Binario Di Raccordo

Seminterrato schierandosi sotto un mattone + foto

contenuto

  • 1 Benefici materiali
  • 2 Varietà di materiale
  • 3 Calcolo della quantità richiesta
  • 4 Preparazione per l'installazione
  • 5 Processo di installazione
  • 6 sommario

Il seminterrato è una parte importante di qualsiasi struttura, perché fornisce un nodo di transizione tra la fondazione e il muro. È importante fornirgli non solo una finitura bella, ma anche di alta qualità, che potrebbe proteggerlo dall'umidità e da altri fattori avversi. Una delle finiture più popolari è il mattone decorativo, ma questo piacere non può certo essere chiamato a buon mercato. Un'alternativa è un raccordo seminterrato con una finitura in mattoni.

Benefici materiali

Per capire chiaramente cosa costituisce il raccordo del seminterrato, è necessario sapere che un tale materiale di finitura è più appropriato per chiamare una lastra o un pannello. Ciò è spiegato dalle differenze di design tra il raccordo classico e il seminterrato. La prima è una lunga striscia di materiale di piccola altezza. Il secondo è un pannello completamente rettangolare.

È stato chiamato un seminterrato a causa del fatto che la decorazione domestica veniva spesso eseguita e viene eseguita in modo combinato. Il seminterrato è ricoperto da pannelli simili a mattoni e il resto delle pareti è rivestito con normali rivestimenti in vinile o metallo. Il raccordo seminterrato viene spesso utilizzato come materiale di finitura indipendente per l'intero edificio, ma questa opzione è molto più costosa.

Grazie al materiale con cui viene realizzato il raccordo, nonché all'approccio alla produzione, si possono distinguere tali vantaggi d'uso:

  • rispetto dell'ambiente;
  • peso leggero;
  • stabilità meccanica;
  • resistenza all'umidità;
  • neutro ai prodotti chimici;
  • tempo di installazione relativamente breve;
  • facilità di cura per il materiale.

Tutte queste sfumature si riferiscono solo al rivestimento del pannello, che consiste in uno strato di fissaggio e rivestimento, che può essere una piastrella di clinker. Tutti i componenti utilizzati nel processo di fabbricazione non emettono sostanze nocive durante il funzionamento. Inoltre, la piastrella stessa è realizzata con materiali naturali.

Il peso totale del rivestimento del seminterrato è piccolo, quindi è facile da usare anche per edifici con telaio, perché non crea ulteriore pressione sulle pareti o sulle fondamenta. Il raccordo ha una forza sufficiente. Con un forte desiderio di danneggiare è possibile, ma con l'uso quotidiano è abbastanza difficile da fare, quindi la durata del rivestimento può raggiungere diverse decine di anni.

Il materiale è neutro e resistente all'umidità, quindi, con una corretta installazione, può fornire una buona impermeabilità per le pareti. Poiché i pori e le sostanze organiche sono praticamente assenti in esso, i funghi non si moltiplicano sulla sua superficie e il muschio non cresce. Non è difficile mantenere un tale raccordo, poiché può essere lavato con sostanze detergenti per la casa e acqua corrente. Se confrontiamo il tempo impiegato per affrontare il seminterrato con il normale mattone o pietra naturale, allora è parecchie volte superiore a quello richiesto per la finitura con rivestimenti del seminterrato.

Varietà di materiale

Esistono diverse varietà di rivestimenti per seminterrati, realizzati con vari materiali. La prima opzione è stata descritta sopra. È inoltre possibile trovare rivestimenti in sabbia polimerica in vendita. È realizzato senza l'uso di isolante da sabbia e polimeri. La miscela risultante viene sinterizzata in stampi ad alta temperatura, che consente ai pannelli di apparire come mattoni. Questo materiale ha anche sicurezza ambientale e altri vantaggi sopra descritti. Il suo costo è inferiore a quello dell'opzione con piastrelle di clinker.

Un altro tipo di rivestimenti o pannelli utilizzati per rifinire la base sono realizzati in PVC. In questo caso, il raccordo è un elemento completamente in plastica, che ha meno resistenza rispetto ad altri tipi.

Un altro svantaggio del rivestimento in vinile è la presenza di un coefficiente di dilatazione termica, che è importante considerare quando si eseguono lavori di installazione. Le soluzioni cromatiche in questa classe di rivestimenti non sono male, ma tutt'altro che ideali e la differenza tra un mattone reale e un colore mattone è abbastanza semplice.

Oltre ai pannelli in vinile, vengono prodotti pannelli completamente realizzati in poliuretano. Tale raccordo viene realizzato anche colando negli stampi. Grazie alle buone qualità di isolamento, il rivestimento in schiuma poliuretanica fornisce un ulteriore isolamento termico per la base. I pannelli possono essere dipinti con un'imitazione completa di un muro di mattoni. Ci sono anche opzioni monofoniche che imitano la muratura solo nella sua forma.

Calcolo della quantità richiesta

L'installazione del materiale non è senza calcolare la sua quantità esatta. Inoltre, è necessario risparmiare denaro e acquistare lo stock di raccordo richiesto. Molto spesso, i muri delle case hanno una forma semplice, che si applica alla base. Il compito principale è calcolare l'area di tutte le aree che dovranno affrontare il raccordo. Questo può essere fatto semplicemente misurando la lunghezza del muro e l'altezza alla quale è pianificata l'installazione. L'altezza viene spesso selezionata in base alle dimensioni del raccordo montato sulla base. Successivamente, l'altezza viene moltiplicata per la lunghezza e vengono sommati i numeri ottenuti per ciascuna delle pareti.

Il risultato sarà l'area totale che si prevede sarà il rivestimento. Ora è importante determinare il tipo di raccordo che verrà montato sulla base. Se il tipo di materiale è noto, è necessario scoprire l'area dell'unità che può essere coperta da un pannello. Di solito, il produttore indica queste cifre per il raccordo, ma se non ci sono dati, è sufficiente trovare l'area di un elemento e dividere l'area totale per la decorazione per l'area di un elemento di raccordo. Il risultato sarà una figura che riflette il numero totale di pannelli richiesti. Per questo importo, è necessario ottenere un margine del 10%, che può essere richiesto nel processo.

Presta attenzione! I binari di scorta devono essere presi dallo stesso lotto. Se lo acquisti in un secondo momento, l'ombra potrebbe differire e vedrai aree allineate con rivestimenti da un altro lotto.

Preparazione per l'installazione

Oltre al raccordo seminterrato, avrai bisogno di altri materiali di consumo e strumenti. Il raccordo di fissaggio per la base nella maggior parte dei casi viene eseguito su un telaio pre-preparato. Quest'ultimo può essere in legno o metallo. Se parliamo di metallo, viene acquisito un profilo speciale, progettato per questo. Se è necessario installare pannelli su un telaio di legno, sarà necessaria una barra con una dimensione minima di 3 per 4 cm. Il legno deve essere ben asciugato, il suo contenuto di umidità non deve superare il 15%. Poiché l'albero brucia bene ed è amato da molti insetti, deve essere trattato con ritardanti di fiamma e composti antisettici.

Il pannello verrà fissato alla cassa mediante viti autofilettanti. A seconda del numero di viti autofilettanti utilizzate per un foglio, viene acquistato il numero totale di morsetti. Allo stesso tempo, vengono utilizzati vari campioni per legno e metallo. Alcuni tipi di pannelli richiedono anche la stuccatura, che coprirà i giunti. Dallo strumento principale avrai bisogno di:

  • trapano a percussione;
  • cacciavite;
  • ruota della roulette;
  • cavo con vernice;
  • seghetto;
  • livello.

Presta attenzione! Alcuni artigiani attaccano il raccordo direttamente alla superficie del muro. Questo metodo è consentito, ma molto dipende dal tipo di pannelli per mattoni.

Alcuni di essi hanno una significativa espansione lineare, che porterà alla deformazione della superficie con variazioni di temperatura. La cassa compensa perfettamente tali fluttuazioni, quindi è meglio preferirla.

Inoltre, potrebbe essere necessario preparare la superficie prima di installare la finitura del mattone. Se sulla base c'è intonaco che inizia a spolverare, è meglio eliminarlo parzialmente o completamente e applicare un nuovo strato. Il suo peeling sotto un rivestimento in mattoni non porterà nulla di buono. Le grandi buche sono chiuse con malta di cemento e sabbia. Se c'è della muffa o del muschio sulla base, allora deve essere pulito, trattato con un antisettico e lasciarlo asciugare bene. Ciò garantirà che nello spazio tra il rivestimento sotto il mattone e il muro non si svilupperà il fungo, che alla fine entrerebbe nella stanza.

Processo di installazione

Se segui esattamente le raccomandazioni, i pannelli in mattoni possono essere montati in modo indipendente. Tutto inizia con il fissaggio della cassa. Il compito principale è garantire che i rack siano montati esattamente e allo stesso livello, solo in questo caso è possibile ottenere il risultato desiderato. In questo caso, non puoi fare a meno di un livello laser, che faciliterà l'attività più volte. Il primo passo è determinare quanto è liscia la superficie della base. Per fare ciò, un raggio viene proiettato parallelamente ad esso e una misura di nastro viene presa in vari punti. L'uso di questo metodo consentirà di determinare il livello del differenziale.

Il passo successivo è la fissazione dei montanti verticali sotto il raccordo del seminterrato. Puoi disporli in incrementi di 50 cm. Se la resistenza dei pannelli è ridotta, la distanza tra i rack può essere ridotta a 30 cm. La cassa non è fissata direttamente al muro. Per questo, vengono utilizzate speciali sospensioni metalliche. Viene praticato un foro nel muro con un perforatore e la sospensione viene avvitata nel tassello con una vite autofilettante. I suoi bordi sono piegati a una dimensione che corrisponderà alla larghezza di una barra verticale. Le viti autofilettanti alle sospensioni fissano la barra. La barra di partenza deve essere fissa, a cui viene fatta una distanza di 15 cm da terra.

Presta attenzione! Se si pianifica un isolamento aggiuntivo della base con schiuma di polistirolo, viene eseguita prima di installare la cassa. Se stiamo parlando di una cassa di legno, il riscaldamento può essere effettuato tra i suoi rack, poiché il legno secco non può servire da ponte del freddo.

L'installazione del raccordo del seminterrato inizia con elementi angolari, che vengono fissati per primi. Il livello iniziale non dovrebbe raggiungere l'angolo dell'edificio alla larghezza dell'elemento angolare del raccordo sotto il mattone. Dopo aver montato l'elemento angolare, i pannelli sono fissati alla cassa. Questo viene fatto con un cacciavite, dopo di che i posti con le viti vengono coperti con malta per cuciture. Se necessario, tagliare i pannelli di raccordo sotto il mattone. Questo viene fatto con un normale seghetto con un piccolo dente. Il video con il processo di installazione di questo tipo di raccordo è di seguito.

sommario

Come puoi vedere, l'uso del rivestimento del seminterrato sotto un mattone per rivestire la parte della casa è una soluzione ideale sia dal punto di vista visivo che pratico. Allo stesso tempo, combinare i rivestimenti del seminterrato con un altro tipo di finitura non sarà difficile. Sotto il mattone possono anche essere realizzati rivestimenti in fibrocemento. Ha più peso, ma le qualità estetiche rimangono di alto livello.

Instagram viewer