Tipi Di Vernici

Vernice acrilica o in lattice: questa è la domanda

Alcuni dei più diffusi tipi di vernici del mercato delle costruzioni - lattice e acrilico.È vero, grazie ai marketer, c'era una confusione tra questi due termini. Quanto sono diversi nella realtà?Non corretto dire "in lattice o acrilico", e un po 'diverso - "lattice acrilico".Perché in effetti è la stessa cosa.

Contenuto:
  • lattice - un materiale naturale
  • vantaggi di vernici polimerici
  • varietà leganti polimerici
  • Polivinilacetato
  • butadiene-stirene-acrilico
  • silicone acrilico lattice emulsione
  • Quindi cosa scegliere?

Latex - un materiale naturale

Inizialmente, sì.Il lattice è un materiale completamente naturale, ottenuto dal succo delle piante di gomma. Ma capita anche di essere sintetico. realizzazione lattice sintetico è una dispersione acquosa di particelle di polimero con proprietà adesive. scopre che questa parola nell'industria delle vernici non è chiamato sostanze chimiche e miscele speciali statali - uno stato di una dispersione acquosa, cioè particelle sospese in acqua.

Qualsiasi lattice o vernice acrilica è costituito dai seguenti componenti:

  1. legante. Questo è un polimero o una sua miscela. Sono cruciali per le sue proprietà quali la durabilità, adesione alla superficie( adesione), durata e altre caratteristiche.
  2. Pigment è una polvere che viene aggiunta per dare colore. Questa polvere non si dissolve. Forma una miscela con il legante, essendo sospesa in un mezzo liquido.
  3. Filler.È quasi la stessa del pigmento, consiste solo di particelle più grandi. Dà alla vernice proprietà come opacità o lucentezza.caratteristiche migliorando come l'adesione, la rocca pellicola di vernice - anche la funzione di riempitivo. Solvente
  4. : il liquido in cui risiedono le particelle. Può essere acqua o un solvente organico.additivi
  5. , destinati a migliorare o modificare alcune proprietà dell'emulsione. Ad esempio, per applicare a diversi materiali( vetro, legno, plastica), sono richieste diverse proprietà.Per questa risposta, compresi gli additivi.
emulsioni stabilizzazione meccanismo meccanismo

d'azione della emulsione di polimero è molto semplice:

  1. Mentre allo stato disperso, le particelle di riempitivo, il pigmento e il polimero non sono solubili e non si attaccano insieme.
  2. Quando si applica la dispersione sulla superficie di acqua o altro solvente cominciare evaporare lentamente. La distanza tra le particelle diminuisce gradualmente. Dopo essiccazione particelle
  3. già avvicinarsi l'uno all'altro, formando un film forte che è ben impegnata con la superficie del materiale.vantaggi

di vernici polimerici

principali vantaggi di vernice lattice - rivestimento durabilità e resistenza all'usura. Sono piuttosto versatili, cioè possono essere utilizzati in quasi tutte le stanze. E queste emulsioni non contengono metalli pesanti e altre tossine e sono quindi adatti per edifici residenziali, comprese le camere dei bambini.

Tabelle caratteristiche

lattice vernici aggiunta a quanto sopra, tali caratteristiche isolato:

  1. lattice vernice molto pulita. Tali prodotti contengono pochi pigmenti e altri riempitivi che li rendono resistenti allo sporco. Questa miscela
  2. breve: già dopo poche ore possono essere applicate al secondo strato.
  3. Formano una superficie repellente alla polvere.
  4. Il rivestimento finito consente il passaggio dell'aria. Questo influisce positivamente, in primo luogo, la qualità del rivestimento è stato formato sulla superficie di bolle d'aria, e, dall'altro, permette l'uso delle composizioni in zone dove le pareti hanno bisogno di "respirare".Questa è la facciata di edifici o stanze con alta umidità.
  5. Il rivestimento formato dalla vernice al lattice è ben pulito. Varietà

leganti polimerici

più richiesti oggi a seguito di dispersioni di lattice:

Acetato di polivinile acrilico
  • ;
  • acrilico-silicone;
  • stirene butadiene acrilico;Acrilico
  • .

Nel campo dell'applicazione, le vernici polimeriche sono suddivise in composizioni di rivestimento interne ed esterne o esterne. Nell'emulsione destinata al lavoro di facciata, vengono aggiunte sostanze per prevenire la comparsa di muffa. Dispersioni di polimeri per lavori interni sono suddivisi in acrilico, senza ruggine, denso, strutturale e vinilico.

Le vernici antigoccia, come suggerisce il nome, non lasciano gocce e goccioline, quindi sono ben utilizzate su superfici irregolari e crepe. L'acrilico è il migliore per dipingere il legno. Texture ti permette di svelare il volo creativo della fantasia e creare un arredamento unico nella stanza. I rivestimenti vinilici polimerici sono buoni per le pareti e densi - per un soffitto.

Polivinile acetato

Questo composto è meglio conosciuto con un nome diverso: acqua-emulsione. Questa vernice è fatta di PVA.Non contiene solventi organici e praticamente non odora. La sua differenza è in buona adesione alla superficie. Ma allo stesso tempo, mentre non si asciuga, è facile lavare gli strumenti. Il prezzo basso di questa vernice lo ha reso particolarmente popolare.

Sullo sfondo dei suoi vantaggi, non si possono evitare gli inconvenienti:

  1. La miscela essiccata è ben lavata via, quindi non viene utilizzata per lavori di facciata e in luoghi con elevata umidità.
  2. Se si tiene il dito su una superficie asciutta, dipinto con emulsione acquosa, una traccia bianca rimarrà sul dito. Pertanto, è meglio usarlo per luoghi difficili da raggiungere.
  3. L'emulsione acquosa non tollera le gelate, quindi dovrebbe essere utilizzata in ambienti riscaldati. Nella maggior parte dei casi nelle dacie è meglio non usarlo.

Butadiene-stirene

La miscela è anche nota come vernice a base d'acqua, ma ha una maggiore resistenza all'usura e può essere utilizzata in ambienti con elevata umidità.Tra gli inconvenienti, va segnalata l'esposizione ai raggi ultravioletti, sotto la cui influenza si brucia rapidamente.

Tuttavia, può essere applicato con successo in ambienti con poca luce solare, ad esempio nei bagni, nei magazzini e nei corridoi. Anche il suo prezzo è abbastanza democratico.

Acrilico-silicone

Questo tipo di vernici ha una buona resistenza all'usura, nonché resistenza all'umidità e resistenza ai raggi ultravioletti. Inoltre, la vernice acrilico-siliconica ha una permeabilità al vapore. Tutto quanto sopra lo rende un'opzione indispensabile per dipingere le facciate. Inoltre, è spesso usato come sostituto per siliconi e silicati, poiché contiene sostanze che duplicano queste miscele. Inoltre, l'emulsione acrilico-siliconica è notevolmente più economica, il che rende ancora più attraente l'utilizzo.

Latex acrilico

Oggi questa vernice sta diventando sempre più richiesta, nonostante il suo prezzo elevato rispetto a tutte le altre miscele di polimeri di lattice. Il fatto è che le sue caratteristiche su tutti i punti sono migliori di quelle dei polimeri misti.

Si scopre che è più economico usare la vernice acrilica. Solo per ottenere un risultato simile, è necessario spendere 2-3 volte in meno rispetto alle miscele di lattice polimerico più economiche.

Le alte prestazioni dei polimeri acrilici rendono il campo di applicazione di questa vernice molto ampio.È usato sia nella decorazione interna che in quella esterna.

Quindi quale emulsione scegliere?

Ora diventa chiaro che questo problema è privo di significato, poiché le miscele di dispersione acrilica fanno parte di un ampio gruppo di vernici al lattice. Se si sceglie, quindi da altri polimeri di acrilico-lattice.

Tuttavia, è necessario comprendere i nomi dei colori per facilitare l'individuazione di un linguaggio comune con i venditori e acquistare ciò di cui si ha bisogno, non ciò che viene offerto. Risulta che il lattice è solitamente chiamato una miscela di polimeri butadiene-stirene e acrilico - tutte le miscele di polimeri acrilici.

Ora diventa chiaro: quando parlano della scelta tra lattice e emulsioni acriliche, significano la scelta tra miscele acrilato e butadiene-stirene. Il primo ha caratteristiche migliori, ma il suo prezzo è anche molto più alto.

C'è un termine nel mercato - una miscela acrilico lattice, cioè, vernice acrilica con aggiunta di lattice. Ciò suggerisce che questo prodotto è il componente principale - emulsione acrilica, ed inoltre aggiunta una piccola quantità di miscela di butadiene-stirene. Questa opzione è già più economica della semplice vernice acrilica. Se

scegliendo emulsione per i lavori che si vedono in iscrizione banca "lattice", non si preoccupano di specificare il tipo di miscela di polimeri non utilizzato. Infatti, a seconda del tipo di comunicazione base delle differenze accertate tra le proprietà della miscela, e quindi il campo di applicazione.

Ora, avendo capito la terminologia del mercato, puoi ancora rispondere alla domanda su quale vernice scegliere. L'acrilico è indubbiamente migliore, le sue caratteristiche di prestazione sono più elevate di altre dispersioni di lattice. Ma è molto più costoso.

è quindi consigliabile utilizzarlo è necessario pensare in ogni caso:

  1. Se si sceglie di vernice di lattice è necessario considerare questa opzione come una lucida o opaca. Il fatto è che ogni tipo di mix di lattice ha sei gradi di foschia, da completamente opaco a completamente lucido.
  2. Prestare attenzione anche a parametri quali l'usura e la resistenza all'umidità.Sono espressi nel numero di cicli di abrasione. Per le applicazioni interne, questa cifra deve essere superiore a 3000.
  3. Il parametro più importante - una portata di vernice con cui una superficie liscia, una copertura di alta qualità.
  4. Anche sul barattolo con l'emulsione può indicare il tasso di ispessimento. Se la velocità è bassa, vi è il rischio di formazione di strisce, quindi su pareti tale miscela non è necessaria.

A causa delle sue proprietà e un'ampia varietà di specie, la vernice al lattice ha preso un posto forte nel mercato delle costruzioni. Per diversi decenni ha assunto una posizione di leadership, offrendo grandi opportunità per la realizzazione di idee creative.