Suggerimento Per La Costruzione

Preparazione per la posa di lastre per pavimentazione: come preparare un sito con le proprie mani? Preparazione del terreno e requisiti di superficie

Contenuto

  1. Requisiti del sito
  2. Tipi di basi
  3. Come preparare adeguatamente il posto?

La posa di blocchi di pavimentazione su un terreno non preparato porta al loro spostamento. A causa della penetrazione del gelo stagionale, la struttura del terreno sotto le pietre per lastricati cambia. Il sito di pavimentazione è preparato utilizzando una tecnologia speciale.

Requisiti del sito

Prima di iniziare il lavoro, è necessario conoscere i requisiti di base per il sito.

  • Per una posa affidabile delle pietre per lastricati, è necessario calcolare con precisione le dimensioni del sito o del percorso, livellare e compattare il terreno.
  • Nel determinare l'area di pavimentazione e il numero di piastrelle, viene presa in considerazione la larghezza di cordoli e grondaie. Lungo il bordo esterno del cordolo, viene fatto un assegno per un rullo di cemento che fissa il cordolo. Si versa sopra dopo aver posato le piastrelle.
  • L'area deve essere livellata. Su una superficie orizzontale, i blocchi di pietre per lastricati sono strettamente adiacenti l'uno all'altro. Il percorso dovrebbe avere una leggera pendenza verso lo scarico e lo scarico stesso dovrebbe essere verso la fognatura.
    instagram story viewer
  • Il terreno sotto la base viene compattato e compattato. Ciò è particolarmente importante quando si pavimentano i parcheggi. Aree di terreno scarsamente compattate si abbassano sotto carico.
  • Il sito è interrato. Il terriccio è solitamente il più sciolto, quindi viene rimosso. La profondità dello scavo (trogolo in terra) è determinata dallo spessore degli strati di pietrisco e sabbia del rinterro.
  • Per binari a basso carico è sufficiente una depressione di 7-10 cm. La tacca ottimale è di 10-12 cm. Questo è sufficiente per un drenaggio efficace. Lo strato di ghiaia di 10 cm è resistente a carichi moderati (pedoni, brevi parcheggi).
  • Un blocco di ghiaia o cemento multistrato viene versato sotto i marciapiedi e i parcheggi con traffico intenso. La profondità del canale di terra dipende dallo spessore totale della base e delle piastrelle.
  • L'intensità della compattazione dipende dalla qualità del terreno. Le aree umide e sciolte possono richiedere l'installazione di un sistema di drenaggio. Per prima cosa scavano trincee, posano tubi, quindi livellano e compattano la base sotto le macerie.

Tipi di basi

Le basi per piastrelle per pavimentazione sono realizzate in due tipi: su letto di ghiaia e con getto di cemento. Sono in corso di cementificazione aree sotto parcheggi, passi carrai, al piano di garage. Le buche sotto le ruote sono indesiderabili, ma si formano inevitabilmente durante lo scioglimento stagionale della neve e la pressione delle auto che pesano 3-4 tonnellate.

Per prevenire il rigonfiamento del terreno da gelo e lo spostamento delle piastrelle, viene sempre più utilizzato uno strato di isolamento termico. Sul fondo livellato del trogolo di terra vengono posati i geotessili per pavimentazione, viene versata e compattata la sabbia, vengono posate lastre di schiuma di polistirene estruso. Su di essa viene posata una rete di rinforzo con uno spazio, quindi viene versata una miscela di cemento. Questa è una solida base per un parcheggio.

Uno strato di isolamento termico aumenta notevolmente la durata di marciapiedi e vialetti del giardino. Può essere monostrato o doppio strato. Su di esso viene versato uno strato di sabbia (3-5 cm). Lo spessore degli strati di pietrisco di diverse frazioni è di 20-30 cm.

Dopo la pigiatura, viene versato lo strato di finitura di sabbia su cui vengono posate le piastrelle.

Una torta di ghiaia e sabbia è composta da diversi strati di pietrisco e sabbia. Le frazioni più grandi e pesanti vengono colate, seguite da strati di ghiaia fine e sabbia. Lo spessore e l'alternanza degli strati dipendono dalla densità del terreno sottostante. Un foglio impermeabilizzante viene posato su terreni umidi in modo che l'umidità non si accumuli nello strato di ghiaia.

La durabilità delle aree pavimentate dipende dalla quantità e dalla qualità del materiale di riempimento. Il risparmio porta al fatto che dopo 2-3 stagioni, le pietre del selciato devono essere spostate e la base deve essere nuovamente livellata e costipata.

Come preparare adeguatamente il posto?

La preparazione per la posa di lastre per pavimentazione inizia nella fase di livellamento del sito per la costruzione. Gli esperti consigliano di preparare un luogo per riporre la terra rimossa. Lo strato superiore contiene humus fertile; quando il paesaggio è completato, viene utilizzato per prati e aiuole.

Si consiglia di organizzare la costruzione di un oggetto o di una casa in modo che le attrezzature per l'edilizia possano entrare nel parcheggio futuro. La compattazione graduale del terreno avviene sotto le ruote.

Quando la costruzione è completata, iniziano a contrassegnare. Avrai bisogno di un disegno con dimensioni, pioli e spago precisi. La dimensione dell'incavo è di 20-30 cm lungo il perimetro in più rispetto all'area della pavimentazione.

Bulldozer e livellatrici sono utilizzati in grandi strutture. Nel cortile di una casa privata lo scavo viene effettuato manualmente o con mini-attrezzature.

Per livellare il fondo della scanalatura e degli strati di base con le tue mani, avrai bisogno di un rullo a mano o di una piastra vibrante.

I lavori preparatori iniziano con l'installazione di cordoli. Sono posti su terreno costipato e fissati con malta cementizia su entrambi i lati. Si scopre una sorta di cassaforma permanente che tiene in posizione la base multistrato e le piastrelle. Durante la posa delle piastrelle, all'interno del cordolo vengono posizionate delle grondaie per drenare l'acqua piovana. Dopo che la soluzione si è indurita, viene aggiunta la pietra frantumata.

Il lavoro viene eseguito passo dopo passo:

  • riempimento e livellamento di ghiaia grossolana;
  • compattazione dello strato;
  • riempimento e livellamento di ghiaia fine;
  • costipatore;
  • riempimento e livellamento della sabbia.

Uno strato è considerato abbastanza denso se una persona non lascia tracce evidenti su di esso. Gli esperti raccomandano di utilizzare ghiaia lavata e sabbia setacciata. I detriti e l'argilla vengono lavati via dalla ghiaia dai sedimenti e le piastrelle affondano. Per una migliore compattazione della sabbia, viene inumidita. A seconda dell'area del rinterro, utilizzare un tubo o un normale annaffiatoio.

Gli strati di impermeabilizzazione e isolamento termico previsti dalla tecnologia vengono rivestiti prima del riempimento in ghiaia, dopo la posa dei cordoli. Le comunicazioni possono passare sotto passi carrai e sentieri. Ad esempio, un cavo elettrico per l'illuminazione del giardino. Vengono posati nel terreno o nello strato inferiore di pietrisco.

Uno strato di cemento o una soletta in cemento armato alla base del parcheggio impedisce il naturale drenaggio delle precipitazioni. È quindi importante mantenere una pendenza uniforme di 5 mm per metro verso la scanalatura di scarico. La pendenza viene verificata con una livella o strumenti geodetici. Prima di versare la miscela di calcestruzzo, vengono installati i beacon e la superficie viene livellata lungo di essi.

Il drenaggio dell'acqua piovana dalla base in calcestruzzo è molto importante, perché quando il ghiaccio si forma negli spazi tra le pietre del selciato, il rivestimento si deteriora più rapidamente. A volte, quando si versa la miscela, vengono posati speciali sistemi di drenaggio. Queste sono grondaie fatte di tubi di plastica tagliati a lato. Prima di posare le piastrelle, vengono riempite di macerie.

Lo strato di finitura della base, su cui vengono posate le lastre per pavimentazione, è sabbia compattata o una miscela secca di sabbia e cemento (gartsovka). Il suo spessore è di 4-7 cm.

Preparazione per la posa di lastre per pavimentazione nel video qui sotto.

È vietato l'uso di qualsiasi materiale senza il nostro previo consenso scritto.

Instagram viewer