Tipi Di Vernici

Varietà e caratteristiche delle vernici epossidiche

La vernice epossidica

è una delle vernici più resistenti. Il suo componente principale sono le resine epossidiche. Questa vernice tollera perfettamente i carichi e l'attrito, e quindi ha trovato applicazione in una varietà di condizioni. Può coprire qualsiasi superficie - metallo, plastica, legno, vetro, cemento.

Contenuto:
  • Varietà di composizioni a base di resina epossidica e le loro proprietà
  • regole di composizione
  • Ambito
  • per composizioni
  • per calcestruzzo
  • preparatorie istruzioni di lavoro
  • colorazione
  • Produttori

Varietà di composizioni a base di resina epossidica e le loro proprietà vernici

epossidiche sono due componenti - resina eindurente, polvere, aerosol( usato principalmente per la verniciatura di parti di automobili).Per le esigenze della famiglia, le composizioni si basano principalmente sulla resina epossidica polimerizzata a freddo. Tali vernici si congelano dopo un giorno o più senza ulteriore esposizione alla superficie. Su

produzione richiede alta copertura, e possono ottenere solo da una resina epossidica indurimento a caldo. Le vernici epossidiche in polvere usati resina indurimento a caldo, e un aerosol bicomponente - freddo.

Importante! La differenza tra i composti è significativa. Quando polimerizzazione a caldo( polimerizzazione) della griglia molecole inchiostro più denso e forte, è freddo( mesh) meno e non hanno un forte legami tali molecolari. Proprietà

generali di vernici epossidiche li distinguono dalle altre LMB:

  • fornire una superficie solida.
  • sono adatti per la verniciatura di pavimenti e pareti.
  • impermeabile, e quindi può essere utilizzato come impermeabilizzazione di bagni e piscine per la colorazione.
  • sono resistenti agli attacchi meccanici.
  • resiste a vari prodotti chimici aggressivi.
  • ha un'eccellente adesione su superfici in calcestruzzo, plastica e metallo.
  • sono adatti per la finitura di pavimenti in locali residenziali e industriali. La ricca tavolozza di colori
  • e un sacco di trame ti permettono di incarnare idee di design interessanti.

Le vernici per aerosol sono spesso epossidiche acriliche. Essi sono caratterizzati da elevate proprietà anti-corrosione, e resistenza a vari agenti chimici aggressivi, inclusi( adatto per uso esterno), un elevato grado di auto-pulizia( alla superficie verniciata non aderisce polvere e sporco).Aerosol composizioni epossidiche acriliche formano durevole rivestimento lucido resistente ai graffi e scheggiature.

Ci sono diversi tipi di vernici epossidiche in polvere, che differiscono tra loro con le loro caratteristiche tecniche:

  1. standard. Il processo di polimerizzazione avviene nella camera alla temperatura di + 220 ° C nei primi 10 minuti di trattamento.
  2. Bassa temperatura. Il processo di polimerizzazione avviene nella camera a una temperatura di + 180 ° C nei primi 20 minuti.
  3. poliestere. Hanno elevata resistenza all'usura, una ricca tavolozza di colori, texture( metallico, antico, vernice trasparente), livelli di brillantezza, bassa tossicità.Utilizzato per la massima protezione della superficie contro l'attrito, spesso sostituisce il primer.
  4. Epossipoliestere. Tali vernici sono poco costosi, hanno elevata resistenza all'abrasione, resistenza alla luce( ingiallimento), temperature elevate, resistenza al graffio e altre sollecitazioni meccaniche, temere solventi chimici aggressivi e ruggine. Quando questo decorative - usato come rivestimento pellicola per i metalli preziosi e bottiglie per distillati.

epossidica composizione di vernice costituita da un bisfenolo oligomero( peso molecolare 1400-2500), modificatori, agente indurente, cariche e pigmenti, sostanze ausiliarie - acceleratori di vulcanizzazione, regolatori della viscosità e la diffusione.

Composizione di vernice epossidica

Le composizioni bicomponenti per l'auto-colorazione manuale di parti metalliche di circa il 40% sono costituite da riempitivi: agenti distaccanti, modificanti e pigmenti. Vernice epossidica in polvere( termoisolante) - sono chiamati composti e vengono sempre applicati solo in uno spesso strato - quasi mai contengono modificatori e contengono fino al 70% di riempitivi con un basso coefficiente di dilatazione termica. Di solito è il quarzo, rappresentato dalla polvere o dalla fibra di vetro.

Ambito di applicazione

Le vernici epossipoliestere, acriliche epossidiche ed epossidiche hanno trovato ampia applicazione in vari campi. Formano diversi tipi di superfici: completamente antiscivolo, protettivo, fluorescente, opaco, lucido, strutturale, ad asciugatura rapida.

Tali composizioni sono dipinte: accessori turistici

  • ;Articoli casalinghi
  • ;
  • parti interne ed esterne di automobili;
  • apparecchi elettrici;Figure decorative da giardino
  • ;
  • mobili per ufficio;Radiatori, radiatori
  • ;Giocattoli
  • ;Pavimenti e pareti
  • ;Facciate
  • ;Contenitori
  • con prodotti chimici.

La vernice epossidica può dipingere i pavimenti in cemento del bagno. Questo li proteggerà dagli effetti dell'umidità e dai vicini dal fondo delle perdite. Inoltre, è un'ottima alternativa alle piastrelle di ceramica. Questa vernice può essere utilizzata per proteggere dalla corrosione di bobine e altre parti metalliche nei bagni e nelle cucine. Se coprite con un albero di pittura di questo tipo, sarà protetto in modo affidabile dalla decomposizione e dagli insetti.

Regole operative

La resina epossidica è un polimero sintetico. Quando combinato con un indurente, avviene una reazione termochimica con il rilascio di una grande quantità di calore. Pertanto, è necessario lavorare con cura con vernici epossidiche bicomponenti, seguendo sempre le regole di sicurezza:

  1. Usare indumenti protettivi durante la preparazione e l'applicazione di vernici - guanti, tuta e respiratore sono obbligatori. Non male da avere e occhiali.
  2. Utilizzare bastoncini speciali per collegare il composto. Non usare mai accessori alimentari.
  3. Se la vernice si deposita sulla pelle, rimuoverla immediatamente con alcool denaturato o risciacquare con acqua tiepida e sapone. Se la composizione si irrigidisce, rimuoverla sarà problematica.
  4. Fornire ventilazione - aprire la finestra nella stanza in cui è stato eseguito il dipinto.
  5. Conservare le lattine di vernice e indurente a temperature non superiori a 40 ° C, lontano da fonti di calore e luce solare.

Importante! Prima di dipingere, è necessario eseguire un complesso di opere per rimuovere il vecchio rivestimento, per pulire e sgrassare la superficie. Se ci sono trucioli e buche evidenti, devono essere riparati.

Composizioni per calcestruzzo

Vernice epossidica per pavimenti in calcestruzzo - un tipo qualitativamente nuovo di vernice e materiali vernicianti. Se le composizioni classiche sulle resine epossidiche non vengono mai mescolate con l'acqua, poiché sono torbide e perdono alcune delle loro proprietà, nel caso della pittura concreta, aggiungere acqua non comune, ma distillata, ottenendo una dispersione epossidica.

Rappresentante luminoso di questo tipo di materiale di verniciatura "Epostone" - smalto epossidico per primer per pavimenti in calcestruzzo. Tra le sue caratteristiche tecniche sono le seguenti:

  • eccellente adesione al calcestruzzo;
  • alta resistenza all'usura;Resistenza
  • a prodotti chimici non concentrati;
  • pulizia ecologica;Resistenza
  • ai fenomeni atmosferici( uso esterno consentito).

La qualità positiva più importante di tale smalto è la possibilità di utilizzare per il calcestruzzo grezzo. Oltre a risparmiare tempo, le caratteristiche tecniche del rivestimento sono migliorate. La resina epossidica previene l'evaporazione dell'umidità dalla sua superficie. Dopo il set di forza di lavoro, la polvere della superficie è completamente esclusa.

Lavoro preparatorio per

Esistono due possibili applicazioni per lo smalto di primer epossidico su calcestruzzo - su un massetto di calcestruzzo fresco e su una vecchia lastra. I processi di formazione sono diversi.

Nel primo caso, la colorazione è possibile solo 5 giorni dopo il versamento. A questo punto di umidità calcestruzzo è abbastanza alto, così profondo epossidica penetrare i pori, dando forza supplementare alla superficie.rivestimento piano in questo caso non è necessaria, ma dovrà camminare su di essa "elicottero" - Macchina sandind per rimuovere lattime e aprire i pori. Se non ci sono elicotteri, il trattamento deve essere effettuato con una spazzola rigida. Dopo questo, accuratamente aspirare la superficie. Se

essere vecchio colorazione concreto, è necessario condurre una preparazione approfondita - riparato tutto vyboinki( stucco epossidico) e pulito, se ci sono gobbe. Dopo di che la superficie viene aspirata. L'umidità del vecchio rivestimento in calcestruzzo non deve superare il 4%.Altrimenti, la vernice epossidica inizierà presto a staccarsi.

Importante! Buche e crepe devono essere tagliate, quindi l'adescamento viene eseguito e solo dopo tale stucco. Il primer viene preparato dallo smalto di adescamento, che verrà verniciato - viene allevato con acqua distillata al 10%.Dopo aver applicato il primer, attendere 12 ore per 24 ore per asciugare.

Guida colorazione tecnologia

l'applicazione di un primer epossidico allo smalto calcestruzzo è abbastanza semplice, ma deve rispettare le istruzioni, per non rovinare il materiale:

  1. Stir componente A - resina epossidica con un pigmento e additivi.
  2. Misurare la quantità richiesta del componente A e mescolarla con il componente B( indurente).Il rapporto delle parti è 100: 17.Tempo di miscelazione - non più di 3 e non meno di 2 minuti. Lasciare riposare la miscela per circa un quarto d'ora prima di iniziare il lavoro.
  3. Realizza il dipinto.

Importante! La durata della pittura finita è di circa 4 ore. Pertanto, tutto il lavoro deve essere fatto rapidamente. La temperatura del substrato non deve essere inferiore a + 15 ° C.La superficie può essere utilizzata nell'intervallo -15 - + 60 ° C.produttori

nell'applicazione pratica delle migliori affermata smalto primer epossidico per il pavimento di cemento del produttore russo "Epostoun".Ottime recensioni sulla vernice "Elakor-ED" - anche questa è una marca russa. In entrambi i campioni non ci sono riempitivi inerti, la cui presenza riduce il costo del materiale, ma allo stesso tempo riduce le sue proprietà.

Eccellente qualità nei produttori di vernici epossidiche negli Stati Uniti. Sono più rispettosi dell'ambiente e sicuri. Il loro costo è leggermente più alto, ma la qualità è valsa la pena. Tra i produttori americani più famosi vale la pena citare:

  • Aervoe;
  • Ktisis;
  • Rocol;
  • ITW Spraytec;
  • Huntsman Advansed Materials.

La scelta delle vernici epossidiche sul mercato delle costruzioni è eccezionale. Raccogliere il materiale di qualità giusto e adatto al prezzo è abbastanza difficile. Pertanto, prima di acquistare analizzare lo scopo per il quale si richiedono tali rivestimenti, valutare le possibilità finanziarie, e solo allora andare al mercato Building. E non comprare mai composti epossidici in un mercato in cui è impossibile mantenere le giuste condizioni di conservazione.