Piastrella

Adesivo per piastrelle ceramiche: come attaccare al muro, al cemento, punte

La piastrella in ceramica ha una maggiore resistenza, migliori prestazioni estetiche. Le piastrelle devono essere incollate con una composizione adesiva che fornirà forza, durata. Tali miscele sono prodotte secondo le caratteristiche del materiale di rivestimento.

Scelta dell'adesivo per piastrelle

contenuto

  • Come incollare piastrelle di ceramica
  • Come e come incollare le piastrelle di ceramica al calcestruzzo
  • Le piastrelle sul muro sono cadute: come attaccarle
  • Colla per piastrelle autoproducente
  • Suggerimenti per l'applicazione della colla
  • Come prevenire il peeling
  • In conclusione

Come incollare piastrelle di ceramica

Data la peculiarità del rivestimento ceramico, la colla è realizzata:

  • Con un basso grado di assorbimento d'acqua, che è causato dalla densità della trama. La ceramica, a differenza di altri materiali per piastrelle, non assorbe acqua, soluzioni adesive. Pertanto, l'adesivo dovrebbe contenere additivi che aumentano l'adesione.
  • La durezza non consente agli elementi di rivestimento di piegarsi, ma dà anche fragilità, che è influenzata da carichi, salti di temperatura. Pertanto, l'adesivo deve essere flessibile per compensare lo stress emergente tra il rivestimento e il substrato. La flessibilità è importante durante la posa di materiale per piastrelle su un sistema a "pavimento caldo".
  • Resistente alle variazioni di temperatura. Tali fondi vengono utilizzati di fronte alla strada. In questo caso, è necessario prestare attenzione al numero di cicli.

Esistono due tipi di colla per piastrelle:

  • prodotti finiti confezionati in secchi;
  • composti secchi confezionati in sacchetti.

Questi tipi differiscono per consistenza e composizione. Nelle masse finite, la base è in poliuretano, nelle masse secche è in cemento. Le miscele a secco hanno diversi vantaggi: posa di piastrelle su un piano irregolare, lunga durata, è più facile da smontare.

Secondo le loro caratteristiche, le masse adesive sono divise:

  • Impostazione rapida. La completa asciugatura dello strato avviene dopo tre ore. Ciò garantisce la massima adesione. La posa di piastrelle e stuccatura avviene in un giorno. Il rovescio della medaglia è che il lavoro deve essere fatto a un ritmo accelerato, altrimenti la massa si indurirà, l'applicazione sarà impossibile.
  • Correttivo (livellamento). Prima di applicare non è necessario eseguire lavori preparatori. In grado di livellare i difetti del piano fino a 5 mm.
  • Colla della maggiore flessibilità. La composizione di tali fondi comprende additivi sotto forma di plastificanti. L'applicazione è ragionevole sul piano sottoposto a processi di deformazione (restringimento). La posa viene eseguita su superfici in legno, da muro a secco, calcestruzzo espanso, cemento.
  • Resistente al calore. Viene applicato al rivestimento dei forni, il sistema "pavimento termoisolante". Ha una maggiore flessibilità.
  • Resistente al gelo. È usato in condizioni umide, temperature sotto lo zero. Il rivestimento viene eseguito sia sulla strada che all'interno della stanza. Il tipo di prodotto è universale.
  • Strato spesso. Progettato per il rivestimento di piastrelle di grandi dimensioni, con uno spessore dello strato fino a 12 mm. La posa viene eseguita solo all'interno dell'edificio.
  • Universale. Ha prestazioni medie per uso interno ed esterno.
  • Fissazione aumentata. Per piastrelle ceramiche pesanti di grandi dimensioni. Fornisce una maggiore adesione, pur resistendo a carichi statistici dinamici. Non cede all'umidità, ha flessibilità.

Le aree di applicazione di alcuni tipi di adesivi sono presentate nella tabella:

Tabella di applicazione

I migliori esempi di queste specie sul mercato sono:

  • Cerezit SM12 per grandi piastrelle di ceramica. Ha plasticità, che impedisce la comparsa di spazi vuoti sotto le piastrelle. Viene utilizzato per affrontare i lavori all'interno e all'esterno dell'edificio. L'umidità, gelo.
Colla ceresit-m-12
  • Knauf Fliesen Plus con fissazione rinforzata. Per la posa di piastrelle di dimensioni 40x40 su piani verticali, 60x60 su orizzontale. Maggiore adesione, economia. Viene utilizzato per lavori in interni, per il sistema "pavimento caldo", non funge da agente di compensazione.
Colla knauf-flizelin-plus
  • Weber Vetonit Easy Fix Viene utilizzato per il rivestimento di cartongesso e non è necessaria una preparazione preliminare. Agisce come agente livellante. Agente antigelo, resistente all'umidità. Il lavoro viene svolto all'interno, all'esterno, su piani orizzontali e verticali.
Colla Weber

Come e come incollare le piastrelle di ceramica al calcestruzzo

Quando si incollano piastrelle al calcestruzzo, gli artigiani usano sia un tipo pastoso di colla che una miscela secca.

Il primo tipo con una consistenza densa contiene acqua, quando evapora, il materiale aderisce alla superficie. Questo è un modo più semplice di attaccare.

La miscela secca contiene cemento con sabbia. È usato in varie opere, è considerato più affidabile della miscela finita.

Per la posa su calcestruzzo, vengono utilizzati questi tipi di colla:

  • Universale. Un'opzione popolare, in quanto multifunzionale.
  • Di base. Viene utilizzato per il rivestimento di lastre di grandi dimensioni.
  • Amplificato. Viene utilizzato anche nel lavoro con lastre di grandi dimensioni, anche quando si incollano parti esfoliate.
  • Altamente specializzato. Adatto a lavori con temperature e umidità elevate.

Leggi anche: Caratteristiche della scelta dell'adesivo resistente al gelo per piastrelle per uso esterno.

Le piastrelle sul muro sono cadute: come attaccarle

Una causa comune di delaminazione del rivestimento dalla parete proviene da materiale del suolo o dalla posa impropriamente selezionati senza aderire alla tecnologia.

Viene ispezionata l'intera area accanto alla tessera caduta. Se vengono rilevati vuoti toccando, anche tali tessere vengono rimosse. Se oltre il 20% della superficie totale del rivestimento si è esfoliato, il rivestimento viene completamente rifatto.

Per la sostituzione, utilizzare una piastrella dai residui dopo la riparazione (se conservata) o acquistarne una nuova. Se tali opzioni non sono adatte, dovrai pulire il vecchio rivestimento. Per fare questo, le parti laterali vengono inizialmente pulite dalla malta, quindi il lato posteriore dei resti di masse adesive. Anche la superficie del muro viene pulita dalla colla e innescata.

Il primer dovrebbe fornire uno strato per una migliore adesione e non formare uno strato che impedisce l'assorbimento della soluzione nel substrato.

Quando si sostituiscono le piastrelle, la muratura inizia dalla riga superiore. La colla in entrata attraverso le cuciture viene immediatamente rimossa. L'intero rimontaggio è posto a un livello con la vecchia muratura.

Per evitare piastrelle evidentemente inserite, l'intera malta nei giunti viene pulita e ne viene applicata una nuova.

La colla viene selezionata in base alle specifiche della stanza. Se la sostituzione viene effettuata in bagno o in cucina, la base adesiva deve essere resistente all'umidità, al calore ed elastica.

Video utile sull'argomento:

Colla per piastrelle autoproducente

Le materie prime auto-preparate per il lavoro sono la chiave per una riparazione di qualità.

La prima opzione di materie prime per la quale avrai bisogno di:

  • blocchi di schiuma 20x20x20 mm;
  • acetone.

I blocchi sono disposti sul retro della piastrella, in tutti gli angoli e nel mezzo, e l'acetone viene accuratamente gocciolato sulla parte superiore. Dopo alcuni secondi, i blocchi di schiuma iniziano a dissolversi. La soluzione risultante fa aderire saldamente la piastrella al muro.

Per la seconda soluzione, avrai bisogno di sabbia, cemento, colla PVA, acqua. La base qui è la sabbia, viene presa in piccole frazioni, purificata.

Leggi anche: Quale colla scegliere per la piastrella.

Il cemento con sabbia viene prelevato in un rapporto da 1 a 3.

La soluzione per piastrelle viene preparata prima dell'uso, è necessario trascorrere entro tre ore. La colla PVA viene aggiunta dopo aver miscelato materiali sfusi. Una libbra di PVA viene consumata in un secchio di mortaio.

La soluzione è pronta per l'uso se ha raggiunto una coerenza omogenea.

Il lato negativo di questa preparazione è che tutti i componenti devono essere acquistati separatamente. Questa opzione è consigliabile in presenza di componenti.

Per migliorare la qualità di una soluzione domestica, è possibile aggiungere componenti che migliorano le proprietà: sapone liquido, pittura ad olio, vetro liquido.

Suggerimenti per l'applicazione della colla

Quando si applica la colla, è necessario osservare la tecnologia:

  • Temperatura di lavoro mantenuto tra 18-24 gradi. Abbassare o aumentare il valore influirà sulla qualità di adesione, sulla velocità di congelamento.
  • Condurre lavori preparatori. Sono associati alla preparazione dello strumento, alla protezione degli elementi di finitura che si trovano nella stessa stanza, dall'inquinamento, alla preparazione della base. I mobili sono ricoperti di tela cerata, stoffa. La superficie viene pulita da contaminanti, livellata, innescata se necessario.
  • Applicazione della colla su una piastrella di ceramica. Per la distribuzione, viene utilizzato un pettine speciale. Il lato piatto dello strumento viene applicato con una soluzione e quindi distribuito con i denti. La dimensione dei denti è selezionata in base alla dimensione del materiale delle piastrelle.

Il movimento del pettine avviene in una direzione, ciò contribuisce a una maggiore uscita dell'aria dalla soluzione.

  • Rimozione della colla in eccesso. La rimozione viene effettuata tra le cuciture sul lato anteriore della piastrella.

Video interessante sull'argomento:

Come prevenire il peeling

Staccare una tessera è un momento molto problematico. Pertanto, l'installazione deve essere eseguita in modo da non correggere i difetti. Per fare ciò, è necessario rispettare la tecnologia, applicare materiali di qualità, operare correttamente la superficie.

Leggi anche: Quale colla scegliere per piastrelle in bagno.

In conclusione

Ogni tipo di adesivo per piastrelle ceramiche ha le sue proprietà, caratteristiche applicative. Al momento dell'acquisto di tali fondi, è necessario studiare attentamente le istruzioni, le proprietà, la tecnologia dell'applicazione.

L'argomento è aperto? Le informazioni sono state utili? Lascia un commento, condividi l'articolo con i tuoi amici sui social network.