Dispositivo E Riparazione Di Pavimenti

Rettifica di pavimenti in calcestruzzo: fasi di lavoro tecnologiche

durante soluzione getto verifica fascio, con le frazioni grossolane di filler depositato e formata sulla superficie lattime. Durante il funzionamento, questo strato superiore debole non solo polverizza, ma collassa anche abbastanza rapidamente sotto l'influenza di fattori esterni. Per aumentare la resistenza della superficie, e anche allo scopo di livellarlo, si esegue la rettifica del pavimento in calcestruzzo. Di conseguenza, la superficie acquisisce la ruvidità necessaria e può essere facilmente elaborata ulteriormente. I pavimenti in cemento sabbiato sono impregnati con miscele idrorepellenti, levigati o verniciati a seconda dello scopo degli oggetti in cui sono disposti.

Indice

  • 1 Scelta dell'attrezzatura per il lavoro
  • 2 Quando posso sabbiare il calcestruzzo?processo di analisi
  • 3 passi

selezione di attrezzature per

opere Opere sono svolte da un mosaico-lucidatrici, che sono attrezzature tecnologiche specializzate prodotte per rivestimenti di elaborazione dimensionali e fatture in calcestruzzo o pietra naturale. Mentre si macina il pavimento di cemento, i maestri usano i primi taglienti con una grossa grana di diamante, e poi - con uno piccolo.

A seconda dell'area della stanza e della sua configurazione, viene selezionata la modifica più adatta della macchina per la lavorazione del mosaico. Allo stesso tempo, le caratteristiche tecniche dell'apparecchiatura dipendono dai tempi di lavorazione del pavimento in cemento. Di solito per un'ora è possibile lucidare la superficie del pavimento, la cui superficie è di 15-20 metri quadrati.

Importante! Per rimuovere efficacemente e istantaneamente la polvere generata durante la macinazione dei pavimenti dal calcestruzzo, è necessario un aspirapolvere industriale.

Quando posso sabbiare il calcestruzzo?

La qualità della macinatura dipende dalla tempistica corretta. Dopo aver versato un massetto di calcestruzzo fresco, è necessario mantenere un minimo di 7 giorni, un massimo di 21 giorni. Nel periodo specificato il calcestruzzo raggiunge il grado di resistenza necessario, che non consente ai mulini diamantati installati su rettificatrici, di estrarre un riempitivo dal massetto, che è una pietra frantumata fine. Può essere marmo, granito, pietra calcarea o ghiaia.processo di analisi

passi

Tutto il lavoro viene svolto in diverse fasi:

  • Preparazione del substrato è la fase più importante per l'installazione di pavimento di cemento. Coprire una fondazione solida, rigida e uniforme, già esistente o appositamente organizzata. Il grado di calcestruzzo utilizzato per la colata di pavimenti per ulteriori rettifiche deve essere almeno pari a M200.Se ci sono buche e crepe nella base di cemento esistente, devono essere riparati. Dopo il completamento dei lavori di riparazione e restauro, la superficie viene trattata con un primer adesivo, che aumenta la forza di adesione del massetto con la base.
  • La posa della base in calcestruzzo deve essere eseguita senza interruzioni. Per migliorare le prestazioni del pavimento, nella soluzione di calcestruzzo pronto all'uso prelevata dall'unità di malta concreta per l'alimentazione centralizzata vengono introdotti additivi speciali. Durante livellamento massetto deve essere utilizzato, che facilita la rimozione di bolle d'aria dalla miscela così come ridurre la probabilità di formazione di vuoti. Altrimenti, questi difetti si apriranno durante la macinatura e richiederanno tempo e materiali aggiuntivi per eliminarli.
  • La rettifica viene eseguita dopo che il rivestimento in calcestruzzo ha acquisito una resistenza sufficiente. Allo stesso tempo, il "latte" di cemento viene rimosso e viene aperta una solida matrice di cemento.
  • Il trattamento della superficie del calcestruzzo con impregnazione penetrante non crea un rivestimento film, quindi i pavimenti non si degradano.
Utilizzando attrezzature professionali garantisce la qualità di una macinazione piani

di calcestruzzo sottoposti a macinazione e in caso di ulteriore lavoro è previsto per condurre lucidatura. In questo caso, al cemento vengono aggiunte trucioli di marmo o granito, che non solo conferiscono maggiore resistenza al pavimento lucido e lucidato, ma ne accentuano anche l'aspetto decorativo.

pavimenti in calcestruzzo sottoposti ad elaborazione rettificatrici a mosaico, e impregnati con le composizioni chimiche di sopportare carichi pesanti prolungati. Sono disposti sia all'interno che all'esterno.