Rivestimenti Per Pavimenti

Come scegliere il linoleum giusto per la posa sul pavimento caldo: i criteri principali

Come rivestimento per il pavimento caldo, il linoleum non è molto popolare. Ciò è dovuto al parere persistente dei consumatori che, riscaldato, rilascia sostanze nocive - fenolo, toluene, cloruro di vinile, ecc. Questo sviluppo è possibile, ma solo con determinati fattori. Ad esempio, quando si utilizza una marca di linoleum inadatta o quando non si osservano le condizioni di temperatura raccomandate dal produttore. Se affrontiamo la questione della scelta con saggezza, per il linoleum pavimento caldo può essere acquisizione altrettanto successo, così come "tradizionale" o pavimenti in piastrelle.

Contenuto di

  • 1 Quali tipi di linoleum posso utilizzare?
  • 2 Caratteristiche importanti del regime termico
  • 3 Che tipo di pavimento riscaldato è più adatto per linoleum?

Che tipo di linoleum posso usare?

Pensavamo che il linoleum sia un rivestimento vinilico sottile, in cui predominano i componenti chimici. Ma questo non è del tutto vero. Nel mercato di oggi ci sono 5 gruppi di questo materiale:

  • naturale( Marmoleum) - completamente sicuro, materiale naturale, che è caratterizzato da durata, resistenza al fuoco, antistatico;
  • linoleum PVC( vinile) - il più popolare e poco costoso, con il calore può emanare un odore sgradevole;L'alchide
  • ( glyptal) - è prodotto su una base di tessuto, ha elevate proprietà di isolamento termico. Nel tempo( soprattutto se riscaldato) può essere notevolmente deformato;
  • nitrocellulosa( kolloksilinovy) - un sottile materiale monostrato con una buona resistenza all'umidità, ma un significativo svantaggio - rapida propensione alla combustione;Gomma
  • ( Relin) - un linoleum a due strati, che include particelle di gomma, bitume, gomma sintetica. Tollera male il calore ed è usato raramente nelle zone residenziali.

A giudicare da queste caratteristiche, non tutti i tipi di linoleum sono adatti per la posa su una base calda. La scelta migliore è linoleum naturale, leggermente peggiore: linoleum PVC.I materiali alchidici, nitrocellulosici e di gomma per il rivestimento su substrati riscaldati sono usati raramente.

Opzione # 1 - marmoleum naturale"»

Se budget lo consente, preferisce linoleum naturale.È fatto di ingredienti naturali: olio di lino, resina di pino, sughero schiacciato, polvere di calce, coloranti naturali. Di conseguenza, quando riscaldato, questo tipo di linoleum non è in grado di rilasciare sostanze nocive nell'aria. E questo è l'argomento più importante a favore di Marmoleum, come copertura per il pavimento caldo. Oltre alla sicurezza assoluta, il linoleum naturale, se completamente riscaldato, mantiene le sue dimensioni e non si deforma.È resistente al fuoco e in caso di incendio non contribuisce alla diffusione del fuoco. Marmoleum non cambia il suo colore con il tempo e non brucia al sole.

Marmoleum comincia ad ammorbidirsi già a 27 ° C, quindi la potenza di riscaldamento a pavimento non dovrebbe superare i 60 W / m2

Opzione # 2 - vinile linoleum( PVC)

Marmoleum, anche se buona, ma ancora non troppo comune sui nostri scaffali. Pertanto, se non sei riuscito a trovarlo, puoi cavartela con "un po 'di sangue" - compra il linoleum in PVC per il pavimento caldo.È meglio utilizzare per questi scopi non quelli domestici, ma quelli commerciali o semi-commerciali, che sono caratterizzati da una maggiore resistenza e migliori proprietà operative. Scartare immediatamente il materiale su base termoisolante. Eviterà il passaggio di calore dagli elementi riscaldanti nella stanza, riducendo così significativamente l'efficienza del sistema di riscaldamento a pavimento. Scegli linoleum su una base di tessuto sottile o completamente senza. Usando il linoleum, ricorda la sua origine sintetica. La prima volta, quando viene riscaldato, anche il vinile di alta qualità rilascia un odore sgradevole, che scompare dopo poche settimane.

tra sottile linoleum vinile e stuoie riscaldabili infrarossi solito posato legno compensato e fibre - l'allineamento delle superfici e prevenire

deformazioni rivestimento Caratteristiche importanti

modalità termica In linea di principio, al fine di selezionare il linoleum riscaldamento a pavimento, abbiano conoscenze specifiche e per comprendere le proprietà del materiale non sonoè necessario. I produttori del rivestimento stesso ti diranno se i loro prodotti possono essere utilizzati per il riscaldamento a pavimento o meno. Come? Per mezzo di marcatura.

La temperatura ammissibile di riscaldamento è indicata anche accanto al simbolo della marcatura - deve essere rispettata. Per Marmoleum, la temperatura limite è di circa 27 ° C, al di sopra di questo limite, la sua superficie inizia ad ammorbidirsi, fondere, lacerare. Il linoleum di vinile può riscaldare fino a 29-30 ° C, dopo di che può gonfiare, deformare o perdere colore. Inoltre, quasi certamente l'output verrà richiesto per i fenoli e tutti i tipi di gas sgradevoli. Per rispettare la temperatura necessaria del pavimento caldo, sarà necessario acquistare un termostato di qualità, che manterrà automaticamente la modalità preimpostata.

Marcatura del linoleum che consente l'uso di un rivestimento per pavimenti per riscaldamento a pavimento

Che tipo di pavimento riscaldato è più adatto per linoleum?

Anche la scelta del sistema di riscaldamento a pavimento che si intende rivestire con linoleum deve essere presa in modo responsabile. Il pavimento caldo può essere: acqua

  • ;
  • elettrico;Infrarossi
  • .

Un pavimento riscaldato ad acqua è un sistema di tubi attraverso il quale passa un refrigerante - l'acqua. Questa opzione è usata raramente negli appartamenti urbani, riscaldati dal riscaldamento centrale. Inoltre, i pavimenti ad acqua richiedono un legame tra i tubi e il linoleum, il che non è auspicabile per le stanze con soffitti bassi.

Nell'impianto elettrico del pavimento caldo, l'elemento principale è il cavo scaldante, che si adatta anche allo spessore del massetto cementizio. Il riscaldamento elettrico del pavimento è reso più semplice rispetto al riscaldamento dell'acqua, inoltre è caratterizzato da un riscaldamento più uniforme in tutta la sua area, il che è molto importante per mantenere le dimensioni del linoleum sopra. Tuttavia, il pavimento elettrico si riscalda rapidamente, il che significa che il linoleum sulla sua superficie può facilmente deformarsi. Pertanto, gli esperti non raccomandano questo tipo di sistemi di riscaldamento per il rivestimento di linoleum.

L'ultimo tipo di pavimento riscaldato è a infrarossi, che è un film sottile con riscaldatori a strisce di grafite. Quando è collegato alla rete, il nastro del sistema inizia a riscaldarsi gradualmente e gradualmente, eliminando la deformazione del linoleum, possibile con bruschi cambiamenti di temperatura. I pavimenti a infrarossi possono avere una potenza di 60 W / m2 - 400 W / m2.Se si decide di utilizzare linoleum, quindi utilizzare un panno con una potenza di 60 W / m2 a 150 W / m2.Questo è sufficiente per riscaldare il linoleum a 27-30 ° C e allo stesso tempo preservare le proprietà originali del materiale.

I cavi del riscaldamento a pavimento elettrico vengono versati con massetto cementizio. Solo dopo che sulla superficie livellata è linoleum cui
Infrared caldo pavimento - una buona scelta per l'installazione sotto linoleum

Così, in tandem con il linoleum è meglio si manifesta Pavimento riscaldato a infrarossi. Può essere utilizzato per la delicata, riscaldamento uniforme senza alterare l'aspetto e le prestazioni di qualsiasi tipo di linoleum. Infine, vogliamo presentarvi un'istruzione da due video su come scegliere il giusto sistema di riscaldamento a infrarossi: