Suggerimento Per La Costruzione

Lastre per pavimentazione senza tavolo vibrante: come realizzarle da soli in casa? Fai da te le piastrelle passo dopo passo

Contenuto

  1. Strumenti e materiali
  2. Istruzioni passo passo
  3. Consigli

Le lastre per pavimentazione sono una decorazione di alta qualità e costosa di un cottage estivo. Per produrlo, sono necessarie molte attrezzature professionali diverse, ma i costruttori inventivi possono realizzare piastrelle con le proprie mani a casa.

Strumenti e materiali

Per iniziare a creare tessere, prepara gli strumenti, il cui elenco è piuttosto breve.

  • Capacità di mescolare la miscela di cemento. Questo può essere un secchio di metallo, una bacinella o un trogolo.
  • Cacciavite con attacco o miscelatore da cantiere. Se né l'uno né l'altro sono disponibili, è possibile mescolare manualmente la soluzione.
  • Martello da falegname. Utilizzato al posto di una tavola vibrante o di una macchina vibrante elettrica.
  • Cazzuola. Per livellare la malta finita.
  • Modulo per lastre da pavimentazione. È meglio scegliere piccoli contenitori, questo migliorerà la qualità delle piastrelle fatte a mano.

Il prossimo passo sarà la preparazione dei materiali da costruzione.

instagram story viewer

Poiché realizzerai piastrelle senza attrezzature professionali, adotta un approccio molto responsabile alla selezione delle materie prime.

  • Cemento. È meglio prendere cemento con una qualità di M500 o superiore, il calcestruzzo di questo marchio faciliterà il lavoro manuale.
  • Sabbia. Prima del lavoro, deve essere accuratamente setacciato.
  • Acqua. Si consiglia di utilizzare acqua pulita senza impurità.
  • Lubrificante per stampi lastre di pavimentazione.
  • Plastificante per aumentare la durata delle piastrelle.
  • Additivo per pigmenti. Necessario se hai intenzione di cambiare il colore delle piastrelle.

Prima di acquistare materiale, è indispensabile misurare l'area di posizionamento delle lastre per pavimentazione. È anche importante determinare lo scopo del percorso artificiale, se sarà un percorso pedonale o un parcheggio. La composizione e le proporzioni della malta cementizia dipenderanno dal carico sulla piastrella.

Successivamente, è necessario misurare lo spessore e l'area della piastrella futura, in base a queste dimensioni è possibile determinare la quantità di materiali di consumo richiesti. Ciò contribuirà ad evitare spese inutili e situazioni di forza maggiore.

Successivamente, determina il numero totale di piastrelle, per questo, dividi l'intero filmato del rivestimento per l'area di una pietra artificiale. Dopo aver effettuato le misurazioni, ricalcolare il consumo totale di materie prime.

È impossibile calcolare correttamente la composizione della soluzione, in base al volume del contenitore, perché ogni materiale ha un peso diverso: un secchio di cemento e un secchio d'acqua avranno una massa diversa. Per evitare errori, è necessario pesare la quantità di cemento che si adatta alla paletta, quindi allo stesso modo calcoliamo la proporzione di aggiungere sabbia al cemento. In futuro, la paletta faciliterà e accelererà notevolmente la miscelazione della soluzione.

Dovresti anche considerare attentamente la proporzione di acqua nella composizione della soluzione. Con una mancanza di umidità, la resistenza della piastrella sarà molto bassa e, con un eccesso, l'acqua in eccesso forma vuoti all'interno della soluzione e aumenta il rischio di distruzione della pietra.

La quantità di liquido deve essere regolata in base al contenuto di umidità della sabbia.

Istruzioni passo passo

Quando tutte le misure necessarie sono state prese, le proporzioni della soluzione sono state determinate e gli strumenti sono stati preparati, puoi iniziare a creare una pietra artificiale. È abbastanza facile creare una piastrella da soli e senza un tavolo vibrante: questo è ciò che fanno molti costruttori alle prime armi.

Per comodità, forniremo un rapporto già pronto delle proporzioni della soluzione, sotto di esso puoi sostituire i tuoi numeri:

  • grado di cemento M500 o superiore - 15 kg;
  • plastificante - 100 grammi;
  • sabbia - 30 kg;
  • acqua - circa la metà del volume di cemento;
  • pigmento: non più del 5 percento del volume totale della soluzione.

La sequenza di miscelazione della soluzione:

  • sciogliere il plastificante in acqua calda con un volume di circa 0,5 litri;
  • mescolare accuratamente cemento, sabbia e pigmento;
  • versare la miscela in piccole porzioni d'acqua con un plastificante, mescolando costantemente la soluzione;
  • aggiungere alla soluzione il volume d'acqua necessario per ottenere un materiale denso, scorrevole e uniformemente colorato.

Successivamente iniziate a versare il composto negli stampini. Questo passaggio deve essere eseguito con molta attenzione, seguire attentamente le istruzioni.

  • Applicare uno strato sottile di grasso sugli stampi in modo che non si formino pozzanghere. Un'emulsione applicata correttamente eviterà che le piastrelle si attacchino alle muffe.
  • Successivamente, versare il composto in un contenitore unto e distribuirlo aiutandosi con una cazzuola.
  • Quindi colpisci ogni bordo dello stampo con un martello da falegname. Questo sigillerà la soluzione e spingerà fuori l'aria.
  • Posizionare la teglia piastrellata su una superficie piana e lasciare asciugare per 24 ore. Per occupare meno spazio, gli stampi possono essere impilati con travi di legno tra di loro.
  • Dopo un giorno, la pietra artificiale può essere rimossa dallo stampo battendo delicatamente le piastrelle su un tappetino morbido.
  • L'ultima fase è l'essiccazione finale in un luogo asciutto, protetto dalla luce solare diretta. L'asciugatura delle piastrelle dura da 7 a 15 giorni.

L'intero processo di produzione deve essere ripetuto fino a quando non hai accumulato il numero richiesto di tessere.

Puoi anche creare uno stampo per piastrelle con le tue mani: da legno o lamiera. Questo metodo ridurrà il costo delle materie prime e ti consentirà di mostrare l'immaginazione nella decorazione delle piastrelle. I contenitori realizzati con blocchi di legno sono attorcigliati con angoli in ferro e viti autofilettanti, il fondo può essere realizzato in compensato resistente all'umidità. Per la produzione di stampi in metallo, avrai bisogno di una saldatrice, questo metodo ti consente di ottenere contenitori resistenti e durevoli per la colata di pietre per lastricati.

Consigli

I prodotti realizzati senza vibratore non saranno molto resistenti. È ragionevole usarlo per i percorsi pedonali, ma il carico delle auto rovinerà rapidamente una pietra così artificiale.

Se si desidera rinforzare la pavimentazione in pietra finita, è possibile utilizzare la tecnica della stiratura superficiale. Per fare ciò, è necessario strofinare il cemento mescolato con il pigmento nella piastrella finita, questa procedura consente di non aggiungere colorante durante la miscelazione della soluzione.

Vedere il seguente video per il processo di produzione di lastre per pavimentazione senza tavola vibrante.

È vietato l'uso di qualsiasi materiale senza il nostro previo consenso scritto.

Instagram viewer