Lavora Con Le Vernici

Panoramica dei metodi per rimuovere la vernice in polvere

Remover vernice in polvere - il problema non è il più facile, e richiede uno sforzo considerevole. La pulizia meccanica con uno strumento qui non aiuta. La ragione per le difficoltà nella forza di questo tipo di vernici e formulazioni di vernice.prodotti chimici deinking vengono utilizzati, sabbiatura e metodi granigliatrici e materiali anche la masterizzazione. Di seguito ci soffermiamo su questi metodi in modo più dettagliato.contenuti

:
  • Chemicals
  • composizioni Esempi washup
  • Strumento per la rimozione di vernice "di rimozione» Strumento
  • per la rimozione di vernice "feyl 4»
  • getto d'acqua Metodo
  • sabbiatura metodo
  • Firing rimozione

Chemicals

della vernice in polvere può essere realizzato strofinando soluzione. Smyvka - una sostanza chimicamente attiva, strato di vernice rammollimento, dopo di che viene rimosso nel solito spatola metallica.

Nonostante il fatto che l'uso di sostanze chimiche è il metodo più semplice di rimozione della vernice, questa soluzione presenta un certo numero di svantaggi. Prima di tutto, il più facile da lavare cappotto relativamente fresco, ma se la superficie è dipinta 2-3 anni fa, per rimuovere la vernice non sarà facile. Inoltre, le sostanze chimiche sono altamente tossiche. Ad esempio, il componente comune dei lavaggi è il cloruro di metilene velenoso.lavoro

viene effettuato nel seguente ordine:

  1. Per proteggere gli occhi e la pelle dal contatto con sostanze chimiche, indossare guanti e occhiali di protezione.
  2. Immergiamo il prodotto in un serbatoio di risciacquo.
  3. Ci aspettiamo che l'inchiostro si gonfia per 15-20 minuti. Mescolare periodicamente la soluzione.
  4. Quando la vernice comincia a staccarsi, tirare fuori il prodotto, pulire i residui di coprire con un raschietto o una spatola.
  5. Metti l'oggetto per alcuni minuti in una soluzione di sodio fosfato. In assenza di sodio, è possibile lavare il prodotto in un contenitore di acqua normale. Va notato che l'acqua non venga rimuove completamente le tracce di cloruro di metilene, e dopo il risciacquo l'oggetto pulire deve essere riscaldata.

Si prega di notare! Efficacia di lavaggi chimici significativamente ridotta a basse temperature dell'aria, quindi in questi casi è necessario riscaldare il liquido. Esempi

washup composizioni

sverniciatore "Remover»

Smyvka vernice in polvere marchio 'Remover' - è efficiente, prodotto riutilizzabile per la rimozione di resina epossidica, poliestere e verniciatura poliestere epossidica.È possibile lavorare non solo l'acciaio, ma anche l'alluminio."Remover" è una preparazione pronta per l'uso. La tabella seguente mostra i parametri che corrispondono a questa sostanza chimica.

vernice variazione periodo di conservazione del prodotto nel bagno a una temperatura del preparato da 20 a 30 gradi sopra lo zero periodo di conservazione del prodotto nel bagno ad una temperatura del preparato da 30 a 40 gradi sopra periodo nullo ritegno articoli in un bagno ad una temperatura del preparato da 40 a 60 gradi sopranullo
epossidica, epossi-poliestere 20-40 minuti 15-20 minuti 7-10 minuti poliestere
ore e mezza per giorni 2-3 ore 01:00

nota!È possibile riscaldare preparati chimici di questo tipo solo in presenza di un sistema di ventilazione.

Suggerimenti per l'uso di Remover:

  1. Riempire il contenitore con acqua in modo che il liquido sia superiore al livello della parte immersa di 1-2 centimetri. Questo è un punto importante, dal momento che il biossido di carbonio, che è parte dell'aria, influisce negativamente sulla stabilità del bagno.
  2. Il materiale preferito per il bagno è l'acciaio( migliore acciaio inossidabile).Si raccomanda vivamente di non usare contenitori di zinco, zincati o alluminio.
  3. Il prodotto deve essere asciutto prima dell'immersione.
  4. A causa del gorgogliamento periodico( il processo di pompare aria attraverso l'acqua), la rimozione dello strato di vernice può essere intensificata.
  5. Quando il rivestimento inizia a staccarsi, può essere rimosso dal contenitore e lasciato in aria per scaricare i residui del lavaggio. In questo caso, il prodotto deve essere posizionato in modo che il liquido abbia lasciato tutte le cavità e le rientranze.
  6. Se alcuni frammenti non si separano, è possibile ripetere il lavaggio, ma questa volta aumentare la temperatura e( o) il tempo di trovare la parte nel bagno.
  7. Dopo aver rimosso i residui di lavaggio dal bagno e scaricato, il prodotto viene lavato in acqua.
  8. Non permettere all'acqua di entrare nella soluzione di risciacquo, poiché ciò renderà la soluzione inadatta all'uso.
  9. Per reintegrare il serbatoio, viene utilizzata una soluzione fresca come attivatore. Il riempimento del bagno viene effettuato solo dopo la rimozione del fango.
  10. La vernice di scarto del bagno deve essere rimossa usando un filtro a membrana, un separatore o una filtropressa. Queste misure prolungheranno la durata della soluzione detergente.

"Fail-4" sverniciatore

Questo strumento viene utilizzato per rimuovere tutti i tipi di formulati in polvere, inclusi epossidici, poliuretani, poliestere, epossi-poliestere e clorovinile. Sia le superfici in acciaio che i prodotti in metallo non ferroso possono essere puliti.È possibile pulire superfici in gesso, cemento, pietra e legno.

Parametri di base di "Fail-4":

  1. La composizione di lavaggio è un liquido denso con caratteristiche tixotropiche significative.
  2. La preparazione comprende un solvente, un inibitore, un addensatore e convertitori complessi.
  3. Flushing non si applica alle sostanze corrosive.
  4. La classe di pericolo è la terza.
  5. Il liquido non è infiammabile.
  6. Il prodotto di lavaggio viene rimosso dal materiale trattato con acqua, un detergente tecnico o un solvente. Consumo
  7. - da 120 a 250 grammi per metro quadrato di superficie.
  8. La temperatura di utilizzo consigliata può variare da 8-25 gradi sopra lo zero.

Prima di applicare il composto, la superficie deve essere preparata. Il lavoro preparatorio consiste nel pulire il rivestimento trattato dalla contaminazione con acqua o detergenti tecnici.

Il lavaggio può essere applicato in diversi modi:

  1. Pennello, rullo, alla rinfusa o spruzzo. Immersione
  2. .Se questo metodo è selezionato, è necessario un contenitore della dimensione appropriata, in cui la parte deve essere conservata per alcuni minuti. Il tempo massimo che può essere preso per immergere l'oggetto è di 2,5 ore. Vantaggi del farmaco:
    1. È possibile rimuovere tutti i tipi di vernici in polvere, che distingue "Fail-4" dalla concorrenza.
    2. Tasso di washout basso. Nelle composizioni concorrenti, il consumo varia tra 300-600 grammi per metro quadrato, mentre nel caso di "Fail-4" questa cifra non supera i 250 grammi.
    3. Il tempo di esposizione è compreso tra 3 e 15 minuti e gli analoghi possono durare fino a diverse ore.
    4. Ottime qualità tixotropiche. Per tissotropia si intende la capacità del lavaggio di indugiare su superfici disposte verticalmente.
    5. Il lavaggio può essere diluito, se necessario, con alcool isopropilico. Proporzioni: 1-2 parti di alcol per 8-9 parti di agente di lavaggio.
    6. L'acqua rende il lavaggio più viscoso, ma la sua efficacia è notevolmente ridotta.
    7. Mantiene attivo a basse temperature, senza perdere le sue qualità nello scongelamento.

    Istruzioni per l'applicazione in diversi modi:

    1. Applicazione a pennello, rullo o riempimento. Lavare la composizione con uno strato uniforme sulla superficie da pulire e attendere 3-15 minuti fino a quando il rivestimento inizia a gonfiarsi e screpolarsi. Rimuovere la pittura residua con una spatola o un raschietto. Se sulla superficie rimangono aree inesplorate del rivestimento, inseriamo nuovamente la parte nel composto per il lavaggio. Non dimenticare che il tempo totale per trovare l'oggetto in una soluzione chimica non deve superare le 2,5 ore. Applicazione
    2. per immersione. La composizione viene versata nel contenitore, dove viene quindi depositato l'oggetto da trattare. Il tempo medio richiesto per la comparsa di incrinature sul rivestimento è di 3 a 20 minuti.

    Metodo a getto d'acqua

    Questo metodo è facile da usare e innocuo per il materiale in lavorazione. Durante la pulizia, il rivestimento viene esposto a un potente getto d'acqua, in cui è presente una briciola di vetro, che funge da abrasivo. L'acqua dovrebbe essere fredda per rendere il rivestimento il più fragile possibile.

    Fasi di lavoro:

    1. Abbiamo messo gli occhiali protettivi. Se possibile, usiamo i tappi per le orecchie.
    2. Dirigiamo l'ugello all'oggetto da pulire.
    3. Accendiamo l'attrezzatura ed elaboriamo il prodotto fino alla sbucciatura della vernice.
    4. Sciacquare la superficie con acqua e trattare con un antiruggine.

    Metodo di sabbiatura

    Questa tecnica comporta lo sfaldamento della vernice dirigendo il rivestimento su un potente getto d'acqua con materiale abrasivo - sabbia. E non solo le particelle delle sostanze coloranti saranno esfoliate, ma anche la ruggine. Il metodo è piuttosto laborioso, poiché in un minuto è possibile elaborare qualitativamente solo 10-12 centimetri quadrati di copertura.

    Lo svantaggio principale del metodo di sabbiatura è l'alto costo dell'attrezzatura. Inoltre, lavorare con un dispositivo del genere richiederà una certa abilità ed esperienza. Va inoltre tenuto presente che un getto potente con un abrasivo sabbioso può danneggiare parti troppo sottili o fragili.

    Firing

    La vernice in polvere può essere rimossa e trattata termicamente. Questo è il metodo più efficace per rimuovere il rivestimento, tuttavia, non è affatto il più parsimonioso in relazione al materiale. Ad esempio, non è necessario utilizzare un burn-in rispetto alle superfici in ghisa o plastica. Nel primo caso, il materiale è incrinato, nel secondo caso si scioglie. Va inoltre notato che durante il riscaldamento alcuni materiali rilasciano tossine pericolose per la salute umana. Per la cottura viene solitamente utilizzata una fiamma ossidrica o un bruciatore di ossigeno-acetilene.

    Quando si sceglie il metodo per la pulizia dalla vernice in polvere, si dovrebbero prendere in considerazione le caratteristiche del materiale di base, la sua forma e le dimensioni e la disponibilità di strumenti. Il modo più semplice è la pulizia chimica. Se le caratteristiche superficiali lo consentono, è possibile utilizzare una tecnica di sabbiatura. La masterizzazione viene utilizzata come ultima risorsa, se altre opzioni non funzionano.