Altre Coperture

Cosa e come trattare i muri prima di tappezzare?

Il trattamento delle pareti prima della tappezzeria è una delle fasi del lavoro di riparazione, che richiede un'attenzione speciale. Il fatto è che sulla corretta preparazione della qualità superficiale della tappezzeria dipende direttamente, il loro impatto visivo e durata.

Contenuto:
  • richiesto finitura superficiale
  • Rimozione vecchia carta da parati
  • finitura
  • gesso applicazione prima di incollare carta da parati

superficie richiesta pareti finitura

, che saranno incollati carta da parati, devono rispondere a determinati requisiti:

  1. bassi livelli di umidità.Durante tappezzare parete a umidità dalla soluzione di colla, e se è bagnata, la superficie delle capacità adesive drasticamente ridotto. Per determinare l'umidità di superficie, è necessario attenersi a un muro piece pellicola di cellophane per 8-10 ore. Se dopo questo tempo si forma la rugiada sul film, è necessario asciugare nuovamente la superficie e aerare la stanza.
  2. Pulita e singola tonalità.Se la superficie non è monotono o sporco, è sicuro di essere evidente dopo tappezzeria. Pertanto, tutto lo sporco deve essere rimosso in anticipo e impregnare le pareti. Determinare se lo spettacolo attraverso il punto attraverso la carta da parati, è facile, se si guarda alla luce attraverso un rotolo di carta da parati. Se la tela è trasparente o striata, i punti saranno visibili. Tuttavia, i difetti potrebbero non essere visibili, a condizione che lo sfondo sia abbastanza spesso. Forza

  1. .Il muro non deve avere alcun danno, il suo materiale non deve staccare o sfaldarsi, altrimenti lo sfondo sarà presto scollarsi. Per testare il muro per forza, è sufficiente prenderlo con un oggetto metallico. Se, di conseguenza, pezzi di materiale non si rompono, lo stato della superficie è normale.
  2. Nessun flusso di tipo calce. Striature di calce indicano una mancanza di assorbenza dell'umidità.Il risultato di questo in futuro sarà l'aspetto delle bolle sullo sfondo. Per testare la superficie, viene utilizzata la cartina di tornasole. Se il livello di alcali è eccessivo, si verificherà una reazione.
  3. Nessun fungo e muffa. Se una sezione del muro colpito da microrganismi, non aggiunge salone di bellezza e porta alla distruzione dei materiali di finitura. Inoltre, la muffa ha un effetto dannoso sulla salute degli abitanti. Se la muffa è disponibile, deve essere rimossa. Per evitare nuovi stampi, la superficie deve essere trattata con un agente antifungino.

Quindi, è necessario preparare. Sono costituiti da tre fasi, tra cui:

  • che rimuove il vecchio sfondo;Intonaco
  • ;Stucco
  • .

Rimozione vecchia carta da parati

Prima di tutto, è necessario rimuovere il vecchio strato di carta da parati. Non incollare la carta da parati su quelli vecchi. Sebbene il processo di smantellamento sia piuttosto laborioso, non puoi farne a meno. Se questo essere trascurato, il vecchio strato non sta in piedi un sacco di nuovi rotoli di carta da parati e cominciano a cadere dal muro. Inoltre, se lo sfondo non è abbastanza grasso, essi brillare attraverso l'immagine dello strato inferiore, e l'intera superficie è coperta con bolle e altri difetti.

Anche prima di strappare il vecchio sfondo, è necessario preparare la stanza. Dovrebbe essere rimosso dalla stanza tutti i mobili per ottenere libero accesso alle sezioni necessarie delle pareti.È desiderabile rimuovere completamente il battiscopa. Anche se ci sono situazioni in cui lo smantellamento del battiscopa è semplice, perché questo elemento è fatta di legno, in modo che il caso è un grande danno di esso. Prese devono essere scollegati dalla rete elettrica, dispositivi illuminazione rimossi e radiatori, davanzali pavimento e strato di copertura di pellicola di polietilene di spessore. Procedura

durante la rimozione del vecchio rivestimento:

  • abbiamo bagnato la superficie con un rullo di vernice immerso in un secchio di acqua calda;
  • sbucciatura lo sfondo tramite nakladochnogo spatola( se il materiale è difficilmente strappata con il nuovo idrata superficie);
  • dopo la rimozione di carta da parati smantellare strato di intonaco( se si tiene cattivo), e rimuovere il cavo, rimuovere vari chiodi, viti, ecc.;
  • controlla le pareti per la presenza di difetti( evidente ruvidità, depressioni, rigonfiamenti, fessure, ecc.);
  • con l'aiuto di un livello di edificio, controlliamo la verticalità delle pareti e determiniamo la parte anteriore delle azioni per intonacare le superfici.

Applicazione dell'intonaco

Il compito di questa fase è applicare una massa serale alle pareti.È necessario ottenere le superfici più piatte su cui verrà incollato lo sfondo.

Le moderne miscele di gesso hanno buone qualità adesive. Si consiglia di applicare tali soluzioni con strati di 5-7 mm in un unico approccio, il che è molto conveniente. soluzioni prezzi in gesso superiori su intonaco, a base di cemento, ma la facilità di funzionamento e maggiore qualità per giustificare l'aumento dei costi.

Istruzioni per intonacare le superfici:

  1. Prepariamo la soluzione di gesso. La miscela viene diluita in un contenitore con acqua( ad esempio, in un secchio) con un miscelatore di costruzione. Le proporzioni esatte possono essere trovate sulla confezione con una miscela per intonaco.
  2. Per l'applicazione dell'intonaco è necessaria una coppia di spatole: larga e sovrapposta. Il lavoro dovrebbe essere fatto con due mani: mettere un intonaco sull'utensile largo con una spatola a spatola. Dopo questo, la soluzione viene applicata in modo uniforme alla superficie. I movimenti iniziano dall'alto e scendono.
  3. Le cavità sono sigillate dal solito movimento dal basso verso l'alto.
  4. Se sul muro sono presenti rigonfiamenti significativi, batterli con un martello o rimuoverli con un perforatore. Quindi levigiamo i resti del difetto con intonaco, livellando gradualmente la superficie.

  1. Il fissaggio di una linea a muro rivestita è molto più difficile e richiederà più tempo. Avrai bisogno di speciali fari, un filo a piombo e una regola. Prima di intonacare un tale muro, questo deve essere adescato. Il faro iniziale è posizionato nel punto più uniforme della sporgenza. Il prossimo faro è impostato sul lato opposto. Per impostare il piano lungo il muro( in alto e in basso), salta i fili. Dopo aver tirato i fili, mettiamo alcuni altri beacon a una distanza di circa un metro l'uno dall'altro. Per mettere i beacon sullo stesso piano, usiamo la regola e il livello di costruzione.
  2. Dopo che il gesso si è asciugato, applicare l'intonaco. Per prima cosa facciamo uno spray con una soluzione liquida: questa è la base su cui, quando si asciuga, verrà applicato lo strato principale. Il significato dello spray è quello di migliorare le qualità adesive della superficie. Dopo la spruzzatura, lo slittamento dello strato di intonaco principale diventerà meno probabile.

rifinitura prima di incollare carta da parati

volta che le pareti sono diventati piatta, è necessario renderli più liscia e pulita. Su una superficie di tale superficie si incollerà più qualitativamente. A questo punto, è necessario mettere sul mastice delle pareti. La superficie sarà solida, bianca. Di conseguenza, dopo l'incollaggio attraverso la carta da parati non brillerà attraverso il cemento o eventuali macchie.

Si prega di notare! Le pareti di mastice possono essere dipinte. Questo è importante, perché in alcuni casi la superficie deve essere dipinta nel tono della carta da parati.

Istruzione su stucco:

  1. Per l'adescamento è necessario un rullo( rinforzante o impregnante).
  2. Per preparare lo stucco, oltre alla massa più secca, è necessario un contenitore( ad esempio un secchio), un miscelatore di costruzione e acqua. Le proporzioni esatte per la soluzione sono specificate nelle istruzioni del produttore sulla confezione con la miscela. In questo caso, la soluzione finita dovrebbe essere sufficientemente spessa e non scaricare la spatola.
  3. La soluzione viene applicata al muro con una spatola larga. Movimento - circolare. Applicare lo stucco con diversi strati( almeno in un paio di strati), con lo spessore di ciascuno di essi - da 1 a 4 millimetri. Lo strato successivo può essere applicato solo dopo che il precedente si è asciugato completamente. Di solito, l'asciugatura dello strato dura da 6 ore a 24 ore.
  4. Per applicare il mastice in punti difficili da raggiungere( ad esempio dietro i radiatori, tubi di riscaldamento) utilizziamo una spatola di gomma flessibile.
  5. Lo strato di finitura del mastice viene applicato con molta attenzione.È importante fare tutto per non lasciare traccia degli strumenti.
  6. Dopo lo stucco, carteggiare le pareti con carta vetrata. Per rendere più facile il lavoro, è possibile fissare la carta vetrata su una barra di legno. La levigatura si esegue muovendo in un cerchio dall'angolo superiore verso il basso. In questo caso, i movimenti dovrebbero essere sufficientemente lisci, con una pressione uniforme.

    Spatola di gomma per punti difficili da raggiungere

Quando la superficie è carteggiata, rimane di applicare un altro strato di primer su di esso e asciugare la parete. Una volta che la superficie diventa asciutta, è pronta per incollare la carta da parati.