Allineamento E Massetto

Rinforzo del massetto: selezione di elementi di rinforzo e caratteristiche della loro installazione nel massetto

I rivestimenti più durevoli utilizzati per livellare i pavimenti sono i massetti - cemento o sabbia di cemento. Con l'osservanza della tecnologia di miscelazione e colatura, servono per decenni senza riparazioni. Tuttavia, i banchi presentano anche un notevole inconveniente: non si differenziano per la resistenza a trazione, quindi quando i carichi di trazione si rompono facilmente. Ad esempio, durante l'asciugatura o quando ci si sposta su una base "galleggiante" fragile. Per evitare la formazione di crepe, il rinforzo del massetto è rinforzato inserendo elementi di rinforzo nel suo spessore.

Quando è necessario rinforzare il massetto?

Massetto rinforzato è, infatti, un caso speciale di un prodotto in cemento armato in grado di sopportare carichi su compressione, piegatura, stiramento. Gli elementi di rinforzo incorporati nel corpo del massetto svolgono tali funzioni:

  • è protetto dall'aspetto di microfessure durante l'asciugatura del massetto;
  • è protetto contro le fessurazioni e l'espansione se esposto a pressione o vibrazioni meccaniche;
  • aumenta la resistenza del massetto;
  • previene cedimenti di subsidenza;
  • prolunga la vita del massetto.

Naturalmente, il rinforzo non è un processo facoltativo. E nella maggior parte dei casi di costruzione individuale, il massetto si adatta perfettamente alle sue funzioni senza elementi di rinforzo.

Il rinforzo è necessario se: il banco

  • è posato su una base "galleggiante" inaffidabile, soggetta a piegature e distorsioni. Ad esempio, quando si installa un pavimento multistrato, quando il massetto viene versato su uno strato di calore, suono o impermeabilizzazione. Tali interstrati possono essere lastre di lana minerale, EPS, plastica espansa, film di polietilene e simili. Anche la mancanza di pietrisco, argilla espansa e simili sono basi mobili instabili.
  • E 'necessario per rafforzare il massetto in luoghi di maggiore carico - sotto forni, caminetti, macchine utensili, meccanismi, ecc.
  • Viene realizzato un massetto di spessore superiore a 50 mm.

Tipicamente, i massetti in case e appartamenti sono un sottile strato di malta di cemento e sabbia dello spessore di 30-40 mm, che viene utilizzato per livellare il pavimento su lastre di cemento armato esistenti. In questo caso, una base forte non consente il verificarsi di carichi di trazione, con conseguenti deformazioni. Quindi, il rinforzo per tali legami non soddisfa.

Elementi di rinforzo: cosa rinforza il massetto?

Per il rinforzo del massetto è possibile utilizzare i seguenti materiali: rete metallica

  • ( inclusa rete stradale, originariamente destinata al rafforzamento della carreggiata);Rete polimerica
  • - realizzata in plastica;Maglia in fibra di vetro
  • ;Fibra
  • - microfibre in polipropilene, vetro, basalto, metallo( acciaio).

Il rinforzo più duraturo e affidabile viene eseguito con l'aiuto di griglie metalliche, che distribuiscono i carichi nelle strutture del massetto e li proteggono dai danni durante la piegatura. Le reti metalliche sono in grado di mantenere la forma di massetti di spessore che sono soggetti a carichi significativi - in negozi, magazzini, centri commerciali, uffici. In singoli rinforzi di costruzione con griglie metalliche è una garanzia di funzionamento senza problemi del massetto per molti decenni.

Le reti in polimero e fibra di vetro sono più deboli di quelle in metallo, quindi vengono utilizzate per massetti soggetti a carichi ridotti. Di regola, questi sono i piani degli appartamenti e delle case private.

Per rinforzare i massetti, utilizzare anche fibre - fibre sfuse di vari materiali che interferiscono nella composizione della soluzione. L'uso della fibra riduce il rischio di contrazioni da microtracce, rende il massetto monolitico e aumenta la sua resistenza all'urto. Ma sostituire il rinforzo "forza" con reti fibrose non è possibile. In altre parole, il massetto con fibra può perfettamente asciugare senza crepe e restringimenti, ma non sarà in grado di resistere a grandi sforzi di allungamento e flessione.

Esaminiamo in dettaglio ogni tipo di elementi di rinforzo.

Opzione n. 1 - rete metallica

La speciale rete metallica per rinforzo è realizzata in filo di acciaio VR-1, collegato mediante saldatura a punti. Il diametro del filo utilizzato è 2,5-6 mm.

Il filo nella maglia di rinforzo forma celle quadrate o rettangolari di diverse dimensioni - da 50 mm a 200 mm. Più piccola è la cella, più grande nella griglia del metallo usato, rispettivamente, maggiore è la forza di rinforzo. Le griglie più popolari sono realizzate con filo del diametro di 3 mm, con celle quadrate con lati 100 mm, 150 mm, 200 mm. Le griglie

sono fornite in rotoli o schede( fogli).I rotoli sono più facili da trasportare, ma per "girare" in questo modo è possibile solo una griglia di filo sottile con uno spessore non superiore a 2-3 mm. La larghezza standard dei rotoli -. 1-1,5 m, lunghezza 25 m La parte principale della griglia di rinforzo sono prodotti in carta di dimensioni 0,5h2 m, 1x2 m, 2x3 m, 2x4 metri, etc.

I principali vantaggi della rete metallica per il rinforzo:

  • ad alta resistenza alla trazione, che, una volta rinforzata, viene trasferita al massetto;Resistenza
  • alle variazioni di temperatura, riscaldamento, gelo;Capacità di legatura
  • , che consente di mantenere la forma del massetto anche sotto carichi elevati;
  • durata illimitata.

Lo scopo principale della rete metallica è di distribuire il carico nello spessore del massetto, aumentarne la resistenza e quindi ridurre il rischio di cedimenti, crepe, buche e qualsiasi altra deformazione. Le aste in rete metallica subiscono sollecitazioni di trazione e proteggono la struttura del pavimento da eventuali danni durante la piegatura e lo stiramento. Di conseguenza, aumenta la capacità di carico del massetto.

Quando il rinforzo della griglia giace l'interno del massetto - nel terzo inferiore del suo spessore. Allo stesso tempo, la griglia deve essere sollevata sopra il piano di sgrossatura per "lavorare" nel corpo del massetto, e non al di fuori di esso.È possibile sollevare la rete sopra la base posizionandola su appositi supporti in plastica dell'altezza richiesta( vengono utilizzati anche pezzi di cartongesso o altri materiali simili).

Per la posa del massetto rinforzato con una rete metallica, eseguire quanto segue:

  1. Pulire la superficie del pavimento da detriti, pezzi di calcestruzzo esfoliato, polvere.
  2. Tutte le incrinature e le incrinature rilevate sono riempite con una soluzione o un mastice.
  3. Primer la superficie.
  4. Se necessario, un materiale idro-, termico o fonoassorbente viene posato sulla base a terra.
  5. Determinare l'altezza del massetto. Per fare ciò, usando un livello idroelettrico o un livello laser sulle pareti dei locali, fare dei segni( ad una altezza).Quando colleghi tutti i punti ottenuti, ottieni una linea assolutamente dritta, relativa all'orizzonte. Da questa linea, misurare la distanza dal livello del pavimento esistente - in diversi punti. Dove la distanza è minima, - il punto più alto del pavimento, puoi "contare" lo spessore desiderato del massetto( qui lo spessore del massetto sarà il più sottile).Dal punto più alto verso l'alto misurare lo spessore del massetto( spessore minimo 2,5 mm), segnare questo livello sulla parete. Sul punto trovato, viene eseguita una nuova linea orizzontale - lungo la superficie del massetto futuro passerà.
  6. Montare la rete, disponendo il lino sovrapposto ad almeno una cella.
  7. I beacons guida( profili metallici, doghe, pannelli) sono montati sulla griglia, fissandoli alla malta cementizia o utilizzando viti. I beacon sono impostati rigorosamente sul livello, in modo che la loro parte superiore sia a filo con la superficie del massetto futuro( lungo una linea segnata in precedenza sul muro).La distanza tra i beacon è di circa 1 m, ma non più della lunghezza della regola che verrà utilizzata per tirare il massetto.
  8. Tra i beacon versare la soluzione e livellarla, tirando la regola.
  9. Dopo alcune ore, quando la superficie di supporto appare sul massetto( non saranno più presenti tracce), rimuovere i beacon e sigillare le scanalature con una soluzione fresca.
  10. Per evitare una rapida asciugatura della soluzione e la formazione di fessure, per 5-7 giorni, la superficie del massetto viene bagnata con acqua. Nelle giornate calde è inoltre consigliabile coprire il massetto con un film plastico o altro materiale che trattiene l'acqua.

Pertanto, la procedura di rinforzo non complica in modo significativo la tecnologia dello screeding. Allo stesso tempo, migliora significativamente le sue prestazioni.

Realizzazione # 2 - plastica

maglia Quando legami rinforzo scaricate spessore fino a 80 mm può essere sostituito con maglia metallica polimerico analogico - rete di polipropilene( plastica).

La rete in plastica

, a differenza del metallo, è più leggera ed elastica. Questo gli permette di allungare, senza deformare e conservando tutte le sue qualità.Questa proprietà può essere molto utile quando si restringe un edificio. Le deformazioni da ritiro risultanti semplicemente estendono la rete e il massetto mantiene la sua integrità.Nella stessa situazione( con notevole contrazione), la griglia metallica può "condurre" e strappare il massetto.

Il più comunemente usato per rinforzare la rete di plastica generale - OSS.Viene fornito in rotoli con dimensioni: larghezza - 1-4 m, lunghezza - 10-50 m. Il peso di tale griglia è molto piccolo, grazie al quale può essere facilmente trasportato, e quindi montato in un massetto di qualsiasi configurazione. Il costo del lavoro ridotto per il rinforzo è facilitato da un semplice taglio di celle di polipropilene in pezzi. La rete in plastica

non è soggetta a corrosione, non è influenzata da fluidi aggressivi. Sono esclusi l'aspetto della ruggine nella massa della sospensione di cemento e, di conseguenza, la comparsa di macchie rosse sulla superficie del massetto.

Vantaggi della rete polimerica come materiale per il rinforzo del massetto:

  • ha aumentato l'elasticità;
  • eccezionale resistenza alla trazione;Inerzia chimica
  • ( non arrugginisce, non interagisce con i supporti chimici);
  • la capacità di non schermare i supporti di comunicazione( la plastica non interferisce con le radio, i televisori, i telefoni, i walkie-talkie);
  • alta stabilità geometrica;Peso leggero
  • ;
  • facile installazione, così puoi risparmiare sulla manodopera;
  • è un piccolo costo.

Il rinforzo del massetto con una rete di plastica viene eseguito allo stesso modo di una rete metallica. Opzione

n. 3 - rete in fibra di vetro

Un'altra versione del rinforzo del massetto è associata all'uso della rete in fibra di vetro. Si tratta di reti a celle quadrate( solitamente 4-6 mm) realizzate in vetro aluminosilicato per mezzo di armature traforate.

Vengono prodotti diversi tipi di rete in fibra di vetro, alcuni dei quali sono impregnati con dispersioni polimeriche resistenti agli alcali per migliorare le prestazioni.È necessario prestare attenzione a questo quando si acquista. I francobolli SCP-95 e SSDor-330( rete stradale) sono coperti con impregnazione e i loro "parenti" più vicini SSM-85 e SSDor-300 non lo sono. Le impregnazioni resistenti agli alcali svolgono un ruolo importante. La questione è che la malta cementizia del massetto in cui verrà posizionata la rete ha una reazione alcalina. Aprire la vetroresina in un ambiente alcalino aggressivo può essere "mangiato"( questo di solito avviene entro 5 anni).Per evitare che ciò accada, la rete è coperta da una composizione polimerica neutra rispetto agli alcali. La fibra di vetro

è molto leggera, non crea un carico non necessario sulla sovrapposizione. Grazie alla sua leggerezza e alla possibilità di rotolare in rotoli, il materiale può essere facilmente trasportato anche su veicoli non merci o trasportato manualmente.

Nel massetto, la fibra di vetro svolge le stesse funzioni della rete di plastica. Cioè, previene il verificarsi di fessure da ritiro e distruzione locale, aumenta la resistenza del massetto. Vantaggi della rete in fibra di vetro:

  • leggero;
  • alta resistenza alla trazione;Resistenza
  • alle variazioni di temperatura;Resistenza
  • all'acqua;Neutralità chimica
  • ( nel caso di impregnazioni resistenti agli alcali);
  • installazione semplice. La rete in fibra di vetro

viene installata nello stesso modo di altri tipi di mesh.

Opzione n. 4 - rinforzo del massetto con la fibra

Il rinforzo della fibra è un'altra opzione, che differisce in modo significativo dalla posa normale nel massetto della rete locale. La fibra è un cumulo di fibre di rinforzo fini( in media 6-20 mm di lunghezza, ma la fibra metallica può essere molto più lunga - fino a 50-60 mm), che interferisce con la soluzione di massetto e quindi crea un singolo insieme con esso. In questo caso, è consuetudine parlare di un rinforzo volumetrico, multidirezionale, in cui le fibre della fibra sono distribuite uniformemente su tutto lo spessore del massetto.

Il massetto per massetto può essere realizzato in metallo( acciaio), polipropilene, fibra di basalto o fibra di vetro. Ogni specie ha le sue peculiarità di applicazione. Ad esempio, se è importante non caricare il massetto durante il rinforzo, utilizzare polipropilene o fibra di vetro. Per i pavimenti con alta permeabilità, le fibre metalliche sono più adatte. Per massetti esposti a condizioni atmosferiche difficili o sostanze corrosive - fibra di basalto.

La fibra nel massetto consente di evitare la comparsa di microfessure quando la soluzione asciuga e restringe l'edificio. Se appare una crepa( per esempio, dall'impatto di un carico di energia o vibrazioni), allora non sarà in grado di impedirgli di espandere la fibra. Cioè, per fungere da sostituto a pieno titolo per rinforzare le fibre di maglia non è in grado.

Al fine di eseguire il rinforzo del massetto con fibra, è necessario mescolare le fibre sfuse nella soluzione. L'agitazione viene eseguita in una betoniera. In primo luogo, caricare i componenti secchi della soluzione e la fibra nella pera, mescolare la massa per 3-5 minuti. Durante questo periodo la fibra accartocciata viene stratificata in villi e distribuita uniformemente nella composizione. Quindi si aggiunge acqua e si continua ad agitare per altri 5-10 minuti. Una malta pronta viene usata per fare massetti lungo i fari.

Vantaggi della fibra:

  • facilita la tecnologia di rinforzo;
  • protegge dalle fessure da ritiro;
  • rafforza il massetto su tutto il volume;
  • aumenta la resistenza del massetto all'abrasione;
  • aumenta la resistenza all'acqua del massetto;
  • aumenta la resistenza al gelo e la resistenza alle improvvise variazioni di temperatura.

Una caratteristica della fibra è che può essere combinata con qualsiasi rete di rinforzo. Pertanto, è possibile ottenere il massimo indurimento del massetto e ridurre al minimo il rischio di cricche da ritiro e difetti che si verificano durante il funzionamento.