Altre Coperture

Revisione dei metodi e dei mezzi per rimuovere la ruggine nel bagno

I costituenti chimici dell'acqua di rubinetto contribuiscono alla formazione di depositi calcarei e giallo. A poco a poco, il bagno sembra ruggine. Rimuovere non è così difficile, ma è necessario farlo correttamente, in modo da non danneggiare il rivestimento di smalto. La pulizia delle tubature può essere fatta con l'aiuto di prodotti chimici domestici, così come i metodi popolari. Come pulire il bagno di ruggine, parleremo di seguito.

Contenuto: scelta
  • modi Folk casa prodotti chimici
  • perossido di idrogeno con aceto di vino ammoniaca
  • con sale
  • cloridrico
  • acido alcuni consigli

scelta significa

prodotti chimici domestici Prima di acquistare detersivo per vasca di lavaggio da ruggine, è necessarioLeggi attentamente le istruzioni sull'etichetta.prodotti chimici di famiglia devono essere progettati per la pulizia di superfici di smalto, e se l'istruzione è alcuna indicazione che l'agente è probabile che non solo per pulire la ruggine, ma può anche danneggiare lo smalto.

fatto che i mezzi per sanitaria ed elettrodomestici pulizia( ad esempio, toilette o un forno a gas) possono contenere acido solfammico e acido ossalico. Queste sostanze sono dannose per i rivestimenti di smalto con un uso frequente. Se la pulizia generale del bagno non viene eseguita troppo spesso, è consentito l'uso di acidi forti, ma non più di due volte al mese.

Si prega di notare! Le forti sostanze acide sono dannose per la pelle. Pertanto, si raccomanda di usare guanti protettivi. Dopo aver terminato il lavoro, sciacquare accuratamente la superficie del bagno con acqua corrente. Ciò contribuirà a eliminare completamente gli acidi e i sali rimasti sulla superficie.

Si consiglia di utilizzare detergenti a base di sapone per una pulizia frequente. Inoltre è necessario prendere in considerazione il grado del problema: le macchie fresche sono molto più facili da rimuovere rispetto alla vecchia ruggine.

Nota! Se non pulisci il bagno troppo a lungo, la corrosione si svilupperà a tal punto che distruggerà lo smalto su vaste aree. Di conseguenza, il bagno dovrà essere cambiato.

Tra i mezzi più popolari per la pulizia dalla ruggine, si possono notare marchi come "Kama" e "Surza".

"Kama" è una polvere detergente, progettata principalmente per la pulizia di sanitari smaltati. Per pulire il bagno, è necessario versare un po 'di sostanza in polvere( solo un cucchiaino) alla spugna inumidita e pulire le aree problematiche. Dopo la pulizia, lavare le aree pulite con acqua.

"Surza" è una sostanza pastosa per la rimozione di macchie arrugginite. La sostanza è molto efficace, ma poiché contiene acidi forti, non è consigliabile utilizzarla troppo spesso. Per ottenere l'effetto, come con la polvere "Kama", basta un cucchiaino.

Metodi tradizionali

Sono noti diversi metodi efficaci per consentire un facile lavaggio del bagno da macchie arrugginite.acqua ossigenata

con ammoniaca

Per preparare una soluzione necessita seguente:

  • recipiente di vetro pulito ed asciutto;Guanti in gomma
  • per proteggere la pelle delle mani;
  • 100 grammi di ammoniaca;
  • 50 grammi di perossido di idrogeno. I componenti della soluzione

possono essere acquistati presso una farmacia. Miscelare ammoniaca con perossido di idrogeno. Mescola la soluzione. Mettiamo la miscela su una spugna asciutta e pulita e la trattiamo con aree problematiche dell'impianto idraulico. Lasciare asciugare i luoghi inumiditi per 15 minuti, quindi risciacquare il bagno con acqua corrente.aceto di vino

con

sale Per la preparazione di detergente necessario:

  • vetro;Forno a microonde
  • ;
  • 100 millilitri di aceto di vino;
  • 2 cucchiai di sale da cucina.

Mescolare sale e aceto e scaldare la soluzione in un forno a microonde a 65 gradi. Con una soluzione pronta, inumidiamo la spugna o il panno e strofiniamo le macchie arrugginite. Lasciare il bagno per 20 minuti, quindi risciacquare la soluzione con acqua corrente.

Acido cloridrico

In questo caso è necessario un solo componente di pulizia: una soluzione di acido cloridrico.È necessario lavorare con acido delicatamente, hai bisogno di guanti protettivi. Suggerimento

!Prima della pulizia con acido cloridrico, si consiglia di pulire il bagno con prodotti chimici domestici e risciacquarlo con acqua corrente.

Istruzioni per la rimozione delle macchie:

  • copre tutti gli elementi cromati con film di cellophane;
  • indossare guanti protettivi;
  • aprire il contenitore con acido e con una spugna o un panno mettere il liquido sulle aree problematiche;
  • dopo averlo strofinato, attendere altri 15 minuti;
  • sciacquare l'acido cloridrico con acqua corrente.

Se necessario, ripetere la procedura.

Si prega di notare! Si raccomanda vivamente di non usare durante la pulizia del pennello per il bagno. Il fatto è che quando si utilizza un pennello, è quasi inevitabile che l'acido venga spruzzato, che può entrare negli occhi.

Alcuni consigli utili

  1. Si consiglia di utilizzare una spugna con una superficie abrasiva per pulire le macchie di acciaio e bagni di ghisa. Tale spugna è sicura per lo smalto.
  2. Non utilizzare setole con una pila dura, poiché tali dispositivi graffiano lo smalto. Inoltre, nei difetti risultanti, viene trattenuto lo sporco, che esacerba ulteriormente il problema della contaminazione.
  3. Il luogo più probabile per la comparsa della ruggine è nei luoghi umidi( nel sistema di sfioro, nel foro di scarico, e anche nella parte della vasca da bagno dove sono situati gli accessori del bagno).Pertanto, per evitare la comparsa di macchie, è desiderabile mantenere il bagno nella condizione più secca. Dopo aver fatto la doccia, è necessario pulire i luoghi bagnati con un panno asciutto. Per evitare l'eccessiva umidità, si consiglia di utilizzare un lavandino per il lavaggio.
  4. Non mettere oggetti metallici sul fondo della vasca, in quanto il loro spostamento incauto può portare alla distruzione del rivestimento dello smalto.
  5. Il modo corretto di combattere l'umidità è di ventilare la stanza.È possibile utilizzare sia la ventilazione naturale che la ventilazione artificiale.

È molto più semplice eseguire le procedure preventive in tempo che occuparsi dei punti arrugginiti già apparsi. Solo 5-10 minuti di pulizia regolare, e il bagno soddisferà il suo candore per molti anni.