Tipi Di Mastici

Selezione e caratteristiche dell'applicazione di riempitivi per basi in calcestruzzo

Il substrato in calcestruzzo deve essere forte e uniforme. Per evitare la formazione di crepe e deformazioni del materiale, il calcestruzzo deve essere trattato con un equipaggiamento protettivo speciale. La protezione più efficace è il mastice per calcestruzzo. Le caratteristiche delle composizioni di mastice e il modo in cui vengono utilizzate saranno discusse in questo articolo. Contenuto

:
  • Caratteristiche e funzioni
  • composizioni Requisiti
  • riempitivi Varietà
  • base miscela
  • miscela di finitura riempitivi
  • universale miscela
  • Composizione
  • cemento miscela di gesso miscela
  • Miscele polimeriche otturazioni
  • lattice otturazioni
  • acrilici
  • parecchi avvertimenti
  • tecnologia di deposizione

Caratteristiche escopo

Putty è un composto che è una pasta spessa o in polvere, prednazAchen da riporto. Ci sono stucchi per diversi tipi di superfici, anche separatamente - per calcestruzzo.

Grazie allo stucco, sulla superficie si forma un rivestimento duraturo e uniforme con una buona adesione, che consente un'ulteriore finitura del supporto, ad esempio incollando carte da parati o applicando vernice.

Il filler contiene filler e addensante. Il riempitivo è costituito da barite, talco e gesso. Inoltre, la composizione può essere sostanze pigmentanti, tra cui bianco ocra e zinco. Entrambi i suddetti pigmenti fungono da complemento all'agente filmogeno.

Sfere di applicazione di composti di stucco: lavori di restauro di

  • con strutture in calcestruzzo e cemento armato, che sono decadute nel tempo;
  • lavoro standard sul livellamento di basi in calcestruzzo prima dell'installazione di materiali impermeabilizzanti o finiture;Livellamento
  • dei difetti presenti nella ghiaia e nelle cavità articolari;
  • lavorazione del calcestruzzo in gallerie, trincee, viadotti, su binari ferroviari.

In altre parole, ovunque ci sia del cemento, non è indispensabile lo stucco.

Requisiti di composizione

Le strutture in calcestruzzo sono spesso utilizzate in condizioni di molteplici influenze ambientali. Carichi meccanici, umidità, ambienti chimici aggressivi, vento, fluttuazioni di temperatura - tutti questi fattori possono portare a una graduale distruzione del materiale. Pertanto, lo stucco deve essere tale da massimizzare la protezione( creare una barriera) dall'ambiente esterno. Inoltre, lo stucco dovrebbe migliorare le proprietà di adesione della superficie, perché spesso le strutture in calcestruzzo sono soggette a ulteriori lavori di finitura.

Quindi, un buon stucco dovrebbe essere caratterizzato dalle seguenti qualità: resistenza di rivestimento

  • ( resistenza all'attrito e altri stress meccanici);
  • adesione affidabile;Qualità impermeabili
  • ;
  • sicurezza antincendio;
  • non è tossico;
  • resistente ai prodotti chimici;Resistenza
  • alle basse e alte temperature, nonché brusche variazioni di temperatura;
  • con una lunga durata.

Disponibile in formulazioni e inconvenienti concreti:

  1. È impossibile incollare gli strati di copertura con un substrato.
  2. Non tutti i difetti possono essere rimossi: si tratta solo di piccole irregolarità.
  3. Il lavoro richiede una certa esperienza.
  4. In caso di allagamento la resistenza all'umidità del rivestimento non sarà ancora sufficiente.

Quando si scelgono i riempitivi, si raccomanda di prestare attenzione alle seguenti qualità: adesione

  • ;
  • la nomina di una composizione specifica( è adatta al calcestruzzo);Percentuale di
  • di resistenza all'umidità;
  • permeabilità al vapore( se il rivestimento farà circolare l'umidità).

Tipi di otturazioni

Dalla natura degli stucchi d'uso sono divisi in tre gruppi:

  1. Basic - utilizzato per la posa direttamente su una superficie di cemento. Finitura
  2. - utilizzato come strato superiore, che verrà utilizzato per ulteriori lavori di finitura.
  3. Universal - può essere utilizzato sia come base che come finitura.

Base mix

Gli stucchi iniziali( o base) vengono utilizzati all'inizio dello stucco quando è necessario livellare la superficie del calcestruzzo. Tali composizioni vengono applicate il più spesse possibile. Le mescole Starter vengono prodotte più spesso in polvere. È il fatto che i mix di base sono offerti in uno stato polveroso, spiega così tanta attenzione alla corretta preparazione della composizione finita. Il prodotto finale dovrebbe essere elastico e non essere troppo denso o liquido.

In genere, uno strato non è sufficiente per creare un rivestimento di partenza affidabile. Quando il primo strato si asciuga, è necessario macinare il rivestimento e quindi applicare ulteriori strati. Come esempio di un mastice di qualità di questo gruppo, si può menzionare il marchio "Starateli".

Miscele di finitura

Questo gruppo di miscele è destinato al trattamento finale del rivestimento già impregnato. Il compito del traguardo è quello di rendere la superficie più liscia e liscia possibile. Finire la miscela viene applicato in uno strato sottile, che viene applicato al calcestruzzo già macinato. Come esempio di stucco di alta qualità, è possibile citare il marchio "Ceresit", che ha un'intera serie di segni di finitura per il calcestruzzo.

Universal mix

Il nome suggerisce eloquentemente che lo stucco di questo gruppo può essere utilizzato per l'elaborazione iniziale e finale del calcestruzzo. Tuttavia, qualsiasi universalità è irta della perdita di qualità insita nelle formulazioni specializzate. Inoltre, il costo di tali miscele è superiore a quello delle opzioni specializzate. Il rappresentante più famoso del gruppo di universali può essere considerato un marchio così noto, come "Novol".

Composizione dei riempitivi

Ci sono molte diverse miscele di composizione, che sono prodotte sulla base dei seguenti componenti: cemento

  • ;
  • lime;Gesso
  • ;Adesivi
  • ;Vernici e vernici
  • ;Oli
  • ;Sostanze polimeriche
  • ( compresi lattici e acrilati).

Miscele di cemento

I composti a base di cemento sono considerati i più comuni sul mercato. Il cemento funge da componente astringente. Vengono utilizzati i marchi M500 e M400.

I vantaggi delle miscele cementizie includono: resistenza all'umidità

  • ;
  • a basso costo.

Gli svantaggi sono molto più grandi:

  1. Grande restringimento, il che significa che il rivestimento si restringe e si rompe.
  2. Aumento del consumo di materiale, che è anche una conseguenza del restringimento.
  3. Elasticità insufficiente del rivestimento.
  4. L'incapacità di creare rivestimenti veramente lisci.
  5. Bassa produttività.
  6. Propensione a gonfiarsi in caso di contatto con il legno.

I marchi più famosi di mastici per cemento sono Knauf, Ceresit, Ilmaks e altri.

Miscele di gesso

Le composizioni di questo gruppo sono fatte sulla base del gesso. Il più noto come una miscela di gesso putty, considerata la scelta migliore per le stanze asciutte. In questo caso, il gesso può essere utilizzato anche per ambienti moderatamente umidi.

Tra gli altri vantaggi delle composizioni di gesso, è possibile notare:

  • la possibilità di lavorare con rivestimenti in gesso;
  • buon isolamento termico;
  • ad asciugatura rapida;Resistenza al fuoco
  • ;
  • prezzi ragionevoli;
  • non è tossico.

Ci sono miscele di questo gruppo e inconvenienti:

  1. Non applicabile per il trattamento di parti di facciate di edifici.
  2. non può essere utilizzato per la sigillatura delle zone molto umide( ad esempio piscine o bagni).
  3. Il rivestimento è molto fragile, soggetto a danni meccanici.
  4. Il rivestimento non tollera variazioni di temperatura. Gesso
  5. promuove la corrosione dei metalli.

più famoso mastice marca gesso è una miscela tedesco «Knauf Fugen», che si caratterizza per avere una pluralità di differenti qualità. In particolare, tale miscela può essere utilizzato come riempitivi per soffitti in calcestruzzo, o una composizione di finitura universale. Miscele polimeriche composizioni

base di polimeri - il nome generico di lattice acrilico e riempitivi. I polimeri consentono la creazione di un rivestimento in plastica di alta qualità.Tuttavia, il costo delle miscele polimeriche scoraggia molti potenziali utenti. Va notato che i prezzi elevati sono in parte giustificati da un consumo di polimeri molto più basso. Degno di nota è anche l'elevato numero di contraffazioni sul mercato.

lattice stucco

mescola sulla base di lattice sono raramente utilizzati per calcestruzzo. Il loro scopo principale è la lavorazione di lastre in cartongesso. Tuttavia, alcuni di miscela lattice può essere utilizzato per allineare e migliorare la superficie delle strutture in calcestruzzo.

Va osservato tra le proprietà positive del lattice: elasticità

  • ;
  • possibilità di applicare anche uno strato molto sottile;
  • nessuna contrazione;
  • eccellente adesione a materiali eterogenei;
  • è facile da usare. Svantaggi lattice

:

  • impossibilità di aumentare dello spessore( rivestimento non supera i 3 mm);Bozza di inammissibilità
  • ;
  • deterioramento radicale a basse temperature;
  • costo elevato.

acrilico riempitivo stucco

pavimento di cemento sulla base di acrilati può essere utilizzato sia per il trattamento delle facciate e all'interno di edifici. L'acrilico è perfetto per intonacare il calcestruzzo.acrilati Vantaggi

:

  • strato molto sottile che è buono per la finitura composizioni;
  • buon design;Elasticità
  • ;
  • senza contrazione;
  • buona adesione;Resistenza all'umidità e ai cambiamenti di temperatura dell'
  • .

famosi stucchi di marca per calcestruzzo sono «Fine Rotband» e «TRIORA».

alcune avvertenze

Quando si lavora con filler per calcestruzzo si raccomanda di seguire alcune regole:

  1. Se la superficie è troppo liscia, è necessario dare una certa ruvidità.Puoi farlo creando delle tacche. In alcuni casi, viene utilizzato anche il rinforzo.
  2. Non mettere composti di mastice nella cassaforma. Questo non darà nulla dal punto di vista del riempimento con il suo stucco.
  3. La miscela ha tutti gli additivi necessari, e la loro presenza non è incompatibile con altri componenti adiacenti della soluzione. Non è possibile aggiungere una miscela di componenti aggiuntivi( compreso il cemento), in quanto questo non farà che peggiorare la qualità dell'originale. Se
  4. mastice iniziato a impostare nel serbatoio, non v'è alcun punto nel tentativo di arrestare il processo di aggiunta di acqua. Se il tempo è già stato perso, è meglio gettare via parte inutilizzabile e fare un nuovo lotto.
  5. È necessario monitorare la temperatura dell'aria durante la stuccatura. La confezione indica sempre la temperatura ambiente minima alla quale è consentito il lavoro.tipico tasso minimo - 5 gradi sopra lo zero, anche se ci sono composizioni con un livello minimo - 3 gradi Celsius. In questo caso non è importante la temperatura minima alla quale può essere utilizzato superficie già finita( anche se è di circa 40 gradi sotto zero).Importante è l'indicatore minimo quando si stocca.muro di cemento tecnologia di applicazione

Intonacato si svolge in più fasi:

Trattamento base in calcestruzzo
  1. .Prima di tutto, rimuoviamo il vecchio rivestimento( oi suoi resti).Le crepe esistenti espandono il trapano elettrico finché il calcestruzzo non si rompe facilmente. Rimuovere dalla superficie di polvere, sporco, macchie di olio e altre sostanze estranee. Utilizzando una malta cementizia, ripariamo i difetti nel pavimento o nelle pareti, quindi attendi che la superficie si asciughi.
  2. Adescamento della struttura in calcestruzzo. Ancora una volta, pulisci la superficie. Applicare in sequenza due strati di terreno. In questo caso, prima di ogni passaggio successivo, aspettiamo che il primer sia completamente asciutto.
  3. Miscelazione della soluzione. La preparazione del composto di stucco viene effettuata secondo la ricetta indicata dal produttore sulla confezione. La proporzione ottimale della polvere è 1/5 in relazione all'acqua. La soluzione può essere utilizzata entro 3-5 ore dalla fine del lotto. Il modo di miscelazione dipende in gran parte dal volume disponibile di stucco. In un piccolo contenitore è possibile far fronte a un mixer standard, ma per miscelare 25 kg o più è necessaria una betoniera. Quando si agita, evitare l'ingresso di aria eccessiva nella soluzione. Mastice
  4. .Mettiamo la soluzione in superficie e la distribuiamo con una spatola. Per aumentare la resistenza della superficie, utilizziamo una rete di rinforzo. Aspettiamo l'asciugatura del primo strato e applichiamo ulteriore quantità di materiale. L'indurimento finale del rivestimento avviene circa un giorno dopo( o anche più - il tempo dipende dalla profondità dei difetti).
  5. Il passo finale è rimuovere piccole irregolarità con l'aiuto della carta vetrata. Suggerimento

!Si raccomanda di prestare attenzione alle raccomandazioni del produttore sul consumo di stucco su un metro quadro di superficie in calcestruzzo per un certo spessore dello strato. Questo ottimizzerà i costi del materiale.

Putty - un mezzo eccellente per proteggere il calcestruzzo e facilitare ulteriori lavori di finitura. Si consiglia di studiare attentamente le caratteristiche della miscela in anticipo per selezionare la formulazione appropriata per le condizioni operative specifiche.