Materiali Da Costruzione

Isolamento in lino: RosEkoMat, Ecoplaneta, Ekoteplin, Ekoterm, Acoterm Flax, per una casa di legno, vantaggi, applicazione, tipi, caratteristiche

Contenuto

  • 1 Cos'è l'isolamento in lino e di cosa è fatto?
    • 1.1 Specifiche
    • 1.2 Area di applicazione
  • 2 Tipi di isolamento termico
    • 2.1 Trainare
    • 2.2 Isolamento in lino in lastre
    • 2.3 Isolante in lino in rotoli
    • 2.4 Feltro di lino
    • 2.5 ovatta di lino
  • 3 Criteri di scelta
  • 4 Funzionalità dell'applicazione
  • 5 Recensione di produttori popolari
    • 5.1 Isolante in lino RosEkoMat
    • 5.2 Isolamento in lino Ecoplanet
    • 5.3 Isolante in lino Ecoteplin
    • 5.4 Isolamento in lino Ecoterm e Acoterm Flax
  • 6 Vantaggi e svantaggi dell'isolamento in lino
  • 7 Conclusione
  • 8 Recensioni di isolamento in lino Ecoplanet

L'isolamento in lino è uno dei migliori materiali per isolare varie superfici e fessure. Ha una buona permeabilità al vapore, all'umidità e all'aria. Rispettoso dell'ambiente, facile da installare. Allo stesso tempo, è più costoso delle controparti artificiali, ma dura almeno 50-60 anni.

Cos'è l'isolamento in lino e di cosa è fatto?

Il materiale è lino isolante termico di origine vegetale naturale. La fibra assorbe bene ed emette umidità, mentre non si forma condensa. Inoltre permette all'aria di passare perfettamente, quindi non è necessaria una barriera al vapore interna.

instagram story viewer

L'isolamento è prodotto dal lino (il più delle volte dalla fibra). Viene preliminarmente ripulito dal legno che ricopre lo stelo, dopodiché viene avviato ad un'ulteriore fase di produzione. La composizione include anche l'amido, che incolla le fibre insieme. Per garantire la resistenza al fuoco, alle materie prime vengono aggiunti borace o altri ritardanti di fiamma.

Durante la produzione dell'isolamento in lino, si ottengono diverse fibre, dopo di che vengono polarizzate. Il risultato è un nastro grigio largo 15 cm e spesso 1 cm. Viene steso in modo uniforme e formato in lastre o rotoli. Sono lasciati raffreddare, confezionati e spediti per la vendita.

Specifiche

Le principali caratteristiche dell'isolamento in lino a cui prestare attenzione quando si sceglie sono:

  1. Materiali grezzi.
  2. Densità.
  3. Uniformità degli strati.

È importante analizzare la composizione delle materie prime. L'isolamento più adatto per la casa è una fibra corta di lino dal n. 2 al n. 6. Sono adatti anche i rimorchi di lino: si ottengono dopo aver pettinato le fibre lunghe. Nel corso della lavorazione vengono rimosse piccole frazioni, sono quelle che vanno nella sverniciatura.

In alcuni produttori di isolamento in lino vengono utilizzate materie prime con una grande proporzione di varie impurità o sacchi. Ciò rovina notevolmente l'aspetto e interferisce anche con l'ottenimento di materie prime di densità ottimale. Pertanto, tale materiale diventa di breve durata e non vale la pena acquistarlo.

Quando si sceglie un isolamento in lino, si dovrebbe anche tenere conto della densità, o meglio, del suo rapporto con lo spessore. Le regole di selezione di base per questi parametri sono descritte nella tabella.

Materiale della casa

Spessore, mm

Densità, g/m2

Legno profilato

2-3

250-300

Registro arrotondato

4-5

500

Legno classico

8-10

700-800

Isolamento in lino: in rotoli, lastre, caratteristiche, recensioni

Quando si acquista l'isolamento, è importante prestare attenzione alla composizione, alla densità e allo spessore.

Un altro indicatore è l'uniformità dello strato. Dovrebbe essere entro il 10%. Quindi, con l'aiuto di un isolamento in lino di alta qualità, sarà possibile riempire uniformemente tutte le lacune.

Il materiale ha altre caratteristiche:

  • coefficiente di conducibilità termica - in media 0,038 W / m * K;
  • densità - da 30 a 32 kg per m3;
  • durata di servizio - da 50-60 anni;
  • indicatore di assorbimento acustico - 0,98;
  • permeabilità al vapore - 0,4 mg / m * h * Pa;
  • temperature di esercizio - fino a +160 gradi.

Area di applicazione

Il materiale in lino viene utilizzato per isolare varie superfici, principalmente in piccoli edifici residenziali:

  • tetti spioventi;
  • attico;
  • pareti (interne ed esterne);
  • piani;
  • soffitti;
  • sovrapposizione;
  • partizioni interne;
  • collegamenti tra legname, tronchi;
  • lacune nell'assemblaggio della casa di tronchi;
  • calafatare;
  • vuoti tra la finestra, i telai delle porte.

Importante! L'isolamento in lino sotto forma di stoppa viene utilizzato principalmente nelle case fatte di classiche travi in ​​legno. Il feltro viene utilizzato nelle case fatte di tronchi calibrati o profilati.

Tipi di isolamento termico

Esistono diversi tipi di materiali isolanti a base di lino. Differiscono per composizione, scopo e tecnologia di produzione. Le varietà più popolari sono descritte di seguito.

Trainare

Il tow è uno scarto lasciato dopo la lavorazione di lino, canapa, iuta e altre colture simili. Come parte dell'isolamento del lino, ci sono fibre corte e aggrovigliate di una struttura grossolana. Sono fortemente contaminati dal fuoco (parte lignificata dello stelo).

Isolamento in lino: in rotoli, lastre, caratteristiche, recensioni

Il rimorchio viene utilizzato per isolare l'area mezhventsov delle capanne di tronchi

Il materiale viene utilizzato per isolare l'apertura di finestre, porte (in alternativa alla schiuma di poliuretano artificiale). Il rimorchio viene anche posato tra i giunti del materiale termoisolante di base, ad esempio blocchi di schiuma.

Isolamento in lino in lastre

Isolamento in lino: in rotoli, lastre, caratteristiche, recensioni

Le piastre o le stuoie sono uno dei tipi più comuni di isolamento del lino.

Per l'adesione e la resistenza, l'amido viene aggiunto alle materie prime durante la produzione, che funge da legante.

L'isolamento ecologico può essere utilizzato per l'isolamento termico di una casa di legno con stuoie di lino. È adatto anche per stanze realizzate con diversi tipi di legno. Le lastre hanno uno spessore standard di 5 o 10 cm. Questo è abbastanza per isolare le case in regioni con condizioni climatiche diverse.

Isolante in lino in rotoli

Il materiale in rotoli è prodotto dal trattamento termico delle fibre di lino. Si attaccano l'uno all'altro e formano una rete densa e continua. La struttura è forte, ma allo stesso tempo sciolta. Buona permeabilità all'umidità e all'aria, comodamente avvolta in rotoli.

Isolamento in lino: in rotoli, lastre, caratteristiche, recensioni

Le lastre sono facili da posare in piano, anche senza l'utilizzo di fissaggi

Feltro di lino

Il feltro classico è realizzato esclusivamente con fibra di lana, quindi non ha nulla a che fare con il lino. Ma nel caso del lino, la tecnologia di produzione è la stessa. È realizzato con fibre lunghe utilizzando una tecnica di agugliatura. Per fare questo, prendi gli aghi con le punte che formano la tela.

Isolamento in lino: in rotoli, lastre, caratteristiche, recensioni

L'isolamento viene utilizzato per la parte mezhventsovy del legname

ovatta di lino

A differenza del feltro, nella produzione dell'imbottitura vengono utilizzati fili di nylon o cotone. Fissano le fibre e garantiscono l'affidabilità e la durata del prodotto. L'ambito di applicazione è lo stesso del feltro.

Isolamento in lino: in rotoli, lastre, caratteristiche, recensioni

Stendi l'imbottitura in almeno due strati

Il nastro ha una densità piuttosto bassa - circa 500 g / m2, quindi durante l'installazione viene utilizzato il principio multistrato.

Criteri di scelta

È abbastanza semplice scegliere l'isolamento in lino. Questo può essere fatto senza il coinvolgimento di specialisti. Al momento dell'acquisto, ci sono diversi criteri da considerare:

  1. L'indicatore principale è che il venditore dispone di certificati (originali, copie, scansioni) di conformità agli standard sanitari ed epidemiologici accettati.
  2. Normalmente, il colore dovrebbe essere marrone, è consentito anche un colore grigio-verdastro.
  3. La struttura è resistente e durevole. Non è consentito lo sgretolamento.
  4. L'imballaggio deve essere integro. L'isolamento del lino viene conservato in condizioni che escludono l'ingresso di acqua e luce solare diretta.
  5. È meglio se la composizione contiene non solo fibra di lino, ma anche vello. Se ci sono molte impurità, questo peggiora non solo l'isolamento termico, ma anche le caratteristiche di resistenza. Di conseguenza, la durata è notevolmente ridotta.
  6. Quando si sceglie, viene preso in considerazione anche il tipo di materiale. Il rimorchio viene utilizzato principalmente per sigillare spazi vuoti, feltro - per isolare una casa da un bar (profilati, calibrati) e biancheria - per isolare le superfici (pavimento, pareti, soffitto, tetto, solai).
  7. Vale la pena prestare attenzione allo spessore e alla densità dell'isolamento del lino. I parametri principali sono descritti nella tabella sopra.
Isolamento in lino: in rotoli, lastre, caratteristiche, recensioni

Nella scelta prestare attenzione alle caratteristiche e all'aspetto del materiale

Funzionalità dell'applicazione

L'installazione dell'isolamento in lino può essere eseguita a mano. La posa ha caratteristiche a seconda della superficie, ad esempio pavimento, soffitto o giunto tra tronchi, blocchi di schiuma. Allo stesso tempo, ci sono regole di installazione generali che vengono osservate in ogni situazione:

  1. Innanzitutto, vengono prese le misurazioni per calcolare con precisione la quantità di piastrelle o materiale in rotolo. Meglio prenderlo con un piccolo margine.
  2. Per tagliare viene utilizzato un coltello affilato, sono adatte anche le normali forbici con buone lame.
  3. Quando si isola un edificio in legno, il materiale viene tagliato a strisce e posizionato tra i tronchi. L'aggancio viene eseguito utilizzando punti metallici.
  4. Se le giunture di una casa già eretta sono isolate, è necessario utilizzare uno scalpello. Con il suo aiuto, puoi spingere il nastro o rimorchiare abbastanza in profondità nello spazio tra le corone della casa di tronchi.
  5. I fogli e le piastre isolanti termici sono fissati senza elementi di fissaggio. Sono installati tra i ritardi o le travi.
  6. Alcune superfici (tetto) hanno pendenze. In questo caso, è necessario prima mettere la cassa in modo che l'umidità possa uscire con il vento.
  7. Se l'edificio è spesso esposto all'umidità, si consiglia di proteggere l'isolamento in lino con una membrana permeabile al vapore. Si posa con una sovrapposizione di circa 10 cm. I giunti devono essere incollati con nastro adesivo.

Recensione di produttori popolari

Esistono dozzine di diversi tipi di isolamento in lino. I modelli più popolari sono descritti di seguito.

Isolante in lino RosEkoMat

Materiale popolare in piastrelle con i seguenti parametri:

  • lunghezza - 1200 mm;
  • larghezza - 600 mm;
  • spessore - 50 o 100 mm;
  • densità apparente - 32 kg / m3;
  • conduttività termica - 0,026 W / (m * K);
  • capacità termica - 1600 J / kg * K;
  • permeabilità al vapore - 0,40 mg (M * h * Pa);
  • resistenza alla compressione massima - 5 KPa.
Isolamento in lino: in rotoli, lastre, caratteristiche, recensioni

L'isolamento "Rosekomat" può essere utilizzato per proteggere qualsiasi superficie

Isolamento in lino Ecoplanet

Sono utilizzati sia per l'isolamento che per l'isolamento acustico. Le principali caratteristiche dell'isolamento in lino:

  • lunghezza - 1000 mm;
  • larghezza - 600 mm;
  • spessore - 400 mm;
  • densità apparente - 30 kg / m3;
  • conduttività termica - 0,38 W / (m * K).
Isolamento in lino: in rotoli, lastre, caratteristiche, recensioni

Isolante in lino Ecoteplin

Isolamento in lino: in rotoli, lastre, caratteristiche, recensioni

Ecoteplin è un materiale naturale ignifugo. Ha le seguenti caratteristiche:

  • lunghezza - 1000 mm;
  • larghezza - 675 mm;
  • spessore - 50 mm;
  • conduttività termica - 0,40 W / (m * K);
  • permeabilità al vapore - 0,4 mg / (m * h * Pa);
  • periodo operativo - da 60 anni.

Isolamento in lino Ecoterm e Acoterm Flax

Ecoterm è un altro isolamento comune costituito da lino (70%) e fibre di poliestere (30%). Caratteristiche principali:

  • lunghezza - 1200 mm;
  • larghezza - 600 mm;
  • spessore - 50 o 100 mm;
  • conduttività termica - 0,38 W (m * K);
  • permeabilità al vapore - 0,3 mg / (m * h * Pa);
  • assorbimento dell'umidità - 1%.

Isolamento in lino Anche Acoterm Flax è popolare. I suoi parametri:

  • lunghezza - 1000 mm;
  • larghezza - 600 mm;
  • spessore - 50 o 100 mm;
  • conduttività termica - 0,38 W (m * K);
  • permeabilità al vapore - 0,4 mg / (m * h * Pa);
  • densità - 30 kg / m3;
  • periodo operativo - da 70 anni.

Vantaggi e svantaggi dell'isolamento in lino

Una revisione di diversi modelli di isolamento in lino e recensioni dei clienti mostra che questo materiale ha diversi vantaggi tangibili:

  • ottimo isolamento termico (al pari della schiuma);
  • durata - dura da 50 anni;
  • permeabilità al vapore: le pareti possono "respirare";
  • accumula bene l'umidità e la dà via;
  • puoi installare un proiettile, senza allegati aggiuntivi;
  • isolamento acustico sufficiente;
  • può essere installato in modo indipendente anche senza competenze e attrezzature speciali.
Isolamento in lino: in rotoli, lastre, caratteristiche, recensioni

L'isolamento in lino è durevole e trattiene bene il calore

Sebbene ci siano anche degli svantaggi:

  • prezzo elevato (mentre ripaga con la durata e altri vantaggi);
  • maggiore infiammabilità (al momento dell'acquisto, è importante tenere conto del fatto che la composizione contiene ritardanti di fiamma, ad esempio sali di boro).

Conclusione

L'isolamento in lino può essere utilizzato per isolare le case in regioni con condizioni climatiche diverse. Questo è un materiale di alta qualità e durevole, che puoi davvero posare da solo. Al momento dell'acquisto, è necessario prestare attenzione allo spessore, alla densità, alla composizione e ad altri parametri importanti.

Recensioni di isolamento in lino Ecoplanet

Bondarev Mikhail, 48 anni, g. Samara

Ho usato l'isolamento Ecoplanet per la porta del garage. Non mi sono preoccupato dello styling per molto tempo, la temperatura è costantemente di 5 gradi più alta di prima. Per il prezzo è uscito più costoso del polistirolo, ma la qualità è molto migliore.

Kovalev Konstantin, 39 anni, g. Ivanovo

Ho deciso di chiudere il tetto in una casa di campagna, ovviamente ho iniziato a cercare l'isolamento. Ne ho provati diversi, ma quello che serviva era un caldo, resistente e con un buon isolamento acustico. Fermati a Ecoplanet. Il materiale è resistente con una buona consistenza. È già passato un anno, siamo soddisfatti della qualità.

Instagram viewer