Idraulico, Rete Fognaria

Come installare un accumulatore idraulico per un sistema di approvvigionamento idrico

contenuto

  • 1 Accumulatore: perché?
  • 2 Metodo di posizionamento
  • 3 Schemi elettrici
  • 4 Collegamento di un accumulatore idraulico con una pompa di superficie
  • 5 Collegamento idraulico dell'accumulatore con pompa sommersa
  • 6 Determiniamo e impostiamo la pressione nell'accumulatore
  • 7 Controllo e correzione della pressione
  • 8 Quale pressione dovrebbe essere
  • 9 conclusione

Per organizzare il normale funzionamento dell'approvvigionamento idrico in una casa di campagna da un pozzo o da una fonte simile, è necessario installare una serie di attrezzature speciali. Il pacchetto include una pompa, automazione, un accumulatore idraulico e altre attrezzature. In questo articolo, ti parleremo di come avviene il processo di collegamento e installazione di un accumulatore idraulico per i sistemi di approvvigionamento idrico con le tue mani. Ti offriremo diversi schemi di connessione funzionanti. Ma prima scopriamo cos'è questa attrezzatura.

Accumulatore: perché?

Esistono diversi scopi principali che un accumulatore idraulico serve in un sistema di approvvigionamento idrico. Innanzitutto, la sua installazione consente di creare la pressione necessaria nella rete. Inoltre, nell'accumulatore viene immagazzinata una piccola quantità di acqua. Ad esempio, se per qualche motivo la pompa non è in grado di pompare acqua, è possibile utilizzarla. Il volume di acqua determina il volume interno dell'accumulatore. Bene e, soprattutto, la sua presenza nel sistema di approvvigionamento idrico di una casa privata impedisce la formazione di colpi d'ariete.

instagram story viewer

Sotto l'accumulatore si intende uno speciale serbatoio di metallo. Per mantenere una pressione stabile al suo interno, è dotato di attrezzature speciali. Lo schema di approvvigionamento idrico di un pozzo con un accumulatore idraulico è relativamente semplice e se si seguono tutti i requisiti di questo articolo, è possibile farlo da soli.

Nella maggior parte dei casi, l'accumulatore per i sistemi di approvvigionamento idrico utilizza il principio dell'energia dell'aria compressa. È costituito da una partizione, ad esempio, può essere una membrana di gomma o un bulbo di gomma. Quindi, l'essenza dell'intero sistema di approvvigionamento idrico con un accumulatore idraulico è la seguente. L'apparecchiatura di pompaggio pompa l'acqua nel serbatoio. Mentre il serbatoio si riempie, la pressione si accumula al suo interno, poiché l'acqua preme sulla pera. L'intero processo è controllato da un sensore di pressione. È importante che la pompa possa spegnersi. Non appena il rubinetto si apre in una stanza con acqua, l'acqua viene espulsa attraverso l'energia di un bulbo o di una membrana di gomma.

Non appena la pressione nell'accumulatore diminuisce, viene attivato un sensore che invia un segnale alla pompa e si accende. Pertanto, l'accumulatore viene nuovamente riempito con acqua. Il pompaggio viene eseguito fino all'attivazione del segnale di scatto.

Come puoi vedere, oltre a collegare l'accumulatore stesso, è importante calcolare correttamente la pressione nell'accumulatore di approvvigionamento idrico. A tal fine, è possibile utilizzare le raccomandazioni del produttore, che sono indicate nel passaporto.

Oggi si distinguono due tipi di prestazioni dell'accumulatore:

  1. Tipo aperto.
  2. Tipo chiuso.

Per quanto riguarda il tipo aperto, è usato molto raramente. E questo non è sorprendente, perché ha una serie di aspetti negativi, tra cui:

  • Alto coefficiente di evaporazione dell'acqua. Di conseguenza, è necessario pompare costantemente acqua.
  • Inoltre, l'installazione di un accumulatore idraulico per sistemi di approvvigionamento idrico di tipo aperto costerà molto di più. Questo perché è necessario adottare misure che escludano la probabilità di congelamento dell'acqua. Inoltre, è necessario installare un'automazione aggiuntiva, che elimina la probabilità di tracimazione dell'acqua.
  • Un aspetto negativo è che quando l'acqua viene a contatto con l'ossigeno, aumenta la sua aggressività rispetto alle parti metalliche. Di conseguenza, ciò porta alla formazione di corrosione sul metallo e ciò riduce significativamente la durata.

Tra le altre cose, si distinguono i modelli posizionati in posizione verticale o orizzontale. Se l'area del cassone o altra stanza in cui l'installazione e il collegamento dell'accumulatore al sistema di approvvigionamento idrico è minima, viene selezionata la direzione verticale. Per orizzontale, è necessaria una piattaforma speciale. Il serbatoio stesso ha speciali gambe di montaggio per l'installazione.

Importante! In vendita puoi trovare un accumulatore idraulico per il sistema di approvvigionamento idrico in blu e rosso. Colore blu per acqua fredda. Si differenzia dal rosso in quanto il serbatoio stesso è in grado di funzionare a una pressione molto maggiore. Inoltre, all'interno della struttura viene utilizzata gomma alimentare.

Metodo di posizionamento

Prima di connettersi, è necessario comprendere il metodo di installazione, o meglio, la posizione. La scelta della posizione dipenderà dalla potenza dell'unità. Per creare la migliore pressione possibile, si consiglia di scegliere il punto più alto della casa, ad esempio una soffitta isolata.

La posizione selezionata deve essere asciutta e priva di umidità. Altrimenti, apparirà condensa sulla superficie dell'accumulatore per il sistema di approvvigionamento idrico, che può causare corrosione. E sebbene il serbatoio sia coperto con materiale di vernice, prima o poi la ruggine prenderà il suo pedaggio. Inoltre, la superficie selezionata deve essere forte e uniforme.

Schemi elettrici

Ora esamineremo più da vicino lo schema in base al quale è possibile installare un accumulatore idraulico per i propri sistemi di approvvigionamento idrico. Considera due schemi con un sommergibile e una pompa di superficie.

Collegamento di un accumulatore idraulico con una pompa di superficie

Innanzitutto, viene controllato il livello di pressione nel serbatoio. Di norma, dovrebbe essere inferiore a quello della pompa, che è impostata sul relè fino a 1 bar. Per connettersi, è necessario un raccordo speciale, che ha 5 uscite diverse. Ogni uscita è destinata a scopi specifici. Inoltre, dovresti acquistare un pressostato.

Per quanto riguarda il raccordo speciale per cinque uscite, attraverso di essa sono collegati i seguenti elementi:

  1. Per collegare la pompa.
  2. Pressostato
  3. Manometro.
  4. Per collegare l'alimentazione dell'acqua.

Per iniziare, la connessione può essere effettuata attraverso un tubo rigido. Successivamente, un pressostato e un manometro che indicano il livello di pressione vengono avvitati al raccordo. Collegare anche il tubo che verrà instradato alla pompa.

Quando si collega un pressostato, è estremamente importante considerare i seguenti punti. Il dispositivo stesso ha una copertura superiore. Dovrebbe essere rimosso con cura. Sotto di essa troverai quattro contatti. Ogni contatto sarà etichettato pompa e rete. Ciò semplifica enormemente quando si collega il dispositivo alla rete di fili provenienti dalla pompa. La connessione viene eseguita rigorosamente secondo le etichette specificate.

Tuttavia, non tutti i produttori sul relè mettono la firma di un tale piano. Questo viene fatto supponendo che l'installatore sia completamente esperto in questo. Se sei nuovo in questa attività, assicurati di considerare questo fattore. Ad esempio, quando acquisti, assicurati che ci siano etichette. In questo caso, non sarà necessario chiamare uno specialista in questo profilo.

Importante! Assolutamente ogni connessione sul dispositivo dovrebbe essere fatta con sigillante. Ogni giunto deve essere ermetico. In genere, per questo scopo viene utilizzato un nastro FUM o un gancio di traino.

Al completamento di queste manipolazioni, è sufficiente accendere la pompa nella rete e regolare il livello di pressione nell'accumulatore. Inoltre, è necessario assicurarsi che non vi siano perdite su tutte le articolazioni.

Collegamento idraulico dell'accumulatore con pompa sommersa

In questo caso, l'apparecchiatura di pompaggio viene abbassata nell'acqua. Tutta l'acqua proveniente dal pozzo verrà espulsa attraverso la tubazione verticale dalla pompa. Con questo design, il circuito di alimentazione dell'acqua del pozzo con un accumulatore idraulico dovrebbe includere una valvola di ritegno. Di conseguenza, l'acqua non fluirà dalla membrana alla pompa. Nella maggior parte dei casi, una valvola di ritegno viene installata immediatamente dopo la pompa. Successivamente arriva il tubo di pressione in superficie.

Alcune pompe possono avere un raccordo filettato maschio. In questo caso, è necessario acquistare un adattatore speciale sul quale saranno presenti due filetti esterni del diametro corrispondente. Questo è importante perché la valvola di ritegno ha anche una filettatura interna. Altrimenti, la connessione è la stessa del caso precedente. Viene utilizzato un adattatore speciale per cinque uscite.

Determiniamo e impostiamo la pressione nell'accumulatore

Indipendentemente dal metodo e dalla variante dello schema di installazione dell'accumulatore per il sistema di approvvigionamento idrico, un ruolo importante è svolto dal corretto controllo della pressione nell'intero sistema e nel serbatoio stesso. Quindi, in una parte è l'aria compressa, nella seconda è l'acqua. Al momento dell'acquisto, in fabbrica, il produttore imposta una pressione di 1,5 atmosfere nella camera con aria. È importante notare che questa è l'impostazione di base, indipendentemente dal tipo di modello e dal costo dell'accumulatore.

Controllo e correzione della pressione

Pertanto, immediatamente prima del collegamento, si consiglia di controllare il livello di pressione nell'accumulatore stesso. Grazie a queste informazioni, sarà possibile configurare correttamente il pressostato. Inoltre, è estremamente importante effettuare il controllo futuro del livello di pressione. Un manometro è destinato a questo scopo. Alcuni artigiani domestici utilizzano temporaneamente un manometro per auto. Il suo errore è minimo, quindi è un'opzione abbastanza normale.

Se necessario, il livello di pressione può essere ridotto o aggiunto. A tale scopo è presente un capezzolo sulla parte superiore dell'accumulatore. Un'auto o una pompa da bicicletta è collegata ad essa. Per questo motivo, la pressione aumenta. Se la pressione dell'aria, al contrario, deve essere abbassata, allora c'è una valvola speciale nel capezzolo. Dovresti prendere un oggetto affilato e sottile e fare clic su di esso.

Quale pressione dovrebbe essere

Quindi, è importante determinare quale pressione dovrebbe essere nell'accumulatore. Se gli elettrodomestici verranno utilizzati in una casa privata, l'intervallo di pressione dovrebbe essere compreso tra 1,4 e 2,8 di atmosfera. Per escludere la possibilità di una rottura della membrana, la pressione nel sistema dovrebbe essere leggermente superiore a quella del serbatoio stesso, almeno 0,1 atmosfera. In altre parole, se nell'accumulatore idraulico sono installate 1,8 atmosfere per il sistema di approvvigionamento idrico, nel sistema dovrebbero essere presenti circa 1,9 atmosfere. Per impostare questo, viene utilizzato un dispositivo speciale, noto come pressostato.

Nel determinare il livello di pressione, è importante considerare il numero di piani dell'edificio. Se hai una casa a un piano, la pressione sarà inferiore rispetto a quando dovessi alzare l'acqua al secondo piano. Tiene inoltre conto del numero di punti d'acqua presenti nella casa, di quante persone vivono e della probabilità che diverse gru si aprano contemporaneamente.

Se tutte queste sfumature non vengono prese in considerazione, potrebbe verificarsi la seguente immagine. Fai la doccia mentre qualcuno ha deciso di lavare i piatti o usare l'acqua per altri scopi. Di conseguenza, il livello di pressione e la pressione dell'acqua nel rubinetto diminuiranno drasticamente. D'accordo, non è una situazione abbastanza piacevole. Per evitare che ciò accada, è importante impostare correttamente la pressione sull'accumulatore e su altre apparecchiature. E questo sarà possibile se prendiamo in considerazione tutti i dettagli di cui sopra e non solo.

conclusione

Quindi, qui abbiamo esaminato con voi le caratteristiche dell'utilizzo dell'accumulatore nel sistema di approvvigionamento idrico. Ti abbiamo anche fornito semplici schemi per il collegamento dell'accumulatore. Apparentemente, non c'è nulla di complicato in questa materia. La cosa più importante è calcolare correttamente il livello di pressione e scegliere il serbatoio stesso per le esigenze della casa. Speriamo che questo articolo ti aiuti a capire questa difficile questione. Siamo certi che sarai in grado di farcela da solo. Per consolidare l'intera teoria fornita, ti offriamo di visualizzare il materiale video preparato. Ti aiuterà a vedere visivamente tutto, come avviene il processo di collegamento dell'accumulatore al sistema di approvvigionamento idrico. Se hai già esperienza personale in questa materia, assicurati di condividerla lasciando commenti su questo articolo.

Instagram viewer