Intonaco

Come preparare un mortaio per intonacare le pareti

contenuto

  • 1 Opzioni soluzione
  • 2 Malte di qualità per pareti
  • 3 Processo di intonacatura
  • 4 Caratteristiche e composizione
  • 5 Materiali moderni

L'intonaco è la base prima della decorazione finale delle pareti. Oggi esiste una grande varietà di materiali da cui è possibile preparare una malta per intonacare le pareti. E qui vale la pena scegliere quale composizione è meglio fare con le tue mani? Al fine di evitare irregolarità e grumi nella preparazione di una soluzione per il muro, è necessario seguire alcune regole e proporzioni, che verranno presentate in questo articolo.

Opzioni soluzione

In preparazione al livellamento delle pareti con intonaco, dovrebbe essere preparata una soluzione speciale, che nella sua base dovrebbe contenere due componenti principali: un legante e uno stucco. Ognuno di essi include vari materiali che sono disponibili gratuitamente nei mercati e nei negozi di costruzione. Se uno dei componenti non viene utilizzato, la soluzione sarà fragile o non si attaccherà al muro o non sarà possibile livellare. E con la proporzione errata, puoi realizzare un rivestimento inizialmente uniforme, ma in seguito dopo un'asciugatura completa, sul muro appariranno delle crepe. I principali tipi di intonaco per il livellamento delle pareti, che puoi fare da solo, sono:

  • cemento e cemento-calce;
  • calcareo, calcareo e calcareo;
  • argilla, argilla-gesso e cemento-argilla.

La prima è una soluzione, che nella maggior parte dei casi viene utilizzata per intonacare esterni, pareti di facciate e cantina. Cioè, il tipo di intonaco presentato e la sua composizione viene utilizzato principalmente in luoghi di umidità costante. All'interno dell'appartamento o della casa è ottimo per bagni e servizi igienici. Se cucini molto spesso, per la cucina sarà anche una buona scelta.

Il secondo tipo, presentato nell'elenco, viene utilizzato principalmente per intonaci esterni di pareti non esposte all'umidità e all'aria umida.

Il terzo tipo è adatto per pareti interne in tutte le stanze, ad eccezione di quelle in cui il livello di umidità è piuttosto elevato.

Malte di qualità per pareti

Per ottenere una parete liscia, è necessario preparare l'intonaco giusto. Per sbarazzarsi di grumi inutili, si consiglia di setacciare tutti i componenti attraverso un setaccio da costruzione. In caso contrario, dopo la cottura è possibile trovare una massa eterogenea e filtrare tutto composizione fai-da-te, tale lavoro non è facile e non richiede una piccola quantità di tempo, quindi non portare a questo processo segue. Questo processo è uno dei punti della creazione di una malta di alta qualità per pareti. Tra gli altri elementi da evidenziare:

  • uniformità;
  • contenuto di grassi;
  • fissità;
  • proporzionalità.

Inoltre, le malte per intonaco sono distribuite in base al loro contenuto di grassi. Puoi incontrare un alto contenuto di grassi, con il normale e il cosiddetto magro.

Processo di intonacatura

Il normale contenuto di grassi dell'intonaco alla fine porterà a un risultato ideale, ovvero la corretta selezione di tutti i componenti e la consistenza. In presenza di un aumento del contenuto di grassi dopo l'essiccazione, si verificherà il processo di incrinatura della superficie della parete intonacata. Ulteriori difetti saranno il restringimento e il cracking. In presenza di magro, si verifica un processo di mancanza di forza, che porta al suo declino durante l'allineamento.

Determinare la correttezza della preparazione della malta per le pareti è abbastanza facile, perché oltre ad essa, hai solo bisogno di una spatola. La differenza è determinata dal grado di adesione dell'intonaco alla spatola:

  • adesione media - significa che hai fatto tutto bene;
  • un alto grado di adesione - significa che la soluzione è oleosa, cioè è necessario aggiungere un riempitivo;
  • un piccolo grado di adesione significa che la soluzione è magra, inoltre, dovrebbe essere aggiunto un componente astringente.

Caratteristiche e composizione

Ora scegli quale composizione è adatta per scopi specifici.

Lime. Vengono utilizzati impasto di calce e sabbia, il rapporto di composizione è 1: 3. La miscela secca viene mescolata con acqua. Con la giusta consistenza, il risultato finale dovrebbe apparire come un impasto denso.

Calce-cemento. Per dare maggiore forza, è necessario aggiungere un decimo del cemento e mescolare. Tutte le soluzioni a base di calce devono essere preparate e utilizzate entro 2 giorni.

Calce e gesso. Il rapporto di composizione è 5: 1, l'acqua viene aggiunta e miscelata. Prendi in considerazione il fatto di asciugare rapidamente.in mezz'ora non sarai in grado di lavorare con lui. Ma se tutto è fatto correttamente, l'intonaco sul muro sarà pesante.

Calce-argilla. In base al rapporto, viene preparato 1: 1, viene aggiunto un ulteriore quinto della sabbia. Ha anche un'alta resistenza.

Clay. Per prima cosa devi fare un impasto di argilla. Questo viene fatto aggiungendo acqua. Al ricevimento dell'impasto di argilla, viene miscelato con segatura in un rapporto di 1: 3. L'aggiunta di acqua e l'agitazione è presente in ogni soluzione. Ha svantaggi sotto forma di fragilità e instabilità all'umidità.

Argilla e gesso. La proporzione e le azioni successive sono identiche alla composizione di calce-gesso. Solo qui è la pasta di argilla la base.

Cemento. È usato per trattare pareti che ottengono costantemente umidità o vapore, indipendentemente dall'applicazione esterna o interna. La proporzione è 1: 3 o 1: 4 con sabbia. La proprietà di asciugatura rapida ti consente di lavorarci solo per 1 ora.

Cemento e calce. Per cucinarlo correttamente, dovresti monitorare attentamente l'equilibrio della composizione. Materiali utilizzati:

  • Cemento Portland con le marcature indicate sulla confezione: M 400 o M 500;
  • ½ impasto di lime;
  • la seconda parte della sabbia.

Puoi preparare un tale intonaco per i muri con le tue mani in due modi:

  • mescolando la sabbia con la calce, che viene fatta separatamente, e quindi aggiunta alla miscela di cemento finita, e inoltre ovunque presenti mescolando con l'aggiunta costante di acqua, fino al normale concentrazione;
  • sabbia e cemento vengono miscelati, dopodiché è necessario aggiungere latte di calce. Puoi ottenerlo mescolando 1: 1 impasto di calce e acqua.

Materiali moderni

Oggi le persone hanno iniziato a preferire speciali miscele secche a base di cemento Portland e considerate di alta qualità. Oltre alla base diretta, hanno additivi speciali che forniscono alla soluzione caratteristiche aggiuntive sotto forma di: maggiore resistenza, duttilità. Ci sono una serie di vantaggi che sono legati a una miscela così secca, che non è difficile da fare. Tra questi ci sono:

  • applicazione silenziosa alla parete senza l'uso di rete rinforzata, che riduce significativamente il consumo di materiale.
  • maggiore elasticità. Dopo l'essiccazione, tollera le differenze di temperatura e i rapidi cambiamenti climatici.
  • passa aria attraverso se stesso e ha una resistenza abbastanza forte all'umidità.

Ci sono anche miscele modificate per pareti, che sono state prodotte separatamente nei laboratori. Questo processo è stato eseguito per una perfetta conformità con i rapporti di tutti i componenti, che alla fine ha portato a una soluzione perfettamente preparata. Inoltre, si può notare che l'intonaco può essere realizzato in diversi volumi, vale a dire quanto è necessario al momento senza eccessi, residui e carenze. A volte sulla confezione scrivono persino le parole "versa acqua e procedi".

Ora conosci le basi, resta solo da scegliere materiali di alta qualità per la preparazione di una soluzione di stucco per pareti con le tue mani e goditi il ​​lavoro. Guarda il video da aggiungere: