Tipi Di Mastici

Proprietà e caratteristiche dell'applicazione di mastici acrilici

acrilico stucco, a causa dei loro numerosi vantaggi sia rispettato costruttori. Sulla peculiarità del materiale di finitura, come pure la sua applicazione sarà discusso in questo articolo. Contenuto

:
  • Materiale caratteristiche
  • Differenze rispetto otturazioni lattice
  • comparazione gesso e acriliche cariche
  • punte pareti stucco spackling
  • e soffitti
  • calafataggio materiale legname

Caratteristiche

Il riempitivo acrilico è acrilico, che è un materiale prodotto sinteticamente con parametri variabili. Le soluzioni acriliche

hanno i seguenti vantaggi: rivestimento

  1. prodotta elevata duttilità.Grazie a questa struttura, il rivestimento può sopportare ampie escursioni termiche, alta e bassa temperatura e sollecitazioni meccaniche. Così superficie intonacata non crepa o sgretolarsi.prestazioni repellente
  2. diversi da, e quindi il materiale di base è sufficientemente protetti dagli effetti nocivi di umidità e muffa.
  3. L'applicazione di mastice acrilico è semplice. Trattare la superficie, avrà bisogno di una spatola metallica o una pistola convenzionale( per composizioni molto liquidi).
  4. Tempo di asciugatura rapido.
  5. sufficientemente facile da rivestimento sabbia( sebbene peggio gesso) utilizzando l'abrasivo.
  6. Buone qualità di isolamento termico.
  7. Sicurezza antincendio.
  8. Conformità agli standard di sicurezza ambientale.
  9. eccellente adesione( adesione di materiali diversi).
  10. Nessuna contrazione.
  11. Resistente alla luce ultravioletta.
  12. Funzionamento a lungo termine del rivestimento.

disponibili in acrilici e svantaggi:

  1. alto costo.comportamento adesivo
  2. veloce ha un inconveniente: il materiale deve lavorare molto rapidamente, perché in un'ora il rivestimento è indurito.
  3. permeabilità al vapore non ideale, che pregiudica la circolazione di umidità.

Le caratteristiche di cui sopra consentono l'uso di acrilico per la finitura di tutti i tipi di edifici e facciate. Acrilico via con le soluzioni dei metalli, cemento, mattoni, cartongesso, legno e gesso.

Ci sono diverse varietà di composizioni acriliche. La miscela particolare tipo acrilico dipende dalla natura delle superfici trattata. Legno e cemento sono più adatte soluzioni disperse in acqua sono caratterizzati da un'elevata resistenza all'acqua. Per la decorazione di superfici esterne sono progettate composizioni di facciata. Le miscele universali possono essere utilizzate sia per la decorazione di interni che per il trattamento di facciata.

emesso e otturazioni specializzati, progettati per funzionare soltanto con uno o l'altro tipo di materiale. Per esempio, ci spackling composizioni per legno, cartongesso, calcestruzzo.

mastice acrilico è diviso in partenza e finitura. I rivestimenti di partenza sono progettati per nascondere i difetti e le elevazioni superficiali più significativi. Completamento della finitura utilizzata per "fine tuning" dei rivestimenti già allineati eliminare i difetti più piccoli rimanenti.

acrilico stucco è disponibile in pronto all'uso. La soluzione è confezionata in secchi di plastica. Pronto all'uso composizioni è conveniente perché non v'è alcuna necessità per il tempo e lo sforzo per la preparazione indipendente dalla soluzione. A differenza delle miscele di polvere, liquido soluzioni pronte all'uso mantenere le loro prestazioni e praticamente addensare durante l'intonacatura lavoro. Differenze

da lattice mastice

A volte, quando non c'è uno stucco acrilico nel negozio, i venditori offrono di acquistare il lattice. Questi composti sono simili sotto molti aspetti, poiché in entrambi i casi il componente polimerico viene utilizzato come base. Tuttavia, il lattice è ancora migliore in termini di prestazioni. In particolare, il lattice è caratterizzato da maggiore resistenza, durata e resistenza agli influssi ambientali negativi. I riempitivi di lattice sono anche meno inclini a creparsi rispetto all'acrilico.

Oltre all'acrilico, le formulazioni in lattice sono vendute pronte per l'uso. Le miscele di lattice, se lo si desidera, possono essere colorate nel colore desiderato.

Confronto tra gesso e mastici acrilici

I mastici per gesso sono molto diffusi, a causa sia delle caratteristiche qualitative di queste miscele sia dei prezzi accessibili. Di seguito una descrizione comparativa delle composizioni acriliche e di gesso:

  1. Gypsum è applicabile solo per la finitura di superfici interne di edifici, mentre i mastici acrilici universali possono essere utilizzati anche per il trattamento di facciate.
  2. Sia il gesso che gli acrilati sono ugualmente adatti per livellare superfici, mascherare i difetti.
  3. Le composizioni acriliche hanno una struttura impermeabile e quindi proteggono in modo affidabile il materiale di base dall'umidità.Il rivestimento in gesso assorbe facilmente il liquido, che alla fine porta al gonfiore e alla distruzione graduale del materiale. Di conseguenza, il gesso viene utilizzato solo in ambienti asciutti.
  4. Gli acrilati sono molto più plastici, motivo per cui sono più adatti ai bruschi cambiamenti di temperatura. In pratica, la plasticità si esprime nella conservazione del rivestimento con forza e assenza di fessurazioni. I rivestimenti in gesso non sono progettati per condizioni estreme. In caso di sbalzi di temperatura, il rivestimento si spezzerà e si staccerà.
  5. Gypsum ha una migliore permeabilità al vapore, ma gli acrilati, perché sono impermeabili, non passano bene il vapore. Pertanto, nelle stanze in cui è stato utilizzato il gesso, il livello di umidità sarà più confortevole e l'umidità non si depositerà sulle pareti.
  6. Le malte di gesso sono più facili da applicare sulla superficie e in seguito sono più facili da macinare. Il gesso
  7. è un materiale ecologico, che non può essere completamente detto sul mastice acrilico, prodotto dalla sintesi di varie sostanze chimiche.
  8. Le composizioni acriliche sono molto più costose del gesso.
  9. Acrilico vince contro il gesso per tali indicatori come resistenza, affidabilità, durata massima del rivestimento.
  10. Le miscele acriliche sono applicate in uno strato sottile, quindi se la superficie presenta difetti significativi, saranno necessari ulteriori strati. La soluzione di gesso può essere applicata con uno strato così spesso, che per la prima volta nasconde tutti gli svantaggi della superficie. Suggerimenti

per stucco

Di seguito sono riportate le raccomandazioni per l'uso di composti acrilici:

  1. Stucco a base d'acqua è adatto per il trattamento a parete, ma non è adatto per la posa della superficie del soffitto. Per il soffitto la composizione universale è migliore.
  2. Il mastice deve essere applicato solo a temperatura positiva, ma non dovrebbe essere troppo caldo. La temperatura massima consentita per l'intonacatura è di 30 gradi Celsius. Se la temperatura è più alta, è necessario rifiutare di eseguire il lavoro o inumidire regolarmente la superficie.
  3. La soluzione deve essere accuratamente miscelata. Se la soluzione viene conservata in una stanza fredda non riscaldata, lo stucco deve essere lasciato a temperatura ambiente prima dell'uso.
  4. Lo spessore massimo ammissibile dello strato di mastice è 3 millimetri. Se il rivestimento è più spesso, coprirà con crepe.
  5. Se le crepe sono troppo elevate, la superficie è meglio dapprima per elaborare gesso, attesa per l'asciugatura finale del materiale prima della successiva fase di lavoro.
  6. La soluzione viene applicata con una spatola metallica o con una pistola a spruzzo. In quest'ultimo caso, la soluzione deve essere diluita con un solvente. La pistola a spruzzo viene utilizzata più spesso per la finitura e la spatola viene utilizzata per l'avviamento.
  7. se fosse necessario per la diluizione della composizione, la quantità di acqua nella soluzione non deve essere superiore allo 0,5% del volume totale nel recipiente.
  8. La superficie deve essere completamente asciutta prima di passare al mastice finale. Il tempo di asciugatura standard è di 24 ore. Tuttavia, l'aspettativa può diminuire o aumentare a seconda della temperatura e dell'umidità dell'aria.
  9. media materiali di consumo mastice è compreso nell'intervallo 1,1-1,2 chilogrammi per metro quadrato con la condizione che lo spessore dello strato è di 1 millimetro.pareti e soffitti

calafataggio

spackling Prior superficie prepara: eliminare i vecchi strati di vernice o altro materiale di finitura, purificare il materiale da polvere, sporcizia, macchie di olio e altri contaminanti. Se ci sono crepe sul rivestimento, li diluiamo in modo tale che il mastice riempia completamente questi difetti.

Quindi, applicare un primer sulla superficie. Quando la superficie adescata si asciuga, puoi iniziare a stuccare.

Per il livellamento di base della parete, è possibile utilizzare sia uno stucco iniziale che uno universale. Usando una spatola larga, metti lo stucco sulla superficie. I movimenti sono diretti dall'alto verso il basso. Come processo di essiccazione, gli strati di stucco vengono levigati usando un abrasivo. La mano di finitura deve essere trattata con un primer.

Si prega di notare! Per la finitura di superfici di facciata, viene prodotto uno stucco strutturato. Una caratteristica di questo materiale è la conservazione dell'elasticità per un certo tempo dopo l'applicazione. Durante questo periodo, con un utensile( spatola, rullo) rivestimento può impartire una topografia o disegno desiderato.

Invece di colorare, puoi farlo con lo stucco finale del colore giusto. Tale miscela può essere acquistata già con un determinato colore o aggiungere indipendentemente il pigmento necessario alla composizione.

Intonaco di legno

Le soluzioni acriliche sono eccellenti per la lavorazione di prodotti in legno. Anche le vecchie cornici prosciugate dopo la stuccatura acquisiscono la durezza del nuovo prodotto in legno. Anche le composizioni acriliche sono spesso utilizzate per la lavorazione di pavimenti in legno, porte e altri prodotti in legno.

Istruzioni per l'intonacatura del legno:

  1. Rimuovere vecchie pitture o vernici dalla superficie.
  2. Macinare il legno con una carta vetrata.È necessario rimuovere tutti i difetti, irregolarità e rugosità.
  3. Rimuovere la polvere che è comparsa con un pennello o una spugna. Se l'area è grande, usiamo un aspirapolvere.
  4. Inizialmente riempire mastice difetti evidenti: crepe, cavità, vuoti dai nodi remoti, etc. Se la cavità è troppo grande, la riempiamo in diversi approcci, poiché lo spessore di uno strato non deve superare i 3 millimetri.
  5. Quando le singole sezioni vengono elaborate, rimuoviamo l'eccesso della malta con l'aiuto di nagdock.
  6. Applicare la composizione sulla superficie principale e stirarla con una spatola parallela alle fibre di legno. La particolarità di lavorare con il legno è che non è consigliabile lucidare il mastice, per non danneggiare il materiale principale. Pertanto, lo strato applicato deve essere molto pulito e sottile. Suggerimento

!Se il legno non continua a essere dipinto, puoi scegliere un riempitivo per il colore naturale del legno.

Anche se in stucco non c'è nulla di difficile, quando si lavora con la maggior parte dei tipi di stucchi per principianti, non è quasi mai possibile eseguire un lavoro di qualità sin dalla prima volta. Le composizioni acriliche si differenziano in modo favorevole dalle altre in termini di elasticità, e quindi un'opportunità per correggere le carenze. Pertanto, anche per i maestri dei novizi, tutto dovrebbe risultare.