Dispositivo E Riparazione Di Pavimenti

Levigatura e lucidatura di pavimenti in pietra: impariamo a lavorare con granito e marmo

I pavimenti in marmo naturale o granito, come tutti gli altri, perdono appeal nel tempo. La lucentezza verniciata scompare, compaiono graffi e scheggiature multiple. Tuttavia, tale danno non è un motivo per cambiare il costoso rivestimento. I pavimenti in pietra possono ripristinare la vecchia lucentezza con l'aiuto di un complesso di lavori di restauro, che comprendono la levigatura e la lucidatura del rivestimento. Nelle aziende di costruzioni, l'intero complesso viene spesso chiamato semplicemente lucidatura di marmo o granito.

Misure per la restituzione della superficie di pietra della brillantezza: rettifica

  • ;
  • lucidatura diretta;
  • finitura lucidatura;Impregnazione
  • .

Va notato che granito e marmo sono pietre con caratteristiche diverse. Il marmo è un materiale morbido e poroso che può essere facilmente trattato con abrasivi. Il granito è molto più difficile, richiede una lucidatura lunga e dispendiosa in termini di tempo. Pertanto, nel restauro di superfici di marmo e granito, ci sono piccole differenze( presteremo particolare attenzione a loro).

In ogni caso, tutti questi lavori possono essere assegnati a campagne di costruzione o di pulizia, nel cui arsenale esistono meccanismi specializzati e lavoratori esperti. Oppure fai il restauro da solo. Per fare questo, basta usare la guida qui sotto.

Contenuto del passo 1 dell'

  • 1 .Passo 2 del lavoro preparatorio
  • 2 .Superficie abrasiva
  • 3 Step # 3.Pavimenti per lucidatura
  • 4 Step # 4.Lucidatura di finitura
  • 5 Passo n. 5.Impregnazione - applicazione delle misure protettive

Fase n. Lavoro preparatorio per

Prima di iniziare il lavoro, il rivestimento viene accuratamente ispezionato.È possibile che nel processo di sfruttamento in alcuni punti ci siano state crepe e scheggiature profonde. Dovrebbero essere riempiti con uno stucco speciale per pietra, colla poliestere o una miscela composta da sabbia, cemento e bicchiere d'acqua.

Quindi lavare la superficie con un detergente per pietre idoneo( ciò deve essere fatto in ogni caso, anche se le fessure non sono state riempite).Attendere fino a quando il pavimento è completamente asciutto e quindi iniziare la macinatura.

Passaggio n. 2.Superficie abrasiva

La rettifica è la rimozione di graffi profondi, rimuovendo 1-3 mm dello strato superficiale della pietra. Di conseguenza, si ottiene una superficie liscia e visivamente liscia senza lucentezza( opaca).

Utensili di rettifica

Rettificatrici e coppe diamantate vengono utilizzate per la rettifica.

Le brigate di costruzione, impegnate professionalmente nel restauro, utilizzano levigatrici per la rettifica. Tuttavia, sono troppo costosi per comprarli per l'uso domestico una tantum. Pertanto, quando auto-lucidare ampie aree del pavimento è più razionale, prendere in affitto una macchina del genere.

Se devi macinare una pietra in un appartamento o in una casa( con piccoli filmati), puoi farlo con uno strumento più semplice: un bulgaro( USM).Per la rettifica è adatto un utensile con una potenza di 1200-1500 watt. Poiché la smerigliatura e la successiva lucidatura avvengono su una superficie bagnata, è auspicabile che la smerigliatrice sia dotata di una funzione di alimentazione dell'acqua. I mulini diamantati

sono utilizzati come frese per smerigliatrici e proiettili. Questi sono cerchi di metallo, sulla superficie di lavoro di cui ci sono segmenti di macinazione con rivestimento diamantato.

Le tazze più popolari utilizzate per le riparazioni domestiche( installate su USM), - due file e "turbo".Le tazze a due file macinano la pietra in due file di segmenti rettangolari, disposti in un cerchio. Sono utilizzati per la sgrossatura, quando il pavimento in pietra richiede un livellamento significativo. Le tazze "turbo" offrono un trattamento più delicato e morbido. I loro segmenti sono disposti ondulati, inclinati. Grazie a questa forma, le tazze "turbo" macinano qualitativamente i bordi e gli smussi sulle piastre del pavimento in pietra.

Come è lucidato il pavimento in pietra?

Prima della molatura, il pavimento viene inumidito con acqua per raffreddare le tazze diamantate. La macinatura viene eseguita a piena potenza, gradualmente la macinatura taglia l'intera superficie del pavimento. Quando si utilizza un bulgaro è importante sapere che non è necessario premere lo strumento nello strumento durante la lavorazione. Ciò non porterà ad una migliore e più veloce cancellazione dello strato di pietra. Piuttosto, al contrario, il bulgaro si fermerà, che è irto del suo danno.

Se il pavimento è abbastanza vecchio e ci sono danni nell'area delle articolazioni, durante il processo di macinatura eseguono il loro restauro. Cosa significa? Dopo la macinatura iniziale, le cuciture vengono eliminate o espanse con l'aiuto di un bulgaro. Stucco speciale per la pietra( pigmentato sotto il colore del rivestimento) è pieno di cuciture. Dopo la stuccatura a secco( 1-2 giorni), la lucidatura viene eseguita finché il mastice non è completamente pulito.

Nel processo di macinazione, viene rilasciata un'enorme quantità di polvere di roccia. Una parte di essa viene assorbita dall'acqua usata per raffreddare i mulini, e alcuni - si alza nell'aria. Per proteggersi dalla polvere, indossare una mascherina antipolvere e occhiali di protezione durante la molatura. Gli occhiali, oltre alla polvere fine, possono impedire l'ingresso di pezzi più grandi di pietra( fino a 1-2 mm) negli occhi, che spesso si staccano anche durante la sgrossatura.

Dopo la lucidatura il pavimento deve essere lavato a fondo e quindi procedere al passaggio successivo - lucidatura.

Passaggio n. 3.Lucidatura dei pavimenti

Lucidatura - trattamento di pavimenti con ruote abrasive. Nel processo di levigatura vengono rimossi anche graffi microscopici, il pavimento diventa assolutamente liscio.

Imprese edili per la lucidatura utilizzano macchine rotanti( le stesse della macinatura), ma per l'uso domestico non è consigliabile acquistarle. Pertanto, ci soffermeremo su uno strumento più accessibile che pulirà marmo o granito allo stato di "vetro" non peggiore dei meccanismi specializzati.È un bulgaro, lo stesso usato dagli artigiani di casa per la lucidatura. L'unica cosa che la lucidatura - il processo è più delicato, non richiesta alta potenza. Pertanto, per la sua implementazione, è possibile utilizzare un impianto di potenza inferiore - da 800 watt.

Per la lucidatura su un bulgaro vengono installati cerchi flessibili con polvere di diamante( "tartarughe").Sono necessari più cerchi con diverse dimensioni di granulosità, con i numeri 50, 100, 200, 400, 600, 800( quando si pulisce il granito, si richiedono inoltre dischi 1500, 3000 e Buff).Le "tartarughe" più grosse sono il numero 50, con numeri in aumento, la granulosità, al contrario, diminuisce. I cerchi più piccoli sono 3000 e Buff.

Il processo di lucidatura riduce gradualmente la granulosità della carta vetrata utilizzata e, con ciò, ottiene l'effetto necessario: una lucentezza sulla superficie della pietra.

Le "tartarughe" flessibili sono installate sul bulgaro non in modo indipendente. Innanzitutto, un disco di gomma speciale con velcro( supporto adesivo) viene avvitato sull'USM.E già su questa base incollano una "tartaruga" con la granulosità necessaria. Se è necessario sostituire la ruota abrasiva, la "tartaruga" usurata viene staccata e la successiva più piccola viene incollata.

Lucidare il pavimento in pietra, bagnando la superficie con acqua. A volte il trattamento viene eseguito su uno asciutto, ma è considerato meno di qualità.La saturazione dell'acqua della pietra lo rende più flessibile, la lucidatura è più facile. Inoltre, l'acqua protegge lo strumento dal surriscaldamento, aumentandone la durata e la produttività.

Come si lucida il pavimento in pietra?

Un disco in velcro è posizionato su un bulgaro, la velocità è impostata su 2000-3600 giri / min. Sul supporto appiccicoso, incolla il "bug" 50 e inizia a lucidare. Il cerchio 50, il più grande, viene utilizzato nella fase iniziale della lucidatura per eliminare i grossi graffi lasciati dopo la molatura con una tazza diamantata. La lucidatura viene eseguita lentamente, spostandosi da una parte all'altra del pavimento. Prova a rimuovere( o rendere meno profondi) tutti i graffi visibili. L'elaborazione intorno a 50 è considerata preliminare, superficiale.

Quando viene passato l'intero pavimento, il cerchio 50 viene rimosso e il cerchio 100 viene fissato all'USM. Lentamente, la superficie viene nuovamente elaborata. A questo punto si vedrà che la pietra comincerà a oscurarsi. Questo è normaleLucidando ogni successiva tartaruga a grana più fine, la pietra diventerà ancora più scura. Colore chiaro: questa striscia, che deve essere eliminata durante la lucidatura.

Il cerchio successivo ha una grana di 200. La loro elaborazione renderà la superficie della pietra ancora più scura. Quindi il cerchio 200 viene cambiato in 400. Appare una luminosità notevole. Successivamente, viene impostato un cerchio 800. La loro elaborazione è il passo finale per la superficie del marmo. Quando si pulisce con cerchi da 800 e oltre, si consiglia di impostare la smerigliatrice a velocità inferiore: 1000-1500 giri / min. Dopo aver lucidato intorno all'800, il marmo inizia a riflettere gli oggetti circostanti. Il granito acquisisce morbidezza, ma non brilla ancora.

Se il granito è lucido, non è possibile fermare il cerchio 800.Granito - più duro, per la sua lucentezza, 3 ulteriori sostituzioni di abrasivi - per dischi 1500, 3000 e Buff.

Dopo ogni giro, pulire la superficie con uno straccio pulito. Questo aiuterà a vedere la mancanza di lucidatura, oltre a rimuovere il vecchio abrasivo.

Assolutamente liscia, la texture a specchio può essere ottenuta lucidando con una "tartaruga".Tuttavia, anche tra gli operatori professionali con una pietra, questo non sempre accade. Quindi eseguire l'irrigazione finale - utilizzando polveri e paste di finitura.

Passaggio n. 4.Lucidatura di finitura

Per lucidare la lucidatura usare lucidanti speciali( paste, polveri).Sono spesso applicati a mano, sfregando la superficie del pavimento con feltro, feltro, cotone o panno di lana. Più veloce è possibile ottenere un risultato qualitativo, se si lucida la superficie( feltro) cerchi sul velcro, installato sul bulgaro.

I principali principi attivi delle polveri e delle paste per la finitura dei lucidanti sono gli ossidi metallici. Ampiamente usato: ossido di cromo

  • ;Ossido di alluminio
  • ;Ossido di stagno
  • .

Oltre agli ossidi, gli agenti di finitura possono contenere acido ossalico( o suoi sali) e polvere di diamante fine.

Tutti questi componenti possono essere acquistati separatamente, miscelati e utilizzati per la lucidatura. Ad esempio, una composizione consistente in una miscela di ossido di cromo, acido ossalico e polvere di diamante in un rapporto di 1: 1: 1 è efficace.

Passaggio n. 5.Impregnazione - applicazione di agenti protettivi

Per aumentare la durata del pavimento in pietra e, se necessario, migliorare la brillantezza, vengono utilizzati agenti protettivi basati su cera, paraffina o silicone. Oltre all'effetto aggiuntivo della superficie "vernice", queste sostanze coprono la pietra con un film microscopico che protegge la superficie da acqua, grasso, liquidi vari, polvere. L'impregnazione è una fase facoltativa, eseguita se lo si desidera.

Il più popolare tra i produttori di rivestimenti protettivi per pietra sono le aziende italiane: Klindex, Tenax, Bellinzoni. Ad esempio, la cera liquida Klindex è ampiamente utilizzata. La miscela viene applicata su una superficie pre-lavata e asciugata, dargli un po 'di ammollo. Quindi, in 2-3 minuti iniziare a strofinare la cera - manualmente o con una smerigliatrice con un ugello di feltro. Quando si usano mole, la lucidatura viene eseguita a bassa velocità( fino a 2000 rpm).

L'agente protettivo può essere prodotto indipendentemente dalla cera, dalla colofonia e dal solvente( ad esempio la trementina).Il volume del solvente deve essere uguale al volume totale di cera e colofonia.

Per preparare una miscela, la cera dura viene tagliata in un sottile truciolo e la colofonia viene macinata in una polvere. Mescolare la cera e la trementina in una ciotola e, con costante agitazione, scaldare a bagnomaria. La massa deve dissolversi completamente. Dopodiché, senza interrompere la miscelazione, si versa un sottile flusso nella miscela di solventi caldi. Dopo il raffreddamento, la cera può essere utilizzata per la ceratura. La tecnologia di applicazione è la stessa delle miscele acquistate.

Dopo aver finito di lucidare, la superficie di marmo o granito dovrebbe diventare specchio, vale a dire, è bene riflettere gli oggetti circostanti e, in particolare, le fonti di luce. Per verificare la qualità della lucidatura, dovresti accendere una lampada convenzionale e guardare il suo riflesso sul pavimento. Se il filamento del bulbo è chiaramente visibile su di esso - congratulazioni! Sei riuscito a lucidare la superficie della pietra.

Per capire meglio la tecnologia di levigatura e lucidatura del pavimento in pietra, ti suggeriamo di familiarizzare con il video: