Cucina

Come fare muri in cucina: facciamo una scelta

La foto mostra un esempio di un grembiule da cucina in una cucina moderna, la piastrella in forma di mattoni

Kitchen - questo è il posto nella casa, dove ogni casalinga trascorre una parte significativa della loro giornata. Qui tutta la famiglia per la prima colazione, il pranzo o la cena. Pertanto, è importante prestare particolare attenzione a riparare qui.

alla vostra cucina sempre si prega di voi e la vostra famiglia, avete bisogno di qualità per ripararlo, e in questo articolo parleremo di quello che la cucina rendono le pareti e cercare di scegliere i materiali di finitura più ottimali sulla base di tutte le tasche impegnato a fine turno.

articolo contenuti

  • Come scegliere i materiali artificiali materiale giusto
  • Materiali naturali
    • modellato
    • naturale carta da parati
    • Tile
    • clinker raccordo
  • per la finitura di pannelli
    • pvc
    • pannelli MDF
    • vinile carta da parati
  • e infine

Come scegliere il materiale

pietra è materiale della decorazione abbastanza pesanteparete, può facilmente sostituire la pietra artificiale, che crea un vero e muratura in pareti della cucina

determinare quali muroper fare in cucina, è necessario comprendere chiaramente i criteri di selezione. Cucina - uno spazio complesso, scegliere i materiali per i quali non c'è nemmeno un costruttore professionale, soprattutto se il concetto di design offre tutti i tipi di delizie.

Ma non importa quanto sia stato difficile, non il compito è fattibile, e inizieremo la sua decisione di determinare i principali criteri di selezione, che deve necessariamente essere materiali responsabili: Resistenza

  • a variazioni di temperatura costanti. Anche se la vostra cucina è dotata di un potente aspiratore, le fluttuazioni ambientali sono inevitabili, e materiali di finitura li deve resistere con fermezza, pur mantenendo la qualità non solo decorativo, ma anche tecnico. Resistenza
  • all'umidità .Umidità stessa cucina compagno costante, ma se con il suo basso livello di gran parte dei materiali per far fronte con successo, è un lavaggio regolare, che anche inevitabilmente non tutti sopravvivono. Finitura deve essere lavabili, e non solo un panno umido e molta acqua.
  • Resistenza agli agenti chimici. Anche la padrona di casa più attenta alla fine ottenere pareti sporche, e non tutti i giorni che hanno la possibilità di strofinare o lavare. Prima o poi, le pareti saranno macchie di grasso o olio, rimuovere che solo detergenti chimici.
  • Resistente agli odori. Fondamentalmente, tale problema è presente in materiali di legno naturale. Sono ben assorbire gli odori e costantemente li accumulano. Da questa confusione, con il tempo le pareti iniziano a trasudare un sapore unico, e cancelli è bude estremamente difficile. Permeabilità al vapore acqueo
  • .La possibilità di far uscire il vapore della superficie, la qualità reale non è solo per la cucina, ma qui deve essere alla massima altezza. Accumulando a causa del costante cambiamento di temperatura del vapore, si trasforma gradualmente in condensa, e, a sua volta, muffe e funghi.

Così, le proprietà dei materiali che abbiamo capito, ma per rispondere alla domanda, che cosa è meglio fare il muro in cucina, non siamo più vicini.cosa

è che le opzioni sono molte, e in questo si può vedere chiaramente leggendo altri articoli sul nostro sito. Non faremo il trasferimento, e condizionalmente dividere i materiali che si adattano in due gruppi, ma ogni cosa a suo tempo, ma per ora, offriamo di vedere il video in questo articolo, che mostra design e materiali interessanti, e continuiamo. Materiali naturali

vedete un'opzione che kak krasivo sdelat pareti della cucina con materiale naturale - parete scelta pannellatura

che per fare le pareti in cucina, molti pagano l'attenzione su materiali naturali. Si ritiene che essi sono i più resistenti alle influenze, e non hanno paura di umidità, variazioni permanenti del microclima.

In realtà, è confuso, e spesso, la naturalezza di esso è ancora negativo, piuttosto che un vantaggio, soprattutto se si sta parlando di un albero. L'albero ha un enorme serie di svantaggi, ma che non perde la sua popolarità, e professionisti di finitura deve fare ritocchi e perfezionamenti per migliorare le caratteristiche di qualità e durata nel tempo.

E se abbiamo iniziato una sezione a parlare di vernici per legno, la prima cosa che viene in mente è:

modellato

Fodera, come materiale di finitura è buono perché è un materiale naturale e può essere di vari colori, che permette di combinare l'interno della cucina el'ordine

design non infondata, si inizierà con una piccola lista di inconvenienti:

  • bassa resistenza all'umidità.Nel tempo, la tavola assorbirà l'umidità in sé stessa tanto che inizierà a deformarsi.È già impossibile interrompere il processo di rigonfiamento in questa situazione.
  • Dopo un contatto prolungato con acqua, sulla superficie del rivestimento possono formarsi delle macchie blu. Questo è il processo iniziale di decadimento.
  • Il legno puro non solo assorbe gli odori, ma li mantiene anche per un tempo molto lungo. Certo, puoi inciderli, ma questo è un processo molto complicato e dispendioso in termini di tempo.

Questo non è solo uno svantaggio, ma ce ne sono abbastanza da prestare attenzione ad altri materiali.

Infatti, tutti i problemi di cui sopra sono facilmente eliminabili. Sufficiente per gestire stecche impregnati e coperte da uno strato di lacca sulla parte superiore, e tutto il legno in qualità vicino alla pietra, ma che restava della sua ecologia naturale? Si figuri. E se questo aspetto non viene più discusso, perché non considerare i materiali artificiali con l'imitazione della struttura del legno?

Inoltre, in termini di qualità e durata, saranno più alti e non devono essere ulteriormente elaborati.

Natural carta da parati

La foto mostra un esempio di una cucina in stile chalet, con pareti decorate con carta da parati naturale, sottolineando mobili redditizia

Specie carta da parati naturale molto, ma il più famoso e popolare - è, naturalmente, non tessuti. Flizelin è un tessuto trattato in modo speciale. Nella produzione di tali sfondi vengono utilizzati solo materiali naturali, ma questo è il loro principale svantaggio.carta da parati

non tessuto non può essere lavato, e non tollerano il contatto con detergenti, ma, aspetto molto impressionante Un'altra cosa è il sughero. La carta da parati di questo materiale è molto più resistente rispetto a quella non tessuta, sebbene il prezzo per loro sia molto più alto.

In linea di principio, la carta da parati in metallo può anche essere attribuita al naturale, ma questa è una storia completamente diversa.

Interessante! Quasi tutte le carte da parati non tessute hanno una base in vinile, che le mantiene sul muro. Sulla qualità del rivestimento, questo si riflette solo nella migliore direzione, ma ancora una volta, dove l'ecologia elogiata.

In poche parole, scegliendo le pareti migliori in cucina, ti consigliamo di smettere di usare carta da parati naturale. Non sono destinati a tali locali, sebbene alcuni produttori affermino il contrario.

Tile Tile in interni cucina sembra non solo esteticamente gradevole e nobile, è anche pratico per tali piastrelle locali

, o più precisamente una tessera utilizzato nella finitura di un tempo molto lungo( vedi. Come fa la posa di piastrelle sul muro).Non ha paura nemmeno di contatto prolungato con l'acqua, è facile da tollerare l'interazione con solventi e prodotti chimici, non perdono la loro qualità nel tempo e conserva l'aspetto originale.

Tutto questo rende le piastrelle per piastrelle, quasi il materiale di finitura ideale. Quindi, perché non viene utilizzato universalmente, soprattutto considerando la vasta gamma di design nel mercato moderno?

Questa domanda è difficile da rispondere. Molti spaventano il prezzo e la certa complessità dell'imballaggio, ad altri non piace per la superficie costantemente fredda. In ogni caso, le tessere non possono finire tutte le pareti completamente, e cucire solo sul grembiule( vedi Grembiule: . sguardo ad alcune finiture), come ci sono stati molti nel corso degli anni.

Suggerimento

!La piastrella è un materiale molto pesante, quindi se si dispone di partizioni luce in cucina, è meglio rifiutarlo. Nei primi anni, non succederà nulla di terribile, ma col tempo, la tensione costante comincerà a farsi sentire e la colla della piastrella semplicemente cadrà.

clinker raccordo

Esempio clinker raccordo al di sopra della superficie di lavoro mobili da cucina

Infatti è una delle varietà di piastrella smaltata, diverso dal suo metodo di installazione. Le piastrelle sono semplicemente segmenti con una superficie decorativa, mentre il rivestimento ha staffe speciali per il fissaggio sulle guide.

Usando questo materiale, prima di costruire i muri in cucina, dovrai costruire una struttura scheletrica. Il processo non è semplice e richiede determinate conoscenze e abilità, ma questa finitura durerà per molti decenni e non dovrà essere modificata o ripristinata. Piuttosto, i muri della casa diverranno inutili dei rivestimenti per clinker.

Un altro vantaggio di questo materiale è la sua ampia varietà di aspetto. Il rivestimento a clinker può imitare la pietra naturale o la muratura, quindi se l'interno della vostra cucina comporta soluzioni non standard, allora è meglio non trovare il materiale.

Quindi, abbiamo capito che tipo di pareti possono essere fatte in cucina con materiali naturali. Naturalmente, questo non è un elenco completo, ma riflette pienamente tutti i vantaggi e gli svantaggi di questo o quel materiale di finitura. E andiamo avanti, e rivolgiamo a materiali artificiali, e anche se non siete interessati a questo argomento, si consiglia vivamente di leggere l'articolo fino alla fine, e vi assicuriamo all'ultima riga, si cambia idea drasticamente.materiali

artificiali per la finitura

muratura di mattoni artificiale all'interno della cucina, si presenta come un materiale naturale, ma è molto più facile e più

pratico Oggi, sempre più persone scelgono di cosa fare per la parete della cucina, preferiscono materiali sintetici. Sono più senza pretese nelle cure e servono molto più a lungo, senza perdere l'aspetto e le caratteristiche qualitative.

Inoltre, se il tuo budget ha limiti rigorosi, la domanda su cosa fare in cucina con le pareti è ancora più acuta per te. I materiali naturali sono costosi e, dato che non è sempre di qualità e durevole, non c'è scelta.

Ci sono molti materiali artificiali e quasi tutti sono facili da montare da soli, il che influisce anche sul costo finale delle riparazioni. Ma il nostro articolo non è un'istruzione per la finitura, quindi ci soffermeremo su piccole descrizioni.

pannelli di plastica i pannelli in pvc per la finitura delle pareti della cucina, si tratta di una scelta economica e pratica che è selezionato dalla parete

per fare la cucina, ma il bilancio non offre opzioni costose? Quindi i pannelli in pvc sono esattamente ciò di cui hai bisogno. Sono semplici e senza pretese di cura, possono essere lavati anche con acqua corrente e con i mezzi più forti.

Non si deformano con il tempo e non perdono il loro aspetto sotto l'influenza dell'ultravioletto. Se non fosse per qualità decorative relativamente basse, questo materiale potrebbe essere tranquillamente definito l'opzione ideale.

La varietà di soluzioni di design su pannelli in PVC è sorprendente, possono essere monotoni o imitare materiali naturali naturali. Vuoi un muro di pietra? Non una domandaHai sempre sognato una finitura in legno, ma non abbastanza per questo? Per favore.

Sfortunatamente, l'imitazione su pvc non può essere definita estremamente affidabile e il fatto che le pareti siano effettivamente rivestite di plastica può essere visto ad occhio nudo. Pannelli MDF

Pannelli MDF

I pannelli MDF sulle pareti della cucina sembrano finiture in legno, ma molto più economici e convenienti da maneggiare per

Un'altra opzione economica è come realizzare pareti in cucina. Il mdf è costituito da limature pressate miscelate con colla speciale. In realtà, questo materiale potrebbe essere attribuito a naturale, ma è principalmente un'imitazione decorativa, e solo allora segatura.

Rispetto MDF con PVC, e sono quasi la stessa categoria di prezzo, la qualità e la durevolezza, plastica, naturalmente, vincerà, ma per simulare l'affidabilità della palma spetta al MDF.Figura essa viene applicata da stampa di grande formato, attraverso il quale riesce a sottolineare anche le più piccole sfumature della trama modello.

C'è uno svantaggio significativo nei pannelli MDF, in particolare sono facilmente danneggiati da influenze meccaniche. Qualsiasi oggetto appuntito lascerà una cicatrice indelebile sul traguardo, che non può più essere mascherato.

vinile parati

vinile sfondi per la cucina, questo è il più l'opzione migliore, in quanto sono facili da lavare e sono ben tollerati temperatura altalene

Come menzionato sopra, lo sfondo - uno dei modi più semplici e più convenienti di decorazione parete, senza contare, naturalmente,pittura

E dal momento che l'argomento del nostro articolo è la riparazione in cucina che fare i muri, vorrei parlare di vinile. Questi sfondi sono i più persistenti di tutti presentati nel mercato moderno. La plastica è plastica, con cui è difficile competere in stabilità e durata.

Tale carta da parati non può essere solo pulita con un panno umido, ma anche lavata con abbondante acqua. Non si deformano dai cambiamenti di temperatura e sono resistenti alle radiazioni ultraviolette.

Alcuni anni fa, carta da parati in vinile è stato uno svantaggio significativo, che ha reso impossibile il loro utilizzo in alcune zone - è la mancanza di permeabilità al vapore acqueo. La plastica densa ha tenuto in modo affidabile tutta l'umidità sotto la sua superficie, non permettendole di evaporare.

Oggi, i produttori hanno risolto questo problema rendendo la microperforazione carta da parati, che sta causando la superficie dei fori molto piccoli invisibili all'occhio. Il problema con la permeabilità al vapore acqueo è sceso da solo, e la colla vinilica carta da parati può diventare non solo la cucina, ma anche in bagno.

E infine

Alterazione delle pareti in cucina possono essere eseguiti da diversi materiali di finitura, ci vuole solo un po 'più di tempo e fatica

Beh, questo è praticamente tutto quello che volevamo dirvi in ​​questo articolo. Ci auguriamo che tu abbia già deciso quale tipo di pareti fare in cucina e abbia scelto l'opzione più adatta a te stesso.

In caso contrario, e ancora rosicchiare dubbi, su ciascun materiale elencato qui, si può leggere a parte. L'articolo sul nostro sito web, in cui le caratteristiche e le caratteristiche di qualità sono descritte in modo più dettagliato.