Suggerimento Per La Costruzione

Malta per lastricati e lastre per pavimentazione: come riempire le fughe? Come sigillarli con sabbia di riempimento modificata? Mix

Contenuto

  1. La necessità di stuccatura
  2. Cosa si può usare per riempire le cuciture?
  3. Di quali strumenti hai bisogno?
  4. Metodi di inclusione
  5. Raccomandazioni

Quando decidono come riempire le giunture nelle pietre per lastricati e nelle lastre per pavimentazione, i proprietari di cottage estivi e cortili scelgono spesso una malta che consenta loro di svolgere il lavoro in modo rapido e preciso. Non è affatto necessario utilizzare miscele di costruzione già pronte. Vale la pena parlare più in dettaglio di come sigillare le cuciture con una composizione modificata di sabbia o sabbia di cemento, quale proporzione di ingredienti scegliere.

La necessità di stuccatura

Una bella superficie piastrellata sui vialetti, nel cortile di casa o nella zona cieca dona sempre al progetto del paesaggio un fascino particolare. Oggi i materiali per pavimentazione sono in vendita in una vasta gamma, puoi facilmente scegliere quelli adatti per colore o forma.

Ma alla ricerca di belle forme o design di lastre per pavimentazione, i proprietari spesso dimenticano la necessità di sigillare correttamente le giunture tra gli elementi. Per le pietre per lastricati, questa svista può essere un problema serio. Senza una stuccatura di alta qualità, i materiali vengono distrutti, compaiono efflorescenze sulla superficie della piastrella e l'aspetto cambia.

instagram story viewer

La posa del manto stradale può essere eseguita su basi diverse (in base ai carichi previsti). In questo caso, anche la giunzione più stretta degli elementi tra loro non fornisce una tenuta completa. Il tappeto piastrellato presenta delle lacune che devono essere riempite.

Il rifiuto di utilizzare malta rende il rivestimento vulnerabile a varie minacce esterne.

  1. Umidità. L'acqua che cade con le precipitazioni, formata quando la neve e il ghiaccio si sciolgono, inizia a distruggere le piastrelle. Quando si congela, diventa duro, si espande, sposta le pietre del selciato, portando alla sua distruzione, alla formazione di crepe.
  2. Radici e fusti delle piante. Se la base non era cementata o terreno ordinario, veniva utilizzata sabbia per riempire le giunture, le piante verranno seminate nel tempo alle giunture. Le loro radici sono persino in grado di perforare l'asfalto e per le piastrelle sono i nemici n. 1 in assoluto.
  3. Materia organica in decomposizione. Entra nelle cuciture trasferendolo dalle suole delle scarpe, viene trasportato dal vento. Gli insetti iniziano nelle cuciture, i processi di decadimento hanno anche una certa attività chimica.

Per evitare tali fonti di pericolo è sufficiente stuccare per tempo e poi rinnovarlo periodicamente.

Cosa si può usare per riempire le cuciture?

Quando si sceglie come riempire le cuciture nelle lastre per pavimentazione, è necessario considerare attentamente la selezione degli ingredienti. Non dovresti assolutamente usare sabbia di cava contenente una grande quantità di impurità di argilla. Le miscele basate su di esso sono di bassa qualità e si rompono rapidamente. Esistono molte altre formulazioni che possono essere applicate subito dopo lo styling o nel tempo.

  • Sabbia modificata. Questo tipo di aggregato può essere semplicemente versato nelle fessure. La sabbia di riempimento modificata contiene additivi polimerici aggiuntivi che si induriscono dopo il contatto con l'acqua. A differenza degli aggregati cementizi, non lascia segni sulla superficie del rivestimento. La sabbia modificata penetra facilmente nelle cuciture e consente il passaggio dell'aria.
  • Adesivo per piastrelle. A differenza delle composizioni a base di cemento-sabbia, ha leganti polimerici elastici. Per la pavimentazione con una base drenante, scegliere miscele permeabili all'umidità (come PFL di Quick Mix o Rod Stone). Se lo stucco finito è impermeabile, è necessario eseguire composizioni con trass e leganti cementizi. Questi sono prodotti dallo stesso Quick Mix, Perel.
  • Sigillante. Questo tipo di materiale può essere definito una soluzione migliorata per rinforzare i giunti delle piastrelle. Risolve il problema della crescita delle infestanti, migliora le proprietà del rinterro di sabbia. Il sigillante acrilico viene applicato sulla superficie dei giunti riempiti, fissandoli. È completamente trasparente, assorbito nella sabbia, rafforzando il suo strato superficiale.
  • Miscela cemento-sabbia. Le composizioni a secco possono essere utilizzate per strofinare sulle classiche piastrelle di cemento. Per la ceramica, è meglio scegliere altre opzioni.
  • Stucco con primer. Viene venduto sotto forma di soluzioni pronte che vengono mescolate in un contenitore con acqua. È necessario introdurre la miscela nelle cuciture con una siringa da costruzione in modo che sporga sopra la superficie per un'altezza di circa 1 mm. Dopo l'asciugatura dopo 24 ore, le cuciture possono essere strofinate. Puoi realizzare uno stucco colorato aggiungendo un pigmento speciale alla base bianca.

La soluzione più ecologica e sicura quando si lavora con piastrelle di diversa densità nel cortile o in campagna è la sabbia modificata in combinazione con un sigillante. Se l'estetica del rivestimento è di grande importanza, è possibile utilizzare uno stucco con un primer, che offre l'opportunità di creare intercalari per abbinare le pietre per lastricati stesse.

Di quali strumenti hai bisogno?

Quando si stuccano i giunti nelle lastre per pavimentazione, vale la pena acquisire in anticipo il set necessario di materiali e strumenti. Tra i dispositivi utili ci sono:

  • spatola di gomma spessa;
  • un trogolo per mescolare la soluzione (se l'area è grande - una betoniera);
  • Pala;
  • spazzola morbida;
  • setaccio da costruzione per sabbia;
  • stracci, cose vecchie inutili;
  • secchi o tubo dell'acqua.

Dopo aver preparato tutto il necessario, puoi metterti al lavoro.

Metodi di inclusione

Puoi realizzare anche cuciture per un percorso stradale o un cortile piastrellato in campagna in diversi modi. Di solito viene utilizzato il riempimento con una miscela secca, ma è possibile coprire gli spazi vuoti con malte: colla per piastrelle, sigillante. Le istruzioni ti aiuteranno a eseguire correttamente tutti i passaggi. Ma anche qui ci sono alcune sottigliezze. Ad esempio, non è possibile iniziare a lavorare immediatamente dopo l'installazione: è necessario attendere almeno 72 ore se sotto è presente un calcestruzzo monolitico.

Ci sono anche altri punti importanti. Il lavoro viene eseguito solo su piastrelle asciutte, con tempo sereno. Non ci dovrebbero essere umidità accumulata, detriti, terra tra le cuciture.

Soluzioni liquide

Sono utilizzati per la posa di piastrelle, pietre per lastricati in pietra naturale. I rivestimenti in granito e marmo sono più esigenti nella scelta delle composizioni e il lavoro deve essere svolto con molta attenzione.

Se si utilizza il classico cemento Portland, prendere una miscela del marchio PC400 in un rapporto di 1: 3 a sabbia. La soluzione viene preparata in modo che abbia la consistenza della panna acida liquida.

La sequenza di riempimento sarà la seguente:

  • la miscela è distribuita lungo le cuciture in porzioni;
  • è livellato con una spatola di gomma, uno strumento metallico non funzionerà - potrebbero rimanere graffi sulla superficie;
  • dopo aver lavorato tutte le superfici, vengono pulite con uno straccio, rimuovendo l'eccesso e le gocce della miscela;
  • la stagionatura richiede 3-4 giorni.

Se, dopo l'indurimento, la soluzione si restringe fortemente, puoi ripetere la procedura fino a quando le cuciture non sono completamente chiuse.

Miscele secche

Sono considerati versatili per lavori su cemento, ceramica e altri materiali a pori fini. Le miscele più popolari hanno una base di sabbia di cemento. Si indurisce facilmente dopo il riempimento con acqua. Puoi prepararli da solo mescolando 1 parte di cemento di grado PC400 e 5 porzioni di sabbia con una frazione non superiore a 0,3 mm.

Tutti gli ingredienti sono combinati, mescolati senza l'uso di acqua.

L'ordine di stuccatura in questo caso sarà il seguente:

  • la miscela è sparsa sulla superficie della piastrella;
  • viene spazzato con un pennello, strofinato con cura nelle fessure;
  • l'azione si ripete su tutta la superficie del rivestimento: è necessario che gli spazi siano riempiti fino in cima;
  • le miscele in eccesso vengono rimosse dal rivestimento;
  • l'intera superficie viene versata con acqua dal tubo: è importante inumidire le aree di cucitura.

Il rivestimento si indurisce per circa 72 ore. Se, dopo l'indurimento, la malta cede pesantemente, l'azione viene ripetuta. L'uso di un pennello a manico lungo può semplificare notevolmente il processo di sfregamento della miscela nelle cuciture.

Sabbia modificata

Questo è il nome delle miscele secche, che, oltre al componente quarzo, contengono additivi polimerici che induriscono a contatto con l'acqua. Il rivestimento finito sembra presentabile, non si sbiadisce dagli spazi tra le piastrelle. Il lavoro viene eseguito esclusivamente sul rivestimento a secco nel seguente ordine:

  • la sabbia in sacchi viene consegnata al cantiere;
  • il composto viene sparso sulla superficie, strofinato con un pennello;
  • le cuciture sono abbondantemente versate - dovrebbe esserci abbastanza umidità;
  • i residui di sabbia vengono spazzati via dalla superficie, il percorso o la piattaforma viene risciacquato dal tubo, deve essere evitata la formazione di pozzanghere;
  • la piastrella viene asciugata con una spugna di schiuma;
  • la superficie viene spazzata con un pennello.

La polimerizzazione nelle cuciture avviene gradualmente - entro 24-72 ore.

Raccomandazioni

Quando si prepara un sito con una superficie piastrellata per la stuccatura, vale la pena prestare particolare attenzione alla loro pulizia dallo sporco. Il modo più semplice per far fronte al compito è con l'aiuto di un compressore e un ugello di un vecchio aspirapolvere. Soffiando via i detriti, puoi accelerare ulteriormente l'asciugatura delle cuciture.

È inoltre necessario preparare correttamente la base cemento-sabbia, altrimenti la consistenza non sarà uniforme.

Per prima cosa, nel contenitore viene posta 1/2 del volume totale di tutta la sabbia, quindi viene aggiunto il cemento. La sabbia rimanente viene versata alla fine. Oltre a mescolare gli ingredienti in modo più uniforme, questo approccio ridurrà anche il livello di polvere nell'aria. Il liquido, se previsto dalla ricetta, viene aggiunto alla fine.

Additivi speciali aiutano a migliorare la plasticità delle soluzioni. Anche un comune detersivo liquido aggiunto in una certa proporzione può agire in questa veste. La soluzione può essere leggermente addensata e il suo consumo può essere ridotto.

È vietato l'uso di qualsiasi materiale senza il nostro previo consenso scritto.

Instagram viewer