Suggerimento Per La Costruzione

Cordoli per lastre da pavimentazione: posa fai da te, dimensioni e forme dei cordoli per marciapiedi, come posare correttamente il cordolo

Contenuto

  1. Peculiarità
  2. Panoramica delle specie
    • Calcolo
    • Calcestruzzo
    • Gomma da cancellare
    • Clinker
    • Dalla composizione di sabbia polimerica
    • Plastica
  3. Suggerimenti per la selezione
  4. Installazione
    • Strumenti e materiali
    • Fasi
  5. Cosa si può sostituire?

La piastrella del marciapiede è un materiale da costruzione popolare per la finitura di percorsi in territorio privato, percorsi sul marciapiede, sistemazione di orti, aree del parco. Insieme all'installazione di tali prodotti, i cordoli (cordoli) vengono spesso installati in parallelo. Queste recinzioni sono realizzate con materiali diversi, differiscono per forma, dimensione e colore. Scopriamo come sceglierli e installarli correttamente con le nostre mani.

Peculiarità

I cordoli per lastre di pavimentazione svolgono diverse funzioni importanti.

  1. Rinforzano il rivestimento, aumentandone la resistenza alle sollecitazioni meccaniche.
  2. I prodotti utilizzati nella progettazione del paesaggio aiutano a proteggere l'area piastrellata dalla "diffusione".
  3. Forniscono un aspetto più estetico dei percorsi e aiutano anche a suddividere in zone lo spazio.
  4. instagram story viewer
  5. L'installazione di recinzioni viene eseguita al di sotto del livello dello strato sottostante, grazie al quale i cordoli supportano in modo affidabile le pietre del selciato.

I loro vantaggi includono:

  • un'ampia selezione di colori, trame, forme e dimensioni dei prodotti;
  • capacità di resistere al gelo, alle variazioni di temperatura;
  • compatibilità ambientale: le recinzioni sono realizzate con materiali che non emettono sostanze nocive;
  • conservazione della forma quando riscaldata dai raggi del sole;
  • installazione semplice e veloce che non richiede conoscenze e competenze particolari;
  • la capacità di utilizzare strumenti improvvisati durante l'installazione;
  • facilità di cura;
  • facile smontaggio.

Gli svantaggi includono la fragilità di alcuni tipi di prodotti. Molto spesso, i materiali economici di scarsa qualità, prodotti con metodi artigianali, sono inaffidabili.

Panoramica delle specie

La classificazione dei cordoli per il rivestimento del marciapiede è fatta per materiale, da cui sono fatti. Ogni tipo ha le sue caratteristiche, con cui devi familiarizzare prima di acquistare e installare recinzioni.

Calcolo

Molto spesso, tali prodotti sono realizzati da granito. I cordoli della forma desiderata e delle dimensioni richieste sono tagliati dalla pietra naturale. Il risultato sono recinzioni estetiche con eccellenti qualità decorative.

Altri vantaggi dei prodotti in pietra includono:

  • indicatori ad alta resistenza;
  • affidabilità e durata (le recinzioni in granito possono durare almeno 40 anni, pur mantenendo la presentabilità esterna);
  • eccellente resistenza all'umidità (il coefficiente di assorbimento dell'umidità non è superiore allo 0,45%).

Difetto recinzioni in pietra - il loro costo elevato. I prodotti in granito, a differenza di altri, sono i più costosi.

Un altro svantaggio è la grande massa, soprattutto per i cordoli complessivi. A causa del loro peso, l'impilamento può essere difficile.

Calcestruzzo

Offerta dei produttori 2 tipi di tali prodotti. Possono essere solo fabbricati da malta cementizia o con l'uso di elementi di rinforzo. I cordoli rinforzati sono più resistenti. Molto spesso sono realizzati mediante vibropressatura. Possono servire per almeno 30 anni. Le recinzioni senza rinforzo sono prodotte mediante fusione a vibrazione. Sono più economici, ma allo stesso tempo non dureranno a lungo: dopo circa 5 anni di funzionamento, le recinzioni si scuriscono e si ricoprono di piccole crepe.

Prodotti in calcestruzzo resistente all'umidità (tasso di assorbimento dell'umidità non superiore al 4%) e affidabile. Tuttavia, questo vale solo per i prodotti di alta qualità fabbricati secondo GOST dal grado di cemento M400. Le recinzioni realizzate in violazione della tecnologia di gradi di cemento inferiori hanno una minore resistenza all'umidità. A temperature ambiente negative, l'acqua assorbita dal calcestruzzo si trasforma in ghiaccio, che porta alla rottura del materiale. Come risultato di questo processo, le crepe si formano prematuramente sul prodotto.

Un cordolo in calcestruzzo di scarsa qualità può crollare o perdere la sua estetica già nel primo anno di funzionamento.

Gomma da cancellare

Si ottengono riciclando vecchi pneumatici per auto. Numerosi vantaggi significativi sono inerenti alle recinzioni in gomma:

  • sicurezza contro gli infortuni: i prodotti sono morbidi ed elastici, assorbono perfettamente lo shock quando una persona cade su di essi;
  • buona flessibilità del materiale, grazie alla quale non si rompe o si spezza durante il trasporto o sotto stress meccanico;
  • resistenza assoluta all'umidità;
  • la capacità di resistere al calore e al gelo senza deformazioni;
  • eccellente durata e resistenza all'usura - il materiale non si deforma e non perde la sua parte esterna presentabile se esposto a raggi UV, precipitazioni atmosferiche (la vita utile è di almeno 10 Anni);
  • un peso leggero.

Il cordolo in gomma è facile da installare e gestire. Si taglia con un pratico attrezzo e ha un peso contenuto, che semplifica notevolmente il lavoro con il materiale. Se per qualche motivo uno o più moduli in gomma sono danneggiati, possono essere rapidamente e facilmente sostituiti con nuovi.

Gli svantaggi dei bordi in gomma briciola includono la tavolozza dei colori limitata e il rilascio di sostanze tossiche nell'ambiente quando vengono accese.

Clinker

Tali cordoli sono realizzati utilizzando la stessa tecnologia con il mattone con lo stesso nome. Le recinzioni differiscono dai mattoni di clinker solo per le dimensioni. La principale materia prima per la produzione di tali cordoli è l'argilla refrattaria ad alta percentuale di ossido di alluminio. Nella fabbricazione di prodotti, ricorrono alla tecnologia di estrusione o pressatura.

Vantaggi materiali:

  • elevata resistenza alla compressione;
  • la durata dell'ombra (la luminosità e la saturazione dei colori sono preservate se esposte a fattori ambientali negativi);
  • resistenza chimica: grazie a questa caratteristica, il materiale mantiene la sua presentabilità esterna a contatto con le precipitazioni acide;
  • elevata resistenza all'usura (per i prodotti in clinker è circa 15 volte superiore rispetto al calcestruzzo);
  • piccolo assorbimento d'acqua - non più del 2%;
  • facile manutenzione.

Gli svantaggi dei bordi in clinker includono il loro prezzo elevato.

Dalla composizione di sabbia polimerica

I cordoli di sabbia polimerica sono realizzati con sabbia, componenti polimerici e coloranti. In alcune modifiche, viene aggiunta argilla espansa per ridurre il peso. I prodotti sono realizzati mescolando tutti i componenti, quindi riscaldandoli e modellandoli.

Le recinzioni realizzate in composizione di sabbia polimerica presentano i seguenti vantaggi:

  • prezzo accessibile: questi tipi di bordi sono considerati tra i più economici;
  • basso assorbimento d'acqua - non più dello 0,15%;
  • alta densità - fino a 1800 kg / m2;
  • resistenza all'abrasione ea vari tipi di sollecitazioni meccaniche;
  • buoni indicatori di resistenza al gelo: i prodotti in sabbia polimerica resistono da 300 a 500 cicli;
  • capacità di resistere a temperature estreme.

Gli svantaggi includono non gli indicatori di resistenza più elevati, l'espansione del materiale con un forte riscaldamento. I bordi realizzati in composizione di sabbia polimerica sono prodotti in colori e forme scarsi.

Plastica

cordolo in plastica - la variante più impopolare di rifinire marciapiedi, percorsi in campagna o in una casa privata. La bassa domanda è dovuta alla debole resistenza del materiale e al suo rapido sbiadimento se esposto alla luce solare.

Le recinzioni in plastica sono di diversi tipi.

  • Nastro da marciapiede. Il materiale viene venduto in rotoli. La cintura è progettata per l'installazione profonda nel terreno. Il cordolo nascosto non viene utilizzato per trasformare il progetto del paesaggio, poiché è quasi completamente sepolto nel terreno.
  • Cordoli sezionali. Sono set che includono prodotti delle stesse forme, colori e dimensioni. Tutte queste sezioni hanno elementi di fissaggio per un fissaggio affidabile dei cordoli tra loro.
  • Soluzioni pronte. Queste modifiche sono disponibili come assi, piastrelle o cordoli.

Nonostante il fatto che i cordoli siano realizzati con polimeri ultra resistenti, sono comunque sono considerati di breve durata. A vantaggi i materiali plastici includono un prezzo basso, versatilità, una vasta gamma di forme, dimensioni e colori, presentabilità esterna. Grazie al loro peso ridotto, i prodotti sono facili da trasportare, installare e smontare.

Suggerimenti per la selezione

Al momento dell'acquisto dei bordi, si consiglia di dare la preferenza a soluzioni realizzate con lo stesso materiale delle piastrelle. Ci sono diversi criteri principali a cui devi prestare attenzione quando scegli.

  1. Altezza. Per acquistare il prodotto ottimale per questo indicatore, è necessario misurare l'altezza della base e aggiungere altri 10-20 cm al valore risultante. L'importo ricevuto è l'altezza richiesta della recinzione.
  2. Lunghezza. Per determinarlo, è necessario calcolare la lunghezza della sezione da tagliare e aggiungere circa il 10% a questo valore. Dovresti sempre acquistare materiale con un margine, soprattutto per prodotti fragili e fragili. Quando i cordoli vengono caricati, trasportati o scaricati, alcuni prodotti potrebbero danneggiarsi.
  3. Documenti che confermano la qualità della merce. Prima di acquistare, è necessario chiedere al venditore i certificati di prodotto appropriati. In questo caso, è importante prestare attenzione alla validità della documentazione: non dovrebbero essere scadute.

La scelta di bordure di alta qualità e la loro corretta installazione è la chiave per mantenere la copertura del giardino per molti anni.

Installazione

I cordoli possono essere posati da soli, senza assumere artigiani professionisti. Per fare questo, dovresti preparare il necessario attrezzo, oltre a familiarizzare con il passo dopo passo istruzione.

Strumenti e materiali

Prima di tutto, per l'installazione di cordoli, avrai bisogno pala a baionetta. È necessario per eseguire vari lavori di sterro, posare una base di pietrisco e miscelare malta cementizia. Per livellare la massa di lavoro sulla base, avrai bisogno Maestro OK. Con il suo aiuto, sarà conveniente chiudere le cuciture. Per impastare malte cementizie, non si può fare a meno capacità speciale. Quando si eseguono lavori su larga scala, si consiglia di utilizzare betoniera manuale o elettrica.

Per effettuare il markup della traccia futura, avrai bisogno roulette, corda o corda tesa. La sua lunghezza dipenderà dalla lunghezza del percorso da inquadrare. Puoi impostare i cordoli in modo uniforme usando livello dell'edificio. Per posare i cordoli in modo uniforme, avrai bisogno martello di gomma, quando si lavora con materiali durevoli, è consentito l'uso martello di metallo peso fino a 0,5 kg. Per il taglio e la lavorazione dei prodotti, potrebbe essere necessario macinino e macinino.

Durante il processo di installazione, saranno necessari i seguenti materiali:

  • cordoli;
  • sabbia di fiume;
  • pietrisco fine o medio;
  • cemento di grado M400 o M500.

Dopo aver preparato tutto ciò di cui hai bisogno, puoi iniziare a lavorare.

Fasi

La tecnologia di posa del cordolo prevede diversi passaggi.

  1. Prima di tutto, devi decidere la configurazione dei percorsi, la loro lunghezza e larghezza. Un metro a nastro dovrebbe essere usato per mantenere la precisione. Per determinare i confini, è necessario tracciare segni, mettere pioli e tirare una corda tra di loro: servirà come punto di riferimento principale durante l'esecuzione del lavoro.
  2. Prossima fase -scavare una trincea. La sua profondità dovrebbe essere tale che il bordo superiore del cordolo si alzi di 10-20 cm sopra le piastrelle. Va tenuto presente che sotto il cordolo ci sarà un cuscino di pietra frantumata di sabbia alto 8-10 cm e uno strato di 3 cm di massa di cemento. Il metodo per scavare una trincea è determinato indipendentemente: puoi scavare una fossa stretta larga 30 cm o scegliere una depressione per l'intero percorso.
  3. Segue il livellamento della base e la posa del cuscino. Sul fondo pressato della trincea, è necessario posare il pietrisco con uno strato di 5 cm, quindi livellare il materiale con una pala a baionetta. La striscia va compattata con i piedi, la pietra va ricoperta da un sottile strato di sabbia (3-4 cm), e compattata. Per una compattazione più rapida e migliore, si consiglia di inumidire la sabbia con acqua. Ultimo ma non meno importante, è indispensabile verificare l'uniformità della superficie utilizzando un livello di costruzione.
  4. Fase finale posare cordoli. Per riparare i cordoli, avrai bisogno di malta cementizia. Per la sua preparazione, vengono presi pietrisco, sabbia, cemento secco e acqua in un rapporto di 2 2,5: 1: 2, rispettivamente. Innanzitutto, è necessario mescolare accuratamente tutti i componenti secchi, quindi aggiungere il liquido in piccoli volumi.

Ci sono due modi per posare i cordoli:

  • metterli su un cuscino sabbioso e fissarli con malta sui lati;
  • installare su una massa di cemento disposta sulla base, quindi fissare i cordoli dai lati.

È considerato più affidabile installazione su una soluzione. Per fare ciò, è necessario applicare una striscia di pasta di cemento di diversi centimetri più larga della recinzione. Su di esso è installato un cordolo e allineato con la corda e il livello. Per allineare la posizione del cordolo, utilizzare maglio - mentre la boiacca di cemento non è congelata, la posizione della recinzione può essere facilmente corretta. Tutti i prodotti devono essere esposti rigorosamente su una corda tesa. La malta cementizia deve essere stesa su entrambi i lati dei cordoli: in questo modo la pietra sarà fissata saldamente.

Dopo aver installato e allineato i prodotti, riempimento giunti. Per questi scopi, è necessario preparare una miscela di sabbia e cemento, presa in un rapporto 1: 1. Le articolazioni vengono riempite con esso e quindi versate delicatamente con acqua. Dopo l'asciugatura, si forma una cucitura forte e affidabile.

I cordoli posati devono resistere almeno 24 ore, solo dopo si può procedere ad ulteriori lavori di posa di piastrelle o selciato.

Cosa si può sostituire?

Se per motivi finanziari o tecnici non è possibile posare i cordoli, è possibile utilizzare metodi alternativi:

  • posare percorsi senza staccionate, spingendo in profondità le lastre di pavimentazione;
  • fissare gli elementi di rivestimento estremo con malta cementizia;
  • utilizzare casseforme in legno e prendere pietre per fissarlo.

Inoltre, puoi fare recinzioni da vecchia ardesia piatta. Per la fabbricazione di tali bordi, i fogli vengono tagliati con una smerigliatrice in pezzi della lunghezza e larghezza richieste. Si consiglia di inumidire il materiale con acqua prima del taglio per ridurre la formazione di polvere. Il lavoro deve essere eseguito con una maschera protettiva. Se lo si desidera, i bordi dell'ardesia possono essere dipinti in qualsiasi colore.

Per informazioni su come installare correttamente il bordo, vedere il video.

È vietato l'uso di qualsiasi materiale senza il nostro previo consenso scritto.

Instagram viewer