Rivestimenti Per Pavimenti

Battiscopa autoinstallanti: è così dannatamente diavolo come è dipinto?

I lavori di finitura nella stanza sono la fase finale della costruzione e l'installazione dei battiscopa è il traguardo della fase di finitura. La carta da parati è già incollata, il rivestimento del pavimento è posato, le finestre sono lucide, le porte odorano di vernice, ma l'ultimo "tocco" è ancora l'aspetto estetico del pavimento e le pareti nella parte inferiore. Un piedistallo normale può nascondere le crepe sgradevoli tra le superfici orizzontali e verticali del soggiorno, nascondere dagli occhi le imperfezioni degli adesivi della carta da parati nella parte inferiore del muro, e semplicemente compiacere il proprietario con un arredamento insolito.

I proprietari di "abili mani di artigiani" non faranno un lavoro speciale per eseguire il lavoro di finitura in modo indipendente. Coloro per i quali l'installazione dello zoccolo con le proprie mani sarà una nuova tappa per ottenere le abilità di riparazione e finitura, è necessario prima familiarizzare con la sequenza di questo processo. Le battiscopa

sono installate alla fine delle opere di finitura

Per iniziare, è necessario decidere quale tipo di dettaglio interno è preferibile per questa stanza. Inoltre, oggi è possibile acquistare una "fabbrica" ​​già pronta nella rete di vendita, che richiede solo l'installazione. Il "mondo" dei battiscopa è vario: puoi trovare prodotti realizzati con tali materiali: MDF;plastica;impiallacciatura e una matrice;strisce laminate.

Se il pavimento è rivestito in parquet o sughero, e se il laminato viene posato, l'accessorio preferito sarà un listello di legno massiccio( pino, abete rosso) e impiallacciatura. Prodotti dall'aspetto "nobile" di ciliegio, rovere, frassino. La versione in plastica si adatta perfettamente al rivestimento di linoleum, moquette, piastrelle.

Preparazione e installazione dei battiscopa in legno

Ovviamente l'installazione di un battiscopa in legno richiede qualche preparazione:

  • Il prodotto in legno deve essere pretrattato con materiale abrasivo.
  • Quindi viene macinato e tinto. Il battiscopa
  • richiede un attenta aderenza senza sforzo lungo tutta la lunghezza, specialmente negli angoli. La resistenza dei giunti si ottiene tagliandoli con un angolo di 45 °.

Ecco come unire correttamente il plinto:

Non tagliare tutte le barre immediatamente. L'elaborazione dei bordi viene eseguita meglio durante il processo di fissaggio: con l'elemento fisso è più facile ancorare il successivo e quindi tagliare già per tutta la lunghezza. Montare il battiscopa sul pavimento o sul muro dovrebbe essere saldamente e saldamente. Di solito si usano viti autofilettanti o chiodi corrugati. Per nascondere le tracce delle chiusure, i cappucci delle unghie vengono stuccati. E puoi semplicemente incollare il basamento su una parete asciutta, pulita e liscia.

Si prega di notare! Lo stesso tipo di prodotto in diversi lotti può differire per colore e motivo. Pertanto, è meglio acquistare l'intero lotto in una sola volta e con un margine, tenendo conto degli inevitabili rifiuti generati durante il processo di finitura.

Zoccolo in plastica: fissato secondo tutte le regole

L'analogo in plastica di un prodotto in legno è privo del necessario accoppiamento di giunti e zapila. In questo caso, per nascondere le estremità irregolari sarà utile installare gli accessori: tappi, angoli, giunti. Una scanalatura speciale sul lato anteriore, in cui il nastro è avvolto, fornisce una connessione forte e allinea la gamma di colori, creando un singolo sfondo. Quando si installa un battiscopa in plastica, si dovrebbe prestare attenzione alle seguenti caratteristiche:

  • Il muro a cui è attaccato il battiscopa deve essere piatto, quindi il fissaggio sarà forte.
  • Il battiscopa stesso può essere attaccato ad esso con "chiodi liquidi" o con una clip per il montaggio a filo.
  • Le pareti sono fissate con viti per tasselli, parti nascoste di clip di fissaggio metalliche ad una distanza di 40-50 cm l'una dall'altra.
  • Nel punto di fissazione, di fronte alla parte nascosta, viene installato un plinto. La parte posteriore delle clip scatta in posizione nella scanalatura e scatta in posizione premendo saldamente le clip. Allo stesso tempo, la struttura completa del basamento non è rotta, se necessario, può sempre essere smontata e sostituita con una nuova.

La corretta installazione del battiscopa in plastica consente non solo di nascondere la necessaria cucitura di calore, ma rende anche l'accessorio di finitura una parte importante dell'interno generale della stanza.

Un altro vantaggio della plastica: sotto questo basamento è possibile nascondere tutti i cavi della casa

Nota: il battiscopa non è selezionato per tappezzerie di mobili o disegni su carta da parati sulle pareti, ma sotto il rivestimento del pavimento. Pertanto, il parquet e il pavimento in legno non sono assolutamente combinati con la plastica. Mentre il materiale "innaturale" è peggio di un albero naturale in termini di qualità, costa molto meno e, senza dubbio, è un accessorio di finitura della "classe economica".

E sul mercato dei materiali da costruzione ci sono nuovi modelli. I plinti curvilinei sono molto attuali: l'installazione di questi è possibile grazie alla proprietà di acquisire la forma necessaria di piegatura di colonne e pareti.

flessibile battiscopa con caratteristiche uniche strettamente e saldamente coprire le barriere di forma complessa, con un raggio di curvatura minimo di 20 cm. Sono curati con eleganza e rapidamente ottenere la forma desiderata,

indurire Ci sono molti modi, guide, suggerimenti e consigli per l'installazione della tecnologia di vari tipi di plinti. Nel quadro di questo articolo, abbiamo cercato di generalizzare il più semplice e accessibile.