Tipi Di Vernici

Come scegliere una vernice per il soffitto del bagno?

Sicuramente tutti quelli che hanno dovuto fare riparazioni in bagno, hanno dovuto affrontare un problema piuttosto che dipingere il soffitto del bagno. Il bagno non è solo un luogo per le procedure igieniche, ma anche un luogo di riposo e relax. Ecco perché, quando si sceglie il materiale per la finitura del soffitto in questa stanza, è necessario tenere conto di molti fattori diversi.

Contenuto:
  • Scelta
  • pitture Tipi
  • Choice superficie
  • preparatoria tecnologia di applicazione lavoro

Questa sala viene utilizzata dai proprietari più volte al giorno, e quindi dovrebbe essere comodo e funzionale possibile. Per raggiungere questo risultato, molti ricorrono a vari modi di finitura, ma la più semplice ed economica è la vernice per il soffitto del bagno.

Il bagno deve essere sempre pulito, deve essere rifinito con materiali che possono facilmente tollerare e resistere agli effetti di umidità e muffa. Alcuni materiali, ad esempio, la plastica hanno un livello minimo di porosità, mentre altri, come il legno o la carta, hanno un alto livello di porosità.Anche la superficie del calcestruzzo è così igroscopica da poter assorbire l'umidità in quantità sufficientemente grandi.È per questo motivo che la verniciatura del bagno, che viene eseguita su pareti umide, può causare la rottura della vernice e diventare inutilizzabile.

Alcuni proprietari di bagni preferiscono utilizzare tecnologie e materiali all'avanguardia, alcuni usano metodi tradizionali. Ogni opzione ha il diritto di esistere, ma se si decide di dipingere il soffitto del bagno, è indispensabile prendere in considerazione il livello di umidità della stanza.

Se si dispone di un bagno separato, leggere i suggerimenti su come dipingere la toilette. La scelta della vernice

ha optato per l'uso di colori per la decorazione del soffitto, è meglio optare per il materiale, che avrà una resistenza massima all'umidità.Al fine di prevenire l'apparizione sui muri di muffe, macchie e funghi, è meglio scegliere marchi che includono fungicidi.

L'opzione migliore per l'uso in un bagno è una vernice a base d'acqua. Dopo l'applicazione al pre-essiccato dalla parete, elementi penetrano in profondità nei pori del materiale e successivamente pelati fuori anche in condizioni di ripetuti bagnatura ed essiccazione di pareti. Gli specialisti di

ritengono che per garantire un livello sufficiente di adesione della vernice e della base in calcestruzzo delle pareti si possa procedere solo ad un attento innesco. Le pareti per l'adescamento devono essere accuratamente asciugate.È meglio ripetere questo innesco 2-3 volte. E solo dopo che la superficie è pronta, puoi procedere direttamente al processo di colorazione. Tipi di rivestimenti

Oggi i più popolari sono a base d'acqua, acrilico, formulazioni silicati e silicone per vernici il soffitto.

La vernice a base d'acqua è considerata la migliore opzione. Ha caratteristiche qualitative eccellenti e crea l'effetto di un soffitto bianco come la neve. I principali vantaggi dell'utilizzo di questo tipo di vernice possono essere chiamati:

  • eccellente resistenza all'umidità;Resistenza allo stampo
  • ;Compatibilità ecologica
  • ;
  • vasta scelta di colori.

L'unico inconveniente di questa vernice è il fatto che è facilmente lavabile con acqua. Ma, nonostante questo, ci sono modi per lavare il soffitto, dipinto con acqua-emulsione.

Il più popolare per oggi è la vernice acrilica. Oltre all'acqua, può essere utilizzato per varie superfici e facilmente applicato. Tra le tonalità di questo rivestimento si può notare:

  • una vasta gamma di varie tonalità;
  • eccellente resistenza all'umidità;
  • resistenza alla formazione di muffe.

Un soffitto dipinto con qualsiasi vernice acrilica sarà molto facile da pulire e pulire dallo sporco. Inoltre, leviga perfettamente tutte le superfici irregolari. La vernice al silicone

ha prestazioni eccellenti. Le principali qualità del silicone possono essere chiamate:

  • eccellente permeabilità al vapore;
  • resistenza all'umidità;
  • eccellente tolleranza alle variazioni e alle variazioni di temperatura.

Le vernici acriliche sono facili da applicare e levigano completamente varie crepe.

Le pitture al silicato sono principalmente utilizzate per la decorazione di soffitti, che erano stati precedentemente sottoposti a imbiancatura. I vantaggi di questo tipo di rivestimento includono un'eccellente resistenza alla formazione di funghi e la capacità di stringere le fessure. Ma prima di applicare un tale materiale, la superficie deve essere necessariamente trattata con speciali primer ai silicati.

Selezione di superfici

I produttori moderni offrono ai consumatori una varietà di colori che non solo hanno colori e sfumature diverse, ma anche la trama della superficie. Ci sono vernici:

  • lucido;
  • matte;
  • deep matt

Grazie all'utilizzo di inchiostri mat, è possibile rendere invisibili vari difetti nel soffitto. Allo stesso tempo, le vernici di tipo lucido possono renderle più visibili e persino evidenziare i difetti.

Le finiture lucide riflettono perfettamente la luce e rendono così anche i bagni più piccoli più ampi e visivamente ingranditi. Il soffitto, dipinto con vernice lucida, è molto facile da pulire con qualsiasi detergente. Per i soffitti non ideali, la vernice opaca sarà la scelta migliore. Dopotutto, pulire una superficie del genere può essere molto più difficile.

Lavori preparatori per

Prima di iniziare l'uso della vernice per la progettazione del soffitto, tutti i preparati necessari devono essere eseguiti senza problemi. La qualità del lavoro svolto può influire notevolmente sulla qualità della futura superficie del soffitto.

Per dipingere la superficie è necessario dotarla dello strato superiore più uniforme, poiché alcune varietà di vernici non possono nascondersi, ma enfatizzano solo i difetti. Per questo motivo, se il soffitto ha ancora la più piccola quantità di rivestimento vecchio, è meglio sbarazzarsene.

Se non c'è il tempo e il desiderio di utilizzare strumenti costosi per lavare via il vecchio strato di vernice, è sufficiente utilizzare un primer acrilico che può fungere da rivestimento di partenza per il trattamento del soffitto.

Quando si prepara la superficie per il processo di tintura, è anche necessario tenere conto del tipo di superficie. Ad esempio, cemento e mattoni hanno la proprietà di assorbire acqua e umidità dai rivestimenti in dispersione e, quindi, possono creare ostacoli per la formazione di un film protettivo.

Un tale effetto, a sua volta, può causare la rottura di un nuovo rivestimento in breve tempo e si sgretolerà.Tecnologia applicativa

Per poter verniciare in modo semplice ed efficiente il soffitto del bagno, è necessario: pennello

  • ;Rullo
  • ( meglio con fibre naturali);
  • ha finito la vernice;Contenitore speciale per vernici
  • ;Stracci morbidi
  • ;Scala a pioli
  • .

È meglio iniziare il processo di verniciatura dalla porta principale. Tutti i punti e le bande difficili da raggiungere lungo il perimetro del soffitto sono dipinti con una spazzola convenzionale e il resto della superficie è dipinto con un rullo. Per fare questo, il rullo viene accuratamente immerso nel vassoio e la vernice in eccesso viene rimossa su un pallet speciale.

Prima di tutto, viene applicato un sottile strato di rivestimento. Dopo completa asciugatura, la superficie viene esaminata per i difetti che devono essere immediatamente verniciati. Quindi applicare una seconda mano di vernice. Come dimostra la pratica, sono sufficienti due strati di applicazione per dare al soffitto un aspetto pulito e bello.

Si può notare che dipingere il soffitto del bagno può essere la più semplice, la più economica ed efficace di tutte le tecnologie di finitura esistenti.

Con la giusta scelta di vernice, che avrà un'eccellente resistenza agli effetti dell'umidità e della temperatura, il bagno sarà solo un luogo ideale dove non puoi semplicemente metterti in ordine, ma anche rilassarti e guadagnare forza.