Miscellanea

Colorante per calcestruzzo, come realizzarlo e usarlo correttamente

La progettazione architettonica e di costruzione, come modo di attuare le idee concepite, è diventata di recente la norma, accessibile a qualsiasi uomo della strada. Allo stesso tempo, l'obiettivo è raggiunto con l'aiuto di nuove tecnologie di costruzione. Per una soluzione di costruzione così popolare di tecnologie moderne, è possibile classificare il calcestruzzo colorato, che in combinazione con la strutturazione della superficie dà un risultato insuperabile.

Questo tipo di decorazione viene utilizzato oggi in tutti i tipi di prodotti in calcestruzzo, dalle lastre per pavimentazione alle sculture in cemento. Va inoltre notato che questa tendenza si sta rapidamente sviluppando, il che influenza in modo significativo la durata dei coloranti e il suo impatto positivo sulla qualità del calcestruzzo.

Va anche notato che i coloranti per calcestruzzo nella massa generale sono fabbricati industrialmente, ma i metodi di tintura folk creano le proprie tecnologie basate sulla chimica delle sostanze utilizzate nella costruzione.

I coloranti per le miscele di calcestruzzo vengono solitamente aggiunti durante la miscelazione e possono anche essere utilizzati come materiale di pittura sulla superficie del prodotto finito. Tali coloranti per loro natura possono essere naturali( minerale: ossido di cromo, manganese, ecc.), Così come quelli sintetici. Ad esempio, l'ossido di ferro dà un colore rosso e il biossido di titanio è bianco.

Uso di una tinta in un calcestruzzo

L'aggiunta di un colorante a una miscela di calcestruzzo dà un risultato più affidabile e duraturo a causa della profondità di penetrazione. Inoltre, anche se nel tempo lo strato superiore di cemento viene strofinato e consumato, la sua struttura cromatica non cambia.

Aggiunta di un colorante alla miscela di calcestruzzo

Allo stesso tempo, gli esperti osservano che il costo di tale calcestruzzo aumenta significativamente il costo dei coloranti.

Questo è il metodo più utilizzato per la produzione di lastre da pavimentazione decorative, nonché elementi della disposizione di aree aperte di proprietà di abitazioni.

Anche questo metodo è molto efficace quando si usa una miscela di calcestruzzo per colare grandi superfici( terreni, piste, piste, ecc.).Dopotutto, col tempo il loro strato decorativo non cambia, non è necessario colorare o ripristinare lo strato decorativo.

La profondità del colore viene raggiunta utilizzando il rapporto calcolato della quantità di miscela di calcestruzzo con la quantità di colorante. Il cambio di concentrazione consente di ottenere diverse tonalità dello stesso colore

Colorazione penetrante di superfici in calcestruzzo

Questo metodo di verniciatura di prodotti in calcestruzzo non è diverso dalla consueta procedura di verniciatura. Tuttavia, va notato che la struttura del calcestruzzo durante l'indurimento conserva le proprietà per assorbire l'umidità.E questa caratteristica viene utilizzata per un'ulteriore protezione della superficie del calcestruzzo, per la sua colorazione.

Campione di calcestruzzo verniciato

Infatti, per la verniciatura del calcestruzzo, vengono utilizzati substrati a penetrazione profonda che penetrano fino alla profondità del calcestruzzo fino a 5 millimetri. In questo caso, la colorazione concentrata della base penetrante dopo l'applicazione modifica il colore dello strato superiore di calcestruzzo per molti anni.

Questo metodo di verniciatura è molto simile alla colorazione dei prodotti in legno con impregnazione, tuttavia, per le strutture in calcestruzzo, le impregnazioni a base d'acqua non sono del tutto idonee a causa di un basso livello di penetrazione e di possibili lavaggi nel tempo.

Per questo motivo, è importante selezionare accuratamente substrati penetranti che possono essere sviluppati appositamente per questo scopo, nonché vernici, impregnazioni per calcestruzzo e basi per la preparazione di miscele di colori.

L'indicatore principale della base è la profondità di penetrazione dell'impregnazione nello strato superficiale del calcestruzzo, nonché il livello del suo lavaggio e scolorimento sotto l'influenza dell'ambiente sotto forma di pioggia, neve, ghiaccio, vento e sole.

Per questo motivo, gli esperti raccomandano di utilizzare questo metodo di verniciatura di prodotti in calcestruzzo in luoghi con un carico operativo basso.

Preparazione di una miscela di calcestruzzo con un colorante

Per garantire una colorazione uniforme e profonda del prodotto si ottiene aggiungendo un colorante alla miscela di calcestruzzo. In questo caso, dovrebbe essere aggiunto nella fase di preparazione.

Anche gli esperti raccomandano di distribuire uniformemente il colorante sul substrato, che può ridurre significativamente il termine finale per la preparazione di un mix di calcestruzzo colorato. Più accuratamente questa procedura viene eseguita, più veloce sarà il risultato finale. L'indicatore di disponibilità di una miscela è la presenza di un colore uniforme, indipendentemente da dove viene presa la soluzione per valutare il livello di colorazione. L'osservanza delle proporzioni garantirà la preparazione di una miscela di calcestruzzo con lo stesso livello di colorazione dall'impasto all'impasto. In questo caso, l'uso irrazionale del colorante può non solo modificare il colore finale del calcestruzzo, ma anche aumentare considerevolmente il costo della sua preparazione, poiché tali coloranti hanno un costo piuttosto elevato.

Come dimostra la pratica, la qualità della miscela di calcestruzzo dipende dalle proporzioni dei componenti costitutivi della miscela finale:

  • - 1 misura di cemento;
  • - 2,5 misure di sabbia;
  • - 4 misure di ghiaia( superficiale);
  • - 1.4 misure di acqua;
  • è una misura del colorante( per volume della miscela).

Il massimo effetto cromatico quando si usano sostanze coloranti in una miscela di calcestruzzo si ottiene se si utilizzano sabbia bianca e / o cemento per la sua preparazione. Questo riduce la quantità del colorante usato per ottenere la tonalità desiderata. Inoltre, per accelerare la preparazione della miscela e ottenere una distribuzione uniforme della materia colorante, il colorante deve essere diluito in acqua prima di aggiungere alla miscela di calcestruzzo e aggiunto ad esso in uno stato di una soluzione liquida.

Un altro piccolo segreto da parte dei professionisti per risparmiare denaro per la creazione di cemento colorato.È possibile prima versare 2/3 del volume del prodotto o dell'area, quindi versare 1/3 con uno strato di cemento colorato.

Dipingendo la superficie di prodotti in calcestruzzo

Per risparmiare fondi personali e realizzare bellissimi concreti di colore usando un metodo per dipingerlo con le proprie mani usando una tintura colorata. Vernice

per pavimenti in calcestruzzo

Questo substrato offre resistenza alla penetrazione dell'umidità e mantiene la porosità necessaria quando esposto all'aria.

Anche questa base ha più volte il periodo di sfruttamento più lungo.

Naturalmente, puoi usare vernici già pronte, ma puoi farlo da solo.

La creazione di colorante per cloro viene effettuata secondo le proporzioni:

  1. - 0,25 litri di cloruro di calcio;
  2. - 0,5 kg di vernice colorata a secco( calcareo);
  3. - 7 litri di acqua;
  4. - 1,1-1,2 lime della figa;
  5. - 20-30 grammi di sapone per uso domestico per 10 litri di vernice.

Siamo allevati in 5 litri di acqua lime-pushonku. Mescolare un piccolo volume di pittura a secco con acqua, aggiungendo gradualmente acqua, portando il suo volume totale a 1 litro. La miscela risultante viene aggiunta con cloruro di calcio. In un altro piatto in acqua calda, preparare una soluzione saponata. Dopo di ciò, le soluzioni preparate vengono miscelate e passate attraverso un filtro di garza, in modo che la composizione finale non abbia grani o grumi.

Il processo di colorazione del calcestruzzo

Per i lavori sulla colorazione del calcestruzzo è necessario pulirlo preventivamente da sporco e polvere, e anche sgrassare.

La verniciatura del calcestruzzo viene eseguita utilizzando uno spruzzatore, rullo o pennello in uno o due strati, lasciando asciugare ogni strato per almeno 6 ore. Durante questo tempo nello strato superiore del calcestruzzo passa la necessaria reazione chimica dell'azione degli strati.

Al termine del processo di essiccazione, la superficie verniciata viene lavata con acqua fredda e asciugata con una spugna. L'essiccazione completa della superficie mostra una vera tonalità di colore, che può essere resa più satura ripetendo la procedura per colorare la superficie.

L'essenza del processo di colorazione è il passaggio delle reazioni chimiche dei componenti della vernice in combinazione con i componenti in calcestruzzo. Per questo motivo, è necessario attenersi alle regole di sicurezza personale e utilizzare dispositivi di protezione( guanti, tuta e occhiali).

Questo metodo di verniciatura non solo risolve i problemi di progettazione, ma rappresenta anche un ulteriore modo per proteggere il calcestruzzo dalla penetrazione dell'umidità.

Video - tecnologia di verniciatura per calcestruzzo