Plinto

Stiamo imparando a fare un "caldo plinto" o come organizzare un sistema di riscaldamento europeo?

È passato molto tempo dai tempi in cui il riscaldamento individuale significava solo un sistema ingombrante con acqua, come refrigerante. Il processo tecnico ha contribuito all'introduzione di sviluppi innovativi in ​​molti settori. Ad oggi, il mercato moderno offre una vasta selezione di dispositivi e sistemi finalizzati alla soluzione più efficace dei problemi associati alla sistemazione degli alloggi. In particolare, l'impianto di riscaldamento può avere diverse varianti. Tra le ultime tendenze della moda in termini di riscaldamento domestico può tranquillamente essere chiamato un caldo plinto. Questa tecnologia ci è arrivata relativamente di recente dall'Europa, dove è stata utilizzata con successo per circa due decenni.

Per dirla semplicemente, un plinto caldo significa un dispositivo di riscaldamento largo 6 cm e alto circa 14-16 cm dal pavimento, montato su pareti attorno al perimetro della stanza al posto dello zoccolo. Lo schema strutturale del battiscopa caldo comprende un modulo di riscaldamento a scambio termico, composto da 2 tubi di rame. Le doghe sono posizionate su questi tubi. L'intero sistema è nascosto in una scatola esterna in alluminio pieghevole. A seconda del metodo di riscaldamento del modulo, il sistema di riscaldamento del plinto può essere acqua o elettrico.

Il principio di funzionamento di tale sistema di riscaldamento

Il funzionamento del sistema "battiscopa caldo" si basa sull'effetto di "attaccare" aria calda alle pareti della stanza. Allo stesso tempo, il flusso d'aria aumenta lentamente lungo le superfici del muro, dando loro calore. All'esterno, pareti e finestre formano uno schermo termico, che impedisce al calore di fuoriuscire dalla stanza.

Si prega di notare! Già dalle pareti riscaldate l'energia termica radiante viene trasmessa ad altri oggetti e superfici: mobili, pavimento, soffitto. E l'aria nel processo viene nuovamente riscaldata dagli oggetti.

Di conseguenza, una distribuzione uniforme del calore lungo l'altezza e il perimetro della stanza e la mancanza di convezione attiva forniscono un microclima estremamente confortevole per una persona. Per selezionare e quindi montare un plinto caldo con le proprie mani, è necessario conoscere le caratteristiche funzionali di entrambe le variazioni di acqua ed elettriche. Opzione

n. 1 - sistema elettrico

Il lavoro preliminare viene svolto per preparare le conclusioni per la successiva connessione del sistema. Il basamento elettrico caldo viene solitamente montato in due fasi:

  • Il primo stadio dell'.Dalla fonte di alimentazione ai punti di connessione di servoazionamenti e termostati, viene posato un cavo elettrico. Le modalità tecniche per eseguire questi lavori devono essere considerate e calcolate anche durante la progettazione iniziale. Durante la posa delle comunicazioni, è necessario prestare particolare attenzione alla correttezza delle tubazioni e al collegamento delle apparecchiature tecniche.È necessario seguire chiaramente tutte le raccomandazioni e le istruzioni dei produttori del sistema, dal momento che sarà fisicamente impossibile correggere i difetti dopo il riempimento del massetto cementizio e il completamento dei lavori di finitura. Ai punti di collegamento di termostati e riscaldatori elettrici viene posato un cavo di alimentazione da 220 V.
  • Il secondo stadio di .Dopo che tutti i lavori di finitura del pavimento e delle pareti sono stati completati, così come l'installazione di tutti gli elementi strutturali del battiscopa caldo, vengono prese le seguenti misure: misure di resistenza d'isolamento;alimentazione elettrica;regolazione dei termostati. Opzione

n. 2 - sistema idrico

Innanzitutto viene posato un tubo di plastica dal collettore ai punti del dispositivo di battiscopa. Nella seconda fase viene eseguito il seguente lavoro: installazione

  • dei componenti del sistema di riscaldamento;Collegamento
  • di moduli di riscaldamento, da preparare in anticipo conclusioni;Crimpatura
  • ;Bilanciamento di circuiti
  • ;Automazione del debug di
  • ;
  • attività di avviamento e regolazione.

Importante! Durante l'installazione del sistema "a battiscopa riscaldato ad acqua", i moduli di riscaldamento sono uniti tra loro da dadi a crimpare, appositamente progettati per tubi di rame o per saldatura di rame. Il tubo di rame è caratterizzato da un diametro esterno di 13 mm e un diametro interno di 11 mm.

Zoccolo riscaldato ad acqua completamente assemblato
L'installazione di questo moderno sistema di riscaldamento è molto semplice

Come tutti i geniali della nostra vita, il design di un battiscopa caldo è estremamente semplice.È solo necessario mostrare un po 'di pazienza e attenzione nello studio degli aspetti teorici. E senza problemi speciali questo sistema di riscaldamento sarà montato anche da una persona che non ha un'educazione speciale. Speriamo che il tempo trascorso sul nostro sito venga speso con profitto.