Tipi Di Mastici

✍ Stucco per metallo: varietà di miscele e loro caratteristiche

Lo stucco per metallo viene utilizzato nei casi in cui graffi, piccoli fori e ammaccature compaiono sul rivestimento. Con il suo aiuto, la superficie ritorna al suo stato originale. La varietà di stucco è ottima, ma non tutti possono essere adatti al metallo.

contenuto

  • 1 Tipi di stucchi
    • 1.1 poliestere
    • 1.2 epossidico
    • 1.3 Mastice nitro
    • 1.4 pentaftalico
  • 2 Stucco metallico fai-da-te
  • 3 Raccomandazioni aggiuntive
    • 3.1 Come applicare stucco su metallo (2 video)
    • 3.2 Diversi prodotti (28 foto)
      • 3.2.1 Lettura consigliata:

Tipi di stucchi

Ci sono stucchi per metallo, che sono divisi in uno e due componenti. I produttori producono miscele di diversa composizione:

  • poliestere;
  • epossidica;
  • stucchi nitro;
  • Nitrocellulosa.
Stucco per metallo

Ogni composizione ha le sue caratteristiche e caratteristiche specifiche quando applicata sulla superficie. Se hai una scelta quando acquisti stucco per prodotti in metallo, devi prestare attenzione alle sue proprietà, lo stucco di alta qualità dovrebbe avere i seguenti:

  • breve tempo di asciugatura;
  • elevata adesione al rivestimento;
  • un elevato grado di plasticità, anche dopo l'essiccazione;
  • facilità di applicazione e massimo livellamento della superficie;
  • ritiro minimo dopo il completamento dei lavori;
  • compatibilità con vernici o componenti vernicianti.

Quale stucco per metallo è meglio, ognuno decide da solo quando acquista.

poliestere

Stucchi bicomponenti- Si tratta di composti a base di poliesteri in cui è necessario aggiungere un indurente prima dell'uso. I vantaggi di questo tipo di stucco è che:

  • non si restringe;
  • ha un alto grado di adesione alla superficie;
  • resistente al calore;
  • facile da applicare.
Stucco poliestere per metallo

Nel mercato delle costruzioni, gli stucchi poliestere sono presentati nelle seguenti opzioni:

  • Finitura o finitura. Forniscono il sigillo di crepe, ammaccature e graffi, mentre allo stesso tempo uniformano il rivestimento.
  • Composizione a grana fine. Questa opzione viene utilizzata per eliminare piccole crepe e protuberanze.
  • A grana media e a grana grossa. Tali miscele possono riempire grandi buchi e ammaccature, possono essere applicate sia su una superficie pulita, sia su stucco precedentemente trattato.

I produttori di materiali da costruzione miscele di stucco per metallo sono prodotti sotto forma di polvere (metallo rinforzato) e fibra di vetro. I primi sono resistenti alle vibrazioni, devono essere applicati su un rivestimento piatto, i secondi sono in grado di tappare fori, dossi evidenti e ammaccature di grandi dimensioni, questo tipo di miscela non è resistente alle scosse e alla meccanica influenza.

Stucco poliestere rinforzato con fibra di vetro

Il vantaggio principale dello stucco poliestere è la sua parte inutilizzata, in cui viene aggiunto l'indurente, può essere conservato ulteriormente, fino al tempo indicato sulla confezione, e non entrerà rovina. L'indurente e la base devono essere conservati separatamente.

Suggerimento: Se hai bisogno di uno stucco ad alta temperatura per una superficie metallica, scegli dalla gamma di miscele di poliestere che hanno proprietà resistenti al calore.

Stucco poliestere con alluminio

Nel video: quanto indurente dovrebbe essere aggiunto allo stucco.

epossidico

Lo stucco epossidico per metallo è anche bicomponente. Ha i seguenti vantaggi:

  • alta resistenza;
  • proprietà anticorrosive;
  • resistenza alle influenze chimiche;
  • restringimento minimo dopo la solidificazione;
  • può essere applicato anche con uno strato spesso;
  • alta presa con qualsiasi tipo di rivestimento;
  • uso a lungo termine;
  • la capacità di applicare al vecchio rivestimento senza primer;
  • costo economico del materiale;
  • il tempo di solidificazione della composizione è relativamente veloce (circa 8 ore);
  • facile da macinare con strumenti.
Stucco epossidico per metallo

Mastice nitro

Il nitro-filler è una composizione basata su un componente che è immediatamente pronto per l'uso. Il materiale è semplice durante la stuccatura di parti metalliche, ma ha un restringimento fino al 15%. Una miscela viene utilizzata per riparare piccoli graffi e ammaccature. Lo strato di rivestimento alla volta non viene applicato più di 1 mm, quindi l'area viene coperta un paio di volte. Prima di iniziare la stuccatura, si consiglia di adescare la superficie.

Stucco nitro per metallo

Nel mastice nitro, la maggior parte della massa è occupata da riempitivi speciali, che sono inclusi in esso. I filler possono essere polveri o fibre neutre che aumentano il volume. Il tipo di composizione dipende dal riempitivo, succede:

  • A grana fine. Rende l'aereo liscio quasi senza pori.
  • Coarse. Ha un'elevata resistenza, il che complica l'applicazione.
  • Polvere rinforzata (acciaio o fibra di vetro). Questo tipo è il più resistente, anche i fori passanti sono chiusi con tale mastice.
  • Leggero. Necessario per riempire grandi aperture senza aumentare le parti ripristinate.

Secondo la trama, gli stucchi nitrosi sono pastosi (applicati con una spatola) e liquidi, che vengono applicati con un pennello.

Stucco per metallo

pentaftalico

Le miscele pentafaliche danno un notevole restringimento dal 3 al 5% e sono adatte per la rimozione di piccoli danni. Questo tipo di stucco per metallo deve essere applicato con uno strato molto sottile per evitare incrinature. Inoltre, lo stucco pentafalico richiede l'essiccazione a temperature fino a + 80 ° C.

Nel video: putty Novol - che dove applicare.

Stucco metallico fai-da-te

Prima di iniziare a stuccare la superficie metallica con le proprie mani, è necessario determinare il tipo di miscela adatta in questo caso. Tuttavia, tra la varietà di materiali di riempimento per metallo, il più popolare è una miscela con una composizione epossidica.

Dopo aver acquisito il materiale necessario, si verifica un processo graduale:

  1. Prima di tutto, devi preparare bene il rivestimento, pulirlo da ruggine, sporco, sgrassare e adescarlo. Se viene utilizzata una miscela epossidica, puoi fare a meno di un primer.
  2. Una certa quantità di mastice, che sarà necessaria per il lavoro, deve essere miscelata con un indurente. Miscelando accuratamente la base in una massa omogenea, puoi iniziare la stuccatura.
  3. Usando una spatola sottile, applica la miscela su graffi, ammaccature o buchi nel metallo. Gli eccessi vengono accuratamente rimossi con la stessa spatola in modo che non ci siano difetti.
  4. Quando la malta per stucco sull'aereo si indurisce, deve essere levigata con carta vetrata immersa nell'acqua. Il risultato è una superficie liscia e uniforme, pronta per essere verniciata a polvere nel colore desiderato.
Stucco metallico fai-da-te

Raccomandazioni aggiuntive

Gli specialisti nei rivestimenti metallici per stucco raccomandano quanto segue:

  • Prima di iniziare il processo di esecuzione del lavoro, è necessario acquisire familiarità con le istruzioni del produttore, Prima di tutto, presta attenzione ai tempi di utilizzo e allo scopo dello stucco per un rivestimento specifico.
  • È meglio preparare la miscela per lo stucco in lotti al fine di riuscire a utilizzare il giusto volume fino a quando non si indurisce.
  • Una superficie che deve essere trattata deve essere pulita e sgrassata. Per questo è possibile utilizzare uno sgrassatore universale.
  • L'indurente con la base deve essere miscelato bene secondo le proporzioni, altrimenti potrebbero verificarsi difetti durante il funzionamento.
  • La miscela viene applicata in strati sottili, se ce ne sono più di 3, devi dare a tutti il ​​tempo di asciugare. L'essiccazione della miscela di poliestere viene effettuata a una temperatura non superiore a +75 gradi, altrimenti si spezzerà.

Se è necessario scegliere una miscela di stucco di alta qualità per lavorare con parti metalliche, prestare attenzione al suo scopo e alle proprietà specificate dal produttore.

Come applicare stucco su metallo (2 video)

Diversi prodotti (28 foto)

/
/
/
/

/
/
/
/

/
/
/
/

/
/
/
/

/
/
/
/

/
/
/
/

/
/
/
/

Lettura consigliata: