Pavimenti

Substrato per un pavimento di acqua calda

L'installazione di un pavimento caldo include una serie di azioni sequenziali che richiedono una stretta aderenza al processo tecnologico. La torta del pavimento caldo è composta da diversi strati. Non si può dire che uno degli strati della torta sia meno importante. Ognuno svolge la sua funzione e in aggregato risulta raggiungere ottimi indicatori. Quindi, uno degli strati importanti - un isolamento termico o un substrato sotto un pavimento di acqua calda. Nel mercato di oggi, il substrato viene ora presentato in una varietà di forme. In questo articolo, vogliamo parlarvi di tutte le caratteristiche di questo materiale, quale ruolo svolge e come scegliere il substrato sotto il pavimento di acqua calda.

Scopo del substrato

Non è un segreto che l'efficienza dell'intero sistema di riscaldamento dipende direttamente dalla corretta connessione del pavimento di acqua calda e dalla sua installazione. Ma non meno importanti giochi di ruolo e la scelta del substrato sotto il pavimento caldo. Dopo tutto, se scegli il substrato sbagliato, se disponi delle apparecchiature più costose e moderne, l'efficienza dell'intero sistema sarà bassa. E la ragione sarà che tutta l'energia termica va a terra, e non verso l'alto nella stanza. Inoltre, è noto che circa l'80% dell'energia termica totale del pavimento di acqua calda. Tra le altre cose, il substrato per un pavimento di acqua calda serve anche come riflesso dell'energia termica. Molti substrati hanno uno speciale film riflettente depositato.

Quindi, lo strato di isolamento termico viene posato direttamente sulla cazzuola. Cioè, prende il colpo principale per proteggere la penetrazione del flusso d'aria fredda dal pavimento. Soprattutto, è necessario trattare la scelta di un substrato termoisolante se si vive al piano terra e si dispone di un terreno sul pavimento. In questo caso, lo strato isolante deve essere appropriato. Ma oltre alla protezione anti-gelo, il substrato non deve inoltre consentire tutto il calore rilasciato dal circuito dell'acqua. E proprio come la presenza di un film riflettente riflette tutto il calore verso l'alto, e l'isolamento termico impedisce il passaggio di correnti fredde.

Requisiti per l'isolamento termico

Il substrato utilizzato per il pavimento per acqua calda è soggetto a una serie di requisiti, tra cui:

  • Isolamento termico ad alto livello.
  • Impermeabilità sufficiente.
  • Capacità di riflettere l'energia termica.
  • Completamente sicuro per la salute umana e l'ambiente.
  • Resistenza alle variazioni di temperatura.
  • Installazione comoda e semplice.
  • Stabilità alle deformazioni.
  • Resistente al fuoco.
  • Superficie liscia ed elastica.

Ovviamente, è difficile trovare l'opzione migliore. Oggi c'è un gran numero di materiali per l'isolamento termico e ognuno di essi soddisfa in qualche modo i requisiti elencati. Tuttavia, sullo sfondo di tutti gli altri, il polistirene espanso è chiaramente evidenziato. Questo materiale è il più vicino a tutti i requisiti elencati. Ad esempio, oggi produciamo tappetini in polistirene espanso con alette. Questo è un dispositivo speciale che semplifica e velocizza notevolmente il processo di installazione. Successivamente, ti suggeriamo di prendere in considerazione un numero di materiali che sono oggi presenti nel mercato moderno.

I materiali usati per la posa sotto il pavimento caldo dovrebbero avere determinate caratteristiche. Tuttavia, come dimostra la pratica, molte persone usano il primo scaldino sotto le loro mani. Questo approccio è inefficace. Pertanto, il materiale utilizzato deve corrispondere ai seguenti parametri:

  • Pellicola autoadesiva in polietilene. Lo spessore del supporto per un pavimento con acqua calda è di 8 mm. Ha ottimi indicatori per l'isolamento acustico, l'impermeabilità e l'energia termica riflettente.
  • polietilene laminato su un lato. Lo spessore di questo isolante termico è anch'esso di 8 mm. Differisce in resistenza all'acqua ed eccellenti proprietà di isolamento termico.
  • Polietilene espanso. Lo spessore del supporto sotto il pavimento caldo è di 2 mm.
  • Polistirene espanso. Ha uno spessore diverso. Sul lato anteriore c'è una marcatura per la posa di tubi di un pavimento di acqua calda.
  • substrato duplex. Lo spessore del prodotto è 3 mm.
  • Supporto in polyfoam con rivestimento in lavsan. Lo spessore del prodotto è 3 mm.

Si noti che i substrati qui elencati sono prevalentemente sottili. Ma allo stesso tempo tali materiali si adattano perfettamente al loro obiettivo principale. Inoltre, il loro uso consente di ridurre lo spessore della torta di riscaldamento.

Come scegliere il giusto

Quindi, ora considereremo suggerimenti specifici su cosa cercare quando si sceglie un substrato sotto un pavimento di acqua calda. Ma ricorda, non correre a un prodotto altamente pubblicizzato. Non è sempre di alta qualità.Prima di tutto, prestare attenzione alle caratteristiche tecniche. Quindi, dopo aver visitato un negozio specializzato, guarda i seguenti fattori che saranno elencati in questa sottosezione.

La conducibilità termica è uno dei fattori importanti. Scegli il substrato con la conduttività termica più bassa. Ciò significa che l'isolamento non farà scendere l'energia termica, ma la manterrà e la dirigerà verso l'alto. Bene, se il prodotto è completato con una pellicola riflettente. In questo caso, il riflesso dell'energia consente di risparmiare sul riscaldamento dello spazio abitativo.

Resistenza e resistenza a carichi dinamici e costanti.È spesso possibile trovare un substrato, che sotto l'influenza di un carico prolungato cambia forma, ad esempio, si restringe. Di conseguenza, ciò influisce sulla conduttività termica. Pertanto, prestare attenzione all'elevata resistenza e alla capacità di mantenere la propria forma. Inoltre, in anticipo, pensa a quale tipo di carico sarà nella tua stanza.

Technologicality significa semplicità di lavoro. Se confronti materiali diversi, allora questo indicatore è molto diverso. Lavorare con alcuni è lungo e noioso. D'altra parte, ci sono quelli che sono molto facili da installare. Ad esempio, un substrato con capicorda ha uno speciale sistema di connessione. Inoltre, alcuni substrati sono facili da tagliare, poiché sono molto sottili.

È anche importante prestare attenzione all'aspetto di proprietà speciali, ad esempio, crepe sul lato anteriore o tappetini con sporgenze. Ovviamente, questo semplifica e velocizza notevolmente il lavoro di installazione. Senza marcatura, dovrai applicarlo da solo. Per questo motivo, è possibile errare sulla posa del contorno.

Anche il costo è un fattore importante. Se si eseguono i calcoli corretti, è possibile ottenere il massimo risparmio nel riscaldamento stesso. Pertanto, se si trova un buon substrato sotto un pavimento di acqua calda ad un prezzo elevato, non si dovrebbe risparmiare, poiché tale sistema viene fabbricato per un lungo periodo di tempo. Se si risparmia e si acquista un substrato di bassa qualità a un piccolo prezzo, si avranno dei sovraccarichi durante il riscaldamento della stanza.

Assicurarsi di prestare attenzione alla compatibilità ecologica del riscaldatore. Quando si riscalda un pavimento caldo, alcuni materiali isolanti hanno la proprietà di rilasciare sostanze nocive nell'aria. E, considerando che il substrato incontrerà una temperatura elevata, questo fattore è estremamente importante.

Tutti dovrebbero capire che il suono viene trasmesso attraverso l'aria. Per questo motivo, camminare sul pavimento può produrre un certo rumore. Per questo motivo, il substrato selezionato deve avere un effetto fonoassorbente.

Importante! Alcuni sostengono che il substrato sotto i pavimenti caldi dovrebbe essere resistente ai raggi ultravioletti. Ma questo non è necessario, perché è versato nel massetto e non ha alcun contatto con i raggi del sole. Pertanto, questa caratteristica non dovrebbe essere prestata attenzione.

Un'altra proprietà importante è l'impermeabilizzazione. Il materiale selezionato per l'isolamento termico sotto il pavimento dell'acqua calda deve essere resistente all'umidità.Se il circuito idraulico viene posato, in caso di perdita del tubo, il materiale non deve consentire il passaggio dell'umidità.Ciò eliminerà l'inondazione dei vicini viventi dal basso.

Importante! Se il substrato selezionato non ha un'impermeabilità elevata, il pannello di riscaldamento deve avere questo strato. Ad esempio, la lavorazione di materiale impermeabilizzante viene effettuata sgrossatura.

Quindi, se scegli il sottofondo per il pavimento caldo, sarai guidato da questi indicatori, quindi potrai scegliere un prodotto di qualità che ti permetterà di risparmiare denaro. Inoltre, questo ti permetterà di risparmiare in modo significativo sul riscaldamento degli alloggi. Conclusione

Quindi, eccoci e abbiamo discusso con voi tutte le caratteristiche di quale substrato scegliere per un pavimento ad acqua calda. Con la scelta giusta, il riscaldamento a pavimento sarà altamente efficace. Per riscaldare i pavimenti e la stanza nel suo insieme, non è necessario spendere un sacco di energia. E ciò avrà un effetto positivo sulle entrate per il pagamento delle utenze.

Speriamo che questo materiale ti sia stato utile. Hai imparato a conoscere il ruolo del substrato sotto il riscaldamento a pavimento. Condividi la tua esperienza con gli aspiranti artigiani domestici su quale substrato hai scelto per la posa di un pavimento di acqua calda. La tua esperienza sarà inestimabile. Per consolidare l'intera teoria, ti suggeriamo di guardare il materiale video preparato.

  • Massetto per un pavimento ad acqua calda con le proprie mani
  • Pavimento caldo Recensioni comfort nazionali
  • Pavimenti caldi per acqua
  • Regolatori di temperatura per riscaldamento a pavimento
Instagram viewer