Peluria

Preparare le pareti per lo sfondo + video

contenuto

  • 1 Preparazione del muro in nuovi edifici
  • 2 Rimozione della vecchia carta da parati dalle pareti
  • 3 Preparazione per la tappezzeria
  • 4 cartongesso

Molte persone pensano che la carta da parati sia facile e semplice, ma in realtà è un'intera arte che richiede un approccio individuale e una notevole pazienza. Preparare la superficie della parete per la tappezzeria è la fase più cruciale, non dipende solo da essa bellezza e comfort negli interni, ma se tutto è fatto correttamente, il risultato piacerà a molti anni in avanti. Questo non richiede preparazione o abilità speciali, puoi affrontarlo anche la prima volta, semplicemente leggendo questo articolo, usando i nostri consigli e guardando materiale video.

Il passo più importante è creare una superficie completamente asciutta e uniforme per i suoi successivi tappezzamenti. Se non viene prestata sufficiente attenzione, anche il risultato finale non sarà molto soddisfatto. Per ottenere il risultato perfetto, è meglio usare stucco di gesso.

Le pareti dei nuovi edifici sono spesso in cemento o mattoni, e nelle vecchie case dipinte, in legno o addirittura con pezzi di vecchia carta da parati, tutto ciò richiede una preparazione. Oltre ai difetti di cui sopra, prima di incollare la carta da parati, si può anche menzionare la presenza di vari tipi di punti, che in futuro possono influenzare la carta da parati e rovinare l'interno. E se non ci sono possibili difetti, puoi iniziare l'incollaggio senza preparazione.

Preparazione del muro in nuovi edifici

Prima di incollare direttamente la carta da parati, preparare la superficie delle pareti in nuovi edifici richiede un tempo considerevole, quindi c'è una divisione in più fasi. Ognuno di loro richiede un certo periodo di tempo:

  • 1o stadio: il primo strato di intonaco, comprendente 3-9 mm, dovrebbe essere sulle pareti. Questo strato dovrebbe essere abbastanza spesso da riempire le crepe e nascondere la rugosità. Aiuta a livellare il muro e dà una maggiore adesione ai seguenti strati;
  • 2 ° stadio: costituito da un primer diretto delle pareti, può verificarsi in uno strato o in più;
  • Il 3 ° stadio è un sottile strato finale di gesso di 2-4 mm. È fatto per facilità prima della stuccatura;
  • 4 ° stadio: livellamento totale della superficie, richiede solo carta vetrata a grana fine.

Come preparare correttamente la superficie del muro per la tappezzeria in un nuovo edificio è mostrato nel seguente video:

Rimozione della vecchia carta da parati dalle pareti

Molte persone credono che questo sia un affare molto monotono, intransigente e lungo, e alcuni che non è possibile rimuovere i vecchi sfondi. Quando si attaccano gli sfondi uno all'altro, è possibile creare solo nuovi problemi per se stessi e perdere tempo e denaro. Quando si incollano nuovi sfondi, quelli vecchi si bagnano e iniziano a staccarsi gradualmente dalla superficie del muro. Eliminare i vecchi sfondi non è ora problematico; queste azioni possono essere eseguite non solo facilmente, ma anche senza polvere e detriti. Certo, ci sono strumenti speciali, ma il loro costo è scarso.

Preparazione per la tappezzeria

Tutti sanno da tempo che la carta da parati non può essere incollata alle pareti dipinte. Per risolvere questo problema, dovrai rimuovere lo strato di vernice, che si trova sulla superficie della parete. Sbarazzarsi di lei non è così semplice, e quindi non veloce.

Alcuni credono che una parete dipinta possa essere semplicemente levigata, facendo dei serif su di essa o applicando un primer sulla vernice. In entrambi i casi, nuovi sfondi possono venire fuori in qualsiasi momento, il che comporterà un irragionevole spreco di tempo e denaro.

È possibile rimuovere la vernice con un asciugacapelli per l'edilizia. Questo metodo è efficace, ma non è sicuro. Prima dell'uso, è necessario che la stanza sia ben ventilata, in ogni caso sussiste il rischio che venga semplicemente rimossa dalle sostanze chimiche contenute nella vernice.

Un altro metodo è l'uso di una smerigliatrice o smerigliatrice con una spazzola di metallo. Questo metodo richiede anche un'area ben ventilata, a causa del rilascio di un'enorme quantità di polvere.

Bene, il modo più efficace sarebbe quello di utilizzare uno speciale solvente, non solo con rivestimenti in cemento o muro a secco, ma anche con qualsiasi altro. Include misure speciali di sicurezza sotto forma di:

  • guanti di gomma;
  • respiratore;
  • occhiali di sicurezza.

Questa opzione può essere visualizzata sul video:

Se è necessario un allineamento dopo aver rimosso la vernice, farlo. Bene, l'uso di altri metodi non garantisce nemmeno un buon risultato, per non parlare dell'ideale.

Dopo una completa pulizia della superficie della parete nel 90% dei casi, rimangono piccole irregolarità o fossette su di essa. Pertanto, prima del prossimo è necessario stucco. Per stuccare la superficie del muro, non è necessario inventare qualcosa, ma semplicemente acquistare e applicare qualsiasi miscela di livellamento alle pareti.

cartongesso

Ci sono situazioni in cui le pareti dei nuovi edifici sono molto curve, nel qual caso lo stucco non aiuterà. I modi più comuni per eliminare i difetti della superficie del muro prima della tappezzeria sono:

  • sbarazzarsi delle irregolarità con l'aiuto del foglio a secco (GCR);
  • denso intonaco di pareti lungo fari affermati.

Prima di fare una scelta, le persone spesso arrivano all'opzione con l'uso di GCR. Anche se qui sorge la domanda: che dire di giunti e tracce di viti autofilettanti? La via d'uscita è semplice, c'è una falce speciale, che contribuirà a evitare non solo una crepa nello stucco, ma non permetterà allo sfondo di strapparsi.

GCR e la sua preparazione per la tappezzeria non sono molto diversi dalla preparazione per la colorazione. Considera tutti i passaggi:

  • Primer iniziale GKL per una migliore adesione allo stucco;
  • applicare uno stucco "ruvido" per eliminare cuciture, giunti, viti;
  • macinazione per ottenere una maggiore scorrevolezza;
  • innesco e incollaggio ripetuti di una falce;
  • primer finale e tappezzeria diretta.

Non importa quanto sia difficile il lavoro, ma, speriamo, sarà un piacere per te e, di conseguenza, sarà possibile preparare la superficie delle pareti sia in nuovi edifici sia durante ripetute riparazioni con le proprie mani per salvare. In uno dei casi di cui sopra, possono sorgere problemi, ma la fiducia in se stessi e questo articolo aiuteranno a svolgere il lavoro in modo corretto ed efficiente. In casi estremi, puoi sempre rivolgerti a specialisti e designer per chiedere aiuto, che spingeranno la giusta via d'uscita o addirittura faranno il lavoro.

Preparare correttamente le pareti con dossi per la tappezzeria aiuterà le istruzioni video: