Altre Coperture

Metodi e mezzi per l'elaborazione di mattoni

La lavorazione del mattone può perseguire diversi scopi, ad esempio: pulizia da sporco o impregnazione per conferire al materiale nuove qualità.Di seguito, consideriamo le opzioni principali per l'elaborazione di questo materiale da costruzione. Contenuto

:
  • decontaminazione
  • Pulizia idrogetto
  • sabbiatura metodo
  • Purificazione manualmente o meccanicamente Purificazione
  • da mezzi chimici
  • alcune punte
  • impregnazione

mattoni Rimozione contaminanti

In più mattoni trasformati per pulire da sporcizia o polvere costruzione. A causa dell'elevata porosità, il mattone è facilmente sporco, quindi per preservare l'aspetto attraente del materiale, deve essere pulito occasionalmente. Oltre ai residui di una soluzione sul mattone può apparire molto diversi tipi di inquinamento, tra cui, vernice, sporco, asfalto, l'olio, la calce, la fuliggine, ruggine.

Spesso, il mattone è coperto di muffa o ci sono tracce di valle. Per rimuovere l'inquinamento, ci vorrà un sacco di tempo e sforzi, dal momento che pulire il mattone - il lavoro è molto laborioso.

In pratica, solitamente il problema della pulizia del materiale appare dopo l'erezione di pareti in mattoni da mattoni ordinari o di rivestimento. Spesso è anche necessario pulire il vecchio mattone dalla malta, che hanno deciso di riutilizzare. Un metodo specifico di pulizia del materiale è selezionato in base al tipo di contaminazione.

Nel settore delle costruzioni vengono solitamente utilizzati tali tipi di pulizia: getto d'acqua ad alta pressione

  • ;Tecnica di sabbiatura
  • ;
  • attrezzo meccanico di pulizia oa mano( martello, carta vetrata, uno scalpello, una spazzola con setole rigide, punzone);
  • uso di uno speciale liquido detergente, che può essere sia acquistato in forma finita, sia realizzato con la propria forza.

Di seguito vedremo separatamente ciascun metodo.

Pulizia del getto d'acqua

Il getto d'acqua ad alta pressione( 15-220 bar) viene rimosso, prima di tutto, sono alti. Nonostante tale pressione, la pulizia è molto delicata, senza danneggiare il materiale. Inoltre, il metodo è rispettoso dell'ambiente.

Metodo di sabbiatura

La pulizia viene eseguita utilizzando attrezzature speciali e alta pressione. Durante il processo, il mattone viene trattato con sabbia o altra sostanza abrasiva.

Lo scopo della sabbiatura è di rimuovere i materiali estranei e preparare la superficie per applicare vari rivestimenti su di essa. Il mattone viene trattato con sabbia prima di riempire o dipingere. Grazie alla sabbiatura, è possibile pulire il mattone dalla vecchia vernice, bitume, olio combustibile, intonaco, fuliggine e tutti i tipi di sostanze contenenti coloranti. Il risultato è una superficie pulita, adatta per ulteriori elaborazioni.

Le operazioni di sabbiatura e finitura non sono le stesse della preparazione della superficie. La differenza è che questa tecnica comporta il miglioramento dell'aspetto del prodotto e il miglioramento delle sue prestazioni, e non solo la preparazione per il rivestimento.

Per possedere con sicurezza le attrezzature di sabbiatura, è necessaria una certa qualifica. Pertanto, il costo di tale lavoro è abbastanza alto. Purificazione

manualmente o meccanicamente metodo

solito utilizzato per rimuovere il materiale dalla superficie di malta o altre sostanze estranee solide. Gli strumenti principali per la pulizia - un trapano, carta vetrata, un perforatore, un martello pneumatico, una spazzola di setola, uno scalpello, un martello.

Al lavoro è necessario prendersi cura della propria sicurezza, quindi hanno bisogno di occhiali, respiratore, guanti di gomma.

Il mattone rosso viene pulito solo a mano. Per fare questo, tagliare i pezzi della soluzione con un martello e uno scalpello. Dopo la rimozione di pezzi di grandi dimensioni, i gessi vengono staccati con una pila di grana grossa.

calcarea più forte, in modo che possa essere purificato utilizzando tecniche come un martello o un martello. Quindi, così come nel caso del mattone rosso, la carta vetrata viene pulita. Il processo termina immergendo il materiale nell'acqua per eliminare definitivamente i residui della soluzione. Durante l'immersione, è possibile utilizzare anche un pennello con setole rigide. Prima dell'uso, il mattone deve essere asciugato.significa purificazione

chimica

seconda del tipo di inquinamento, utilizzato composizione chimica specifica, che può essere sia di acquisto o reso indipendente. Anche nel corso del lavoro lo strumento viene utilizzato, così come durante la pulizia meccanica.

L'impasto di cemento può essere rimosso come segue:

  1. Se il mattone è fatto di ceramica, deve essere bollito in acqua. In questo caso, l'acido solforico deve essere versato in acqua in anticipo. Una parte dell'acido solforico avrà bisogno di una parte dell'acqua. In questo caso, non dimenticare le misure di protezione( vestiti e occhiali speciali), altrimenti sono possibili ustioni della pelle e degli organi respiratori. Dopo aver immerso tale miscela, rimuovere la vecchia soluzione non sarà difficile. Tuttavia, in questo modo è impossibile rimuovere la soluzione dal mattone di silicato - semplicemente si disintegri.
  2. Se lo sporco è insignificante( ad esempio solo nelle cuciture della muratura), il mattone può essere pulito con detergenti dall'arsenale di prodotti chimici auto. Dopo aver applicato il prodotto, è necessario lasciare asciugare la parete, quindi massaggiare con una miscela di mattoni macinati e olio vegetale.
  3. È anche possibile utilizzare acido cloridrico diluito. Prima di trattare la muratura con acido, è necessario bagnare i mattoni con acqua. Il lavoro dovrebbe essere fatto con attenzione, in modo che l'acido cloridrico non danneggi la malta nella muratura.

Altri contaminanti possono essere smaltiti in questo modo:

  1. Se il muro è verniciato, le macchie possono essere rimosse con l'aiuto di prodotti chimici di uso domestico.
  2. efflorescenze, la fuliggine nella fornace, e la ruggine possono essere rimossi con una spazzola con setole dure, acqua e detergenti.
  3. Per rimuovere il muschio o il lichene, è necessario bagnare il mattone con acqua e quindi trattarlo con un detergente, ma non con uno qualsiasi, ma con uno specialista( ad esempio "Sammalpois").
  4. Per rimuovere macchie di olio, catrame o bitume, sarà necessario uno dei solventi organici. Soddisfa lo spirito bianco, trementina o cherosene. Per evitare di lasciare un divorzio, è necessario elaborare la massima superficie possibile.
  5. Si consiglia di utilizzare una sostanza come "Decap 'sols Guard" per rimuovere i vapori. Prima di applicarlo, è necessario verificare la qualità dell'impermeabilizzazione. Inoltre, devi prima pulire le cuciture.

Alcuni consigli utili per

  1. Highs diventeranno meno probabili se il mattone è ben asciutto, ci sono impermeabilizzazioni, prese di drenaggio.
  2. Durante la muratura, il lavoro deve essere fatto con attenzione per evitare un'eccessiva contaminazione del materiale. Ciò richiederà ulteriori sforzi, ma in futuro ridurrà la necessità di pulire i muri di mattoni.
  3. Quando si pulisce il mattone, non bisogna dimenticare le sfumature tecnologiche, altrimenti si può danneggiare il materiale.
  4. Quando si lavora con mattoni o pietre faccia a vista, utilizzare una spugna asciutta per evitare di danneggiare la superficie.
  5. Per rimuovere tracce di fuliggine sul mattone di rivestimento, si consiglia di utilizzare paste specializzate e prodotti chimici domestici.

Impregnazione di mattoni

Il processo di immersione è chiamato idrofobizzazione. La tecnica può essere in parte attribuita ai metodi di pulizia, in quanto, quindi, i solidi vengono rimossi.

Tuttavia, lo scopo principale dell'idrofobizzazione è di fornire il materiale( pietra, mattoni, cemento, ceramica, ecc.) Con proprietà protettive idrorepellenti e resistenza alle basse temperature. Quando l'idrofobizzazione viene utilizzata un'impregnazione speciale per i mattoni. Di conseguenza, il materiale interagisce in modo diverso con l'umidità.

Molto spesso, il componente chiave dell'agente idrorepellente è il silicio, sebbene possano essere utilizzate altre basi. Ad esempio, possiamo menzionare "Crystallizol", un litro di cui è sufficiente per trattare 150 metri quadrati di superficie.

Il farmaco non solo aumenta la resistenza al gelo del materiale, ma aumenta anche la sua forza di circa un quarto. Il prodotto viene spesso utilizzato per proteggere le superfici in ambienti con elevata umidità( ad esempio, bagni e saune).Il farmaco consente di bloccare l'ingresso di umidità nella struttura del rivestimento e impedisce anche la comparsa di microrganismi, compresi i funghi.

Altra importante qualità del "Crystallisol", oltre a qualsiasi altra buona impregnazione - la preparazione impedisce l'accumulo di sporco sulla superficie del materiale, che consente di ottenere un maggiore effetto decorativo. E, infine, l'uso dell'impregnazione consente di ridurre il consumo del rivestimento finale( ad es. Vernice).

Un buon idrorepellente è caratterizzato da una serie di qualità:

  • nessun film visibile dopo il trattamento con il farmaco;
  • compatibilità ambientale;
  • sicurezza antincendio;Neutralità di
  • rispetto alla resistenza al vapore esistente;Durabilità
  • .

Prima dell'uso, "Crystallisol" viene diluito in acqua in una proporzione da 1 a 30. Quindi la soluzione viene applicata uniformemente su mattoni asciutti e puliti. Per un mattone, uno strato è sufficiente. Sono necessari più strati solo per i rivestimenti in calcestruzzo.

Il trattamento dei mattoni per la pulizia o il miglioramento delle proprietà prolungherà significativamente la vita della muratura e migliorerà le qualità decorative del materiale. In questo caso, non dimenticare la cura tempestiva della muratura e periodicamente pulirla dall'inquinamento provocato.