Video

Tecniche per lavorare in sicurezza con una smerigliatrice

Secondo le tristi statistiche degli infortuni durante il lavoro con un utensile elettrico, il "bulgaro" è al primo posto tra le cause di lesioni gravi e moderate. La colpa di ciò non è affatto il design e la potenza dell'utensile da taglio, vale a dire la violazione delle regole di lavoro. Ad ogni copia è allegata un'istruzione con le regole tradizionali su come lavorare con una smerigliatrice, ma c'è le proprie caratteristiche e i consigli di maestri professionisti su come combinare metodi di lavoro efficaci con il massimo protezione.

Contenuto

  • 1 Raccomandazioni per le tecniche più sicure per lavorare con una smerigliatrice
  • 2 Per rendere il lavoro veramente sicuro, i cerchi vengono controllati per l'integrità prima di accendere lo strumento. Ruote da taglio deformate con crepe, i trucioli quasi sempre si staccano. In questo caso, i vari ugelli devono essere utilizzati solo nella modalità di velocità consigliata dal produttore e contrassegnata sull'ugello stesso.
  • 3 Metodi e tecniche su come lavorare correttamente con un grinder
  • instagram story viewer
  • 4 Prima del lavoro
  • 5 Indossare sempre sulle mani guanti o guanti da lavoro di pelle spessa. Gli abiti da lavoro non devono essere larghi e allo stesso tempo non devono limitare i movimenti. Le sue parti devono essere accuratamente rimboccate e non devono essere evitati elementi pendenti o sciolti: corde, frange, ecc., che potrebbero essere tese sotto il disco in movimento dello strumento. Quando si lavora con materiali lapidei senza un'aspirazione organizzata della polvere di pietra, è necessario utilizzare una maschera antipolvere per evitare problemi respiratori. Lo strumento deve essere perfettamente funzionante, non utilizzare un disco di lavoro deformato o danneggiato, il cui utilizzo potrebbe causare contraccolpi.
  • 6 Come tenere un macinino mentre si lavora
  • 7 Rilassati
  • 8 Termini di utilizzo
  • 9 Misure precauzionali
  • 10 Funziona con dischi difettosi
  • 11 Il principio della lavorazione del legno
  • 12 Taglio del legno
  • 13 Lucidatura piastrelle di ceramica
  • 14 Affettare in linea retta
  • 15 Lavorazione del metallo smerigliatrice

Raccomandazioni per le tecniche più sicure per lavorare con una smerigliatrice

Innanzitutto professionisti esperti, nel cui lavoro vi è una costante necessità di tagliare metallo, ceramica, pietra e altri materiali, non trascurano mai i dispositivi di protezione individuale. Il set per il corretto lavoro con la smerigliatrice dovrebbe includere:

    occhiali o mascherina; protezione respiratoria (maschere a petalo o maialino); guanti stretti e scarpe chiuse.

Vantarsi in modo inappropriato o trascurare i dispositivi di protezione può provocare lesioni agli arti, agli occhi, alla testa, soprattutto quando si rimuove la copertura protettiva, cosa severamente vietata! La mancanza di comprensione dell'uso di una smerigliatrice e il mancato rispetto delle regole di sicurezza operative di base saranno necessariamente "puniti da un incidente".

Per rendere il lavoro veramente sicuro, i cerchi vengono controllati per l'integrità prima di accendere lo strumento. Ruote da taglio deformate con crepe, i trucioli quasi sempre si staccano. In questo caso, i vari ugelli devono essere utilizzati solo nella modalità di velocità consigliata dal produttore e contrassegnata sull'ugello stesso.

Metodi e tecniche su come lavorare correttamente con un grinder

1. Il posto di lavoro deve essere completamente sgomberato da oggetti estranei che potrebbero liberarti movimento e causare movimenti imbarazzanti 2. Il macinino deve essere tenuto saldamente con entrambe le mani a causa del rischio di sobbalzi all'avvio e il processo di lavoro.

Non lasciarlo andare fino a quando la rotazione della mola o della spazzola abrasiva non si è arrestata completamente. 3. La domanda su come tagliare correttamente con una smerigliatrice è una delle più evidenziate nelle raccomandazioni professionali, ma allo stesso tempo Allo stesso tempo, molte persone dimenticano a causa dell'inconveniente quando si lavora in uno spazio ristretto che il taglio secondo le norme di sicurezza è possibile solo quando il disco si allontana da io stesso. È necessario posizionare trasversalmente il pezzo da segare con la massima prevenzione dell'inceppamento della lama durante il processo di taglio. Nel caso di lavoro con una posizione tangenziale o piegata del disco, esiste il rischio di pizzicamento, che è accompagnato da un forte contraccolpo dell'utensile e una rottura del disco da taglio. In tali casi, la smerigliatrice viene spesso estratta dalle mani, il che annulla completamente il controllo sull'utensile. Prima di utilizzare lo strumento per la prima volta (accendendolo), per capire come tenere correttamente la smerigliatrice, è necessario manipolarlo davanti a te per la probabilità di passare i percorsi di taglio al di fuori del tuo corpo. Si considerano necessariamente i casi di "partenza" dello strumento a lato, avanti, indietro. Un fascio di scintille funge da linea guida sicura per determinare come tagliare correttamente con una smerigliatrice.

Le scintille non devono essere dirette verso l'alto o verso il master. Ricorda che le scintille e la polvere direzionale sono piccole particelle di materiale che possono causare alto tasso di espulsione, è abbastanza facile danneggiare non solo la pelle, ma anche altri facilmente distruttibili materiali. Una profondità di taglio più ampia aumenta la probabilità che il disco di taglio si inceppi a causa dell'inclinazione, pertanto vengono utilizzati dischi più larghi per parti massicce. 4. È inaccettabile utilizzare mole e accessori intercambiabili per altri scopi: il disco da taglio viene utilizzato solo per tagliare parti e non per smerigliare superfici, perché.

precauzioni di sicurezza quando si lavora con una smerigliatrice

la pressione su di esso ad angolo o sulla sua superficie laterale deforma il cerchio con un aumento della probabilità di frattura. La mola non è adatta per il taglio di pezzi a causa della sua grande larghezza. A seconda del modello della mola, è inaccettabile molare su superfici non lavoranti che non hanno una struttura granulosa come lo smeriglio. Gli ugelli aggiuntivi hanno necessariamente caratteristiche operative, come utilizzare correttamente la smerigliatrice durante l'installazione. Prima di utilizzare l'ugello, è indispensabile chiarire le sue superfici di lavoro e la direzione di movimento dell'utensile. A causa delle grandi differenze strutturali e delle materie prime, le mole da taglio e da sbavo hanno uno scopo diverso e non intercambiabile. Si sconsiglia l'uso sulla smerigliatrice di dispositivi e accessori aggiuntivi che modernizzano lo scopo dell'utensile da applicare agli operatori alle prime armi. "Bulgarian" è un nome popolare semplificato e di lunga data per una smerigliatrice angolare macchine. È usato ovunque: nell'edilizia, nell'agricoltura e nei lavori domestici privati.

Studiato per levigare e pulire superfici di vario genere, per il taglio di metalli di qualsiasi spessore, pietre e altri materiali. Questo utensile elettrico ha preso il suo nome non ufficiale grazie al paese di origine: la Bulgaria. L'elemento di lavoro della smerigliatrice è un disco speciale, la cui configurazione è selezionata in base al materiale in lavorazione. Un disco-ugello che si muove con un'enorme velocità di rotazione al minimo movimento incauto del maestro può portare almeno a ferite o tagli e, nei casi più gravi, a gravi mutilazione. La mancata osservanza delle precauzioni di sicurezza rende la smerigliatrice uno strumento estremamente pericoloso, pertanto le regole specificate per lavorarci devono essere sempre seguite rigorosamente.

Prima del lavoro

Prima di procedere con il lavoro diretto con lo strumento, è necessario effettuare alcune preparazioni preliminari:

precauzioni di sicurezza quando si lavora con una smerigliatrice
    Non dovresti lavorare con nessun utensile elettrico (non solo con una smerigliatrice) essendo malsano, stanco o in stato di alcolismo intossicazione: la perdita di un chiaro controllo sul corpo porta a negligenza nelle azioni, mancanza della velocità di reazione richiesta e mancanza di coordinamento movimenti. Occhiali chiusi (preferibilmente rinforzati) per una protezione affidabile degli occhi da colpo di scintille o scaglie che volano lungo una traiettoria imprevedibile, nonché una copertura protettiva che garantisce che il materiale lavorato non cada nei frammenti di lavorazione e scintille.

Indossare sempre sulle mani guanti o guanti da lavoro di pelle spessa. Gli abiti da lavoro non devono essere larghi e allo stesso tempo non devono limitare i movimenti.

Le sue parti devono essere accuratamente rimboccate e non devono essere evitati elementi pendenti o sciolti: corde, frange, ecc., che potrebbero essere tese sotto il disco in movimento dello strumento. Quando si lavora con materiali lapidei senza un'aspirazione organizzata della polvere di pietra, è necessario utilizzare una maschera antipolvere per evitare problemi respiratori. Lo strumento deve essere perfettamente funzionante, non utilizzare un disco di lavoro deformato o danneggiato, il cui utilizzo potrebbe causare contraccolpi.

Come tenere un macinino mentre si lavora

La corretta presa della smerigliatrice garantirà in gran parte un lavoro competente e sicuro con l'utensile:

Le impugnature della levigatrice devono essere impugnate saldamente con entrambe le mani, senza spostare il baricentro su nessuna delle due. Con una presa sicura, anche in caso di contraccolpo, non ci sarà un serio spostamento dell'utensile, tanto meno estraendolo dalle mani. Il cavo di alimentazione deve essere tenuto lontano dalla lama rotante; catturandolo creerà un pericolo di cortocircuito e l'arresto improvviso dell'utensile, con possibilità di contraccolpo. La linea di taglio dovrebbe essere posizionata in modo tale che la smerigliatrice vada al master, inoltre, la persona non dovrebbe trovarsi nel piano della probabile espansione del disco. In questo caso, la direzione delle scintille è possibile sia lontano dal maestro che sotto di lui: ognuno decide da solo.

Non ci sono opzioni per i mancini: quando si impugna la smerigliatrice, le scintille andranno "da sole" nell'unico modo conveniente per un mancino. E una regola obbligatoria: dovrebbe esserci sempre un secchio d'acqua nelle vicinanze per spegnere un incendio, possibile da scintille. È vietato posizionare l'utensile ovunque fino a quando la rotazione del disco di lavoro non è completamente arrestata, altrimenti potrebbero essere catturati oggetti e piani non destinati alla lavorazione. Se hai bisogno di spostare la smerigliatrice da un luogo di lavoro all'altro, dovresti spegnerla, poiché qualsiasi movimento incauto padrone (inciampato, ondeggiato, caduto) può portare a conseguenze spiacevoli: lesioni, sequestro di oggetti estranei, vestiti, ecc. eccetera. Il disco di lavoro si riscalda notevolmente durante il lavoro e, naturalmente, non dovresti toccarlo finché non si è completamente raffreddato.

Rilassati

Il momento più comune e pericoloso del lavoro con una smerigliatrice è il verificarsi di un contraccolpo, che è caratterizzato da un lancio istantaneo e molto brusco dell'utensile sull'operatore. La forza del colpo è così grande che è semplicemente impossibile tenere la smerigliatrice tra le mani - questo è particolarmente pericoloso se il lavoro viene eseguito a livello della testa. Le lesioni da contraccolpo possono essere abbastanza gravi da essere fatali.

Il contraccolpo può essere causato dall'utilizzo di un disco funzionante non funzionante (deformato o danneggiato) e/o dal suo incastro nel materiale. Molto spesso, il contraccolpo si verifica nella fase finale del taglio, quando rimane solo da finire l'ultimo strato di materiale che collega le parti tagliate. In questo caso si consiglia di non finire il taglio dallo stesso lato, ma di eseguirlo dall'altro. Le precauzioni di sicurezza per prevenire il verificarsi di un contraccolpo o almeno ridurre al minimo le sue conseguenze per una persona contengono diverse semplici regole: utilizzare attrezzatura non destinata alla smerigliatrice: un cerchio di diametro maggiore, poiché per installarlo bisognerà rimuovere il coperchio di protezione e durante l'uso si avrà un eccesso di lineare velocità del tagliente; una lama di sega completamente inadatta alla velocità di rotazione di una smerigliatrice: una saldatura in lega dura che è volata via a una velocità cosmica dal suo dente può diventare un proiettile fatale per un artigiano negligente. L'operatore deve stare saldamente con entrambi i piedi su una superficie stabile e piana per resistere all'energia dell'impatto. Prestare la massima attenzione quando si lavora su spigoli vivi, nervature di materiale ed eventuali angoli.

È necessario essere preparati per un possibile ritorno del macinino e il corpo per allontanarsi dal luogo di sconfitta previsto a seguito di un impatto di ritorno. Se il disco di lavoro è inceppato, la smerigliatrice deve essere spenta e il disco da taglio deve essere rimosso dal taglio. Le precauzioni di sicurezza e la comprensione dei principi del lavoro con una smerigliatrice garantiscono prestazioni di alta qualità dei compiti impostati senza subire lesioni o danni alla salute umana. Nelle mani sbagliate, una smerigliatrice angolare può portare a grossi problemi. Le precauzioni di sicurezza e le istruzioni per lavorare con la smerigliatrice non devono essere trascurate. Lo specialista deve utilizzare tutti i metodi di protezione necessari, essere raccolto e concentrare la sua attenzione. Ciò proteggerà dalle lesioni non solo il maestro, ma anche le persone che si trovano nelle vicinanze.

Il semplice dispositivo della smerigliatrice angolare non le impedisce di essere uno degli strumenti più popolari e necessari in casa. Il principio di funzionamento consiste in un motore elettrico che aziona l'albero attraverso un ingranaggio conico, sul quale è fissato un disco speciale.

Il vantaggio principale di questa tecnica è la sua versatilità, perché quando si utilizzano lame diverse, viene eseguito il taglio, la lucidatura o la molatura del materiale in eccesso. Esistono dischi progettati per lavorare con il legno, ma non possono essere utilizzati per il metallo. Come materiale di consumo per la lucidatura, vengono utilizzati dischi con una base abrasiva di diverse granulometrie.

Le smerigliatrici sono classificate in diversi tipi:

    Professionale; Piccola, media e alta potenza; Nessuna maniglia; Domestico; Con uno o due manici.

Gli apparecchi a bassa potenza sono alimentati da una semplice presa domestica per 220 V, ma potenti smerigliatrici sono collegate a una rete con una tensione di 380 V. Indipendentemente dalla potenza, tutte le macchine eseguono manipolazioni sul taglio, affilatura e lucidatura di legno, cemento, metallo e materie plastiche.

L'unica differenza è il tempo di esecuzione.

La tecnologia potente può funzionare più a lungo senza surriscaldarsi, ma le apparecchiature domestiche devono riposare. Se necessario, la smerigliatrice angolare funge da base per la creazione di una piccola macchina. Per fare ciò, la smerigliatrice è fissata fissa e parti, trapani, frese vengono rettificate e i coltelli vengono affilati.

La smerigliatrice è una tecnica indispensabile per i lavori di costruzione e soccorso nelle autofficine e nelle attività economiche.

Ci sono diversi motivi per cui la smerigliatrice è classificata come uno strumento pericoloso:

    Il lavoro con una smerigliatrice spesso avviene su una superficie instabile dove non si riesce a trovare un supporto per una posizione stabile. Nonostante la protezione, la maggior parte del disco rotante non è protetta. I dischi abrasivi per lucidatura spesso si rompono durante il lavoro in parti medie e piccole, che volano in direzioni diverse ad alta velocità.

Termini di utilizzo

Il principale pericolo quando si lavora con l'attrezzatura è il principio del suo utilizzo. Per il taglio, il disco deve essere a contatto con la superficie del materiale, mentre il maestro tiene il macinino sul peso, affidandosi solo alla propria esperienza e cura.

Un movimento scomodo - e il disco, con un forte contatto con la superficie di lavoro, rompe o scuote la macchina. Ecco perché, quando si lavora con unità potenti, è meglio avere già le abilità iniziali. Per i principianti, è più adatta una smerigliatrice domestica a bassa potenza e un diametro del disco di 115-125 mm.

Se comprendi bene le istruzioni per l'uso sicuro delle smerigliatrici angolari, non puoi preoccuparti della tua salute. Nelle precauzioni di sicurezza quando si lavora con una smerigliatrice, ci sono diverse note importanti:

    Durante il taglio, la smerigliatrice viene tenuta saldamente con entrambe le mani, ma non premuta sulla superficie dell'area di lavoro; Il maestro è obbligato a stare saldamente in piedi o sulle ginocchia. Questo lo proteggerà da lesioni quando si strattona lo strumento; Il cavo di alimentazione deve essere a distanza di sicurezza dal disco di taglio e dalla piattaforma dove arrivano le scintille incandescenti; I movimenti intorno all'area di lavoro vengono eseguiti con il dispositivo spento; Se l'alimentazione si interrompe, il macinino deve essere diseccitato; Lo spessore del grezzo non deve superare il diametro del disco da taglio. È importante qui calcolare e macinare il cerchio durante il lavoro.

Misure precauzionali

Una smerigliatrice angolare è uno strumento pericoloso. Quando si lavora con esso, è necessario osservare una serie di condizioni:

    È vietato utilizzare lo strumento senza occhiali protettivi; Prima di iniziare a tagliare o lucidare, verificare l'idoneità del disco al minimo; L'abbigliamento deve coprire le mani e proteggere dalle scintille calde; Non rimuovere il coperchio di protezione dal macinino; Durante il taglio sull'aereo, il maestro e l'assistente dovrebbero essere sul lato dello strumento; L'unità taglia il materiale sotto il proprio peso e il carico eccessivo porterà a deformazioni o strappi; Lavorare senza interruzioni porta al surriscaldamento dell'attrezzatura e alla fatica del maestro, che deve tenere saldamente la smerigliatrice tra le mani, osservando l'angolo di taglio; Il pezzo da lavorare deve essere fissato saldamente; Non è possibile molare le parti con il lato del disco da taglio, perché esistono ruote specializzate per tale lavoro; C'è un caposquadra e il suo assistente all'interno del cantiere. Tutte le altre persone si ritirano a distanza di sicurezza; Il raggio del disco da taglio deve corrispondere a 1/6 dello spessore del pezzo.

Funziona con dischi difettosi

Il rischio per la salute deriva spesso da un disco da taglio deformato. Anche un piccolo difetto ad alta velocità si manifesta da un lato inaspettato.

Trucioli, crepe, l'assenza di un piccolo pezzo del disco porta al suo allentamento, motivo per cui la smerigliatrice spesso semplicemente vola via dalle mani. Pertanto, prima di iniziare il taglio, è meglio pre-controllare il materiale di consumo per i difetti, e eseguire questa operazione immediatamente prima di iniziare il lavoro, poiché potrebbero verificarsi danni dopo una caduta o un impatto esterno su disco. A volte il piatto può essere calpestato, ma il maestro semplicemente non lo noterà.

Nonostante numerosi avvertimenti sull'impossibilità di lavorare con dischi difettosi, ci sono situazioni in cui il master semplicemente non ha visto visivamente i difetti. Tali situazioni si verificano costantemente e quindi è necessario seguire una serie di regole al fine di massimizzare la sicurezza della propria salute:

    Prima di ogni installazione o inizio del taglio, è necessario controllare il materiale di consumo per difetti; Lavorare esclusivamente con i dispositivi di protezione individuale: guanti, occhiali o visiera.

La smerigliatrice è più spesso sospesa nelle mani del maestro e non ha un fulcro, quindi il processo di taglio o lucidatura dovrebbe essere affrontato in modo estremamente raccolto e sobrio. Alle persone con una psiche squilibrata o una cattiva salute è vietato iniziare a lavorare con smerigliatrici angolari.

Il principio della lavorazione del legno

La smerigliatrice angolare è stata originariamente progettata per lucidare e levigare superfici e quindi gestisce facilmente le operazioni di lavorazione del legno. Allo stesso tempo, ci sono sfumature e regole di lavoro che non solo proteggeranno il maestro, ma aiuteranno anche a far fronte meglio alla lavorazione del legno.

Innanzitutto, dovresti soffermarti sui tipi di allegati, tra cui:

    I platorelli abrasivi sono un disco composito multistrato in cui gomma e plastica si alternano a gommapiuma, carta vetrata o flanella di lana. La struttura aiuta a prolungare la vita della ruota ea lucidare la superficie. I dischi lamellari sono progettati per la lavorazione del legno grezzo nella fase iniziale. Sulla superficie del cerchio sono attaccati petali di carta vetrata di diverse granulometrie, che lucidano la superficie, rimuovendo tutte le imperfezioni. Una spazzola metallica viene utilizzata per rimuovere la vecchia vernice dalle superfici in legno.

Le operazioni che comportano la lucidatura o la levigatura del legno sono considerate relativamente sicure. Durante il lavoro il disco non si incastra nel taglio, non ci sono strappi, chiusure e deformazioni del cerchio.

Taglio del legno

Per il taglio del materiale in legno viene utilizzato un solo tipo di disco da taglio.

I suoi denti laterali assomigliano a una lama di sega circolare, ma non sono così lunghi. I denti aiutano a tagliare più forte il materiale, ma è necessario tagliare con cura le tavole, poiché i cretini della smerigliatrice non sono esclusi. Vengono segate tavole con uno spessore di circa 40 mm.

È severamente vietato utilizzare dischi circolari al posto dei dischi da taglio, perché sono progettati per funzionare per 3 mila. giri/min

Il macinino non emette nemmeno la metà di questa velocità. Di conseguenza, i cerchi circolari sono deformati al meglio. L'uso di cerchi circolari può causare lesioni gravi.

Lucidatura piastrelle di ceramica

Nel settore edile, la smerigliatrice occupa un posto di primo piano tra gli utensili. Con l'aiuto di dischi e accessori speciali, i prodotti ceramici vengono tagliati e lucidati, preparandoli per l'installazione. Per una smerigliatrice diamantata è necessario un materiale di consumo speciale, poiché il taglio della ceramica con un disco da taglio convenzionale causerà rotture o crepe sulla piastrella.

I dischi da taglio a secco per piastrelle si dividono in segmentati e solidi. Entrambi i tipi non necessitano di un raffreddamento costante, motivo per cui hanno preso il nome.

I dischi solidi vengono raffreddati solo dopo 1-2 minuti di funzionamento immergendo il disco in acqua fredda.

La vista segmentata si raffredda grazie alle asole, ma non sempre sono adatte al taglio di piastrelle ceramiche a causa della formazione di trucioli sulla superficie del materiale. Il disco segmentato o pieno lavora materiale ceramico e qualsiasi pietra naturale. A volte, con un lavoro di alta qualità, è possibile tagliare le lastre di pavimentazione con una smerigliatrice domestica senza deformazioni o elaborare la parte di bordo del taglio.

Affettare in linea retta

A differenza del taglio del legno, la ceramica è un materiale fragile ed esigente che si deforma facilmente sotto carichi elevati. Pertanto, i dischi sono preselezionati a seconda della densità della pietra. La velocità dovrebbe essere maggiore rispetto alla lavorazione di materiali a bassa densità.

È più efficace tagliare piastrelle di ceramica usando cerchi con un diametro di 115 mm a una velocità di circa 6-8 mila giri al minuto. Non tutte le smerigliatrici domestiche danno tale potenza, quindi devi trovare uno strumento con le caratteristiche necessarie.

La procedura per lavorare con il materiale è suddivisa in più fasi:

Le piastrelle vengono posate su una superficie piana con un morsetto fisso e contrassegnate nella zona di taglio. Il taglio inizia gradualmente lungo la superficie dell'intera piastrella.

Per prima cosa devi creare una traccia con una profondità di 1-1,5 mm, aumentandola gradualmente. Muovi la smerigliatrice durante lo squarcio in modo uniforme e lento. Non puoi esercitare pressione sull'unità, perché essa stessa entra in profondità nella piastrella sotto il suo stesso peso. Non ha senso tagliare completamente il materiale. Molto spesso, un chiodo viene posizionato sotto la piastrella e romperlo con una semplice spinta.

Lavorazione del metallo smerigliatrice

È molto difficile lavorare il metallo con una smerigliatrice.

Ciò è dovuto principalmente al gran numero di scintille incandescenti che compaiono durante il taglio di questo materiale. Le manipolazioni vengono eseguite solo nella protezione antincendio. Inoltre, è necessario ripulire l'area di lavoro da oggetti che potrebbero prendere fuoco se colpiti da una scintilla.

Il taglio di prodotti in metallo richiede cura, pazienza e competenze di base. Ciò contribuirà a mantenere la smerigliatrice sul peso, prevenendo lo strappo e l'aspirazione del disco nel foro.

Quando si tagliano prodotti in metallo, è necessario osservare una serie di regole:

    Tutti i pezzi sono fissati saldamente e puliti dalla ruggine. Raffreddare il metallo prima di iniziare a tagliare. Il disco può essere pizzicato dal pezzo, quindi è meglio aumentare gradualmente la profondità della fessura. Non è necessario premere sulla smerigliatrice, poiché taglia silenziosamente sotto il suo stesso peso.

La smerigliatrice è un assistente indispensabile in ogni casa o nei grandi lavori di costruzione.

Aiuta a elaborare qualsiasi materiale con il minimo sforzo e tempo. L'esperienza e i consigli iniziali sono sufficienti per manipolare con successo questo strumento. La cosa principale è osservare le precauzioni di sicurezza durante il lavoro, che aiuteranno ad evitare lesioni gravi.

Fonti:

  • aquagroup.ru
  • proinstrumentinfo.ru
  • tokar.guru
Instagram viewer