Lavora Con Le Vernici

Come diluire correttamente la vernice acrilica?

vernice acrilica

popolare a causa della sua impostazione rapida e l'essiccazione, la facilità d'uso, il fascino decorativo. Rimuovere questo rivestimento può solo un solvente speciale. Di solito la sostanza è già diluita e pronta per l'uso. Ma cosa succede se è un tipo di materiale pastoso o si ispessisce leggermente e si allunga dietro il pennello? Come e come diluire la lacca acrilica?

Contenuto:
  • Tipi di rivestimenti su
  • acrilico a base di lacca lacca Acqua-dispersione acrilica
  • acrilico a base di solventi organici
  • differenza tra "diluire" e "sciogliere» Raccomandazioni
  • per lavorare con acrilico
lacca è importante sapere che tipo di vernice può essere diluito con acqua, eche tipo di solvente dovrebbe essere aggiunto.vernice acrilica

detta dispersione acquosa di alta qualità di resine acriliche per l'uso come rivestimento decorativo e protettivo di legno e altri materiali. Formata sulla superficie del flessibile, pellicola resistente protegge la fondazione da danni meccanici e ambienti fisici. Tipi

lacche a base di acrilico

Acryl - titolo materiali polimerici a base di derivati ​​di acido acrilico, acidi carbossilici rappresentativi più semplice. Il liquido trasparente ha un odore acuto. L'acrilico è solubile in acqua, cloroformio, etanolo, esteri dietilici. Il materiale puro ha eccellenti caratteristiche fisiche e tecniche: l'

  • non è influenzato dalle temperature;
  • è resistente alla luce ultravioletta;
  • nelle connessioni acquisisce una buona forza;
  • ha un numero di segni meccanici positivi. Per ottenere prodotti vernicianti

per generare un rivestimento protettivo decorativo, acrilico speciale aggiungere un solvente organico o acqua. Composizione, in cui si aggiunge il solvente organico, può essere utilizzato non solo per il rivestimento di legno, ma anche metallo, vetro, materiali lapidei.

Diluente acrilico universale.

acqua-dispersione Vernice acrilica

Tale lacca massimo rispetto dell'ambiente, adatto per applicazioni interne. Sottolinea la texture legno naturale( se è in legno, mobili, cassettoni, pannelli, ecc).Si applica facilmente, asciuga in poche ore, ha un'adesione eccellente. Il rivestimento di finitura è forte, durevole, leggermente abrasivo, influenzato dai supporti fisici e chimici. Ha eccellenti qualità decorative. Se

dispersione acquosa di resine acriliche o una miscela ispessita subito era troppo viscoso, può essere diluito. Consentito solvente acquoso al 5-10% della massa totale della vernice - senza perdere le proprietà del materiale.

non consiglia di miscelare questo tipo di materiali di verniciatura con altri tipi di chimica parquet. Non usare con loro come solvente, olio, benzina, acetone, acquaragia e altri eluenti organici.

lacca acqua-dispersione acrilica decora materiale protegge da agenti esterni nocivi. Vernice acrilica

base di solventi organici

solvente qui - una miscela di esteri, chetoni, idrocarburi aromatici. A volte la composizione della soluzione include plastificanti. Il film protettivo risultante è abbastanza forte, non diventa giallo con il tempo. Di

prestazioni possono distinguere una buona adesione al substrato, resistenza all'acqua, rivestimento liscio. Il materiale può essere utilizzato per lavori esterni e interni. Diversamente lacche acquose, questo gruppo di materiali ha un odore caratteristico, che può essere rilevato come un difetto. Ma dopo la completa essiccazione della vernice, questo difetto viene eliminato.

Per lavare gli strumenti di pittura dopo il lavoro o per sciogliere vernice acrilica ispessito, è necessario un solvente forte. Di solito è trementina o un altro eluente universale. Si consiglia di applicare il prodotto in 2-3 strati. Infatti, per la prima lacca cappotto acrilico a base di solventi organici vengono diluiti del 30%.Questo è necessario per migliorare la resistenza all'usura del rivestimento protettivo. Vernice

per pietre e mattoni a base di solventi organici.

La vernice acrilica è classificata per la sua composizione e le sue proprietà decorative. La composizione può essere monocomponente( solo acrilico) e bicomponente( acrilico e poliuretano).Secondo le caratteristiche decorative( additivi), può essere lucido, opaco e semi-opaco.

Differenza tra "diluire" e "dissolvere"

Differenza significativa tra i mezzi: i solventi influenzano la durezza della sostanza della vernice, i diluenti - sulla sua viscosità.Per non rovinare il materiale, devi sapere cosa diluisce e divorzia.

I materiali a base d'acqua possono essere diluiti con acqua o glicoletere. Sciogliere con xilene, glicoletere, solvente combinato. Le composizioni a base di solventi organici sono diluite con toluene, trementina e quei tipi di eluenti che sono già contenuti nella vernice.

Raccomandazioni per lavorare con vernice acrilica

  1. Il substrato nel barattolo prima di iniziare il lavoro deve essere ben mescolato, specialmente se è presente il pigmento.
  2. Non trascurare i dispositivi di protezione individuale, anche se si tratta di una composizione dispersiva in acqua( inodore).
  3. L'umidità dell'aria non deve superare il 50%.La superficie da trattare deve essere pulita, asciutta, non unta.
  4. Per l'applicazione, è possibile utilizzare uno strumento di pittura tradizionale: pennello, rullo.
  5. Solvente per dispersioni acquose - solo acqua pura. Che il materiale pittorico non perda le sue proprietà e non influenzi la struttura naturale del legno, il contenuto massimo di acqua consentito non supera il 10%.
  6. Il substrato( acqua o solventi organici) deve essere combinato con la base del primer, la tonificazione e altre sostanze chimiche per parquet utilizzate nel lavoro.

I materiali acrilici e le vernici sono utilizzati non solo per la costruzione e la finitura di opere all'interno e all'esterno dei locali. Sono anche ampiamente utilizzati nella produzione di mobili, oggetti interni. Spesso, le composizioni acriliche speciali di vernici sono usate dagli artisti( arti e mestieri, dipinti, sculture).Il materiale è apprezzato per le sue eccellenti proprietà fisiche e tecniche, per l'aspetto decorativo, l'affidabilità e la durata.