Altre Coperture

Che elaborare le giunture tra una piastrella?

Finitura di pareti e pavimenti in bagno, bagno, la formazione del grembiule da lavoro in cucina è principalmente in ceramica. Ma nel corso del tempo, le cuciture sono usurati, condizioni di sporco, e un bagno con una costante contatto con l'acqua e possono essere completamente ricoperti di macchie di muffa. Di conseguenza, l'intero tipo di decorazione si deteriora. Per proteggere lo stucco dall'usura, è necessario impregnare i giunti delle piastrelle con una soluzione speciale in modo tempestivo.

Contenuto: attuazione tecnologia
  • giunti mastice
  • epossidica composizioni polimeriche miscela
  • stucco
  • protettivo soluzione di elaborazione
  • Applicazione hydrophobizer
  • Aggiorna giunti di tenuta
  • Verniciatura della matita
  • Aggiorna

eseguire giunti mastice Tecnologia

scegliere la finitura di piastrelle in ceramica, spesso affrontando le caratteristiche delle piastrelle: il suo design, la tecnologia stilistica e altri momenti. L'implementazione delle cuciture intrecciate viene ricordata molto meno spesso, e dipende dalla qualità dello stucco che dipende da come apparirà l'intera superficie.

Di tutta la varietà di materiali di finitura correlati, si distinguono i seguenti tipi di malta. Epossidica

miscela resistente agli attacchi chimici, variazioni di temperatura, presenza di muffa da loro facile rimuovere la contaminazione

.A causa resistenza a fattori esterni aggressivi come malta è stato ampiamente utilizzato nei locali di trattamento in cui l'indicatore di umidità( ad esempio un bagno o doccia) aumentato.

Tuttavia, lavorando con composti epossidici solo da professionisti nel loro campo, come la consistenza della soluzione sufficientemente viscoso e richiede grande precisione. Compositi polimerici

Possibili vantaggi significativi: consistenza plastica

  • ;
  • piccolo restringimento delle articolazioni;
  • indipendenza di velocità e qualità di solidificazione da temperatura e umidità;Resistenza al gelo
  • ;
  • semplicità di pulizia della superficie della piastrella dalla soluzione in eccesso;Superficie idrofila
  • .

Tuttavia, se si confronta questa composizione con resina epossidica, la resistenza è molto inferiore. Per aumentare la resistenza della soluzione, vengono aggiunti anche polimeri liquidi.

Mastice di cemento

Questo è il tipo più comune. La sua popolarità è dovuta al prezzo accettabile e alla semplicità della tecnologia applicativa.

Per effettuare la stuccatura, è sufficiente versare la miscela secca con la quantità d'acqua richiesta secondo le istruzioni riportate sulla confezione. Dopo che le articolazioni si sono asciugate, è possibile rimuovere il rivestimento bianco formato sulla piastrella con una spugna normale inumidita con acqua.

Tali giunti sono soggetti a contaminazione, e sotto l'influenza di umidità possono scurire o sgretolarsi, in modo da mantenere l'aspetto del rivestimento devono essere impregnati con una soluzione speciale con un effetto idrorepellente. Alcuni maestri aggiungono cemento alle proprietà idrorepellenti quando impastano una soluzione aggiungono un primer.

Grout viene applicato con una spatola di gomma, spingendo la soluzione nella fessura tra le piastrelle o speciale sacchetto per il suo principio di funzionamento è simile a sacchetto della pasticceria.

La sacca di frattazzo è usata più spesso quando si lavora con polimeri o composti epossidici.soluzione

protettivo trasformazione

creare sul fughe rivestimento resistente all'acqua e detergenti, la comparsa di imbrunimento e entità contaminazione fungina necessario eseguire ulteriori cuciture impregnazione strutture speciali con proprietà idrofobiche. Impregnazione di punti ha le seguenti caratteristiche:

  • fornisce un rivestimento idrofobo( utile quando procedano piastrelle in bagno);
  • previene la contaminazione superficiale;
  • ha un effetto antifungino.

Per tale elaborazione, i più comuni sono:

Gli idrofobizzanti
  • , che grazie alla consistenza liquida, si applicano facilmente alle cuciture mediante una spazzola sottile;Vernice polimerica
  • , in grado di penetrare in profondità nella malta( fino alla base);sigillanti
  • a base di silicone o acrilico, che sono utilizzati principalmente nei luoghi più vulnerabili: nel bagno angoli o giunzioni bagno( doccia) e piastrelle.

Ora in vendita ci sono rivestimenti protettivi che non creano uno strato di "vetro" e non influenzano la permeabilità al vapore della superficie trattata. Anche i composti bicomponenti sono ampiamente utilizzati e, una volta essiccati, hanno un'elevata resistenza, durata e tenuta. Quando si riempiono le cuciture con tali soluzioni, non è necessario impregnare ulteriormente.

Applicazione hydrophobizer

Applicare impregnazione è non prima di 7 giorni consigliata dopo la stuccatura, la superficie è completamente asciutta. In rari casi, l'impregnazione è in grado di cambiare il colore dello stucco, in modo da evitare spiacevoli sorprese, è meglio effettuare una prova su una zona nascosta di trattamento.

La temperatura di trattamento raccomandata dal produttore è indicata sulla confezione. Tuttavia, vi sono requisiti generali: il trattamento deve essere effettuato ad una temperatura di almeno + 5 ° C e non superiore a + 30 ° C e ad un'umidità relativa di almeno l'80%.Pertanto, quando si lavora con tali soluzioni in stanze con elevata umidità( bagno, vasca, piscina, doccia), è necessario chiarire gli indicatori utilizzando un igrometro.

Applicazione hydrophobizer su

Giunti idrofobizzante protettivo impregnazione prodotto un pennello fine dolcemente lungo la cucitura. Quando la soluzione colpisce la piastrella, la sua superficie potrebbe diventare torbida. Per evitare di danneggiare la finitura, si consiglia di incollare i bordi della piastrella con del nastro adesivo. Idrorepellenti possono penetrare all'interno della malta, quindi sarà necessario applicare un secondo strato per fornire un rivestimento idrorepellente.

Aggiornamento giunti di tenuta

Se alla fine le cuciture sono sporchi, poi dare un look fresco per le superfici piastrellate in bagno sono due modi.

Schermatura vernice

È necessario pulire le cuciture con detergenti, attendere che si asciughino e coprire con un idrorepellente. Nei negozi di costruzione, una matita speciale viene utilizzata per stuccare giunti, realizzati sotto forma di un pennarello. Il prodotto si adatta perfettamente alla pulizia dei giunti della piastrella in bagno, poiché la soluzione inclusa nella sua composizione è in grado di distruggere le muffe e prevenire la formazione di funghi.

Molte casalinghe Durante pulizia fughe non sono solo detergenti industriali, ma anche ricorso a vecchi metodi popolari:

  1. Per eliminare la formazione di muffe, emerso le cuciture in bagno, è necessario trattare la superficie della soluzione di aceto, ammoniaca, e addolcitore d'acqua.
  2. Un altro mezzo per combattere le macchie ammuffite è l'alcol. Deve essere applicato alle articolazioni con una piccola spazzola( il vecchio spazzolino da denti è adatto), per un po 'di tempo in piedi e pulire lo sporco.
  3. Anche per la rimozione della muffa in bagno aiuterà una soluzione acquosa di farmaci antifungini( nistatina).Per la preparazione della soluzione, è sufficiente sciogliere la compressa in una piccola quantità di acqua.
  4. Per i giunti leggeri sbiancanti, è possibile utilizzare una candeggina per uso domestico convenzionale con cloro. Basta riempire le articolazioni con una soluzione e lavorare con un pennello.
  5. Per i contaminanti forti, le giunture possono essere cosparse con bicarbonato di sodio e versare l'aceto. La schiuma, formata a seguito della reazione chimica, spinge semplicemente via lo sporco e può essere facilmente lavato via con acqua.

Il lavoro con i detergenti( anche quelli che sono preparati in modo indipendente) deve essere effettuato nel rispetto delle norme di sicurezza: nei guanti di gomma e, se necessario, in un respiratore.

Aggiornamento

Aggiorna la malta come segue. Il vecchio rivestimento può essere rimosso con un tradizionale coltello da costruzione o uno speciale "spargitore".La scelta dello strumento è individuale, la cosa principale è che lo strumento non lascia graffi e altri danni sulla superficie della piastrella.

Se il vecchio strato si è indurito e non può essere rimosso dalla solita azione meccanica, è possibile trattare lo stucco con speciali sostanze ammorbidenti. Va notato immediatamente che non sarà possibile rimuovere il mastice epossidico da soli - questo è il business per i professionisti. Quindi:

  • dopo aver rimosso le cuciture per elaborare le estremità della piastrella e le giunture con il primer;
  • esegue un nuovo stuccatura;
  • quando la malta si asciuga, è possibile iniziare ad applicare una soluzione idrofobica.

Alla superficie rivestita il più a lungo possibile e sembra nuovo, si consiglia di aggiornare lo stucco una volta ogni 3-5 anni.

Molte persone credono erroneamente che la malta leggera sia esposta allo sporco più di un rivestimento di sfumature scure. In realtà, sono completamente contaminati, ma viene rilasciata più luce su uno sfondo chiaro di inquinamento. L'aspetto estetico del rivestimento in piastrelle di ceramica può essere conservato solo osservando le tecnologie per la posa e la stuccatura e la corretta manutenzione.