Lavora Con Le Vernici

Consigli e consigli per dipingere il soffitto senza divorziare

Al fine di ottenere il risultato ideale quando si dipinge il soffitto, è necessario sapere come dipingere il soffitto senza divorziare. La colorazione è il modo più semplice ed efficace per riparare il soffitto, ma il processo non è così semplice come sembra a prima vista, e nasconde i suoi segreti e le peculiarità di attuazione. Se esegui tutti i passaggi correttamente, puoi ottenere il soffitto perfetto come risultato.

Contenuto:
  • lavori preparatori tecnologia di applicazione
  • colorazione

preparatoria lavoro

Se si pensa a come dipingere il soffitto, senza un divorzio, essere sicuri di prendere cura della qualità della formazione della superficie per la pittura. Prima del processo di verniciatura del soffitto con vernice a base d'acqua, la sua superficie deve essere preparata di conseguenza.

Indipendentemente dalla qualità del materiale che è stato coperto nel soffitto prima del processo di tintura, deve essere rimosso e accessoriati. Tutti i difetti o le irregolarità devono essere innescati, levigati e applicato uno strato di stucco fresco. Se si tratta di dipingere una superficie uniforme e preparata, può semplicemente essere innescata. E, naturalmente, prima di iniziare a dipingere, devi liberare la stanza da mobili e cose.

Iniziare la preparazione al meglio con la rimozione di vecchi rivestimenti o intonaco sfaldato. E se il soffitto è influenzato da muffe o funghi, tutte le aree oscurate devono essere pulite fino in fondo.

È possibile eseguire queste operazioni da soli usando una spatola speciale. In precedenza, puoi bagnare alcune parti del soffitto in diversi punti. Questo è fatto in modo da avere meno polvere, e l'intonaco stesso esfolia il più facilmente e rapidamente possibile.

Tutti i luoghi che sono stati colpiti da muffe o funghi devono essere necessariamente trattati con composti antisettici. Se la stanza in cui è dipinto il soffitto è umida, le composizioni antifungine sono le migliori per trattare l'intera superficie.

Al fine di sbarazzarsi di funghi e muffe, è possibile utilizzare una varietà di rimedi tradizionali e anche solo i fluidi che contengono cloro. Ma a differenza del vero primer, tali prodotti aiuteranno a rimuovere il fungo, ma non potranno fornirlo con una protezione a lungo termine.

Dopo il trattamento, antisettico, il soffitto deve avere il tempo di asciugare bene e coprire con impregnante, che rafforzare la fondazione ed essere in grado di fornire una migliore adesione della vernice e la superficie. Inoltre, tutte le irregolarità devono essere accuratamente macinate con lo stucco iniziale. Dopo l'essiccazione, la superficie viene macinata con una carta abrasiva.

Il passo successivo è l'ultima mano l'intera superficie del soffitto, che è meglio applicato in due strati sottili con asciugatura di ogni successiva, da un'ampia spatola inox

più necessario lucidatura pulire con carta abrasiva fine. Dopodiché, la superficie del soffitto deve essere innescata ancora una volta. Non è necessario dubitare della necessità e della giustificazione finanziaria per fare questa procedura così tante volte. Il primer migliorerà la qualità della superficie e il suo costo è sempre inferiore al costo di una vernice acrilica o a base d'acqua di alta qualità.

Staining

Se il soffitto è pronto per la verniciatura, è possibile iniziare a preparare tutti gli strumenti necessari. Per completare la fase finale del lavoro ed eseguire la colorazione ideale, è necessario: vernice

  • ;Pistola a spruzzo, rullo o pennello
  • ;Vassoio per vernici
  • ;Scaletta
  • o estensore speciale per rullo di vernice.

oggi si trovano spesso soffitti di vari colori, che sono dipinte in colori diversi secondo le caratteristiche di design e spazio interno.È molto moderno, e il soffitto colorato può anche portare una freschezza e originalità all'interno.

Se hai già una vernice pronta con il pigmento appropriato, non ti preoccupare. Ma se il colore viene aggiunto alla vernice bianca, è meglio preparare la quantità della miscela con una riserva. Questo può essere spiegato dal fatto che mescolando la vernice da soli e manualmente, senza utilizzare moderne tecnologie di colorazione, è quasi impossibile ottenere il colore desiderato più volte di seguito. Ogni volta che mischi, otterrai una tonalità diversa. E se ti sembra che nel secchio e nel soffitto la composizione sia la stessa a colori, dopo l'essiccazione, può capitare che ci siano colori completamente diversi sul soffitto.

Il modo più comodo è quello di dipingere il soffitto con uno speciale strumento per pistola a spruzzo. Ma non è necessario acquistarlo per un solo colore. A meno che tu non abbia in programma di fare altri lavori con esso in futuro.

Nel processo di verniciatura del soffitto con una pistola a spruzzo, il materiale diverge meno di tutti e il processo di colorazione non richiede molto sforzo fisico.

Dipingere il soffitto con un pennello non è così conveniente. Inoltre, questo processo richiederà molto più tempo. E quindi, se scegli tra un rullo e un pennello, allora la preferenza è data al primo.

Con un rullo, il rivestimento viene applicato uniformemente sul soffitto. E nel processo di lavorazione non è necessario schiacciare così spesso in vernice, come un pennello. Ma nel processo di lavoro il rullo può fare senza l'uso di un pennello è impossibile. Con il suo aiuto puoi gestire qualitativamente le articolazioni del soffitto e delle pareti, oltre a tutti gli angoli difficili da raggiungere. Tecnologia applicativa

La vernice per il soffitto può essere acquistata in forma pronta. Ma un'opzione più accessibile sarà la sua auto-preparazione. Per fare questo, è sufficiente collegare l'emulsione con acqua, in un rapporto di 1: 1 e aggiungere il colore selezionato in precedenza. È meglio preparare immediatamente la quantità di vernice sufficiente a coprire l'intera superficie. La ragione di questa precauzione è che è anche improbabile che la vernice venga macchiata per la seconda volta, e quindi, è meglio se la quantità è sufficiente per l'intera stanza.

Prima di iniziare il lavoro, è meglio disegnare una linea ampia lungo i bordi del soffitto e cercare di dipingere il più possibile tutte le articolazioni. Pertanto, è possibile garantire una distribuzione uniforme del materiale su tutta la superficie.

Il processo di colorazione è ottimale dall'angolo più lontano della stanza. Prima di tutto, è necessario prestare attenzione alle aree problematiche e dipingere con angoli, bordi e così via. Dopo questo rullo tuffato in vernice e buone rotoli sul vassoio. Rullo

movimento deve essere parallelo, è preferibile applicare la vernice sovrapposizione, 5-10 cm.

Nel corso del lavoro sulle articolazioni non devono apparire accumuli di vernice, ma per ottenere questo risultato è necessario distribuire correttamente la composizione sulla superficie della piastra. La pittura è necessaria ad un ritmo abbastanza veloce, altrimenti sulla superficie possono apparire strisce dalla vernice che si asciuga rapidamente.

Tipicamente, il dipinto è fatto in 2-3 strati, ma la pratica mostra che per ottenere un risultato decente, la vernice deve essere applicata in 3-5 strati. Dopo aver completamente asciugato, ogni strato viene applicato perpendicolarmente al precedente. Per l'applicazione dell'ultimo strato, è preferibile utilizzare un rullo a pelo medio, parallelo ai raggi del sole dalla finestra.

Va notato che in lattice vernice manterrà meglio se nel corso di essiccamento in camera per mettere la somiglianza del bagno d'acqua, utilizzando un contenitori d'acqua. Se dopo l'essiccazione sulla superficie ci sono difetti minimi, possono essere carteggiati con carta vetrata zero e applicare uno strato aggiuntivo sulla parte superiore.

Dipingere il soffitto senza divorziare da soli è abbastanza semplice. Hai solo bisogno di preparare la quantità necessaria di vernice e cercare di correttamente e seguire attentamente tutte le istruzioni. E poi, il soffitto aggiornato farà piacere ai suoi proprietari con un aspetto bello, curato e fresco.