Suggerimento Per La Costruzione

Lastre e selciati colorati (18 foto): multicolori, tricolore e bicolore. Com'è fatto?

Contenuto

  1. Visualizzazioni
  2. Come lo fanno?
  3. Suggerimenti per la selezione
  4. Caratteristiche di utilizzo

Le lastre e i selciati colorati sono un elemento molto importante nel campo della decorazione del territorio. È diviso in varietà a due colori, tre colori e multicolori. È necessario capire attentamente come è fatto, come scegliere questo materiale e come applicarlo.

Visualizzazioni

La decorazione delle trame viene eseguita con vari mezzi e vengono spesi molti soldi per questo. Ma il fatto è che molto dipende anche dalla corretta progettazione di percorsi, parchi giochi e cortili. In questo senso, i blocchi decorativi luminosi superano di gran lunga le loro controparti monocromatiche, e ancora di più contro l'asfalto grigio. La versione classica di piastrelle multicolori (o meglio, bicolore) è una combinazione di toni bianchi e neri. Puoi anche provare:

  • nero e rosso;

  • rosso e nero;

  • blu verde;

  • giallo-marrone;

  • varietà bianche e rosa.

Sul mercato sono presenti anche lastre per pavimentazione tricolore. Buoni esempi includono:

  • PK 04SG Rotbraun-Bunt spezial Gerumpelt;

instagram story viewer
  • "Landhouse" Mix di colori Alba;
  • Steppa della miscela di colori "Venusberger";
  • PK 07 Herstlaub.

Come lo fanno?

La produzione di pietre per lastricati colorate avviene in due modi. Nel metodo "attraverso", viene aggiunto un colorante speciale durante la miscelazione della soluzione. Il secondo modo è che la vernice venga applicata al prodotto completamente finito. Questo viene fatto se è necessario cambiare il colore delle lastre per pavimentazione colorate. La colorazione della superficie aiuta anche a ridurre lo slittamento; solitamente si utilizzano coloranti a base alchidica o poliuretanica.

Importante: con l'uso attivo, il rivestimento esterno può usurarsi rapidamente. Fare vernice da sostanze naturali aiuta ad aumentare il periodo di ritenzione del colore.

Attraverso la lavorazione con pigmenti si prevede l'utilizzo di una polvere fine che deve essere accuratamente macinata. Va notato che possono essere miscelati solo componenti con la stessa dispersione. Un'altra sottigliezza: la selezione delle proporzioni è sempre empirica, poiché è impossibile calcolarle con precisione.

Suggerimenti per la selezione

Va notato subito che la ricerca della copertura più brillante non è molto promettente. Nel tempo, i colori troppo succosi iniziano persino a irritare. I colori rosa e giallo chiaro moderati possono essere usati quasi sempre per anni. Non mostrano eccessiva luminosità e assertività, ma aiutano a creare uno stato d'animo positivo. Quando si utilizzano due o più colori in una composizione, è necessario controllare attentamente come si combinano, se ci sono ovvie contraddizioni.

Se possibile, dovrebbero essere utilizzate piastrelle dello stesso lotto. Anche i prodotti della stessa marca, ma rilasciati a intervalli di diverse settimane, possono differire in modo significativo in termini di tonalità. Prima di acquistare, è necessario familiarizzare con i colori delle piastrelle alla luce naturale, posandole a terra. La colorazione sullo schermo di un computer, in un catalogo cartaceo o anche su un supporto retroilluminato non è molto adeguata. Si consiglia di leggere anche le recensioni.

Caratteristiche di utilizzo

Le lastre per pavimentazione colorate possono essere utilizzate per:

  • in realtà, marciapiedi;

  • giardini e sentieri di campagna;

  • zone del parco;

  • la carreggiata;

  • frenare.

Il layout di tali prodotti non differisce molto dal lavoro con soluzioni monocolore più semplici. La marcatura del territorio deve essere effettuata. È necessario redigere un diagramma accurato, tenendo conto della pendenza del terreno. Il markup viene effettuato da:

  • roulette;

  • pioli;

  • corde tese.

Spesso le lastre per pavimentazione soffrono di distacco e spaccatura dello strato superficiale. Spesso ciò si riflette non solo nell'estetica, ma anche nelle caratteristiche tecniche (meccaniche) dei prodotti. Fondamentalmente, un problema simile è associato alla selezione errata del materiale in spessore. I blocchi di piastrelle molto sottili sono soggetti a rotture a causa del sovraccarico.

Importante: anche in fase di progettazione, dovresti considerare attentamente lo schema di drenaggio e la sua organizzazione pratica.

Sorge spesso un altro problema: come pulire le lastre di cemento. Grandi aree di contaminazione vengono abbattute con uno scalpello, uno scalpello e altri strumenti a percussione affilati. Importante: dovresti dosare con attenzione la forza dell'impatto. Se è debole, lo sporco rimarrà, se è troppo forte, le piastrelle potrebbero rompersi o rompersi. Una piccola goccia o afflusso non viene abbattuta, ma raschiata; macchie e aloni possono essere rimosse con acido fosforico e prodotti chimici simili.

Anche la riparazione delle piastrelle è molto difficile, ma possibile. Prima del lavoro, proteggono l'intera area problematica. Scavano nel marciapiede danneggiato e, scendendo sotto il cuscino di cemento, se ce n'è uno, sollevano la muratura piastrellata dal terreno. Le singole tessere vengono eliminate leggermente con un piede di porco, quindi spinte verso l'alto con un cuneo di legno. L'elemento sostitutivo viene prima messo "a secco" per il montaggio, quindi rimosso, se tutto è corretto e la soluzione è già stata versata.

È vietato l'uso di qualsiasi materiale senza il nostro previo consenso scritto.

Instagram viewer