Tipi Di Vernici

Vernice in polvere: composizione, tipi e proprietà (+25 foto)

La vernice in polvere è un prodotto che ha fatto l'ultimo passo nell'evoluzione di pitture e vernici, almeno per oggi. Questa è una degna alternativa alle soluzioni classiche grazie a un ampio elenco con qualità positive. Le vernici in polvere di poliestere sono utilizzate attivamente nel settore edile, per la verniciatura di automobili, varie strutture e prodotti metallici, e persino in un campo come la decorazione di oggetti l'interno.

contenuto

  • 1 Composizione di vernice
  • 2 Processo di colorazione e caratteristiche fisiche
  • 3 Come classificare?
    • 3.1 Vernici termoplastiche
    • 3.2 Informazioni sui tipi di vernici termoindurenti
  • 4 Prodotti in vetrina
    • 4.1 Come è il processo di verniciatura a polvere (2 video)
    • 4.2 Prodotti verniciati (25 foto)
      • 4.2.1 Lettura consigliata:

Composizione di vernice

Se si osserva la struttura, la sostanza colorante può essere descritta come una miscela multicomponente di particelle solide del tipo di dispersione, ovvero è una polvere. Un tale polimero insieme al pigmento costituisce la base. A seconda dello scopo funzionale, è possibile aggiungere varie sostanze. Ecco alcuni dei più popolari additivi per vernici in polvere:

  • acrilati;
  • resine filmogene;
  • componenti di tempra;
  • elementi di pigmento che consentono di acquisire diverse tonalità;
  • riempitivi (può essere biossido di titanio o ossido di alluminio).

I solventi infiammabili e tossici sono assenti nella composizione delle vernici in polvere. Cioè, per l'uomo e l'ambiente, il materiale è assolutamente sicuro.

Colorante in polvere

Tutti i componenti che compongono la vernice poliestere hanno un'eccellente fluidità. Conservano la loro forma secca, quindi non si attaccano tra loro e agli oggetti estranei circostanti. Nel tempo, le polveri non si addensano, non cambiano affatto la loro consistenza. Pertanto, non è necessario utilizzare sostanze speciali per sciogliere la composizione. Questa è la principale differenza rispetto allo stesso acrilico, ad altre varietà di materiali disperdibili in acqua, e non importa come avviene la miscelazione.

L'adesione, la capacità di elettrificare e la fluidità sono proprietà determinate dal pigmento stesso e dalle sue caratteristiche iniziali.

Processo di verniciatura a polvere

La composizione può essere metà creata da pigmenti, riempitivi. Lo scopo del prodotto e la profondità del colore determinano le proprietà del materiale nella sua forma finita e finita. Il pigmento in questo caso è usato come per altri composti coloranti.

Processo di colorazione e caratteristiche fisiche

Le vernici in polvere sono costituite da minuscole particelle. Le particelle si caricano da un campo statico esterno; è opposto alle caratteristiche della superficie da verniciare. Dopo la carica, le particelle si depositano semplicemente sulla superficie e si forma uno strato speciale avente uno spessore minimo. La camera di nebulizzazione cattura le particelle con una carica. Le particelle di polvere stesse hanno il valore della tensione del campo elettrico, che non è sufficiente per connettersi alla superficie dell'oggetto. Pertanto, la colorazione viene ripetuta.

I componenti della vernice in polvere che non aderiscono alla superficie possono essere nuovamente spruzzati su di essa. La cosa principale è assicurarsi che la polvere sia stata consumata per intero. Questo parametro rende la tecnologia richiesta.

Verniciatura a polvere

Dopo tutti i passaggi precedenti, la superficie polverosa viene cotta, ovvero il prodotto verniciato viene trasferito in una camera speciale. Subisce il processo di polimerizzazione sotto l'influenza delle alte temperature. Diversi tipi di vernici in polvere possono avere effetti diversi.

Verniciatura a polvere

Nel video: caratteristiche tecniche e sfumature della verniciatura a polvere.

Come classificare?

I polimeri nella composizione consentono la separazione di diversi gruppi. Il campo di applicazione delle vernici è quello interno ed esterno. Inoltre, la classificazione può essere basata sul metodo di creazione di uno strato solido, nonché sul metodo di protezione delle superfici mediante l'utilizzo di pellicole. Diamo un'occhiata ai principali tipi di vernici in polvere.

Vernici termoplastiche

Le vernici termoplastiche per superfici metalliche e cromate sono costituite da sostanze che formano uno speciale film protettivo. Ciò è dovuto al fatto che i componenti della vernice vengono prima riscaldati e quindi raffreddati. Tuttavia, durante la conversione non si verificano altre reazioni chimiche. Ma il film si dissolve rapidamente se non si osserva il regime di temperatura.

La verniciatura a polvere in cromo o con altri effetti viene effettuata sulla base delle future condizioni operative del prodotto verniciato. Il tipo di vernice in polvere dipende da questo:

  • Vinylit - base rilevante per la miscelazione e l'uso a fini decorativi. I coloranti di questo gruppo sono adatti solo per la lavorazione indoor. Lo strato ha uno spessore ridotto, ma è in grado di fornire protezione al livello corretto.
  • Cloruro di polivinile - Adatto sia per uso esterno che interno. La resistenza agli agenti chimici, la resistenza agli agenti atmosferici sono le principali qualità positive di tale vernice. La descrizione del produttore è vera.
  • Strato di vernice in polvere a base di polietilene - differisce per alti tassi di proprietà fisiche e meccaniche. Perché tali vernici sono spesso utilizzate su tubazioni.
  • Vernici con poliammidi - vanta un bell'aspetto. Sono spesso usati a scopo decorativo, all'interno e all'esterno.
Disco per verniciatura a polvere

Informazioni sui tipi di vernici termoindurenti

Queste sono varietà termoindurenti di formatori di film per la colorazione. Differiscono dai precedenti analoghi in presenza di una reazione chimica durante la conversione. Ma il rivestimento durante questo processo non si dissolve, non inizia a sciogliersi. Di conseguenza, compaiono ulteriori vantaggi, come la resistenza a vari difetti e durezza.

Nell'ingegneria meccanica, tali vernici sono indispensabili. Nelle composizioni ci sono resine epossidiche di tipo polimerico.

Verniciatura a polvere di metallo

Quando si utilizza questo tipo di vernice a polvere, è importante aderire alla tecnologia. Solo in questo caso si otterrà un risultato qualitativo che può persistere a lungo e che soddisferà tutti i requisiti di resistenza agli agenti atmosferici, conservazione del colore.

Le seguenti specifiche evidenziano perfettamente questo materiale:

  • L'elevata resistenza meccanica con resistenza è garantita dalle sostanze epossidiche nella composizione. Ma nel tempo, i difetti appaiono spesso sulla superficie sotto l'influenza delle radiazioni ultraviolette. Lo specchio cromato non presenta tali inconvenienti.
  • Ma le vernici al poliestere non iniziano a crollare sotto l'azione della luce sulla superficie del metallo. Possono essere usati per decorare lo spazio esterno. La capacità del colore di persistere a lungo è la principale tra le proprietà della vernice in polvere.
  • La resistenza agli alcali è garantita quando si utilizza una base di acrilato. Il pigmento colorato mantiene la saturazione per lungo tempo. I coloranti in polvere possono essere utilizzati in diversi modi.

L'unico inconveniente è che per ogni colore, durante il funzionamento viene utilizzato un contenitore separato, in cui è posizionato un elemento. Ma anche questa necessità è facilmente bloccata da altre proprietà positive. La cosa principale è prevenire il mantenimento di temperature troppo basse durante il funzionamento con una parte metallica.

Prodotti in vetrina

Oggi viene offerta una vasta gamma di coloranti in polvere. Ma i più popolari sono i prodotti di tali marchi:

  • Stardust. Le vernici in polvere di questo produttore hanno molti vantaggi che derivano non solo dalle loro caratteristiche fisico-chimiche, ma anche dai più recenti metodi di applicazione. Le vernici Stardust sono di alta qualità, possono essere utilizzate su qualsiasi tipo di superficie.
Vernici in polvere di polvere di stelle
  • Inver. Le vernici in polvere di questo marchio sono destinate alla verniciatura e protezione del metallo. Sono applicati a spruzzo elettrostatico utilizzando attrezzature speciali. Tali materiali hanno un'elevata adesione alla superficie e proteggono perfettamente il metallo dalla corrosione.
Vernici in polvere Inver
  • Limerton. Le vernici in polvere di questo produttore sono caratterizzate da consumi economici e facilità d'uso. Sono utilizzati per la verniciatura di metallo, vetro e altri materiali. Il rivestimento risultante è ecologico e resistente.
Limerton
  • Elemento. L'azienda offre diversi tipi di coloranti in polvere, tra cui poliestere, resina epossidica, poliuretano e persino vernici con effetti. Puoi verniciare mobili metallici, pannelli di facciate, macchine agricole, componenti automobilistici e molto altro. Il rivestimento risultante ha proprietà anticorrosive e resistenti agli urti.
Vernici in polvere Element

Delle opzioni di cui sopra, i prodotti Starstast sono più popolari. Ma non esistono vernici di alta qualità di marchi come Teknos e Primatek. La maggior parte dei produttori include anche la vernice in polvere antica nel catalogo prodotti, che conferisce alla superficie l'aspetto dei prodotti in rame antico.

Verniciatura a polvere antica

Le vernici in polvere sono note ai clienti dal secolo scorso. Ma in questo momento hanno iniziato a godere di una maggiore popolarità, poiché la tecnologia è stata perfezionata.

Come è il processo di verniciatura a polvere (2 video)

Prodotti verniciati (25 foto)

/
/
/
/

/
/
/
/

/
/
/
/

/
/
/
/

/
/
/
/

/
/
/
/

/

Lettura consigliata: