Rivestimenti Per Pavimenti

Pavimento in vinile: copertura generale e tecniche di installazione

Che vergogna, recentemente finito la ristrutturazione, scoprire un percorso sul pavimento del coltello caduto o gonfia da versato bar parquet di acqua. Tale danno è particolarmente caratteristico della cucina. Ma cosa fare, perché vuoi che il pavimento qui non fosse solo resistente all'usura, ma anche bello e piacevole al tatto. Forse, vale la pena prestare attenzione alla pavimentazione in vinile, un materiale conosciuto dagli anni '30 del secolo scorso e dimenticato immeritatamente di recente. Quando si menziona questo materiale, molte persone ricordano le strane piazze colorate con cui i pavimenti erano coperti nelle mense e negli asili sovietici. Tuttavia, il vinile moderno, sebbene sia essenzialmente lo stesso materiale, sembra molto diverso. Proviamo a familiarizzarci di nuovo. Forse questa conoscenza sarà una piacevole sorpresa per te.

contenuti

  • 1 Esaminiamo più in dettaglio
  • 2 regole di base che pongono Conclusioni vinile
  • 3 e video su

Esaminiamo in dettaglio

Come tutti i pavimenti, piastrelle in vinile ha i suoi vantaggi e svantaggi.

Vantaggi di questo pavimento

  • La varietà di colori e trame di è enorme. Ogni importante produttore produce circa 150 prodotti. Molto spesso si tratta di un'imitazione di legno o pietra, ma nelle ultime collezioni troverete anche soluzioni cromatiche molto originali. Quindi non è difficile trovare il disegno giusto. Convenienza
  • .costo dei rivestimenti più costosi di questo materiale non sia superiore a 40 $ al m2, e modelli di fascia bassa può essere acquistato per 15, che sarete d'accordo, è molto costoso.
  • Facilità di utilizzo. Il rivestimento in vinile non richiede costi operativi aggiuntivi ed è facile da pulire. Forza
  • . Se rispetti la tecnologia di posa di un pavimento, ti durano 15-20 anni. Le piastrelle in vinile composito e omogeneo sono verniciate su tutto lo spessore, e quindi i graffi su di esse non saranno così evidenti. Sì, e l'abrasione di tale materiale è quasi impossibile. La resistenza all'usura dei rivestimenti vinilici stampati dipende dallo spessore dello strato protettivo. L'acquisto di tale copertura è preferibile per dare la preferenza a modelli di aziende eminenti che si sono dimostrate sul mercato.
  • Facilità di installazione. Ognuno può far fronte alla posa del rivestimento del pavimento. In vendita ci sono modelli e piastrelle autoadesive, che richiedono l'applicazione di una composizione speciale. Entrambi sono facili da imballare - questo processo non richiede abilità speciali. Riparazione di
  • . Se sei riuscito a danneggiare in qualche modo una parte del pavimento, rimuovi le tessere danneggiate e sostituiscile con quelle nuove.
  • Bella trama. Il pavimento in vinile rimane sempre abbastanza caldo.È piacevole camminare a piedi nudi e uno strato superiore speciale impedisce lo slittamento, il che rende anche la copertura sicura.

Svantaggi - smantellare contro

Purtroppo, i suoi "contro", e ha pavimenti in vinile - le recensioni dei clienti dicono circa i seguenti svantaggi:

  • Tossicità di combustione. Nonostante questo materiale non sia particolarmente infiammabile, è particolarmente pericoloso in caso di incendio. Il fatto è che nel processo di combustione, il vinile rilascia sostanze tossiche, inalando solo poche volte una persona perde conoscenza.
  • "Burnout". Le lastre in vinile economiche sotto l'influenza della luce solare possono cambiare colore - ingiallire o diventare più chiare. Va notato che lo strato protettivo di modelli più costosi offre resistenza al "burnout".
  • Macchie chimiche. Come già accennato, i rivestimenti in vinile sono perfettamente puliti, ma ci sono alcuni tipi di contaminanti che sono molto difficili da rimuovere da un tale pavimento. Sorgono il più spesso quando in contatto con gomma. Questo può essere una traccia da un tappetino di gomma o da un tallone. Se non si rimuove una tale impronta in tempo, la decolorazione del rivestimento può diventare irreversibile.
  • "evaporazione" tossica. In un primo momento, dopo l'installazione, il materiale non di alta qualità può rilasciare nell'aria sostanze organiche volatili con un effetto negativo sul corpo umano. Per evitare questo effetto, chiedere al venditore un certificato di conformità.Riciclaggio
  • . Essendo un materiale artificiale, i vecchi rivestimenti in vinile non si decompongono in modo naturale. Questo materiale molto raramente diventa un oggetto di elaborazione secondaria, il che significa che il vinile scartato si accumulerà nelle discariche. E il processo di produzione di questo materiale non può essere definito ecologico. Le risorse naturali non rinnovabili sono utilizzate per la sua produzione.
  • Requisiti elevati per la preparazione della superficie. Essendo un materiale molto plastico, il rivestimento in vinile prende infine la forma di una base.

Regole di base per la posa del vinile

L'introduzione della copertina in vinile sarà incompleta se non si parla di posa. Iniziamo con la parte teorica. Sotto il nome generico di "pavimenti in vinile" potrebbero nascondersi diversi materiali. Piuttosto, il loro componente principale è sempre lo stesso - è il vinile, ma le prestazioni possono essere significativamente diverse. Possono essere piastrelle in vinile, parquet in vinile con serrature, laminato flessibile su base adesiva o con un nastro intelligente.

Pavimento vinilico: piastrelle, steso sull'adesivo e laminato flessibile con un nastro astuto

Naturalmente, le sfumature di montaggio di ciascuno di questi rivestimenti variano leggermente. Diamo un'occhiata agli aspetti generali dello stile e concentriamoci sulle differenze.

1. Adattamento della copertura in vinile alle condizioni nella stanza

Dopo che la pavimentazione in vinile è stata introdotta in casa, non correre a disimballarla immediatamente. Per qualche tempo dovrebbe sdraiarsi per adattarsi alle condizioni della stanza. Se il trasporto è stato effettuato a una temperatura inferiore a 10 ° C, non è possibile aprire la scatola rivestita in vinile fino a dopo 48 ore. Se fosse più caldo, dopo 24 ore.

Affinché l'impilamento abbia successo, la temperatura ambiente deve essere mantenuta a 15-26 ° C durante il giorno prima dell'inizio del lavoro e il giorno dopo la fine. L'umidità dell'aria non deve superare il 60%.Se è necessario posare la copertura in vinile con la base adesiva sull'impianto di riscaldamento a pavimento, quindi tre giorni prima dell'inizio dei lavori, è necessario spegnere il riscaldamento e non accenderlo per altri sei giorni dopo l'installazione.

2. Preparazione del substrato per la posa

La cosa più importante è che la superficie sia pulita e asciutta. Questa regola si applica a qualsiasi rivestimento in vinile, e specialmente a quello incollato direttamente alla base( posa non galleggiante).

Secondo la tecnologia di posa, l'umidità della superficie sotto vinile non deve superare il 5%.Il PVC completamente non consente l'umidità, quindi anche una piccola quantità di esso si accumula sotto la base del vinile e distrugge la composizione adesiva. Prima o poi una copertina in vinile del pavimento inizierà a cadere dalla superficie.

Per sapere se il tasso di umidità della superficie è del 5%, è possibile utilizzare un igrometro. Se non ce l'hai, usa il seguente metodo: posa un pezzo di polietilene 1x1 m sulla base di prova, fissalo intorno al perimetro con del nastro adesivo e tienilo in quella forma per 24 ore. Se durante questo tempo appare condensa sulla superficie interna del polietilene, il contenuto di umidità è superiore al 5% - deve essere asciugato. Se non c'è condensa - tutto è in ordine, puoi metterti al lavoro.

Per quanto riguarda il livellamento del pavimento, non è così chiaro con la pavimentazione in vinile. La base sotto le piastrelle, che sono incollate al pavimento, deve essere accuratamente livellata. Altrimenti le crepe e le conchiglie esistenti sul pavimento sono "stampate" sul rivestimento in PVC.Ad esempio, il produttore di piastrelle design Art Vinyl attribuisce grande importanza al livellamento del pavimento e raccomanda l'uso di massetti autolivellanti come base per la sua copertura.

Livellamento del pavimento sotto la pavimentazione vinilica - uso di miscele autolivellanti

I rivestimenti vinilici posati in modo flottante non si attaccano alla base. Di conseguenza, concentrarsi sull'allineamento non ha senso, è sufficiente sigillare lo stucco con crepe profonde. Ad esempio, il laminato flessibile Allure Floor su serrature incollate sembra ottimo sulle basi con differenze di altezza fino a 3 mm / m2.Inoltre, questo tipo di vinile può essere posato su vecchi rivestimenti per pavimenti, senza prima smontarli.

Nella fase finale della preparazione, la superficie per qualsiasi tipo di rivestimento in vinile viene pulita da detriti e senza polvere. Eventuali particelle estranee che cadono sulla colla o sul blocco della colla contribuiranno al deterioramento dell'adesione del rivestimento alla superficie del pavimento. Pertanto, viene spazzata e aspirata, quindi viene applicato un primer che si lega ulteriormente alle particelle dello strato superiore della base e migliora le proprietà adesive del vinile.

3. Marcatura del pavimento e rivestimento in vinile

Per il laminato in vinile con serrature o la marcatura per pavimenti a base di colla, di regola, non praticare. Questi rivestimenti in vinile sono attribuiti a metodi espressivi per la creazione di un pavimento "veloce", quindi nella tecnologia della loro posa - nulla di superfluo. Cominciano a sdraiarsi lungo il lato opposto della porta d'ingresso del muro, iniziando dall'angolo, spostandosi gradualmente verso l'uscita.

Il rivestimento del pavimento in vinile sulle chiusure adesive è posato sulla copertura esistente, senza pre-marcatura del pavimento. Le strisce di vinile

, per l'installazione di cui è utilizzato l'adesivo, sono montate su una base pre-marcata. Prima trova il centro della stanza, quindi, in relazione ad esso, la superficie è divisa in 4 settori identici. Tavole o piastrelle iniziano a diffondersi all'interno di un settore lontano dalla porta d'ingresso, a partire dal centro trovato della stanza. In primo luogo, applicare un adesivo acrilico o dispersione alla base con una spatola dentata, lasciarlo asciugare e quindi stendere il vinile. I cavi di installazione "da loro stessi", cioè, si spostano in avanti lungo il rivestimento già finito.

4. Conclusione del lavoro di

Dopo aver terminato il lavoro, è necessario verificare la qualità della posa. Particolare attenzione è rivolta ai bordi e agli angoli. Se sono almeno un po 'irti, allora un tale rivestimento non durerà a lungo - gli elementi cominceranno a essere smantellati da soli.È meglio rifare subito questo matrimonio.

Se durante l'installazione è stata utilizzata la colla, rimuovere le tracce su vinile con un panno inumidito con alcool o una soluzione di sapone.È possibile lavare i pavimenti solo dopo un giorno dalla fine del lavoro. Un set di mobili - dopo 2 giorni. Questo tempo è dato per garantire che la colla utilizzata durante la posa sia completamente asciutta e abbia acquisito forza. Logicamente, un laminato flessibile su base adesiva o con un nastro intelligente, non ha bisogno di tali precauzioni - questi tipi di rivestimento in vinile possono essere utilizzati per lo scopo previsto subito dopo l'installazione. Conclusioni

e video relativi a

Sta a te decidere se valga la pena occupare un posto d'onore nella tua casa. Con certezza, possiamo solo dire che questo materiale non è peggiore dei suoi concorrenti, rappresentati nello stesso segmento di prezzo.