Strumento Di Potere

Come scegliere una rettificatrice per stucco

Quando stuccare la superficie non può fare a meno della sua rettifica. Questo può essere fatto sia manualmente che con l'uso di mezzi di meccanizzazione. La rettifica manuale è piuttosto efficace, soprattutto quando si elaborano aree difficili da raggiungere, ma richiede molto tempo e impegno. Per facilitare il lavoro aiuterà l'uso di una rettificatrice per stucco.

Contenuto: Varietà
  • di smerigliatrici modello
  • Cintura modello
  • Vibration modello
  • Eccentrico
  • Accessori
  • Descrizione Grinders «Makita BO3711»

Varietà di smerigliatrici smerigliatrici

classificazione prevede la divisione in base alla loro potenza al elettrica e pneumatica.

Le modifiche pneumatiche non hanno motori. Non sono necessari, poiché il meccanismo funziona sotto l'azione dell'aria compressa diretta dall'unità compressore. A causa della mancanza di un motore per servizio pesante, i dispositivi pneumatici sono caratterizzati da un peso ridotto e prezzi accessibili. Un altro pneumatico qualità positiva scaturisce anche da un piccolo peso: quando si lavora con tali apparecchiature non ottiene mani stanche, e questo comporta un aumento della produttività.

Lo svantaggio principale delle smerigliatrici pneumatiche è la necessità di un compressore volumetrico. È a causa della necessità di un compressore che l'attrezzatura pneumatica si trova più spesso nelle officine di riparazione auto. In tali luoghi, il compressore può essere utilizzato per un duplice scopo. Ma l'acquisto di un dispositivo del genere solo per scopi di riparazione è giustificato, tranne che per una grande quantità di lavoro. I modelli

Electric sono caratterizzati da un'elevata mobilità.Tale smerigliatrice può funzionare ovunque ci sia una rete elettrica. Gli svantaggi dei dispositivi elettrici includono il loro peso piuttosto significativo, le grandi dimensioni e un costo considerevole. Suggerimento

!Se il macinacaffè è acquisita per lavorare in una casa privata o appartamento invece di oggetti di grandi dimensioni, è più saggio di fermare le elezioni su smerigliatrici elettriche.

Nel metodo di trattamento superficiale, le smerigliatrici sono divise in tre gruppi: cintura

  • ;
  • vibra;
  • eccentrico.

Di seguito considereremo le caratteristiche di ciascuno dei tipi di apparecchiature elencati. Modelli di nastro

Questo tipo di attrezzatura viene utilizzata per la rettifica di aree di grandi dimensioni. Le macchine a nastro hanno nella loro composizione una cinghia abrasiva, che è installata su rulli. Come risultato della rotazione di questi rulli, la cinghia si muove nella stessa direzione. Le macchine a nastro sono le più produttive tra tutte le rettificatrici. Tuttavia, una capacità troppo elevata dell'apparecchiatura non consente l'utilizzo per la finitura della lucidatura.

momento dell'acquisto di un tipo di cintura rettificatrice si raccomanda di prestare attenzione a seguire le sue caratteristiche:

  1. centraggio automatico della cinghia. I rulli speciali supportano la posizione del nastro esattamente lungo l'asse del movimento. A causa di ciò, è possibile evitare lo slittamento del nastro. Questa funzione fornisce un funzionamento più confortevole del dispositivo.
  2. Connessione per aspirapolvere. Tale tubo di derivazione è disponibile su quasi tutte le modifiche delle rettificatrici. Questo fatto sottolinea l'importanza di un dispositivo che protegge la camera dalla diffusione di polvere su di esso, abbondantemente generate durante le lavorazioni.
  3. Rulli aggiuntivi, in grado di gestire le zone morte che si verificano durante la molatura di aree vicino alle pareti.

Vibration models

Questo tipo di apparecchiatura può essere considerato il più comune tra le rettificatrici. Forse il più noto tra i dispositivi di questo tipo è una smerigliatrice di superficie. Il dispositivo è dotato di una suola a forma di rettangolo, sulla quale viene fissata una grana speciale con apposite pinze. Le granulometrie vengono selezionate in base ai compiti assegnati. Ad esempio, le pareti servono a rettificare nazhdachka numerati da 100 a 120, per la pulizia di superfici metalliche - da 40 a 80 e per la lavorazione del legno - da 180 a 240.

Un altro sottogruppo di modelli di vibrazione è la macchina rettificatrice delta. Il principio del suo funzionamento è lo stesso di un dispositivo di levigatura: una delle sue suole è realizzata a forma di triangolo. Una macchina rettificatrice delta viene utilizzata per elaborare aree difficili da raggiungere( ad esempio per gli angoli di rettifica).

Le rettificatrici a vibrazione senza piastra rotante sono progettate per la rettifica di superfici piane. Questa tecnica viene utilizzata per trattare il soffitto, le pareti e tutti i tipi di prodotti in legno.

Quando si sceglie una smerigliatrice a piastra piana, si raccomanda di prestare attenzione alle seguenti sfumature:

  1. Come accennato in precedenza, esistono due tipi di piastre: rettangolare e triangolare. Sebbene una forma rettangolare venga utilizzata molto più spesso, spesso è necessaria una lastra triangolare. Pertanto, alcuni produttori richiedono l'installazione di un altro tipo di piastra, se necessario.
  2. Dovresti dare un'occhiata più da vicino al metodo di fissaggio di nazhdachki. Nei modelli economici il meccanismo spesso non è molto conveniente, a causa del quale l'abrasivo è permanentemente scollegato. In un dispositivo di qualità, la carta vetrata dovrebbe essere fissata saldamente.
  3. Rispetto ai modelli eccentrici, le smerigliatrici vibratorie sono meno efficienti. Sono adatti per la finitura, ma non sono efficaci su superfici irregolari e curvilinee.

Modelli eccentrici

Il nome alternativo per le smerigliatrici eccentriche è orbitale. Questo nome del dispositivo è stato ottenuto in connessione con le caratteristiche del movimento della suola arrotondata di lavoro. Questo elemento ruota attorno al proprio asse contemporaneamente e si muove in un'orbita di raggio ridotto. Lo smeriglio in questo dispositivo è fissato sul velcro. Lo scopo principale della modifica dell'eccentrico è la finitura delle pareti di mastice e la loro lucidatura.

Sono disponibili anche le rettificatrici, il cui compito è il trattamento superficiale in grandi aree. Tali dispositivi si distinguono per un manico telescopico ergonomico e un riduttore. Facoltativamente, le smerigliatrici di questa classe possono essere equipaggiate con mole di grandi dimensioni( il diametro di tali cerchi è di 215 o 225 millimetri).

Un altro scopo delle smerigliatrici eccentriche per pareti e soffitti è quello di rimuovere vecchie pitture.È anche possibile macinare pietra e cemento. L'uso di modelli eccentrici riduce significativamente i costi di manodopera per le operazioni di rettifica.

Si prega di notare! Le prestazioni dei modelli eccentrici sono eccezionali, così come il costo. Pertanto, l'acquisto di tali attrezzature per la macinazione di una piccola area non ha senso. Si consiglia di noleggiare il dispositivo al noleggio di attrezzature da costruzione.

Dispositivi aggiuntivi

Le rettificatrici sono dotate di speciali raccoglitori di polvere, dove cade la polvere fine, staccando il mastice. Va notato che il depolveratore funzionerà solo se nell'abrasivo ci sono dei buchi di polvere speciali. Inoltre vale la pena dare un'occhiata più da vicino al materiale da cui è stato creato il filtro. Se si tratta di carta, quindi non può essere lavato, e quindi questa parte dovrà essere cambiata frequentemente. Il filtro in plastica non causerà alcun problema: può essere lavato e riposizionato.

Descrizione della smerigliatrice "Makita BO3711"

Questa macchina è progettata per la levigatura finale del legno. Grinder Makita BO3711 è un'apparecchiatura industriale ad alte prestazioni. Tuttavia, questa apparecchiatura può essere utilizzata anche in una piccola stanza.

Le dimensioni della carta abrasiva per il dispositivo sono 228x93 mm. La carta è fissata in appositi morsetti. La regolarità delle oscillazioni varia da 8 a 22 mila al minuto. In modalità inattiva, il numero di oscillazioni è compreso tra 4 e 11 mila al minuto. La corsa della piattaforma è di 2 millimetri. Per il funzionamento di "Makita BO3711" è necessaria una rete elettrica da 190 W.

La smerigliatrice è dotata di un potente sistema di rimozione della polvere. La polvere viene rimossa usando una piastra di macinazione. Se è necessario rettificare un'area ampia, è possibile installare uno speciale sacchetto raccoglipolvere.

Il peso dell'attrezzatura è di 1,6 chilogrammi. Il design differisce dal design ergonomico, la presenza di una presa morbida, incorniciata dalla gomma.

Si consiglia di scegliere il tipo di dispositivo di macinazione e il modello specifico tenendo conto della natura e del volume dei lavori futuri. Inoltre, considera il tipo di superficie da trattare e possibilmente le tue preferenze individuali.