Superfici Di Stucco

Come incollare una piastrella su una parete di mastice

La piastrella di rivestimento non è il materiale di finitura più economico. A differenza della vernice o della carta da parati, le piastrelle vengono solitamente scelte come soluzione per interni per un tempo molto più lungo - questo rivestimento può servire per dieci anni o più.Naturalmente, le piastrelle di rivestimento devono essere saldamente tenute in superficie.

Contenuto:
  • Selezione composizione stucco
  • Tecnologia spackling

Tuttavia, come raggiungere e se è possibile mettere le piastrelle sul stucco? Certo, è possibile, perché è lo stucco che garantisce un'adesione affidabile dei materiali. Inoltre, la superficie del mastice assorbe molto meno adesivo, risparmiando denaro. Sulla corretta selezione di stucco e sfumature del processo di stucco, discuteremo di seguito.composizione

Selezione stucco

Scelta stucco sotto la piastrella è dettata dalle seguenti circostanze:

  1. Putty deve mantenere l'integrità, anche sotto l'influenza di umidità, soprattutto quando si tratta di cucine, corridoi, bagni e servizi igienici. Dopotutto, è in questo tipo di premesse che spesso vengono deposte le tessere. Pertanto, le miscele di gesso non sono adatte per intonacare prima di posare le piastrelle, perché si gonfiano e collassano sotto l'influenza dell'umidità.Inoltre, l'intonaco causa della tendenza del materiale a tirare fluido si disidratano colla, e questo porterà alla perdita delle sue prestazioni e peeling livello sezione.
  2. Uno degli indicatori più importanti della qualità del rivestimento è una buona adesione. Questa proprietà caratterizza l'affidabilità dell'adesione tra diversi materiali. Lo stucco deve aderire bene al muro stesso e aderire qualitativamente alla piastrella.
  3. Idealmente, il composto di stucco dovrebbe essere ben combinato con il materiale di base. Ad esempio, per le pareti di cemento espanso e blocchi di silicato di gas silicato, soluzioni di silicone e cemento si avvicinano perfettamente.
  4. La scelta finale è influenzata dalle condizioni climatiche in cui verrà utilizzato il rivestimento. Se le piastrelle allineate le pareti esterne, quindi al materiale sono aumentati requisiti di resistenza al gelo e la capacità di resistere alle variazioni di temperatura.
  5. Tipicamente, la superficie stuccati non uno ma diversi strati: primi - lo starter, che sono allineate difetti maggiori, la seconda - finissaggio, rivestimento destinati a regolare la scorrevolezza ideale. Spesso è necessario il terzo e il quarto livello, se la prima volta non è possibile livellare la base.

Si prega di notare! Il mastice non è progettato per nascondere troppi difetti superficiali( protrusioni o depressioni superiori a due centimetri).Tali difetti devono essere coperti con intonaco.

Anche se il muro è già livellato con cartongesso, è ancora necessario stuccare.È necessario sigillare le cuciture tra i fogli: ciò rafforzerà le fondamenta del cartongesso.

Lo spessore del successivo strato di mastice può essere determinato utilizzando un livello a piombo o di costruzione. Per fare ciò, è necessario trovare la parte più sporgente della superficie e effettuare misurazioni rispetto a questa sezione. Quando si utilizzano fili a piombo, hanno bisogno di appendere negli angoli delle pareti, così come la maggior parte della linea di proiezione. La precisione è stabilita usando un filo allungato diagonalmente. Tecnologia

Filler

Prima di applicare lo stucco, la superficie deve essere preparata con cura. Le misure preparatorie consistono nella rimozione di sporco, polvere, segni di olio e altri tipi di contaminazione dalla superficie.

Se ci sono fessure o buche grandi, sono coperti con una miscela di gesso. Anche per il montaggio delle fessure montare la schiuma di montaggio.

La superficie viene quindi messa a terra. Primer rafforza il substrato e migliora l'adesione del materiale. Inoltre, alle composizioni di primer viene aggiunto un antisettico, che contrasta lo sviluppo di funghi e muffe, il che è particolarmente vero per le superfici che vengono utilizzate in condizioni di elevata umidità.

Quando il primer si asciuga, puoi iniziare a stucco. Lo spessore dello stucco iniziale non deve superare i 5 millimetri, altrimenti il ​​materiale cadrà insieme alla piastrella. Va notato che alcuni tipi di stucchi, ad esempio acrilici, hanno limitazioni sullo spessore dello strato( 3 millimetri), quindi potrebbero essere necessari più strati, specialmente se vi sono irregolarità evidenti.

Nota! Ogni strato di rivestimento per stucco deve essere adescato con una composizione di penetrazione profonda.

Una caratteristica del processo descritto è il fatto che è possibile incollare le piastrelle sul mastice senza macinare e rifinire la superficie. Il fatto è che i difetti minori vengono facilmente corretti dalla colla durante la posa delle piastrelle. Inoltre, per una migliore adesione, è anche consigliabile effettuare piccole incisioni sulla superficie.

Si prega di notare! Non posizionare la piastrella su una superficie ancora asciutta. Innanzitutto è necessario attendere la completa asciugatura del primer.

Un altro punto da notare: prima di incollare le tessere, è necessario assicurarsi che non ci siano vuoti sotto il mastice. Per controllare, avrai bisogno di un kijan di gomma, che puoi toccare con il rivestimento. I vuoti danno un suono caratteristico, quindi non è difficile determinarli.

Stuccare la superficie prima di posare le piastrelle renderà la riparazione più di qualità e duratura. Se si esegue il lavoro in conformità con tutte le procedure tecnologiche descritte, le piastrelle di rivestimento dureranno per molti anni.