti andare via, tale articolo, quindi ci concentreremo solo sul più significativo, la mancanza di che elimina completamente l'uso di questo materiale. Si

    : resistenza

    • a temperature estreme. La cucina è sempre variazioni di temperatura. Quando si cucina, la temperatura aumenta, e quando arrivo, al contrario cade.materiale di finitura deve sopportare questi cambiamenti, e per di più, non si rifletterà sulle caratteristiche di qualità.
    • Alta umidità - il principale nemico di tutti i materiali di finitura. In cucina, questo fenomeno è inevitabile, così come la temperatura scende. Elevata umidità viene raggiunto a causa di condensazione, e questo ha un effetto negativo sulle pareti, soffitti e persino pavimenti.
    • Inquinamento .Nonostante il fatto che la cucina è probabilmente il luogo più comune in casa, questo si ottiene solo a spese di pulizia regolare. Le particelle di grasso e cibo cotto è costantemente in bilico in aria, anche se la stufa è dotata di cappa più moderna e potente. Nel corso del tempo, le particelle si depositano sulle pareti, e hanno bisogno di essere ripulito, e non tutti i materiali di finitura rendono tali esecuzioni.
    • Pulizia la maggior parte di questi contaminanti. Abbiamo intenzione di aver preso questo aspetto in una voce separata, come le pareti si influenzano l'inquinamento, e come risolverli. Spesso, quel tanto che basta per bagnare la pulizia, ma alcune macchie possono essere rimossi solo utilizzando detergenti aggressivi, che a loro volta sono solventi, che possono danneggiare molti tipi di finiture.
    • profumi. Un altro fattore che deve essere considerato obbligatorio. Ciò vale soprattutto per materiali di finitura naturali, che sono in grado di assorbire gli odori e si accumulano. Sbarazzarsi di loro più tardi, sarebbe impossibile, in modo che le pareti hanno bisogno di una protezione supplementare, anche in fase di installazione.

    Quindi, i parametri di base e le caratteristiche, abbiamo capito, ma la risposta alla domanda, che per decorare le pareti della cucina e non hanno ricevuto. Successivo parleremo di materiali più popolari che possono essere utilizzati in questa visita, e ti dirà come per proteggerli dalle influenze negative di tutti i tipi.

    Ma prima di passare alla sezione successiva, vi consigliamo di guardare il video in questo articolo, che non solo mostra all'utente la scelta dei materiali di finitura, ma fornisce anche alcuni consigli utili per la finitura delle pareti della cucina. Wallpaper

    con ornamenti in

    Analizzando cucina chiedendo quali materiali per decorare le pareti della cucina, la prima cosa che probabilmente molti vengono in mente - questa è la carta da parati. E così è accaduto che abbiamo tutti abituati a queste cose, e per di più, per molti anni è stato considerato l'unica alternativa a dipingere.

    Oggi, i tempi sono cambiati, ma lo sfondo non ha perso la sua rilevanza, anche se completamente cambiato forma. Non si tratta di semplici carte da parati in carta, che in linea di principio possono essere incollate in cucina, ma per molto tempo un simile rivestimento non è sufficiente. Ci sono forme più stabili, il cui uso non contraddice l'ambiente aggressivo della cucina.

    Carta da parati vinilica

    in vinile carta da parati con

    ornamento Questo materiale per la finitura delle pareti della cucina può a ragione essere considerato l'ideale, quindi non stiamo andando anche a descriverlo, ma solo per citare alcune caratteristiche di qualità che consentono di assegnare loro è il titolo orgogliosa:

    • vinile è facile da pulire ementre assolutamente non ha paura dell'umidità e anche molta acqua. Le sostanze di dissoluzione che sono presenti in potenti detergenti non sono in grado di danneggiare il rivestimento in vinile.
    • Alto grado di permeabilità al vapore. Carte da parati speciali in vinile per ambienti aggressivi, hanno una perforazione invisibile della superficie. Ciò consente al rivestimento di respirare e impedisce l'accumulo di condensa.
    • Ampia scelta di soluzioni di design .Le carte da parati in vinile non si limitano agli ornamenti primitivi, e qualsiasi modello può essere applicato a loro.
    • Resistenza alle variazioni di temperatura. Il vinile non si deforma sotto l'influenza della temperatura e, anche con il restringimento delle pareti, ripeterà completamente la loro forma.
    • Longevità. Il disegno su vinile è molto lungo e il rivestimento non perde le sue qualità decorative nel tempo.
    • Resistenza alla luce ultravioletta. Se la vostra cucina è rivolta verso il lato soleggiato, ciò non danneggerà in alcun modo la carta da parati.

    Importante! Se si decide di appendere carta da parati con le vostre mani, si sa che il vinile è un materiale molto duro, in modo che la colla è applicato su pareti o direttamente su se stessi carta da parati. Solo in questo modo è possibile raggiungere un'adesione ideale del web alla superficie.carta da parati

    Fleece tessuto non tessuto in pile progettazione

    originale - un sottile tessuto, che è stato progettato come un rotolo di carta da parati. In realtà, questi sfondi non sono adatti per la determinazione dei materiali di finitura per le pareti della cucina, ma a causa del loro fascino decorativo, molte persone non possono resistere alla tentazione di usarli in questa stanza.

    Basta notare che puoi farlo, ma solo con molta attenzione. In primo luogo, dovresti scegliere uno speciale sfondo lavabile. Sono più facili da trasferire il contatto con l'umidità e possono essere puliti con un panno umido( vedere Come lavare la carta da parati lavabile: fare bene).Su lavaggi abbondanti e detersivi in ​​questa situazione dovrà dimenticare, e la pulizia a umido dovrà essere eseguita più spesso.

    Vale anche la pena prestare attenzione alla base su cui viene realizzato lo sfondo. Il fatto è che il non tessuto è solo il rivestimento decorativo superiore, e la parte inferiore è costituita da materiali più densi e stabili. Per le pareti della cucina, è preferibile scegliere una base in vinile, i cui benefici abbiamo già detto sopra.

    Lo svantaggio principale della carta da parati non tessuta è il loro prezzo, che in alcuni casi può raggiungere diverse migliaia di rubli per metro quadrato. Paga in questo caso non per qualità e durata, ma per un aspetto estetico. A questo punto ognuno decide per se stesso che è più importante, ma essere preparati che questi sfondi in cucina si usurano rapidamente e, infine, cominciano ad accumularsi odori.

    Importante! Resistenza di umidità è definito in corrispondenza del simbolo tappezzeria goccia sulla confezione, quindi prima di acquistare sempre prestare attenzione ad esso, se non v'è alcuna caduta, questa carta da parati non può essere lavato a tutti.

    Liquid carta da parati sfondo liquido su una più stretta

    esame Quando si considera rinnovamento della cucina che per decorare le pareti, molti danno la preferenza a questa opzione, e ci sono diversi prerequisiti:

    • costo relativamente basso.
    • Possibilità di ripristino di un singolo sito in caso di danneggiamento o grave contaminazione.
    • Possibilità di creare una finitura combinata di pareti della cucina con qualsiasi altro materiale.
    • estetica e la possibilità di creare i propri disegni utilizzando una semplice tecnica dello stencil.

    Ma nonostante tutte queste qualità positive, la carta da parati liquida ha una serie di inconvenienti, il cui numero è molto più alto del numero di vantaggi. Tra i principali fattori si può identificare una bassa resistenza alle sollecitazioni meccaniche e all'umidità.Tale carta da parati in ogni caso non può essere lavato, e inoltre, assorbono perfettamente gli odori.

    Ma non tutto è così triste. Gli specialisti nella decorazione vanno per un piccolo trucco e uno strato di vernice trasparente protettiva viene applicato sullo strato di carta da parati liquida. Naturalmente, dopo tale trattamento, è possibile dimenticare la permeabilità al vapore, ma il rivestimento diventa completamente insensibile all'acqua e all'ultravioletto.

    Come finire i muri in cucina, ho scritto molti articoli, anche sul nostro sito, quindi non toccheremo questo argomento, ma è giusto dire che per le stanze con un ambiente aggressivo, la carta da parati liquida non è l'opzione migliore. E se hai deciso su di esso, assicurati di occuparti di protezione aggiuntiva.

    Pannelli a parete

    Pannelli a parete lucidi in cucina I pannelli a parete

    non sono meno popolari della carta da parati e grazie al loro costo relativamente basso e alle loro caratteristiche di alta qualità.Successivamente, parleremo di diversi tipi di pannelli a parete di materiali diversi, e cercheremo di capire quali sono migliori e più pratici, dopotutto tagliamo i muri della cucina, e questo impone determinati requisiti di qualità.

    pannelli MDF

    Cucina con pannelli stretti in MDF

    Scegliendo come tagliare le pareti della cucina, molti preferiscono i pannelli di MDF.È un materiale moderno che tollera bene i contatti con l'umidità e non si deforma dai cambiamenti costanti di temperatura.

    È impossibile non menzionare il lato estetico di questo materiale, i pannelli possono imitare qualsiasi finitura naturale, che si tratti di legno, pietra o pelle. Altrettanto importante è il costo, nonostante i pannelli richiedano la produzione di una cassa speciale, sulla quale sono fissati, il costo finale non sarà molto più alto della riparazione con carta da parati, soprattutto quando si tratta di tessuti non tessuti.

    Sfortunatamente, questo materiale non può essere chiamato ideale, perché i pannelli di MDF sono molto facilmente rovinati. Grattano e si accartocciano, quindi con questi muri devi comportarti con molta attenzione. Inoltre, se si sceglie, è meglio tagliare il muro di lavoro della cucina. In questa situazione, è meglio rifiutare l'uso di MDF, poiché nonostante la resistenza all'umidità, quantità eccessive di acqua e detergenti possono danneggiare la base stessa.

    Importante! Come gli sfondi, i pannelli MDF sono divisi in lavabili e non lavabili e sono contrassegnati con un simbolo di caduta. Se non ci sono tali contrassegni sulla confezione dei pannelli, essi non solo possono essere lavati, ma anche puliti con un panno umido, anche se saranno molto più economici.

    Pannelli in compensato

    Pannelli in pvc che simulano un sughero naturale

    Bene, chi oggi non ha sentito parlare di questo materiale veramente universale? I pannelli in PVC rifiniscono tutto ciò che può essere fatto, dai bagni ai bagni, agli uffici e alle saune.

    In primo luogo, una tale popolarità del pannello è dovuta al basso costo e alla resistenza a qualsiasi impatto. Possono essere lavati in modo sicuro anche sotto l'acqua corrente e usando i detergenti più forti. Non abbiate paura di questi pannelli e raggi ultravioletti, che semplicemente non possono scolorire la plastica resistente al calore.

    Inoltre, i pannelli in PVC non necessitano di alcuna protezione aggiuntiva. Non dovrebbero essere coperti con la vernice e curati attentamente. Quindi, perché non possono essere definiti il ​​materiale di finitura perfetto?

    Probabilmente a causa del basso appeal estetico. Nonostante il fatto che l'imitazione del PVC di vari materiali naturali, rimane ancora di plastica, e questo è visibile a occhio nudo.

    Se si eliminano tutti i pregiudizi, tali pannelli possono essere considerati una buona alternativa ai più costosi MDF e carta da parati e, dato che non temono nemmeno l'inquinamento più forte, la scelta diventa ovvia.

    Importante! I pannelli in PVC di scarsa qualità possono emanare un odore chimico sgradevole, che non può essere smaltito, quindi la scelta del produttore deve essere affrontata con particolare attenzione.

    Pannello stampato

    Rivestimento parete con rivestimento naturale

    Se hai lavorato a lungo sulla questione piuttosto che finire le pareti della cucina, allora sicuramente hai pensato ai pannelli in legno naturale:

    • Ovviamente, cosa c'è di meglio dei materiali naturali? Hanno un bell'aspetto all'interno e con la dovuta attenzione possono durare una dozzina di anni, ma non tutto è così semplice e roseo, il fatto è che ogni albero è esposto all'ambiente.
    • È in grado di accumulare umidità e, allo stesso tempo, di deformarsi gravemente, e dalla condensa sotto la superficie, sul lato anteriore, possono apparire punti blu che non possono essere smaltiti.
    • Ma non tutto è così triste. Qualsiasi albero può essere trattato con impregnazioni speciali e coperto con uno strato di vernice protettiva. Naturalmente, la permeabilità al vapore andrà persa, ma la finitura durerà per molti anni e non richiederà un restauro serio.
    • L'impregnazione del legno non solo la protegge dall'umidità, ma la rende anche resistente al fuoco e non consente ai coleotteri interni che amano mangiare il legno naturale.
    • Inoltre, le impregnazioni enfatizzano qualitativamente la struttura in legno e con il loro aiuto il pino ordinario può essere trasformato in una quercia nobile o in un Merbau esotico.

    Quindi, vi abbiamo parlato dei materiali più popolari per la finitura delle pareti della cucina, e quali scegliere lasciamo alla vostra discrezione, perché oltre alle caratteristiche di qualità, la riparazione dovrebbe piacere all'occhio, e questo non dovrebbe essere dimenticato.