Strumenti

Avvitatori pneumatici: vantaggi di utilizzo e come scegliere

Contenuto

  • 1 Vantaggi dell'avvitatore pneumatico
  • 2 Utilizzo di cacciaviti pneumatici
  • 3 Come scegliere il giusto avvitatore pneumatico?
  • 4 Cosa devo sapere al momento dell'acquisto?

Il cacciavite è uno strumento professionale progettato per avvitare in modo rapido e automatico dispositivi di fissaggio autofilettanti su una superficie. Questo tipo di attrezzatura è ampiamente utilizzato nella costruzione, ristrutturazione e produzione di mobili.

L'avvitatore pneumatico è un'alternativa ad alte prestazioni ai modelli elettrici convenzionali. È caratterizzato da maggiore potenza, prestazioni e costi inferiori.

Vantaggi dell'avvitatore pneumatico

Per lavorare con lo strumento, è necessario collegare un compressore che fornisce aria compressa dal ricevitore attraverso un tubo pneumatico al corpo di lavoro del cacciavite. Esternamente, lo strumento ricorda un dispositivo a pistola con una comoda impugnatura, sul quale è presente un pulsante di commutazione per girare a destra (torsione) e sinistra (svitamento).

instagram story viewer
Come scegliere il giusto avvitatore pneumatico

Modelli moderni cacciaviti pneumatici avere una serie di vantaggi tecnologici:

  • elevate prestazioni dovute all'indipendenza dalla fonte di alimentazione e alla protezione contro il surriscaldamento del motore, come nel caso di un utensile elettrico;
  • la capacità di lavorare per diverse ore senza interruzioni;
  • ridotto affaticamento dell'operatore dovuto al peso e alle dimensioni inferiori del dispositivo (nessun motore elettrico o batteria massicci);
  • la capacità di lavorare in luoghi con elevata umidità e aria polverosa;
  • ad alta potenza;
  • basso livello di rumore.

L'elevata velocità dell'avvitatore pneumatico si ottiene alimentando automaticamente le viti allo scalpello dell'utensile. La sfumatura dell'utilizzo di qualsiasi strumento pneumatico è la necessità di collegare un compressore, nonché il costo più elevato.

Utilizzo di cacciaviti pneumatici

L'elevata efficienza e sicurezza determinano l'uso diffuso di avvitatori pneumatici in vari settori. Per fare la scelta giusta di tale strumento, è necessario analizzarne le caratteristiche e le caratteristiche.

Oggi i cacciaviti pneumatici sono utilizzati attivamente in vari campi. L'elevata popolarità e richiesta di questo strumento pneumatico è dovuta principalmente alla possibilità di meccanizzare il lavoro manuale pesante e ad un significativo aumento della produttività del lavoro.

Differenze tra avvitatore e trapano: un avvitatore pneumatico si differenzia da un trapano per la presenza di un innesto a frizione che svolge funzione protettiva - elimina la probabilità che la testa della vite si rompa e superi il carico sugli ingranaggi del cambio Ingranaggio.

Gli odierni avvitatori pneumatici possono essere utilizzati in quasi tutti gli ambienti, anche quelli aggressivi. Questi cacciaviti hanno un alto grado di sicurezza e prestazioni eccellenti. Il basso livello di rumorosità del dispositivo ne consente l'utilizzo in aree residenziali. Gli avvitatori pneumatici sono selezionati per una varietà di compiti. La tecnologia moderna, le attrezzature e gli strumenti pneumatici hanno notevolmente semplificato molte operazioni complesse e noiose. Un'ampia gamma di modelli di trapani e avvitatori pneumatici semplifica notevolmente la soluzione di una serie di compiti di produzione.

Un avvitatore pneumatico è uno strumento che esegue l'operazione di avvitare e svitare viti, viti, bulloni, viti di varie dimensioni. Quando scegli un cacciavite pneumatico adatto, assicurati di studiare il passaporto e i dati tecnici del modello che ti piace. Indicherà sicuramente le caratteristiche tecniche più importanti del dispositivo.

Gli avvitatori pneumatici sono utilizzati nei seguenti settori:

  • produzione di assemblaggi;
  • industria metalmeccanica;
  • Industria automobilistica;
  • industria aeronautica;
  • fabbricazione di mobili;
  • industria della fabbricazione di strumenti;
  • produzione di elettrodomestici;
  • fabbricazione di apparecchiature elettroniche;
  • installazione di strutture in edilizia;
  • servizi auto e officine.

Come scegliere il giusto avvitatore pneumatico?

Il cacciavite pneumatico è uno strumento potente e maneggevole. Ma, prima di acquistarlo, è necessario formulare chiaramente tutti i compiti e le condizioni di lavoro. I cacciaviti sono utilizzati nelle riparazioni e in vari tipi di produzione dove è richiesta la perforazione in grandi volumi per lungo tempo. L'assenza di un motore elettrico consente un peso ridotto della custodia e un minor calore durante il funzionamento.

Per scopi personali e professionali, puoi scegliere tra uno qualsiasi degli utensili pneumatici disponibili sul mercato. I criteri chiave per la scelta di un modello sono:

  1. La potenza è l'indicatore principale guidato da specialisti che eseguono riparazioni professionali. Per lavoro, è necessario scegliere un dispositivo di potenza sufficiente, da 1,2 kW e oltre.
  2. La coppia è un parametro importante, soprattutto nel campo della riparazione e manutenzione dell'auto ove necessario controllare la coppia di serraggio degli elementi di fissaggio per evitare di serrare o rompere le filettature per insufficiente o eccessivo applicazione dello sforzo. In media, gli avvitatori pneumatici hanno una coppia nominale di 440 Nm, anche se è possibile scegliere un modello con questo parametro regolabile.
  3. Il numero di giri al minuto nei modelli professionali può raggiungere valori fino a 3000 giri/min, ma nella vita di tutti i giorni questo indicatore non è sempre necessario. Per le attività quotidiane che non comportano un elevato livello di stress, è adatto un modello con una coppia fino a 400 giri/min.

Oltre ai principali parametri tecnici, vale anche la pena prestare attenzione al mandrino che tiene lo scalpello. L'opzione migliore è la cartuccia a sgancio rapido o l'opzione di serraggio a chiave. Da questo dipendono l'efficienza e la produttività dell'utensile pneumatico, nonché il comfort dell'operatore. Per quanto riguarda la possibilità di modificare la coppia, è meglio scegliere dispositivi con regolazione regolare.

Cosa devo sapere al momento dell'acquisto?

È necessario avere un'idea del tipo di lavoro per cui verrà utilizzato questo strumento per scegliere quello giusto (diritto, angolare o forse un normale trapano pneumatico). Se l'uso non è frequente, è adatto un trapano per uso domestico o domestico.

Per un lavoro permanente o intensivo, è consigliabile acquistare uno strumento di qualità, semi o professionale. Va notato il materiale che verrà utilizzato più spesso: metallo, legno o pietra. Il prossimo passo è selezionare il diametro del trapano, poiché più grande è il trapano richiede un compressore più potente a un prezzo elevato. Anche il costo è da considerare.

Instagram viewer