Lavora Con Le Vernici

Come diluire la pittura a base di olio?

Dopo la costruzione, spesso c'è una pittura ad olio inutilizzata. Nel tempo, cambia le sue proprietà, diventa denso o si blocca completamente. E sorge la domanda: che cosa dovrebbe diluire la pittura ad olio, in modo da poter lavorare di nuovo con esso?contenuti

:
  • Tipo di beni di diluizione
  • di lino pittura ad olio nel processo di diluizione
  • vernice
  • scelta e l'uso di diluizione solventi
necessarie in modo che ci sia una vernice

Proprietà base di diluizione

a base di pittura ad olio pigmento viene mescolato con olio di lino fino al liscio. Fino a quando l'impasto non viene utilizzato, heavy pigmenti in polvere può accontentarsi, si blocca mezzo e si accumula sulla parte superiore del petrolio, perché si vuole mescolare o scuotere il barattolo prima di utilizzare a fondo. Se necessario, portare la questione a macchia allo stato liquido in un primo momento di rispondere a due domande:

  1. come quello che stanno andando a usare la vernice diluita: di per sé per la colorazione della superficie, o come primer?
  2. Con quale tipo di olio essiccato è coinvolta la composizione?

importante per noi a decidere su questi punti, come la vernice a base di olio deve essere diluito con una sostanza simile a ciò che è nella composizione. Se

Banca con un materiale coloranti era poco tempo dopo l'apertura, l'addensante viene eliminato mediante l'aggiunta di olio di lino. Tuttavia, questa sostanza diverso metodo di fabbricazione, in modo che quando il rischio scelta sbagliata a rovinare l'intero materiale colorante. Quando è necessario rianimare la vernice fortemente condensata, non si può fare a meno di un solvente. Lo aggiungiamo anche se prepariamo il primer. Tipi

pittura ad olio di semi di lino in

Un tipo di vernici può essere utilizzato per il trattamento delle superfici in sala, un altro - lavoro esterno rigorosamente, perché ha emissioni tossiche( odore pungente).

dosaggio dipende dal tipo di olio essiccazione:

  1. riferisce alla prima olifoi naturale prodotta dalla canapa, lino, olio di soia. Ha segnato il MA-021, ed è adatto per la verniciatura finestre, porte e altri elementi dello spazio. L'eccezione è il pavimento ed il soffitto, perché l'olio a base non permette all'umidità di filtrare e quindi può disturbare la circolazione dell'aria nella stanza.
  2. Il secondo tipo è un olio essiccante composito, creato miscelando solvente e olio. Questa vernice è stata diluita con trementina, acquaragia, benzina, solventi, esso è caratterizzato da un forte odore, e l'evaporazione del dannosi per l'organismo. Anche se con una composizione simile, la vernice costa meno, ma con essa la riparazione a domicilio è controindicata. Contrassegnato dal marcatore MA-025.

leggere l'etichetta e la composizione di olio essiccazione o scegliere a base di olio di lino, o comprare un solvente adatto.

processo di allevamento vernice

Diluire la vernice non è difficile, ma è necessario agire gradualmente e con moderazione versare diluenti, perché se è invasa da olio di lino, è necessario per asciugare la superficie per periodi più lunghi.fasi diluizione

:

  • facile miscelazione e rimuovere coaguli spostano il materiale vernice in un contenitore adatto;
  • piccole porzioni pour a olifu e cominciare a mescolare bene, garantendo densità;
  • ripetere la procedura per l'aggiunta di olio e portare la miscela ad una consistenza adeguata;
  • aspettare per dieci minuti, e poi filtrare la composizione attraverso un setaccio per eliminare i grumi.
Se si aggiunge troppa vernice, vernice si asciuga molto più a lungo

Selezione e uso di solventi

Prima di scegliere un solvente, tenere a mente che alcune sostanze sono in grado di modificare le proprietà della vernice. Principalmente utilizzato o premiscelata multicomponente ai numeri( ad esempio, "solvente 647"), che contengono differenti rapporti tra alcoli, chetoni, esteri, o di sostanze organiche aventi elevata volatilità( ragia, trementina, kerosene, benzina e simili.d.).

solvente viene aggiunto attentamente e lentamente, in modo da non rovinare la composizione, perché l'eccesso può causare la distruzione dei legami tra pigmento e olio di lino.

Tipi di solventi organici:

  1. Lo spirito bianco è il prodotto più utilizzato, che consente di pulire i pennelli e sgrassare le superfici e di diluire vernici ad olio, vernici, vernici. In questo caso, va tenuto presente che lo spirito bianco convenzionale ha una bassa capacità di liquefazione, quindi è necessario acquistare raffinato;
  2. Trementina, ottenuta da vari materiali di lavorazione del legno - una delle sostanze più popolari per riportare in vita la vernice e le vernici inaridite. A base di trementina e spirito bianco, preparare la miscela, prendendo ogni sostanza in un rapporto di uno a uno. O utilizzare la trementina purificata, che aiuta ad accelerare il processo di essiccazione. Se prendi il non pelato, il tempo, al contrario, aumenta;
  3. Il cherosene può anche essere usato per diluire la vernice essiccata. Ma prima di questo, è mescolato con trementina o con essiccanti. Il cherosene è poco conosciuto perché allunga il tempo di asciugatura della superficie verniciata;La benzina
  4. può essere utilizzata come diluente per ridurre la viscosità della vernice. Dà anche alla miscela una foschia.
Lo spirito bianco raffinato ha una migliore capacità di liquefare, in contrasto con il solito

Prima di scegliere un metodo per la riabilitazione della pittura ad olio, è necessario decidere cosa acquistare: il solvente o il diluente? Avrai bisogno di un solvente per colori da lungo tempo e congelati. Aggiungendolo, è necessario attendere alcuni minuti o ore, fino a quando la coerenza diventa adatta per il lavoro. Se la massa diventa densa, allora un olio diluente pronto o olio di lino ti aiuterà.Riduce la viscosità della composizione.