Muri E Chiuse

Come isolare le pareti dall'esterno: il principio del dispositivo e la scelta del materiale isolante


L'approssimazione invernale è una buona ragione per pensare di riscaldare la casa a qualcuno che non l'abbia già fatto. Dopotutto, nella stagione calda, non avvertiamo la perdita di calore come in quella fredda.

È meglio pensare al giusto ed efficace risparmio energetico in fase di progettazione. Ma come essere quelli che hanno una casa o un cottage già costruiti o residenti di condomini. Naturalmente, isolare ulteriormente le pareti dall'esterno e dall'interno.

I lavori sull'isolamento delle pareti possono essere suddivisi in tre tipi: isolamento esterno

  • ;Isolamento interno
  • ;
  • isolamento interno delle pareti.

Ognuna delle specie ha i suoi vantaggi e svantaggi.

All'interno di questo articolo, vediamo come isolare i muri dall'esterno e rivedere i materiali isolanti con foto, grafici e grafici.

Isolamento esterno come segue dalla definizione è l'isolamento della parete esterna.

Vantaggi della tecnologia di isolamento termico dall'esterno:

  • libertà di accesso. D'accordo, è molto più facile eseguire lavori all'esterno dell'edificio che all'interno;
  • la possibilità di eseguire lavori in un condominio. Riscaldare le pareti della casa dall'esterno non disturba il modo di vivere( non c'è bisogno di spostare i mobili, liberare le pareti, e quindi fare la decorazione d'interni di quasi tutte le stanze);
  • conservazione dell'area utile dell'interno dell'edificio residenziale. Più è spesso il riscaldatore, più calore ci sarà in casa. Ma le stesse dimensioni diminuiscono le dimensioni della stanza. Particolarmente riverenti all'area dell'appartamento sono residenti di edifici a più piani;
  • protegge le pareti dalle variazioni di temperatura. La superficie del muro, essendo nell'ambiente esterno, si riscalda e si riscalda periodicamente. Dopo diverse dozzine di cicli, con il materiale da cui viene costruito il muro, iniziano a verificarsi modifiche.

Grafico del grado di congelamento del muro Il mattone si rompe, le fessure appaiono nelle lastre di cemento armato e l'albero si divide. Ciò comporta un deterioramento della resistenza strutturale e una perdita di calore addizionale. L'installazione di un riscaldatore all'esterno della casa evita questo. L'isolamento esterno per pareti consente di spostare il punto di rugiada sul riscaldatore.

Secondo SNiP 23-02-2003 "Protezione termica degli edifici", la differenza di temperatura tra i locali interni e l'ambiente non deve superare i valori indicati nella tabella.

SNIP - Differenza di temperatura tra ambiente e strada

  • accumulo di calore da pareti .Il materiale del muro accumula calore o freddo, a seconda di quale lato dell'isolamento si trova. Se dal lato delle stanze, si accumula freddo, e per molto tempo lo regalerà.Anche quando la temperatura dell'aria sale più in alto. Il caldo isolamento dall'esterno protegge ulteriormente la struttura dall'aspetto di umidità delle pareti. In estate, la stufa non permetterà alla casa di riscaldarsi molto.
  • nessun carico aggiuntivo sulla base di .L'installazione di materiali termoisolanti dall'esterno non aumenta il carico sulle pareti portanti e sulle fondamenta;
  • aspetto estetico .La rifinitura decorativa della casa è un passaggio obbligatorio di riscaldamento dall'esterno.materiale di isolamento termico ha anche bisogno di protezione. Pertanto, dopo aver completato tutto il lavoro, la casa viene trasformata.

Tuttavia, tutti questi vantaggi possono essere raggiunti solo nel caso della scelta corretta del materiale di isolamento termico, della sua installazione di qualità e del calcolo corretto.

Nel calcolo del riscaldatore è necessario tenere conto del tipo di isolamento

  1. .Ciascuno dei materiali ha le sue proprietà;

  2. condizione del muro da isolare. Il materiale con cui è realizzato avrà un impatto significativo. La costruzione dell'edificio, la presenza di crepe, sporgenze, elementi metallici riduce anche significativamente la capacità del muro di accumulare calore;Assegnazione

  3. di una stanza riscaldata. Dopo tutto, i requisiti per l'isolamento, ad esempio, i bagni e il garage sono diversi. Anche riscaldando la casa, devi capire che la camera da letto deve essere riscaldata più del corridoio.

  4. è la posizione della casa. Qui il ruolo è giocato dal vento, la quantità e il livello di precipitazione, la temperatura minima.

Realizza l'isolamento esterno delle pareti con le tue mani o affidati ai professionisti?

Dalla considerazione corretta dei componenti elencati dipenderà dalla qualità dell'isolamento. E viceversa, se qualcosa non viene preso in considerazione correttamente, è possibile o il riscaldamento inadeguato della casa, o alte spese per il suo eccessivo isolamento.

Pertanto, quando si eseguono i calcoli è necessario rivolgersi ai professionisti. Quando si sceglie una società di costruzioni, prestare attenzione al periodo di lavoro, agli oggetti realizzati, alla disponibilità di licenze e necessariamente alle recensioni che meglio indicano la qualità del lavoro. Tuttavia, ci sono tipi di lavori in cui i professionisti non possono fare a meno. Così, per esempio, l'isolamento delle pareti dell'appartamento dall'esterno per eseguire in modo indipendente è quasi impossibile. Senza aiuto, non puoi fare( devi tener conto della complessità e del pericolo del lavoro in alta quota, e le abilità dell'alpinismo industriale non lo sono affatto).

Per riscaldare le pareti esterne di una casa privata o di pochi piani è abbastanza possibile da solo. Come guida affidabile, quando si esegue il lavoro con le proprie mani sarà SNiP 23-02-2003 "Protezione termica degli edifici".Il documento stabilisce i requisiti per la protezione degli edifici.

Materiali per l'isolamento delle pareti dall'esterno

I principali indicatori di isolamento sono:

  • conduttività termica - la capacità di un riscaldatore di trasmettere calore. Più bassa è questa cifra, più calore sarà immagazzinato in una stanza riscaldata. Resistenza al fuoco
  • - la capacità di un riscaldatore di resistere agli effetti del fuoco. Più alta è questa cifra, più sicuro sarà l'edificio isolato.
  • igroscopicità - la capacità di un riscaldatore di assorbire e accumulare umidità.Più basso è il valore di questo indicatore, meglio è.Questo è spiegato semplicemente, le molecole nell'ambiente umido sono più vicine tra loro che nel gas( lo strato d'aria in cotone idrofilo).Le molecole bloccate conducono meglio il calore. Il materiale di isolamento termico ideale deve avere una igroscopicità nulla. Poiché la presenza di umidità al suo interno riduce le proprietà di isolamento termico e alla fine distrugge il materiale.È dimostrato che l'aumento dell'umidità dell'isolamento dell'1% comporterà una diminuzione delle sue proprietà di isolamento termico del 25%.Nello stesso edificio, l'isolamento di un riscaldatore di questo tipo sarà esposto ai funghi, il che influirà negativamente sul microclima della casa.
  • permeabilità all'aria - la capacità di un riscaldatore di fornire movimento d'aria tra gli spazi interni e l'ambiente;
  • stabilità chimica e biologica - la capacità di un riscaldatore di resistere agli effetti delle sostanze chimiche e degli organismi viventi, rispettivamente.

Le caratteristiche comparative dei materiali di isolamento termico dalla posizione di densità e dallo strato minimo ammissibile sono indicate nella tabella.

Caratteristiche comparative dei riscaldatori per densità e strato minimo ammissibile

Caratteristiche comparative dei materiali termoisolanti dalla posizione di conducibilità termica, resistenza al fuoco e igroscopicità.

Tipo
Materiale conducibilità termica Refrattarietà Igro-skopichnost
Bulk Scorie ***** **** ****
Keramzit **** **** **
Steklopor ** **** *****
perlite, vermiculite * **** *****
rotonda basalto fibra ** **** ****
vetroresina ** ** ****
minvata ** ** ****
stuoie cablate ** ** ****
Plastiform ** *** *
zover, URSA ** ** ****
lastra-foam foglio * * *
polistirolo * * *
poliuretano * * *
di lana di vetro e lana di roccia ** ** *** volknistye
legno **** * ***** blocchi
costruzione Argilla espansa ***** ** ***
Schiuma **** ** ****
aerato **** ** ****
calcestruzzo cellulare **** ** **** blocchi di silicato
**** ** ****

Testing indice di resistenza al fuoco dei materiali più comuni: espanso, polistirolo espanso e lana di roccia, viene mostrato nel materiale isolante ideale di video

deve avere i seguenti parametri.

isolamento ideale Peso Spessore Conducibilità termica Resistenza al fuoco Igroscopicità
min min * ***** 0

Naturalmente, in pratica, per raggiungere tale adempimento si rivela impossibile. Pertanto, la maggior parte dei materiali vengono combinati tra loro o con altri materiali. Un laminato sistema di isolamento termico risultante ha una forma simile torta. Tale schema permette livellamento virtù svantaggi di qualche altro materiale. Il sistema di dispositivo di "puff" richiede il padrone di conoscenze ed esperienze. Tabella

illustrato, il cui spessore isolamento dovrebbe essere, effettuare isolamento delle pareti esterne e per garantire l'isolamento parete uniforme. Confronta Tabella

parete isolante( spessore-efficienza)

Questa tecnologia di stacking ciascuna delle osservazioni diverse.

Come già accennato, l'isolamento della parete pannello case all'esterno è diverso da l'isolamento delle abitazioni private è aumentato il lavoro complessità e meno scelta dei materiali. Poiché in questo caso è possibile utilizzare solo riscaldatori rigidi. Da un lato, il loro prezzo è molto più basso di tutti gli altri, dall'altro il costo del lavoro è molto più alto.

Quando si progetta l'isolamento, si dovrebbe anche tener conto del materiale del muro. A volte il materiale del muro impone limiti significativi.

Ad esempio, l'isolamento delle pareti in legno dall'esterno è fatto solo da materiali naturali come pakli, feltro di juta o muschio. Il loro uso consente di preservare la bellezza naturale del legno naturale e di ridurre la perdita di calore attraverso le fessure.

E qui, l'isolamento dei muri di mattoni dall'esterno può essere fatto con quasi tutti i materiali. Non impone restrizioni significative sulla scelta del materiale per l'isolamento delle pareti di silicato di gas dall'esterno.

Tecnologie per l'isolamento delle pareti dall'esterno

Oggi sono disponibili sul mercato vari materiali per l'isolamento delle pareti dall'esterno. Il loro vasto assortimento ti consente di scegliere quello che si adatta ad una particolare stanza. A seconda del tipo, verranno utilizzate diverse istruzioni per la disposizione. Tuttavia, per capire, descriviamo brevemente i principali approcci per riscaldare la casa dall'esterno con vari materiali.

esterno parete isolante parete di schiuma isolante

fuori

schiuma Foam è il materiale più importante per l'isolamento termico, sia privati ​​e grattacieli. A causa del basso coefficiente di conduttività termica, basso peso, disponibilità e basso costo, è diventato diffuso tra gli utenti. Il processo di isolamento delle pareti con polistirene dall'esterno è relativamente semplice.

  • L'installazione senza telaio di schiuma prevede l'uso di colla per fissare i fogli alla superficie. I fogli sono attentamente uniti. Tuttavia, ponti di forma fredda all'incrocio. Per evitare ciò, è meglio posare i fogli in due strati. Traboccanti tra loro, proteggeranno meglio il calore. Il foglio è fissato con un tassello di plastica e coperto con una rete polimerica. Questo metodo viene utilizzato se l'intonaco viene applicato sulla parte superiore della schiuma.
  • Il metodo del telaio per fissare la schiuma - richiede l'installazione obbligatoria del telaio. Va notato che questo metodo viene utilizzato raramente e spesso, nel caso, se si prevede di completare la costruzione rivestimento esterno, o legname( rivestimento).

più sulla schiuma isolante vedere il video


esterno muro in polistirolo isolamento e Penoplex effettuata su un principio simile. Come penokleks, questo è il nome commerciale di polistirene espanso estruso.

esterno parete isolante in lana minerale parete isolante

fuori

lana di lana di roccia minerale( tappeti) sono adatti per l'isolamento termico delle pareti sulla parte esterna di una casa privata. L'uso di lana minerale( ad eccezione del materiale con maggiore densità) richiede l'installazione obbligatoria del telaio. Inoltre, la lana minerale, grazie alla sua struttura porosa, assorbe bene l'umidità.Pertanto, lo schema di installazione dei cavi prevede l'uso di pellicole protettive. Inoltre, il minvate è adatto per facciate ventilate.istruzioni

Video per pareti isolanti di lana minerale isolante

muro sulle pareti esterne con schiuma di poliuretano espanso Warming

fuori poliuretano a spruzzo poliuretano( PUF o semplicemente "schiuma") - una novità nel campo dell'isolamento termico. Questo materiale gonfiabile( dal gruppo di materie plastiche riempiti a gas) trova rapidamente i suoi seguaci a causa della elevata velocità di funzionamento, eccellente qualità di isolamento.

Anche l'alto costo e l'incapacità di fare il lavoro con le proprie mani non sono un ostacolo alla crescente popolarità di questo isolamento.

Quali sono i vantaggi dell'isolamento delle pareti con schiuma di poliuretano? La cosa principale è che semplifica il lavoro, si applica a qualsiasi substrato e ha elevate proprietà di isolamento. Usando questo materiale, non è necessario preparare un disegno, esaminare il muro per i difetti. Diverse caratteristiche strutturali del muro - le parti sporgenti, i tubi, non sono più un ostacolo. Dopo tutto, il materiale viene semplicemente spruzzato( gonfiato) sulla parete. Il processo è ben illustrato in video

parete intonaco isolante fuori dalle mura di isolamento

fuori

intonaco

La tecnologia dell'isolamento termico delle pareti in gesso è un concetto molto convenzionale. Infatti, il cosiddetto metodo di isolamento "bagnato" comporta l'utilizzo dell'isolamento come principale strato di isolamento termico e intonaco come finitura. Vale a dire, per ottenere l'effetto, è necessario eseguire l'isolamento delle pareti esterne sotto l'intonaco.

Isolamento termico di pareti con rivestimenti

Isolamento termico di pareti con rivestimenti

La tecnologia di isolamento laterale, insieme all'utilizzo di un metodo a umido, non si applica anche all'autoisolamento. I rivestimenti in vinile, e ancor più i rivestimenti in metallo, non possono essere attribuiti ai materiali per l'isolamento termico. Inoltre sono utilizzati solo come materiale di finitura per la finitura. Il riscaldamento delle pareti esterne sotto il rivestimento può essere eseguito utilizzando schiuma o lana minerale. I materiali sono collocati nel telaio, la cui installazione è un passaggio obbligatorio nel binario di raccordo. Conclusione

L'isolamento esterno delle pareti consente di risparmiare dal 10 al 25% di calore. Ma le pareti non sono l'unica fonte di perdita di calore. Per garantire che l'isolamento della casa fosse efficace, è necessario curare l'isolamento termico non solo delle pareti, ma anche del piano interrato, dei tetti, della soffitta( solaio), delle finestre e delle porte.

Tags: Walls Isolamento termico