Dispositivo E Riparazione Di Pavimenti

Depolverazione e indurimento del pavimento in cemento: tecnologie per l'applicazione di topping e impregnazione

significativo svantaggio di pavimento di cemento non trattato - una tendenza ad un aumento della formazione di polvere. Lo strato superficiale non ha alta resistenza e comincia a sgretolarsi sotto sforzo, umidità e temperatura gradienti meccaniche minime. Ciò porta alla formazione di polvere di cemento che si deposita sulle superfici della camera, mobili, e, peggio di tutto, nel corpo umano. Inoltre, la spolverata infinita - è la graduale distruzione del pavimento di cemento, riducendo la durata.

per indurire lo strato superficiale di calcestruzzo ed eliminare spolverare tecniche depolverizzazione utilizzate. Il loro scopo principale non è quello di eliminare la polvere esistente e l'eliminazione dei motivi che causano i processi di erosione nel calcestruzzo.

all'indurimento superfici in calcestruzzo può essere utilizzato due tecnologie di base: topping( applicando le miscele di calcestruzzo fresco indurenti secca) e impregnazione composizioni restauro.

Entrambi questi metodi sono efficaci contro screpolature, spolverare, agli agenti atmosferici e la presenza di efflorescenze sulla superficie del calcestruzzo.

Content

  • 1 Topping - depolverazione dei asciutta mescola
  • 2 Scarichi - composizioni per una rapida depolverazione
  • 3 sicurezza soprattutto

Topping - depolverazione di miscele secche

tecnologia topping è molto simile al ben noto a tutti i costruttori di "cemento" - sfregamento cemento secco non ha ancora calcestruzzo indurito. L'essenza del topping è quasi lo stesso, solo che invece di cemento utilizzato miscela-indurente multicomponente. Inoltre alta qualità cemento Portland, che comprende piccole frazioni riempitivi e additivi chimici che rendono lo strato superficiale calcestruzzo è meno porosa e più durevole.

piccoli eccipienti frazione entrano nella composizione delle miscele per topping possono macchiare la superficie del pavimento in diversi colori: grigio, verde, giallo, blu, rosso, marrone, nero. Tipi

miscele per il rabbocco

seconda della natura di riempitivi per topping miscela combinata in diversi gruppi: quarzo

  • ;Corindone
  • ;
  • placcato.rinforzi

Quarzo - il più popolare e conveniente. Il riempitivo in queste formulazioni è sabbia silicea, specialmente purificato e, se del caso effetto decorativo, pigmenti colorati dipinti.

Applicazione quarzo topping è in grado di aumentare la resistenza della superficie del calcestruzzo di 1,5 volte. E 'sufficiente per il successivo uso a lungo termine di pavimenti in calcestruzzo, sperimentando un carico medio.

quarzo topping è considerato universale in molti casi. La sua ampiamente usato in negozi, locali sladskih, centri commerciali, istituzioni educative, hall di alberghi, eccIn una guarnizione di quarzo edificio residenziale viene utilizzato in aree con elevata umidità o rinforzato naruzkoy su pavimenti. Ad esempio, in palestre, bagni, piscine, ecc.rinforzi corindone

- meglio in grado di sollevare il resistente alle sollecitazioni meccaniche pavimento in 1,6-1,8 volte, e all'abrasione - fino a 2 volte. Nella struttura ad elevata resistenza aggregati allumina( filler), resistente all'abrasione e resistenza all'abrasione. Dona alla superficie del calcestruzzo una lucentezza opaca ed elegante.

corindone topping è utilizzato per superfici in calcestruzzo che sono influenzati dal carico pesante. Essa si verifica in zone con una massiccia impianti installati, che spostare o trasportare è una grande concentrazione di persone. Per esempio, in magazzini, stazioni di servizio, parcheggi, impianti sportivi o sedi di finalità sociale.rinvigorenti

metallizzati - topping con trucioli di metallo. Queste miscele sono molto forti, aumentano la resistenza della superficie di calcestruzzo 2 volte.

topping metallo pensa che la sua applicazione in aree dove i pavimenti stanno sperimentando forti carichi meccanici o vibrazioni, ove possibile movimento del trasporto di massa o impostare attrezzature pesanti. Ad esempio, nei capannoni di produzione, nei magazzini. Nelle aree residenziali e topping metallo sociale non viene utilizzato a causa di possibili processi di corrosione sulla superficie del calcestruzzo indurito. La tecnologia topping

: applicazione schema miscela indurimento

Topping è una tecnologia piuttosto complicata che richiede esperienza e applicazione di attrezzature speciali. Alla minima deformazione può essere osservato errore seguente: cracking, delaminazione buccia topping, cancellando foglio superiore. Pertanto, è meglio affidare questo lavoro ai professionisti.

guarnizione può essere applicato solo a un qualitativamente rinforzato, alta qualità riempito di calcestruzzo( non inferiore M300) piastra. L'indurente viene applicato su calcestruzzo fresco non ancora indurito, ma già presente. Di solito il lavoro inizia 5-8 ore dopo la posa. In questo momento, puoi camminare sul pavimento, ma ci sono delle stampe su di esso. La loro profondità non deve essere superiore a 3-5 mm. Creazione

rinforzato strato di calcestruzzo con una guarnizione:

  1. Il calcestruzzo superficie scatter rinforzo - circa il 65% del totale. La distribuzione viene effettuata manualmente o utilizzare un carrello sfuso. Quando la miscela
  2. sated umidità e scurire, lisciare la superficie del calcestruzzo o doppio rotore macchine smoothers( "elicottero").I dischi delle macchine strofinare la miscela nella struttura in cemento fino a completo assorbimento.
  3. Senza un'interruzione tecnologica, il resto della guarnizione( 35%) viene applicato sulla superficie. Questo deve essere fatto immediatamente in modo che l'umidità rimanga sulla superficie del calcestruzzo.
  4. Strofinare nuovamente la superficie. Dopo superficie di calcestruzzo 2
  5. chasa viene macinato dagli stessi Le lame invece di impostare la cazzuole macinazione. Dopo ciò, la superficie del pavimento in cemento acquista una lucentezza opaca morbida.
  6. L'impregnazione speciale( indurimento) viene applicata sulla superficie.
  7. Per evitare che la superficie del calcestruzzo si spezzi durante l'asciugatura, è coperta da un film di plastica.
  8. Dopo 1-2 giorni, quando il calcestruzzo indurisce completamente, sulla sua superficie o cordolo fresa smerigliatrice( disco diamantato) escisso compensazione suture( ritiro).Solitamente sono tagliati in quadrati di 6x6 m, profondità di 1/3 dello spessore della lastra, 10-15 mm.
  9. Dopo 14-28 giorni, i giunti sono riempiti con sigillante poliuretanico.

Ecco come appare nelle foto:

può anche guardare un video, che racconta i principali dati tecnologici:

Scarichi - composizioni per una rapida

depolverizzazione Se è consigliato topping che invia al lavoro di costruttori professionisti, poi immergere il prodotto finito pavimento di cemento ghiacciato con speciale rinforzo impregnazione tutti possono. Preparazione della superficie

per spruzzare impregnazione

Per cominciare a capire che l'applicazione di qualsiasi impregnazione richiede la preventiva preparazione della base di cemento. Altrimenti, la composizione non può penetrare nella profondità richiesta nella struttura del calcestruzzo.

La preparazione di un pavimento di cemento è semplice, ma laboriosa e richiede tempo. Consiste in diverse operazioni che si susseguono:

  1. Tutti i rivestimenti per pavimenti vengono rimossi dai pavimenti in cemento. Se questo fosse stretto ai materiali per pavimenti( linoleum, moquette, Relin, laminato), poi alla fase successiva della formazione può iniziare immediatamente dopo il ritiro. Dopo lo smontaggio della copertura, non direttamente adiacente al calcestruzzo( pavimento in legno, parquet) necessario attendere tutta la notte fino a quando la polvere si deposita sollevato. Se il calcestruzzo è stato recentemente posato, allora è consentito applicare solo impregnazione acrilica. I restanti tipi di impregnazione richiedono l'esposizione al rivestimento in calcestruzzo per almeno 14 giorni. I pavimenti colorati richiederanno ancora più tempo - 28 giorni. Dopo questo tempo, inizia la fase successiva di preparazione.
  2. Aspirare accuratamente l'intera superficie due volte. Si consiglia di utilizzare non un normale aspirapolvere, ma uno speciale per la costruzione - più potente.
  3. Paul viene lavato con acqua semplice con un panno o mop con strizzatore. In primo luogo, lavare l'intera superficie, rimuovendo le particelle di cemento e polvere. Quindi, dopo l'asciugatura, il pavimento viene nuovamente asciugato.
  4. Effettuare il lavaggio a secco finale con un aspirapolvere. Due volte accuratamente aspirato la base lavata e secca.

Così, prima di applicare la superficie del calcestruzzo impregnazione ha bisogno di purificazione qualitativa. Se necessario, la molatura del pavimento viene aggiunta al processo tecnologico.

Quali sono le impregnazioni?

L'impregnazione per la rimozione della polvere è suddivisa in inorganico e organico. Per inorganico si intende un tipo di impregnazione - basato su fluorosilicati( fluati).I composti organici sono più diversi. Questo gruppo comprende impregnazioni acriliche, poliuretaniche ed epossidiche.

Le impregnazioni inorganiche( fluidi) reagiscono chimicamente con componenti in calcestruzzo, cioè la calce( che è percepita come polvere) e la convertono in forte fluoruro di calcio. Cioè, i fluidi cambiano la formula chimica della superficie del calcestruzzo, convertendo i composti solubili in composti insolubili. Lo strato di calcestruzzo impregnato diventa più resistente e resistente all'acqua.

Le impregnazioni organiche agiscono in modo diverso. Riempiono i micropori e le crepe nel cemento o formano un film forte sulla superficie. La struttura in cemento diventa più densa e resistente, la superficie diventa impermeabile.

Lavaggio del calcestruzzo

L'impregnazione con scanalature( scanalatura) viene utilizzata se la superficie del calcestruzzo viene successivamente verniciata. I fluidi influenzano i composti del calcestruzzo calcareo solubile e li convertono in composti inerti e insolubili di maggiore resistenza. In questo caso, i liquidi non sigillano la superficie, rimane permeabile al vapore, il calcestruzzo continua a "respirare".

Cambiamenti nello strato superficiale del calcestruzzo nel trattamento dei fluidi:

  • aumenta la resistenza;
  • riduce la formazione di polvere;
  • riduce l'abrasione;
  • aumenta la resistenza agli agenti chimici aggressivi;
  • ha diminuito l'assorbenza;
  • aumenta la resistenza al gelo.

Vale la pena sottolineare che la fluorossinazione riduce significativamente la formazione di polvere, ma non la elimina completamente. Per spolverare la superficie il più possibile, si consiglia inoltre di rivestire lo strato con fluidi con impregnazione polimerica. Tecnologia di scagliatura del calcestruzzo

:

La composizione fluviale è diluita con acqua, secondo le istruzioni. In anticipo, è necessario calcolare la quantità di malta pronta che sarà necessaria per il lavoro. In media, è 150-200 ml per 1 m2 di superficie. La soluzione risultante viene versata sul pavimento e distribuita uniformemente sulla superficie con spazzole, stracci in gomma, raschietti in gomma. Strofinare il liquido fino alla completa saturazione della superficie del calcestruzzo.

Se il lavoro viene eseguito in condizioni di asciutto e caldo, la superficie flussata viene coperta con un film. Questo viene fatto per garantire che la composizione non si asciughi troppo rapidamente, altrimenti le sue proprietà positive saranno ridotte. In media, i fluidi superficiali si asciugano per 1,5-2 ore. Dopo un giorno, viene applicato un secondo livello del fl uato.

Dopo l'essiccazione del secondo strato, ovvero dopo un altro giorno, è possibile iniziare il funzionamento del substrato. Ma la posa di piastrelle o altri rivestimenti è consentita solo dopo 7 giorni.

Impregnazione acrilica

L'impregnazione acrilica è una composizione acquosa e profondamente penetrante che forma un film sulla superficie del calcestruzzo. Ciò impedisce la comparsa di alte temperature, riduce l'assorbimento d'acqua, assicura una depolverazione affidabile.

Le impregnazioni acriliche sono considerate le più deboli. Possono essere utilizzati solo se i pavimenti in cemento sono soggetti a carichi bassi.

Proprietà di impregnazione acrilica:

  • conferisce ulteriore resistenza al pavimento in calcestruzzo;
  • è privo di polvere;
  • aumenta la resistenza chimica del calcestruzzo;
  • riduce l'assorbimento d'acqua;
  • semplifica la cura della superficie.

Lo schema per l'applicazione di impregnazione acrilica su un substrato in calcestruzzo è molto semplice. La prima impregnazione viene applicata sulla superficie con un rullo, una spazzola o una pistola a spruzzo. Dopo 30-60 minuti, applicare un secondo strato e attendere l'asciugatura. A temperatura ambiente, l'essiccazione completa dell'impregnazione dura 3-5 ore.

Impregnazione poliuretanica

L'azione dell'impregnazione del poliuretano si basa sulla capacità delle sue particelle di penetrare in profondità nella struttura in calcestruzzo, bloccare i capillari e riempire le microfessure. Una volta indurito, la miscela di poliuretano rimane nei pori del calcestruzzo, prende la forma senza modificare il loro volume.

L'impregnazione poliuretanica è una formulazione monocomponente già disponibile per la vendita. Il suo grande vantaggio è la sua capacità di applicare a temperature sotto lo zero( fino a -30 ° C).

Dopo il trattamento con impregnazione di poliuretano, lo strato superiore di calcestruzzo diventa polimero-cemento e acquisisce le seguenti caratteristiche:

  • depolverazione assoluta;
  • resistenza all'usura - aumenta fino a 10 volte;Tenuta dell'
  • dello strato superiore;Resistenza agli urti
  • - aumentata di 2 volte;
  • superficie ruvida e non sdrucciolevole;Alta decoro
  • ( effetto di cemento laccato o "bagnato");
  • facile pulizia.

Metodo di trattamento del calcestruzzo con impregnazione di poliuretano:

  1. L'impregnazione viene applicata con un rullo in poliammide, bagnando fortemente la superficie. Il consumo è 150-250 g / m2.
  2. Dopo aver asciugato l'impregnazione, che dura 3-6 ore, applicare altri 1-2 strati( con asciugatura dopo ogni strato!).
  3. Lo strato polimerico-cemento finito dovrebbe apparire come un pavimento "umido".Un tale effetto decorativo significa completa saturazione della soluzione.

Impregnazione epossidica

L'impregnazione epossidica si riferisce ai polimeri e alle formulazioni poliuretaniche. Pertanto, il loro principio di funzionamento è lo stesso. A differenza dei composti poliuretanici, le impregnazioni epossidiche possono essere utilizzate solo a temperature positive.

Impregnazione epossidica - un bicomponente, costituito da resina epossidica e indurente. Questi componenti sono forniti in contenitori separati. Mescoli solo prima di iniziare il lavoro.

Dopo l'impregnazione con resina epossidica, la base in calcestruzzo diventa:

  • solida e resistente;
  • senza polvere;
  • è resistente al gelo;
  • resistente all'abrasione;
  • non soggetto a corrosione e sostanze chimiche;
  • decorativo( con lucentezza lucida);
  • è facile da pulire. Tecnologia di impregnazione epossidica

:

  1. Mescola componenti di impregnazione epossidica - indurente e resina. Vengono versati in un contenitore e mescolati per 5 minuti utilizzando un trapano a bassa velocità.
  2. Applicare un pennello, rullo o spruzzo sulla superficie del calcestruzzo. Consumo: 150-200 g / m2.
  3. Dopo 15 minuti, applicare un secondo strato di impregnazione e attendere l'asciugatura.

L'asciugatura completa dell'impregnazione avviene in 4-6 ore. Durante questo periodo, proteggere la superficie trattata dall'acqua, altrimenti lo strato epossidico può diventare biancastro e appiccicoso. Questo può anche prevenire l'indurimento. In questi casi, si consiglia di rimuovere lo strato epossidico e sostituirlo con uno nuovo.

Precauzioni di sicurezza soprattutto

Le sostanze che fanno parte dell'impregnazione sono piuttosto aggressive. Pertanto, quando si lavora con loro, è necessario utilizzare guanti di gomma, calzature protettive e indumenti. Per diluire l'impregnazione utilizzare contenitori di plastica.

Lavorando con miscele per topping, è anche necessario rispettare le misure di sicurezza e usare respiratori per proteggere l'apparato respiratorio.