Paesaggio

Quali tipi di panche da giardino esistono?

Contenuto

  • 1 Differenze tra panca e panca
  • 2 varietà
  • 3 Stili di panche da giardino

Le panchine da giardino sono una delle piccole forme più comuni nell'architettura del paesaggio. Panca da giardino Non è solo un luogo di relax, ma anche parte integrante del paesaggio di campagna, che può diventare una delle decorazioni più attraenti ed economiche.

Quali tipi di panche da giardino esistono?

Differenze tra panca e panca

Per capire la differenza tra questi elementi, basta guardarli. La panca è una semplice struttura in legno composta da una tavola con due supporti per lato. Per molto tempo in Russia, in ogni capanna, era attaccata al muro una lunga tavola senza supporti. Le persone dormivano su di loro, coperte di cappotti di pelle di pecora, e soprattutto i cari ospiti venivano sempre messi su una panchina vicino all'angolo rosso - accanto all'iconostasi. Ai bordi, di solito piantavano qualcuno che i proprietari non apprezzavano particolarmente.

La panca è composta da più travi, ha un comodo supporto a forma di schienale e basi in metallo. Ci sono prodotti con comodi braccioli. I lati della struttura e le sue gambe sono:

instagram story viewer
  • fatto contorto;
  • decorato con una varietà di elementi decorativi.

Un'altra importante differenza è che i negozi di strada sono stati scavati nel terreno da tempo immemorabile e le panchine fin dall'inizio della loro storia sono state concepite come prodotti portatili, il che significa che si distinguevano per la mobilità. Questo, in una certa misura, spiega il fatto che oggi le panche vengono gradualmente sostituite da panche più comode e pratiche. E questo vale non solo per i giardini privati. Sono installati in parchi, piazze, argini e altri luoghi pubblici.

varietà

Le panche da giardino si differenziano principalmente per il materiale con cui sono realizzate. I più comuni sono:

  • Acciaio. Nella maggior parte dei casi, il prodotto viene saldato da tubi quadrati o tondi di diverse sezioni. La moderna lavorazione del metallo previene la corrosione. La struttura di solito è costituita da elementi di forgiatura.
  • Ghisa. Il più pesante e durevole. Oltre alla sua elevata qualità estetica, ha anche una grande durata. Ma oggi il mercato è pieno di ghisa cinese (leggera) e la sua qualità è scarsa. Per evitare contraffazioni, ricorda: la panca in ghisa è "pesante".
  • Legna. I prodotti in legno più comuni con schienali. Possono essere fatti di legname, tronchi, rami, tavole. Internet è pieno di suggerimenti per realizzare panche per pallet in legno, creando nuovi modelli e stili.
  • Alluminio. È leggero e mobile, ma fresco al tatto. Non è molto comodo sedersi su di esso quando fa freddo, ma il problema può essere facilmente risolto se si decora la panca con cuscini decorativi.

Di recente, è diventato di moda realizzare panche da giardino non con un materiale, ma con diversi. Giocando con colori e trame, i designer combinano abilmente le caratteristiche pratiche ed estetiche di ciascuno per creare prodotti davvero interessanti.

Stili di panche da giardino

Lo stile della panchina è direttamente correlato allo stile della casa sulla trama. Devono essere compatibili tra loro.

Stili possibili:

  • Classico. Panche e complementi d'arredo in legno, metallo e pietra si adatteranno perfettamente qui.
  • Nazione. Sono adatti prodotti in legno non trattato, che hanno forme volutamente ruvide.
  • Stile giapponese o cinese. Un tale giardino sarà decorato in modo più organico con panchine di bambù.
  • Inglese. I prodotti combinati sono adatti, ad esempio con una base in metallo (gambe e struttura portante) e un sedile in legno.
  • Francese. Gli oggetti di metallo con curve forgiate belle e complesse staranno benissimo qui.
  • Naturale. In un giardino dove regna la naturalezza, le panchine fatte di tronchi e tavole non trattate staranno benissimo.
  • Vintage ▾. Andranno bene oggetti paesaggistici insoliti sotto forma di gatti o cavalli (di legno o forgiati).
Quali tipi di panche da giardino esistono?

Le panchine sono un ottimo strumento per dividere visivamente mini-aree nel territorio. Con il loro aiuto, puoi determinare i confini di un'area ricreativa o di una stanza del giardino, una cucina estiva, l'inizio o la fine di un corridoio verde e così via. Non importa quale panca scegli, l'importante è che sia forte, comoda e resistente. E per riflettere il tuo stato d'animo, e compiacere l'occhio.

L'articolo è stato creato in base ai materiali del marketplace Satom.ru.

Instagram viewer