Lavora Con Le Vernici

Come scegliere il colore della vernice per lavori all'aperto?

colori della vernice scelta per la parte anteriore dell'edificio, è necessario definire i compiti. Se si adatta armoniosamente la struttura nel paesaggio naturale, sono adatti i toni del verde e del marrone. Se, al contrario, è necessario assegnare una casa speciale su uno sfondo di natura circostante, è possibile utilizzare vernice rossa o arancione. Di seguito verrà discussa la corrispondenza tra problemi architettonici di diversi gruppi di colori.

Contenuto:
  • colori possibili
  • colori per pareti soluzioni
  • colore per coperture
  • compatibilità dei materiali
  • Ulteriori fattori nella scelta dei colori
  • Consigli utili
  • giusto e approcci sbagliati
  • Tabella compatibilità colore

funzioni per il colore

per colore, è possibile ottenere una varietà di effetti:

  • nasconde i difetti dell'edificio o viceversa;
  • enfatizza soluzioni architettoniche di successo;
  • modifica visivamente le forme dei disegni;
  • aumenta o diminuisce l'insolazione.

Quest'ultimo fattore è particolarmente importante in aree con troppo freddo o viceversa, un clima eccessivamente caldo.

Caratteristiche di diversi gruppi di colori:

  1. Secondo le leggi fisiche, le superfici scure attirano la luce. In relazione a questa caratteristica di assorbimento di calore in elementi del tetto e facciata preferibili meridionali altro tasto luce, e nelle aree settentrionali popolare rivestimento esterno scuro.
  2. Resistenza alla luce solare. La maggior parte brucia colori brillanti e saturi. Il bruciore particolarmente forte è soggetto al colore nero. I colori chiari non svaniscono così tanto sotto i raggi del sole. Tuttavia, qui è necessario fare un'osservazione: il colore più chiaro - il bianco - è incline all'ingiallimento. Il colore più resistente ai raggi ultravioletti è il grigio. I rivestimenti, verniciati con vernice grigia, non ingialliscono e la polvere è praticamente invisibile su di essi. Dopo molti anni, il grigio può solo cambiare l'ombra, ma non di più.
  3. Impatto visivo. I colori chiari creano l'illusione di maggiori dimensioni, e quindi spesso utilizzati in strutture architettoniche progettate per impressionare con la sua grandezza e la scala.
  4. Gli oggetti con una predominanza di beige chiaro e toni crema sembrano squallidi. Tuttavia, gli stessi toni in combinazione con gli elementi scuri sembrano molto nobili.
  5. Lo sfondo marrone ricorda foglie di rame, foglie secche, ambra, cioccolato o legno. Con un'applicazione sapiente, il colore marrone sembra molto ricco.
  6. Design sofisticato, dipinto con colori brillanti, colori molto saturi spesso sembrano invadente o ridicolo. Per tali opzioni è meglio usare colori chiari. Ma i colori brillanti sono adatti per dipingere forme semplici, che non hanno un dettaglio locale pronunciato.

Soluzioni a colori per pareti

Opzioni esistenti:

  1. Le soluzioni più comuni per la verniciatura delle pareti esterne sono beige, verde, giallo e marrone. Tali colori sono ben combinati tra loro. Ad esempio, le pareti gialle sono perfettamente integrate da finestre e porte in legno scuro.
  2. Spesso utilizzato per dipingere le pareti sono i colori classici - bianco e grigio. Lo sfondo bianco è per definizione neutro, è facilmente abbinabile a qualsiasi colore. Particolarmente vantaggiose sono le pareti bianche sullo sfondo della vegetazione che circonda l'edificio. La superficie grigia, nonostante il suo apparente sbiadimento, aiuta a focalizzare l'attenzione sui singoli elementi della casa, dipinta con colori più brillanti( porte, finestre, tubi di scarico).
  3. Il colore rosso viene spesso utilizzato anche sulle facciate. Più spesso - è più una tonalità di colore mattone. Una tonalità simile della superficie si ottiene con piastrelle di clinker, mattoni, piastrelle. Eccellente con il colore del mattone combina tetto leggero e finestre. Lo sfondo blu
  4. è compatibile con i colori grigio, beige e bianco. L'edificio con pareti blu, tetto grigio e finestre bianche ha un aspetto elegante.
  5. Le pareti viola, blu scuro o nero sono una scelta piuttosto audace. Le facciate con tali colori sono utilizzate in aree fredde, così come in uno stile minimalista di architettura. I toni scuri raramente dominano completamente la finitura superficiale, solitamente sono combinati con elementi chiari.
  6. Le pareti grigio-verdastre sono ben combinate con il paesaggio naturale.
  7. La colorazione bianco-blu delle pareti sembra elegante e in armonia con il cielo e le nuvole.
  8. Se le pareti sono dipinte con vernice bianca, in inverno si fonderanno con lo spazio circostante.

Soluzioni cromatiche per coperture

La scelta dei colori per i tetti è più limitata rispetto alle facciate. Tuttavia, in linea di principio, il metodo per scegliere un colore non è diverso: le superfici chiare riflettono la luce, quelle scure hanno le massime proprietà di assorbimento. In definitiva, la soluzione dipende dal clima della regione in cui si trova l'edificio, nonché dalle esigenze individuali del proprietario della casa.

È necessario chiarire - la tavolozza dei colori ha un impatto considerevole sul microclima all'interno dell'edificio, tuttavia, i moderni materiali isolanti consentono di livellare sostanzialmente questa influenza.

La scelta del colore è solitamente determinata dalla scelta del materiale da coprire con il tetto. Tra questi materiali i più popolari sono: tegole bituminose

  • ;Tetto piegato
  • ;Piastrella metallica
  • ;Tegole in cemento
  • ;Lamiere
  • .

Le soluzioni di colore più comuni per i tetti delle case sono verde, rosso, blu, grigio e marrone. Tra gli schemi di combinazioni di colori frequentemente riscontrati, possiamo distinguere tale:

  1. Top scuro con una parte inferiore della casa leggera. Questa combinazione è la più coerente con le tradizioni. In questo caso, le pareti luminose contrastano efficacemente con un tetto più scuro. Inoltre, puoi concentrarti sugli elementi a contrasto: la base, le porte o le finestre.
  2. Lo stesso tono della facciata e del tetto, che enfatizza l'edificio monolitico, anche se tali soluzioni sembrano noiose.
  3. Tetto leggero con pareti scure. In questo caso, l'attenzione principale è rivolta alle pareti, mentre il tetto sembra fondersi con il cielo. Per il tetto luminoso adatto per il tono di porte e finestre.

Componibilità dei materiali da costruzione

Quando si selezionano combinazioni di colori, si raccomanda di avvicinarsi alla selezione dei materiali da costruzione in modo razionale. Ad esempio, per alcune regioni gli edifici in mattoni non sono tipici e la maggior parte degli edifici sono costruiti in legno. In particolare, in Transcarpazia sono comuni edifici in legno con tetti a scandole. I materiali non sono solo disponibili nella zona, ma si fondono anche bene a colori.

In alcuni casi, la struttura in legno può essere coperta con piastrelle. Questo è abbastanza accettabile, sebbene non sia la combinazione più comune. Le tegole bituminose in terracotta sono talvolta utilizzate al posto della ceramica. Ma la piastrella metallica da combinare con il legno non è raccomandata, perché una tale soluzione non ha un aspetto attraente.

Con la muratura, i materiali di copertura sono più facili da combinare. Lo sfondo in terracotta leviga le piastrelle marrone scuro, grigio, verde o rosso. Puoi anche usare metallo, bitume o rame. Un mattone più scuro è adatto per un materiale per coperture più leggero( ad esempio, grigio).

Alle pareti ricoperte di intonaco, è adatto il tetto di ogni tipo. In questo caso, è necessario pensare alla compatibilità di diversi colori tra loro. Se il proprietario della casa preferisce i classici, puoi usare fogli di rame o piastrelle di materiali naturali. Per gli edifici in stile hi-tech, sono adatti i tegoli bituminosi neri o argentati.

Si prega di notare! I colori nero, grigio e bianco sono combinati con qualsiasi tonalità.Ad esempio, grondaie grigie o rotaie nere accentuano il colore delle pareti o del tetto. I dettagli dell'edificio possono anche essere selezionati in modo particolare in tetti o pareti a colori.

Ulteriori fattori nella scelta dei colori

L'armonia dei colori dei vari elementi costruttivi è un'importante, ma non la sola regola. Inoltre, è necessario prendere in considerazione l'ambiente circostante e altri edifici vicini. Ad esempio, è opportuno prendere in considerazione lo sfondo colorato delle case vicine. Ciò non significa che sia necessario ripetere le decisioni sui colori di altre persone, ma tenerle a mente se si desidera unire la tonalità generale dell'ambiente o, al contrario, con il gusto di sottolineare l'individualità della propria casa.

Se c'è abbondanza di vegetazione intorno agli edifici, la facciata può essere dipinta di verde o marrone. Se la casa è vicino alla spiaggia, le pareti sono adatte per tonalità blu, corallo, beige o betulla. Vale anche la pena considerare che alcuni elementi dell'edificio rimangono non verniciati( ad esempio, corrimano, parti in legno, gradini).

Consigli utili per

Se hai qualche dubbio sul tuo gusto artistico, puoi affidare la selezione del colore agli specialisti del design. Vale anche la pena provare un software speciale che consente di "indossare" i modelli multicolori sugli elementi dell'edificio. Puoi anche guardare i campioni di fiori su speciali tribune dimostrative nei negozi di costruzione.

Il modo in cui l'occhio umano percepisce il colore è influenzato da vari fattori e, prima di tutto, dal tipo di illuminazione e dalla struttura della superficie. Pertanto, prima di acquistare una vernice per l'intera quantità di lavoro, è necessario applicare i tratti di prova a una piccola area.

Di solito, per capire cosa sia una composizione di pittura, basta un metro quadrato di superficie. Tuttavia, una valutazione non sarà sufficiente: si consiglia di applicare la vernice più volte durante il giorno in diverse condizioni di illuminazione. Il fatto è che la stessa vernice in una stanza chiara o buia può sembrare molto diversa. Pertanto, vale la pena valutare attentamente la superficie dipinta alla luce del giorno e l'illuminazione artificiale, avendo commisurato le sue aspettative con la realtà.

Compatibilità del colore per pareti e tetti

Ogni persona ha un senso del colore, cioè molto soggettivo. Se guardi anche il colore più alla moda della superficie c'è disagio, non dovresti andare avanti sulle tendenze della moda. Asfalto bagnato, arancio siciliano, antracite, salmone, ecc.- Tutti questi nomi di colori sono solo mosse di marketing dei venditori per attirare gli acquirenti. Pertanto, il miglior criterio per la scelta finale della vernice dovrebbe essere una sensazione di comfort interiore quando si guarda la superficie dipinta.

approcci corretti e errati

Buoni esempi: selezione

  • di sfumature correlate;Scelta
  • a favore dei colori naturali presenti in natura;Applicazione
  • di toni chiari, pastello in ampie aree e chiaro o scuro per accentuare piccoli dettagli;
  • Riduce la gamma di colori a 2-3 colori primari utilizzati per la pittura di superfici.

Cattivi esempi: i colori

  • non corrispondono o non contrastano troppo;La superficie
  • è troppo monotona, non ha dettagli o accenti interessanti;
  • uso di colori troppo brillanti;
  • eccesso di elementi decorativi ed eccessive superfici multicolore. Tabella di compatibilità del colore

La reciproca compatibilità di colori simili tra loro si chiama armonia del colore. La massima autorità nel determinare l'armonia dei colori è stata vinta dai tavoli di Max Luscher. Questo psicologo svedese ha sviluppato una cosiddetta psicodiagnosi del colore, che consente di determinare le combinazioni di colori più comode e scomode. La figura seguente mostra una tabella compilata secondo le raccomandazioni di Luscher.